Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Speciale Amministrative 2011 - Minireport 2: I siti elettorali

Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad

Check these out next

1 of 12 Ad

Speciale Amministrative 2011 - Minireport 2: I siti elettorali

Il minireport è disponibile sul sito "LaDemocrazia.it" (http://bit.ly/HkMYHu).
"I siti web dei candidati" è il secondo minireport sul monitoraggio delle amministrative 2011 realizzato da Agnese Vardanega per LaDemocrazia.it.

Il minireport è disponibile sul sito "LaDemocrazia.it" (http://bit.ly/HkMYHu).
"I siti web dei candidati" è il secondo minireport sul monitoraggio delle amministrative 2011 realizzato da Agnese Vardanega per LaDemocrazia.it.

Advertisement
Advertisement

More Related Content

More from Agnese Vardanega (20)

Advertisement

Recently uploaded (20)

Speciale Amministrative 2011 - Minireport 2: I siti elettorali

  1. 1. Speciale Amministrative 2011 mini report n. 2 I siti web dei candidati !1
  2. 2. I siti web 100% 24,0% 399 38,0% 75% 798 22,0% 75,0% 15,0% 50% 3.075 25% 52,0% 45,0% 18,0% 6,0% 0% Meno del 30% dei candidati ha Capoluoghi Province Altri comuni usato un sito web o un blog per la campagna elettorale! personale di lista nessuno !2
  3. 3. Il campione Candidati con siti web personali Candidati con siti aggiornati Capoluoghi Capoluoghi 117 105 Altri comuni 249 Province Altri comuni Province 33 248 32 I dati che seguono fanno riferimento al totale di siti web personali aggiornati, se non diversamente indicato. !3
  4. 4. Strumenti di contatto 69,2 Attraverso il sito, è Capoluoghi molto spesso possibile – 44,4 ma non sempre – 38,5 contattare i candidati o i loro comitati elettorali! 0,8 87,9 Oltre il 30% dei siti non offre alcuno strumento di contatto Province 60,6 diretto, fra email (o modulo 30,3 di contatto), telefono e VoIP. 0,0 48,7 Altri comuni 14,4 Email 19,1 Telefono Form di contatto 2,5 Voip 0% 25% 50% 75% 100% Percentuali calcolate su quanti hanno un sito web personale, anche non aggiornato. !4
  5. 5. Strumenti social 52,4 Vari però i pulsanti “social” presenti sui siti, Capoluoghi 21,9 per collegarsi con i vari 40,0 account dei candidati. ! 30,5 23,8 I servizi più utilizzati sono 50,0 quelli più familiari anche alla 21,9 gran parte degli utenti del Province 46,9 web, ovvero Facebook e YouTube. 25,0 21,9 31,1 Altri comuni 16,2 pagina Facebook 16,2 account Facebook 4,7 video (YouTube) Twitter 3,4 foto (Flickr) 0% 20% 40% 60% !5
  6. 6. Di che partito sei? 100% Di solito, dalla homepage 83,4 del sito non è possibile riconoscere la lista o la 75% coalizione del candidato! 59,4 Nei comuni più piccoli, la lista è più frequentemente riconoscibile della 50% 45,7 coalizione, in quanto si tratta 42,9 spesso di liste civiche di 37,5 34,0 coalizione. 25% lista riconoscibile coalizione riconoscibile 0% Capoluoghi Province Altri comuni !6
  7. 7. Funzioni comunicative I siti elettorali vengono 89,5 Capoluoghi prevalentemente usati per diffondere informazioni e 64,8 comunicati stampa! 47,6 Meno rilevanti appaiono le funzioni relative al 78,1 Province coinvolgimento e alla mobilitazione degli elettori. 71,9 53,1 I comuni minori si distinguono in quanto più spesso gli elettori sono sollecitati a 86,0 Altri comuni partecipare. 83,4 38,7 informare coinvolgere mobilitare 0% 25% 50% 75% 100% !7
  8. 8. Informare Le informazioni 90,5 87,6 Capoluoghi riportate riguardano 32,4 soprattutto il 13,3 programma e le attività 37,1 politiche ed elettorali del 7,6 candidato! 81,2 78,1 Ma è nei comuni minori che Province 31,2 la comunicazione appare più 12,5 personalizzata. 25,0 0,0 80,0 Altri comuni 85,5 programma 54,0 attività del candidato attività della lista 14,5 attività della coalizione 45,5 opinioni personali 53,6 vita privata 0% 25% 50% 75% 100% !8
  9. 9. Coinvolgere 45,7 “Partecipare” si traduce spesso nella sola Capoluoghi 17,1 25,7 possibilità di commentare 29,9 i contenuti, peraltro offerta da meno della 29,9 metà dei siti! 34,4 28,1 Province Nei comuni minori, i siti 21,9 vengono usati più spesso per 21,2 invitare i cittadini alle 21,2 iniziative locali delle liste 32,8 Altri comuni 81,7 24,7 commentare i contenuti partecipare ad incontri 9,8 partecipare al programma iscriversi ad una newsletter 9,8 iscriversi al partito 0% 25% 50% 75% 100% !9
  10. 10. Mobilitare 26,7 Raramente i siti vengono utilizzati per mobilitare i Capoluoghi 30,5 cittadini ai fini della 15,2 campagna elettorale! 5,7 Anche se prevalgono i tradizionali 31,2 volantini e manifesti da scaricare e distribuire, alcune innovazioni – Province 15,6 come la richiesta di donazioni 3,1 online – iniziano a diffondersi. 9,4 30,2 Altri comuni 6,8 scaricare materiali da diffondere 4,3 fare donazioni partecipare come volontari 3,0 web gadgets 0% 20% 40% !10
  11. 11. Nota metodologica Il campione si compone di tutti i 223 candidati a sindaco dei comuni capoluogo; tutti i 72 candidati a presidente di provincia; ed un campione stratificato a due stadi dei candidati a sindaco dei comuni non capoluogo (332 casi). I dati relativi a quest’ultimo gruppo sono stati ponderati in rapporto alla numerosità dei comuni all’interno di ciascuno strato. La rilevazione è stata effettuata nel corso della campagna elettorale del 2011, mediante scheda di analisi online. Candidati, liste e coalizioni sono stati ulteriormente verificati al momento della pubblicazione dei risultati elettorali. !11
  12. 12. Il monitoraggio è stato realizzato da LaDemocrazia.it con il coordinamento di Agnese Vardanega ! ! Un ringraziamento particolare a Cristina Fabi e ai volontari che hanno collaborato a vario titolo alla realizzazione della ricerca. ! Un grazie anche alle agenzie Proforma e Running per l'aiuto e il supporto forniti. !12

Editor's Notes

  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n
  • \n\n

×