Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Airesis

6,980 views

Published on

Breve presentazione della piattaforma di e-democracy "Airesis"

Published in: Technology
  • è possibile sperimentare Airesis all'indirizzo http://www.airesis.it
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

Airesis

  1. 1. Agorà 2.0 + Democracyonline = AiresisLa nuova piattaforma web per una nuova politicaTutto ciò che serve ai gruppi e ai cittadiniper auto-organizzarsi democraticamentevalorizzando l’intelligenza collettiva
  2. 2.   Cosa è Airesis? Airesis è un sistema opensource di e-democracy, nato dall’unione di due progetti italiani (Agorà 2.0 e Democracyonline). Airesis integra in modo semplice ed armonico gli strumenti per : - DIBATTERE FACILMENTE LE PROPOSTE (come un forum) - SCRIVERE UNA SINTESI CONDIVISA (come un wiki) - INDIVIDUARE SOLUZIONI CHE FUNZIONANO - SCEGLIERE IN MODO CONSAPEVOLE, DEMOCRATICO E DIRETTO - FARE RETE E COINVOLGERE I CITTADINI (come un social network) - GESTIRE UN GRUPPO E LE SUE ATTIVITA’ (come il meetup) x x = Airesis
  3. 3. È già utilizzabile?È già online una versione beta della piattaforma, per la sperimentazione: nei prossimimesi sarà resa più completa e ancora più intuitiva.Vai su www.airesis.it , partecipa ad uno dei gruppi già presenti, crea un nuovo gruppo(è necessario prima registrarsi gratuitamente) o utilizza lo spazio comune, dove tutti icittadini possono avanzare proposte che potranno successivamente essere condivise eadottate dai gruppi.
  4. 4. Lo spazio del gruppoOgni gruppo dispone di un proprio spazio, a cui tutti gli utenti della rete possono accedere;solo gli autorizzati, con l’esistenza certificata dal gruppo, possono però votare.Lo spazio del gruppo comprende una Home-page, un Calendario, una sezione Proposte…Presto i gruppi potranno inserire nuove sezioni e quelle esistenti saranno perfezionate.
  5. 5. La “Democrazia” secondo Airesis i 5 pilastri del software1) PartecipazioneCoinvolgere i cittadini significa avere a disposizioni più energie, più punti di vista.Solo attraverso la partecipazione diretta è possibile approfondire i problemi,cambiare idea, comprendere cosa si vuole veramente. La partecipazione è l’essenza di decisioni rappresentative. 2) Trasparenza e Sicurezza Senza trasparenza le regole possono essere facilmente aggirate e la democrazia degenera in fretta. Trasparenza significa anche apertura, capacità di accogliere: per questo Airesis consente anche agli utenti non registrati di visionare i contenuti del sito.3) Dialogo costruttivoNessuno ha in tasca tutte le risposte giuste, altrimenti non vi sarebbe bisogno didemocrazia. Con opportuni strumenti, elaborare idee a più mani può risultare molto piùproduttivo che farlo da soli. 4) Equità Equità significa eguaglianza effettiva di possibilità. Senza equità ogni democrazia è un po’ un’oligarchia.5) FlessibilitàOgni gruppo ha le proprie necessità, ogni proposta è diversa dalle altre, ogni utente ha le proprie esigenze.
  6. 6. Partecipazione e dialogo costruttivo per una democrazia di qualitàGli strumenti di e-democracy servono per raggiungere più persone e stimolare lapartecipazione, ma talvolta sono poco usabili e finiscono per “escludere” molti utenti.Per questo stiamo lavorando per rendere sempre più intuitiva l’interfaccia: la pagina dielaborazione di una proposta, ad esempio, assomiglia alla pagina di un blog.Il sistema prevede inoltre, accanto alleoccasioni di incontro virtuale, anche quelle di incontro fisico.Partecipare direttamente significa crescereinsieme agli altri. Per questo, ad esempio,a chi esprime disaccordo con un commentosarà chiesto dal sistema di spiegarne ilmotivo.Numerosi sono gli accorgimenti atti arendere il dibattito costruttivo: dallastruttura delle proposte che incentiva unapproccio di tipo problem-solving, fino alladicitura “proponi una modifica” in luogodel più banale “commenta”.
  7. 7. Equità un principio spesso trascurato, ma non da Airesis Per una selezione equa,Molti sistemi di e-democracy non sono equi poiché, ad l’esame sarà uguale per tutti. Prego: scalate quell’albero!esempio:• danno maggiore visibilità ai contenuti inseriti per primi.• consentono ad alcuni utenti di avere più poteredecisionale di altri.• avvantaggiano le idee degli utenti più popolari oregistrati da più tempo al sistema.In Airesis, invece:• Tutti gli utenti con diritto di voto hanno lo stesso potere decisionale (uno vale uno).• E’ possibile rendere anonimi, in una prima fase, gli autori di proposte e commenti; così nonvengono valutate le persone, bensì i contenuti.• L’ordine cronologico di inserimento risulta irrilevante (nei limiti del possibile) nell’esitodella valutazione ed a tutti i contributi viene garantita una visibilità minima sufficiente ad unacorretta votazione.• Non vi sono meccanismi che offrono più potere agli utenti virtuosi: semplicemente a questivengono fornite maggiore possibilità di servire gli altri in quello che hanno dimostrato disaper fare bene.
