Codex

554 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
554
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
30
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Codex

  1. 1. Cosa fa l’Europa per il design? CODEX - 22/01/2009 <ul><li>Fare clic per modificare gli stili del testo dello schema </li></ul><ul><ul><li>Secondo livello </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Terzo livello </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Quarto livello </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><ul><li>Quinto livello </li></ul></ul></ul></ul></ul>CODEX - 2004
  2. 2. Fondi strutturali + fondo coesione 7PQ RST, CIP, Erasmus, Progress, e-content, Trans europpena networks, Ecc. PAC, Sviluppo rurale, FEP, LIFE+, ecc Fondo rifugiati, Daphne, Lotta al terrorismo, ecc. Cultura, Youth, Media, Salute pubblica,, ecc. Preadesione, cooperazione, Fondo emegenze, ecc.
  3. 3. CECA Finanziamenti europei Sovvenzioni Prestiti BEI Prestiti globali indiretti Prestiti individuali diretti Politica coesione PAC Gare permanenti Gare puntuali Linee di budget specifiche CONVERGENZA COMPETITIVITA’ COOPERAZIONE Politiche esterne (35%) (40%) (25%) (81,5% FS) (16% FS) (2,5% FS) GLI STRUMENTI FINANZIARI (DATI 2006) Obiettivi FEAG (sussidi agricoli) FEARS (politica sviluppo rurale) Azioni strutturali
  4. 4. 2009 European Year of Creativity and Innovation <ul><li>The Bureau of European Design Associations BEDA ha svolto un’attività di lobbying per ottenere dalla Commissione europea il lancio di un anno dedicato all’innovazione e alla creatività. Risultato di tale lobbying è stato il raggiungimento di precisi accordi con la CE. </li></ul><ul><li>http://www. beda .org/ </li></ul>
  5. 5. 2009 European Year of Creativity and Innovation <ul><li>  La Commissione redigerà una Comunicazione sul design, che verrà pubblicata durante l’AE della creatività e dell’innovazione e includerà gli orientamenti agli Stati membri sulle strategie nazionali di promozione del design oltre a misure per sostenere la crescita delle industrie del design in Europa, stimolando l’adozione del design da parte delle PMI presenti in Europea (23 milioni). </li></ul>
  6. 6. 2009 European Year of Creativity and Innovation <ul><li>La Commissione rafforzerà i suoi sforzi per costruire una base di conoscenza sulle attività e le politiche di design in Europa (progetto ADMIRE di PRO-INNO). </li></ul><ul><li>La Commissione assicurerà l’esistenza di un organo permanente per il dialogo sulle politiche di design come una componente chiave della politica di innovazione, nel contesto di raggiungere gli obiettivi della Strategia di Lisbona. </li></ul>
  7. 7. 2009 European Year of Creativity and Innovation <ul><li>Inaugurato sotto la Presidenza Ceca. </li></ul><ul><li>Persegue l’obiettivo di sostenere gli sforzi degli Stati membri per promuovere la creatività attraverso l’apprendimento permanente in quanto motore dell’innovazione e fattore chiave per lo sviluppo di competenze personali, professionali, imprenditoriali e sociali in società culturalmente diversificata e basata sulla conoscenza. </li></ul><ul><li>Referente: Commissione europea - DG Istruzione e Cultura </li></ul>www.create2009. europa . eu
  8. 8. 2009 European Year of Creativity and Innovation <ul><li>Attività a livello europeo, nazionale, regionale o locale, consistenti in: </li></ul><ul><li>Conferenze, eventi ed iniziative volti a promuovere il dibattito e a sensibilizzare sull’importanza della creatività e della capacità di innovazione; </li></ul><ul><li>Campagne di informazione e di promozione per diffondere i messaggi chiave; </li></ul><ul><li>Definizione di esempi di buone pratiche e diffusione di informazioni sull’azione a favore della creatività e della capacità di innovazione; </li></ul><ul><li>Realizzazione di indagini e studi su scala EU o nazionale. </li></ul>www.create2009. europa . eu
  9. 9. 2009 European Year of Creativity and Innovation <ul><li>Risorse finanziarie disponibili: </li></ul><ul><li>Non vengono assegnate risorse finanziarie specifiche per la realizzazione delle attività dell’Anno, ma verranno utilizzati gli stanziamenti dei programmi comunitari esistenti, in particolare del programma per l’Apprendimento permanente e del programma Cultura (2007-2013). </li></ul>www.create2009. europa . eu
