Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

EDI - Photoshop - metodi fusione

1,917 views

Published on

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

EDI - Photoshop - metodi fusione

  1. 1. METODI DI FUSIONEEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 1
  2. 2. METODI DI FUSIONE DEI LIVELLI: Indicano in che modo, il livello interagisce (si fonde) con il livello sottostante (pixel per pixel). FonteEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 2
  3. 3. DISSOLVI Mostra alcuni pixel del livello superiore intervallati con altri del livello inferiore, in maniera casuale (dithering disturbo).  per modificare l’effetto agire sull’opacità del livello.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 3
  4. 4. SCURISCI Confronta le informazioni del colore di entrabi i livelli: sostituisce i pixel più chiari del livello dove è appllicato, con i pixel sottostanti, e mantiene i pixel scuri.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 4
  5. 5. MOLTIPLICA Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e moltiplica il colore di base per quello applicato. Il colore risultante è sempre più scuro. NB  moltiplico con livello nero = nero NB  moltiplico con un livello bianco = non cambia nulla!EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 5
  6. 6. MOLTIPLICA Il nero rimane immutato, poichè è già il colore più scuro possibile.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 6
  7. 7. COLORE BRUCIA Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e scurisce il colore di base per riflettere quello applicato aumentando il contrasto. NB  moltiplico con livello nero = nero NB  moltiplico con un livello bianco = biancoEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 7
  8. 8. COLORE BRUCIA Aumenta il contrstoEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 8
  9. 9. BRUCIA LINERARE Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e scurisce il colore di base per riflettere quello applicato diminuendo la luminosità. L’uso del colore bianco non produce alcun cambiamento.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 9
  10. 10. COLORE BRUCIA E BRUCIA LINEARE aumenta il contrasto Brucia Diminuisce la Brucia luminosità LineareEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 10
  11. 11. COLORE PIU’ SCURO Confronta il totale di tutti i valori dei canali per il colore di fusione e di base, e visualizza il colore con valore più basso. Colore più scuro non genera un terzo colore, che può essere ottenuto tramite la fusione Scurisci, ma crea il colore risultante scegliendo i valori dei canali più bassi dal colore base e dal colore di fusione.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 11
  12. 12. SCURISCI E COLORE PIU’ SCURO Scurisci Colore più scuroEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 12
  13. 13. METODI PER SCURIRE e LAVORARE SUI TONI SCURIEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 13
  14. 14. SCHIARISCI Confronta le informazioni del colore di entrabi i livelli: sostituisce i pixel più scuri del livello dove è appllicato, con i pixel sottostanti, e mantiene i pixel chiari (contrario scurisci).EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 14
  15. 15. SCOLORA Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e moltiplica l’inverso del colore applicato e del colore di base. Il colore risultante è sempre più chiaro. L’effetto è simile a quello ottenuto proiettando più diapositive l’una sull’altra. NB scolora su nero  non cambia nulla NB scolora su bianco biancoEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 15
  16. 16. COLORE SCHERMA Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e schiarisce il colore di base per riflettere il colore applicato diminuendo il contrasto. NB colore scherma su nero  non cambia nullaEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 16
  17. 17. SCHERMA LINEARE Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e schiarisce il colore di base per riflettere il colore applicato aumentando la luminosità. NB colore scherma su nero  non cambia nulla.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 17
  18. 18. COLORE PIU’ CHIARO Confronta il totale di tutti i valori dei canali per il colore di fusione e di base, e visualizza il colore con valore più alto. Colore più chiaro non genera un terzo colore, che può essere ottenuto tramite la fusione Schiarisci, ma crea il colore risultante scegliendo i valori dei canali più alti dal colore base e dal colore di fusione.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 18