  8. 8. Come funziona? 1) Inserimento di una nuova proposta Un tutorial guida l’utente IDEA nell’inserimento di una nuova BOZZA DELLA PROPOSTA proposta, aiutandolo ad individuare •Problema da affrontare e cause •Esperienze simili proposte simili già presentate nel •Descrizione proposta proprio ed in altri gruppi. •Copertura economica In tal modo si evitare inutili duplicazioni e si consente di prendere ispirazione dalle esperienze più valide già realizzate. Ricerca di proposte ed esperienze similiAll’utente viene proposto di rispondere ad alcunedomande facoltative che lo aiuteranno asviluppare, mediante una semplice procedura diproblem solving, la propria idea.
  9. 9. Come funziona? 2) Dibattito, elaborazione di una proposta e sintesiL’autore della proposta, insieme a persone da lui autorizzate, veste quindi i panni del“facilitatore”. I “facilitatori” modificano e compilano in modo più completo il testo di unaproposta, sintetizzando quanto emerso dal dibattito. Saranno presto inseriti strumenti perincentivare e facilitare il coinvolgimento di esperti e persone coinvolte dalla proposta. BOZZA PROPOSTA IN DIBATTITO DELLA PROPOSTA •Problema e cause •Stato dell’arte PROPOSTA 1 •Copertura economica facilitatori •Pro e contro PROPOSTA 2 •Copertura economica •Pro e contro stakeholders e esperti interessati
  10. 10. Come funziona? 3) Votazione da parte di tutto il gruppo Quando la proposta rispetta alcuni requisiti, sarà messa in votazione. I requisiti saranno valutati da tutti gli utenti che lo desiderano, o eventualmente, anche da persone elette per svolgere questo compito e destituibili in qualsiasi momento. tutto il gruppo Leggendo la sintesi del dibattito, completa di pro e contro delle proposte in votazione, le persone potranno votare in modo consapevole.PROPOSTA IN DIBATTITO ..•Problemi e cause Completezza?•Stato dell’arte Democraticità della sintesi? Sì VOTAZIONEPROPOSTA 1 Sostegno minimo del gruppo?•Copertura economica • Approvazione/respingimento Fattibilità tecnica?•Pro e contro • Scelta tra alternative Legalità? con metodo di SchultzePROPOSTA 2•Copertura economica•Pro e contro No
  11. 11. Come funziona? 4) Verifica ed eventuale revisioneSuccessivamente alla votazione, se ne emerge l’esigenza, la proposta può essererivista e corretta, dando vita ad un ciclo di perfezionamento. PROPOSTA IN DIBATTITO BOZZA •Problemi e cause DELLA •Stato dell’arte VOTAZIONE PROPOSTA PROPOSTA 1 •Copertura economica •Pro e contro PROPOSTA 2 •Copertura economica •Pro e contro PROPOSTA VOTATA VERIFICA (la proposta funziona?)
  12. 12. Non solo proposte Altri strumenti presenti in AiresisAiresis consente, già oggi, anche di:• Conoscere iniziative e gruppi del proprio territorio• Designare candidati e incaricati con metodo di Schultze• Segnalare eventi• Aprire un blog• Ricevere notifiche via mail
  13. 13. Alcune anticipazioni Le principali modifiche che subirà Airesis nei prossimi 3-4 mesi Inserimento di strumenti per mettere a disposizione di un gruppo le proprie competenze eper la loro gestione nell’ambito dello sviluppo di una proposta. Miglioramento dell’organizzazione in paragrafi del testo di una proposta, per incentivare lacura di alcuni aspetti rilevanti, quali il reperimento delle risorse necessarie per l’attuazione, letempistiche, i soggetti attuatori, i pro e ed i contro… Integrazione con i social network più popolari, per favorire la partecipazione Miglioramento e ampliamento dellostrumento di votazione Miglioramento degli aspetti relativialla sicurezza Possibilità di suggerire modifiche adun paragrafo del testo della proposta (siveda immagine a lato) Miglioramento dello spazio delgruppo e di quello personale degliutenti
  14. 14. Informazioni tecniche Costi e note per gli informaticiAiresis è opensource è ha una licenza GPL: ciò significa che tutti possono scaricaregratuitamente il software e farlo girare nel proprio spazio su server.È inoltre possibile registrarsi ed aprire gratuitamente un proprio grupposull’installazione principale del software, all’indirizzo www.airesis.it , almeno finché ledonazioni che raccoglieremo ce lo permetteranno. In caso di insufficienza fondi,decideremo insieme agli utenti se far pagare ai gruppi iscritti una piccola quotaannuale o ricorrere ad altre soluzioni, nella massima trasparenza.Airesis si basa sulle tecnologie Ruby on Rails, postgreSQL, Javascript, HTML, CSS;Ruby è un linguaggio agile e moderno, che consente uno sviluppo molto rapido econferisce al software una eccellente scalabilità.
  15. 15. Contribuire al progetto Cosa fare per accelerare il completamento di AiresisPer aiutarci non è necessario avere competenze informatiche, le cose da fare sonomolte anche per i non programmatori.Ad esempio chiunque può testare il software segnalando problemi ed esigenze cheesso non riesce a soddisfare. Potremo così realizzare un software su misura per voi!Nel progetto siamo tutti volontari non retribuiti, uniti dalla volontà di aiutare i cittadini adorganizzarsi in modo trasparente e partecipato facendo rifiorire una democrazia diqualità.Per vedere come puoi aiutarci, sulla base delle tue possibilità e di ciò che ti piacefare, compila questo brevissimo questionario. Sarai ricontatto nel giro di qualchegiorno.
  16. 16. ContattiPer maggiori informazioni puoi: pubblicare un messaggio sulla bacheca del nostro gruppo di Facebook (Progetto "Agorà 2.0“ o Gruppo di sviluppo "Airesis" ) contattare Nicola Giulietti via mail (nicolagiulietti@hotmail.it)oppure al numero: 380 2931955. per informazioni specifiche sulla programmazione, contatta Alessandro Rodi su skype(il suo contatto è coorasse) GRAZIE PER L’ATTENZIONE !

×