  10. 10. 2009 European Year of Creativity and Innovation <ul><li>Stanziamenti altri programmi: </li></ul><ul><li>DG IMPRESA: http://ec.europa.eu/enterprise/funding/files/themes_2008/calls_prop. htm </li></ul><ul><li>PRO-INNO: Iniziativa della DG Impresa che punta a diventare il principale riferimento per l’innovazione attraverso: politiche, ricerca, apprendimento e sviluppo in Europa - www.proinno.europe.eu </li></ul><ul><li>http://www.proinno-europe.eu/index.cfm?fuseaction=page.display&topicID=59&parentID=59 </li></ul>www.create2009. europa . eu
  11. 11. Forse è meglio cercare in Piemonte… <ul><li>Fare clic per modificare gli stili del testo dello schema </li></ul><ul><ul><li>Secondo livello </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Terzo livello </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Quarto livello </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><ul><li>Quinto livello </li></ul></ul></ul></ul></ul>CODEX - 2004
  12. 12. IL PIEMONTE e l’obiettivo “competitività”: priorità competitività <ul><li>Sviluppo dell’offerta, della domanda e delle infrastrutture di ICT </li></ul><ul><li>Rafforzamento delle capacità regionali di ricerca, sviluppo e trasferimento tecnologico </li></ul><ul><li>Promozione dell’imprenditorialità nei settori innovativi e a elevato contenuto di conoscenza </li></ul><ul><li>Governo dell’internazionalizzazione attiva, l’attrazione di investimenti esteri e la promozione della cooperazione internazionale allo sviluppo, </li></ul><ul><li>Promozione dell’efficacia energetica e lo sviluppo delle fonti alternative e rinnovabili </li></ul><ul><li>Valorizzazione dei distretti, dei cluster, dei poli di specializzazione e delle filiere produttive, </li></ul><ul><li>Promozione dell’accessibilità al di fuori dei grandi centri urbani, ai servizi di trasporto e telecomunicazioni, </li></ul><ul><li>Riabilitazione di spazi e terreni contaminati e la promozione dello sviluppo di infrastrutture connesse alla biodiversità, </li></ul><ul><li>Elaborazione di piani e misure volti a prevenire e gestire i rischi naturali e tecnologici, </li></ul><ul><li>Promozione di trasporti pubblici urbani puliti, </li></ul><ul><li>Realizzazione di infrastrutture di contesto per lo sviluppo territoriale (mobilità sostenibile, accessibilità alle reti, servizi energetici e idrici) </li></ul>
  13. 13. FESR in Piemonte (1)
  14. 14. POR FESR Piemonte 2007- 2013 <ul><li>Asse I - Innovazione e Transizione Produttiva </li></ul><ul><li>Obiettivo operativo 1.3 </li></ul><ul><li>Innovazione e PMI </li></ul>http://www.regione.piemonte.it/innovazione/bandi-e-attivit.html
  15. 15. POR FESR Piemonte 2007- 2013 – Asse I.1.3 <ul><li>Contenuto </li></ul><ul><li>Sostegno alle PMI nella realizzazione di progetti di R&S e di investimento </li></ul><ul><li>Cosa finanzia </li></ul><ul><li>Progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale e precompetitivo ed investimenti o programmi di investimento che siano destinati ad innovare prodotti o servizi o il modo di produrre o le funzioni correlate, orientati a soddisfare le esigenze del mercato di riferimento </li></ul>http://www.regione.piemonte.it/innovazione/bandi-e-attivit.html
  16. 16. POR FESR Piemonte 2007- 2013 – Asse I.1.3 <ul><li>Beneficiari </li></ul><ul><li>Prioritariamente PMI singole o associate. Il finanziamento di attività di R&S può essere esteso a grandi imprese ove ciò…possa contribuire allo sviluppo, in ambito regionale, di particolari settori ad alto contenuto tecnologico ed innovativo. Gli aiuti alle grandi imprese possono essere concessi solo attraverso meccanismi di selezione. </li></ul><ul><li>Per gli investimenti in innovazione dei processi e nell’organizzazione nei servizi, le grandi imprese possono beneficiare di aiuti solo se collaborano con le PMI nell’attività sovvenzionata. </li></ul>http://www.regione.piemonte.it/innovazione/bandi-e-attivit.html
  17. 17. <ul><li>GRAZIE PER L’ATTENZIONE </li></ul><ul><li>Rosalba La Grotteria </li></ul>

×