  19. 19. METODI PER SCHIARIRE e LAVORARE SUI TONI CHIARIEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 19
  20. 20. SOVRAPPONI Moltiplica o scolora i colori, a seconda del colore di base. I pattern o i colori si sovrappongono ai pixel esistenti mantenendo le luci e le ombre del colore di base. Il colore di base non viene sostituito ma viene miscelato con il colore applicato per riflettere la luminosità o l’oscurità del colore originale.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 20
  21. 21. LUCE SOFFUSA Scurisce o schiarisce i colori, a seconda del colore applicato. L’effetto è simile a quello ottenuto illuminando l’immagine con un faretto a luce diffusa. • Se il colore applicato è più chiaro del grigio al 50%  l’immagine viene schiarita • Se il colore applicato è più scuro del grigio al 50% l’immagine viene scuritaEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 21
  22. 22. LUCE SOFFUSA SCHIARISCE SCURISCEEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 22
  23. 23. LUCE INTENSA Moltiplica o scolora i colori, a seconda del colore applicato. L’effetto è simile a quello ottenuto illuminando l’immagine con un faretto intenso. •Se il colore applicato è più chiaro del grigio al 50% l’immagine viene Scolorata. Ciò è utile per aggiungere zone di luce all’immagine. •Se il colore applicato è più scuro del grigio al 50%  l’immagine viene Moltiplicata. Ciò è utile per aggiungere le ombre all’immagine.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 23
  24. 24. LUCE INTENSA SCHIARISCE con SCOLORA SCURISCE con MOLTIPLICAEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 24
  25. 25. LUCE VIVIDA Brucia o scherma i colori aumentando o diminuendo il contrasto, a seconda del colore applicato. • Se il colore applicato è più chiaro del grigio al 50%, l’immagine viene schermata (diminuendo il contrasto); • Se il colore applicato è più scuro del grigio al 50%, l’immagine viene bruciata (aumentando il contrasto).EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 25
  26. 26. LUCE VIVIDA SCHIARISCE con SCHERMA SCURISCE con BRUCIAEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 26
  27. 27. LUCE LINEARE Brucia o scherma i colori diminuendo o aumentando la luminosità, a seconda del colore applicato. •Se il colore applicato è più chiaro del grigio al 50%, l’immagine viene schermata linearmente (aumentando la luminosità); •Se il colore applicato è più scuro del grigio al 50%, l’immagine viene bruciata linearmente (diminuendo la luminosità).EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 27
  28. 28. LUCE LINEARE SCHIARISCE con SCHERMA LINEARE SCURISCE con BRUCIA LINEAREEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 28
  29. 29. LUCE PUNTIFORME Sostituisce i colori, a seconda del colore applicato. •Se il colore applicato è più chiaro del grigio al 50%, i pixel più scuri rispetto al colore applicato vengono sostituiti mentre quelli più chiari restano inalterati (colore più chiaro). •Se il colore applicato è più scuro del grigio al 50%, i pixel più chiari rispetto al colore applicato vengono sostituiti mentre quelli più scuri restano inalterati. Questa opzione è utile per aggiungere effetti speciali a un’immagine (colore più scuro).EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 29
  30. 30. LUCE PUNTIFORME COLORE PIU’ CHIARO COLORE PIU’ SCUROEDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 30
  31. 31. SOVRAPPONI COLORI (miscela dura) Aggiunge i valori dei canali rosso, verde e blu del colore di fusione ai valori RGB del colore base. Se la somma risultante per un canale è maggiore o uguale a 255, il valore ricevuto è 255; se è minore di 255, il valore è 0. Pertanto tutti i pixel fusi hanno valori dei canali rosso, verde e blu pari a 0 o 255. Tutti i pixel vengono quindi trasformati nei rispettivi colori primari: rosso, verde, blu, (cyan, giallo, magenta) bianco o nero.EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 31
  32. 32. DIFFERENZA Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e sottrae il colore applicato da quello di base oppure il colore di base da quello applicato, a seconda di quale dei due ha il valore di luminosità maggiore. La fusione con bianco inverte i valori del colore di base; la fusione con nero non produce alcun cambiamento. | F - R | su ciascun canale F R tot R 184 154 30 G 184 134 50 B 184 97 87EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 32
  33. 33. ESCLUSIONE Crea un effetto simile al metodo Differenza ma con un contrasto minore. F R tot R + F – 2 × (R × F /255) R 184 154 116 su ciascun canale G 184 134 124 B 184 97 141EDI - Mariachiara Pezzotti - Metodi di Fusione 33

×