Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Presentazione pof 2011

2,147 views

Published on

Presentazione offerta formativa 2011-2012 della scuola primaria di Airuno

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentazione pof 2011

  1. 1. ISTITUTO COMPRENSIVO BRIVIO PRESENTAZIONE PIANO OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria Airuno
  2. 2. Organizzazione dell’istituto <ul><li>L’istituto comprende: </li></ul>Scuola infanzia di Airuno Scuola primaria di Airuno Scuola primaria di Brivio Scuola secondaria di 1° grado di Airuno Scuola secondaria di 1° grado di Brivio
  3. 3. Organizzazione dell’istituto Scuola primaria di Airuno 6 classi 121 alunni
  4. 4. Il contratto formativo <ul><li>Sulla base degli obiettivi formativi, educativi e didattici si propone il contratto formativo tra le componenti scolastiche: alunni, docenti, genitori e personale ATA, all’interno del quale ciascuno deve assumere le responsabilità che gli competono </li></ul>
  5. 5. Il contratto formativo: alunni <ul><li>L’alunno deve (scuole primarie e secondarie): </li></ul><ul><ul><li>favorire il proprio percorso formativo aderendo con impegno agli obiettivi educativi e didattici </li></ul></ul><ul><ul><li>collaborare attivamente alle iniziative adottate nella classe per il raggiungimento degli stessi </li></ul></ul><ul><ul><li>assumere le proprie responsabilità secondo l’età evolutiva </li></ul></ul>
  6. 6. Il contratto formativo: docenti <ul><li>Il docente deve: </li></ul><ul><ul><li>esprimere la propria offerta formativa; </li></ul></ul><ul><ul><li>motivare il proprio intervento didattico; </li></ul></ul><ul><ul><li>esplicitare le strategie, gli strumenti di verifica, i criteri di valutazione . </li></ul></ul>
  7. 7. Il contratto formativo: genitori <ul><li>Il genitore deve: </li></ul><ul><ul><li>conoscere l’Offerta Formativa; </li></ul></ul><ul><ul><li>collaborare con i docenti al processo formativo del proprio figlio </li></ul></ul>E' importante che il genitore esprima pareri e proposte che possono essere utili per il miglioramento dell'Offerta Formativa dell'Istituto
  8. 8. Il contratto formativo: personale ATA <ul><li>Il personale ATA (collaboratori scolastici e assistenti amministrativi) deve: </li></ul><ul><ul><li>contribuire ad organizzare in modo efficiente l’Istituto; </li></ul></ul><ul><ul><li>collaborare per il buon funzionamento delle attività didattiche . </li></ul></ul>
  9. 9. Finalità del P.O.F.
  10. 10. Le strategie educative-didattiche Valorizzazione delle atti - tudini e dei comportamenti positivi degli alunni per in - cidere sul senso di auto - stima e sul processo di autovalutazione
  11. 11. Le strategie organizzative LINEE GUIDA SPERIMENTARE UNA FLESSIBILITÀ GRADUALE E COMPATIBILE VALORIZZARE LA QUALITÀ E PREMIARE IL MERITO PROMUOVERE E PARTECIPARE ALLA COSTITUZIONE DI RETI TRA ISTITUTI INVESTIRE NELLA FORMAZIONE ORGANIZZAZIONE DIDATTICA: LAVORARE PER PROGETTI E VALUTARE L’EFFICACIA
  12. 12. Macro aree progettuali Continuità PREVENZIONE DISAGIO- INTEGRAZIONE CULTURALE- SOSTEGNO SCIENZE E AMBIENTE PROMOZIONE LETTURA MULTIMEDIALITÀ LABORATORIO MUSICALE Attività motorie e salute
  13. 13. Punti di forza della nostra scuola Nel passato abbiamo ottenuto significativi riconoscimenti, ma l’intenzione è di migliorare!!! 1 posto ai giochi matematici 2009 e 2010 1 scuola italiana selezionata per banca europea buone prassi didattica TIC Proposte didattica scientifica e tecnologica Collaborazione con università Finanziamenti per progetti: lettura, nuove tecnologie, scienze ... 1 premio alla &quot;Fiera del sole&quot; 2010
  14. 14. Punti di forza della nostra scuola Da ieri … ad oggi mensa prescuola collaborazione con il territorio Progetto sport
  15. 15. <ul><li>I genitori devono indicare un’ opzione tra quelle disponibili </li></ul><ul><li>24 ore settimanali </li></ul><ul><li>27 ore settimanali </li></ul><ul><li>fino a 30 ore settimanali </li></ul><ul><li>40 ore settimanali - mensa obbligatoria </li></ul>Opzioni orario
  16. 16. <ul><li>La richiesta dell’organico necessario viene effettuata sulla base della maggioranza </li></ul><ul><li>Viene assegnato l’organico in base alle disposizioni ministeriali </li></ul><ul><li>In base alle risorse disponibili viene organizzato il tempo scuola </li></ul>Opzioni orario
  17. 17. <ul><li>L’orario definito è: </li></ul><ul><li>vincolante per tutti gli iscritti alla classe </li></ul><ul><li>vincolante per cinque anni </li></ul>Opzioni orario
  18. 18. OPZIONE 24 ORE SETTIMANALI lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì 8.25-8.30 12.30 24 ore sabato entrata uscita
  19. 19. OPZIONE 27 ORE SETTIMANALI lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì 8.25-8.30 12.30 27 ore 14.00 14.00 16.30 16.30 14.00 16.30 mensa mensa mensa entrata uscita entrata uscita
  20. 20. OPZIONE 30 ORE SETTIMANALI lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì 8.25-8.30 12.30 mensa 14.00 14.00 16.30 16.30 14.00 16.30 mensa mensa mensa 14.00 16.30 30 ore entrata uscita entrata uscita
  21. 21. OPZIONE 40 ORE SETTIMANALI lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì 8.25-8.30 12.30 mensa 14.00 14.00 16.30 16.30 14.00 16.30 mensa mensa mensa 14.00 16.30 mensa 14.00 16.30 40 ore entrata uscita entrata uscita

×