Successfully reported this slideshow.
RADIO                  COMUNICAZIONIPer le specifiche richieste del CNSAS italiano, BPG Radiocomunicazioni ha sviluppato u...
Il sistema prevede che il personale impegnato nella ricerca sia dotato dispositivi radio digitali, ciascuno con unproprio ...
Se il numero di apparati provvisti di GPS è elevato, ad esempio 30 unità, per avere una buona risoluzione delletracce biso...
Il software C.O.M. in abbinamento con le radio digitali Mototrbo dispone inoltre di altre interessanti funzioniquali:- pos...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Bpg com cnsas mototrbo web

464 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Bpg com cnsas mototrbo web

  1. 1. RADIO COMUNICAZIONIPer le specifiche richieste del CNSAS italiano, BPG Radiocomunicazioni ha sviluppato unsistema automatico a supporto delle squadre del soccorso alpino durante le attività di ricercadispersi in superficie nelle zone di montagna.Il sistema è disponibile sia per sistemi radio analogici che per i nuovi sistemi radio digitali a standardDMR e si compone di tre parti :1) Apparati radio portatili Motorola DP3401/DP3601 con ricevitore GPSintegrato : è una ricetrasmittente digitale ad alte prestazioni progettataappositamente per impieghi in ambienti ostili con le seguenticaratteristiche:Qualità audio digitale con riduzione del rumore ambientaleGrado di protezione Ip57 che permette immersioni in acqua fino ad 1 metroper 30 min. e conformità agli std mil 810 F. 2) Stazione radio trasportatile : è una valigetta contenente una o due radio digitali di base Motorola DM3600, programmabile nella banda VHF/UHF con 10W di potenza, un alimentatore automatico da rete 220 Vac a 13,8 Vcc con scambio automatico su rete 12Vcc e funzione caricabatteria. La valigia dispone di connettore RF per collegamento ad unantenna omnidirezionale, una presa per lalimentazione da rete, una presa per lalimentazione a batteria ed prese USB per il collegamento al pc. 3) Personal Computer portatile con software COM (Centrale operativa Multifunzione) dedicata alle squadre di soccorso per ricerca in superficie. Il sistema software permette di leggere mappe digitalizzate raster o vettoriali su diversi livelli, e di gestire la posizione delle radio in tempo reale creando un database di tracce per ogni radio sul campo. Il software è inoltre in grado di scaricare e proiettare sulle mappe le tracce di comuni gps (es. Garmin) in supporto alle ricerche. In questo modo si riesce a gestire posizione e tracce in tempo reale delle radio e, successivamente al rientro delle squadre munite di soli GPS il percorso di tutte le squadre operative. Lo stesso sistema permette inoltre di importare dati da Ozi Explorer.BPG Radiocomunicazioni Pag 1 di 4
  2. 2. Il sistema prevede che il personale impegnato nella ricerca sia dotato dispositivi radio digitali, ciascuno con unproprio numero di identità.Allinizio dellattività, allaccensione ogni apparato radio provvede a trasmettere via radio lo stato di accensioneseguito dal proprio codice identificativo. Il centro di controllo è quindi in grado di identificare le radio attive e diconoscere il numero di codice per ogni operatore sul campo.Durante le ricerche, può risultare utile conoscere in tempo reale gli spostamenti del personale che opera sulterritorio e tracciare sul software cartografico i percorsi effettuati dalle singole unità appartenenti alle variesquadre di ricerca.Con questo sistema le aree non ricercate saranno immediatamente identificate ed il centro di controllo potràsubito comunicare a voce con gli operatori fornendo le istruzioni necessarie per correggere le tracce nonperlustrate.In caso di emergenza diventa uno strumento indispensabile per garantire elevati standard di sicurezza alleproprie squadre di soccorso.BPG Radiocomunicazioni Pag 2 di 4
  3. 3. Se il numero di apparati provvisti di GPS è elevato, ad esempio 30 unità, per avere una buona risoluzione delletracce bisogna prevedere di impiegare due radio base collegate al pc in modo da dedicare un canale virtuale aidati gps ed uno alle comunicazioni vocali (canali virtuali: una esclusiva funzione dei sistemi radio digitali Mototrbo a standard ETSI-DMRche permette di dividere il canale radio in due canali virtuali chiamati timeslots).Con il nuovo sistema digitale Mototrbo a standard DMR, le comunicazioni sono cifrate e quindi nonintercettabili da terzi. Inoltre le posizioni transitanti non vengono ascoltate dagli operatori radio eliminandocosi tutti i disturbi che potrebbero interferire con le normali operazioni di ricerca.Impiegando il ripetitore digitale ed aggiungendo una seconda radio dedicata alla ricezione delle posizioni gps,è possibile gestire una frequenza di invio posizione molto alta senza compromettere la possibilità di effettuarecomunicazioni vocali. In questa configurazione è infatti possibile dedicare il primo canale virtuale ai dati gps edil secondo alle comunicazioni vocali in modo da avere dati gps e comunicazioni vocali in contemporanea. MOTOTRBO utilizza la tecnica digitale TDMA per dividere il canale radio in due timeslots Canale dati Canale voce CANALE RADIO 12,5 KhzLe radio Mototrbo possono operare in modalità “dual mode”, ovvero sono capaci di funzionare sia in modalitàdigitale che analogica. Questa prerogativa permette l’interoperabilità di comunicazione con sistemi radio giàesistenti.La centrale operativa Mobile dedicata alle squadre di ricerca in superficie permette la gestione completa dellaemergenza, dalle comunicazioni vocali mediante il modulo software “Talk Manager” alla posizione dellesquadre sul campo in tempo reale mediante il modulo software “Talk Finder”. TALK MANAGER TALK FINDERBPG Radiocomunicazioni Pag 3 di 4
  4. 4. Il software C.O.M. in abbinamento con le radio digitali Mototrbo dispone inoltre di altre interessanti funzioniquali:- possibilità di “MARCARE” delle posizioni sulla mappa in modo del tutto automatico semplicemente premendoun pulsante sulle radio portatili.- possibilità di inviare e ricevere messaggi di testo individuali o di gruppo-possibilità di effettuare comunicazioni private tra due operatori, tra sottogruppi o comunicazioni generaliascoltabili da tutti-possibilità di inviare uno stato di emergenza con posizione gps-possibilità di registrare, archiviare e riascoltare le comunicazioni vocali con il modulo opzionale Talk RecorderPer la sicurezza degli operatori, in caso di emergenza, è possibile sfruttare la funzione "ascolto ambientale",ovvero attivare a distanza dal centro di controllo il comando di PTT ed aprire la bassa frequenza del microfonoper ascoltare cosa sta accadendo nel caso in cui loperatore radio non dovesse essere in grado di rispondere. Trasmissione dati via radio Messaggi di testo I/O LAN Telemetria di base GPS COM Centrale Operativa Multifunzione -Gestione delle comunicazioni -Messaggi di testo e di stato -Localizzazione flotta Localizzazione flotta -Registrazione comunicazioni Distributore Autorizzato BPG Radiocomunicazioni SrL Via Nazionale, 13 10060 Pinasca (TO) Tel. 0121-800669 - Fax 0121-800381 website: www.bpg.it e-mail: commerciale@bpg.itBPG Radiocomunicazioni Pag 4 di 4

×