Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Giancarlo Ottonello, Non solo acaro

54 views

Published on

Giancarlo Ottonello
Non solo acaro

Published in: Health & Medicine
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Giancarlo Ottonello, Non solo acaro

  1. 1. Non solo Acaro Giancarlo Ottonello giancarloottonello@gmail.com
  2. 2. Valentino • 6 anni 6 mesi 10 mesi 12 mesi 20 mesi 30 mesi 34 mesi 39 mesi 42 mesi 48 mesi tosse Ricoveri PS Brocodilat atore Steroide inalatorio Steroide sistemico antileucot rienico 50 ug 125 ug
  3. 3. Celeste • 3 anni 6 mesi 6 mesi 10 mesi 12 mesi 20 mesi 30 mesi 34 mesi tosse Ricoveri PS Brocodilat atore Steroide inalatorio Steroide sistemico antileucot rienico 50 ug 125 ug
  4. 4. Mamma: 36 aa, buona salute • In anamnesi: Episodi asmatiformi in età prescolare e scolare con necessità di Ricoveri ospedalieri.
  5. 5. Skin prick test: unica sensibilizzazione: Alternaria
  6. 6. Medico e Bambino 9/2017
  7. 7. Ci può capitare spesso? • La prevalenza di sensibilizzazione ad Alternaria in una popolazione di bambini italiani con asma è pari al 3,3% (1,3% con monosensibilizzazione)
  8. 8. 2016 American Academy of Allergy, Asthma & Immunology http://dx.doi.org/10.1016/j.jaci.2016.06.046 Ci deve preoccupare questa sensibilizzazione?
  9. 9. Cladosporium Oltre all’alternaria ci sono altre muffe «pericolose»?
  10. 10. J Asthma, Early Online: 1–5
  11. 11. J Asthma, Early Online: 1–5
  12. 12. the indoor environment, particularly factors in the child’s bedroom, has an important role in the risk of asthma hospital readmissions Increasing bedroom ventilation and dehumidification may also assist in mitigating air borne fungi high levels of yeast and Cladosporium in the bedroom and homes with high frequencies of vacuuming were associated with increased risk of repeat admissions for asthma in children J Asthma, Early Online: 1–5
  13. 13. Profilassi ambientale per i miceti indoor • ventilare la casa, in particolare la camera da letto dopo la notte di sonno, la cucina e il bagno. Esistono sistemi di ventilazione filtrata continua che si possono installare;
  14. 14. Profilassi ambientale per i miceti indoor • evitare di conservare alimenti in via di decomposizione o comunque posti in recipienti aperti. Le muffe si possono formare su pomodori, banane, limoni, uva, formaggi e altri alimenti freschi; • non utilizzare umidificatori nelle stanze da letto; • ridurre le piante ornamentali (è possibile la crescita di muffe sulla terra e sui vasi di coccio); • se vengono utilizzati deumidificatori o climatizzatori, pulire frequentemente i filtri; • eliminare dalle pareti le muffe con trattamenti di ipoclorito (candeggina diluita 1/10). • Si può misurare l’umidità relativa dell’aria con un semplice apparecchio (igrometro). Essa non dovrebbe superare il 55%.
  15. 15. Cosa mi porto a casa:
  16. 16. Ruolo della sensibilizzazione inalatoria a funghi. E possibile utilità dell’identificazione di allergeni fungini per la gestione dell’asma nei bambini

×