Il settore della Sanità on line in Italia Gianroberto Casaleggio   04 dicembre 2007
Indice <ul><li>Introduzione al Rapporto </li></ul><ul><li>Siti di informazione </li></ul><ul><li>Vendita on line </li></ul...
Casaleggio Associati | Società Casaleggio Associati  (www.casaleggio.it) sviluppa  consulenza strategica di Rete  per le a...
Il Settore della Sanità on line in Italia Rapporto:   “Il Settore della Sanità on line in Italia”. Campione:   980  aziend...
La Sanità on line: <ul><li>Lo sviluppo maggiore è stato realizzato nell’ambito dell’informazione medica e dell’erogazione ...
I servizi erogabili on line <ul><li>Applicazioni dei siti medicali utili allo sviluppo della notorietà e delle caratterist...
<ul><li>L’Italia è il quarto mercato europeo del farmaco: </li></ul><ul><ul><li>Nel 2050, l’età media sarà di 51 anni </li...
L’opinione degli ospedali:  le applicazioni Internet di successo <ul><li>Gli scambi tra aziende della Sanità si stanno gra...
L’opinione dei medici: le applicazioni Internet che cambieranno la Sanità Fonte Casaleggio Associati, 2007 <ul><li>Aggiorn...
Siti di informazione
Informazioni per i medici Le informazioni che vorrebbero i medici sui siti dei produttori <ul><li>L’informazione rappresen...
Servizi per i medici <ul><li>Offerta di servizi nuovi o già esistenti a basso costo tramite </li></ul><ul><li>Internet: </...
L’abbandono del sito I maggiori problemi riscontrati dai medici sui siti dei produttori <ul><li>Informazioni troppo commer...
Vendita on line
<ul><li>Tipicamente di età  tra i 55  e gli  85  anni. I clienti in questa fascia di età  </li></ul><ul><li>sono 5 milioni...
I prodotti vendibili on line <ul><li>Prodotti legati alla  privacy : prodotti legati a difetti fisici come la calvizie o l...
B2B: I freni degli ospedali per acquistare on line <ul><li>I clienti finali (Farmacie, ospedali e ASL) sono restii al camb...
Analisi dei siti
Sanità e web -   Introduzione <ul><li>Si usa la Rete per promuovere: </li></ul><ul><ul><li>Credibilità dell’organizzazione...
Sanità e web - Valutazione del servizio on line <ul><li>5  siti  di  produttori  e 5 siti di  ospedali  più  sviluppati  I...
Sanità e web - Valutazione complessiva
Relazione <ul><li>La  relazione  sul web è intesa come  interattività  e  fidelizzazione. </li></ul><ul><li>Per lo svilupp...
Prodotti / Servizi <ul><li>La  percezione e consistenza  di  prodotti/servizi  analizza la loro  qualità  ed  efficacia ne...
Ringraziamenti Si ringraziano le aziende riportate di seguito che hanno contribuito maggiormente alla realizzazione del Ra...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Gianroberto Casaleggio - Presentazione Rapporto “La sanità on line in Italia”

2,049 views

Published on

Published in: Health & Medicine, Business
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,049
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
78
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gianroberto Casaleggio - Presentazione Rapporto “La sanità on line in Italia”

  1. 1. Il settore della Sanità on line in Italia Gianroberto Casaleggio 04 dicembre 2007
  2. 2. Indice <ul><li>Introduzione al Rapporto </li></ul><ul><li>Siti di informazione </li></ul><ul><li>Vendita on line </li></ul><ul><li>Analisi dei siti </li></ul>
  3. 3. Casaleggio Associati | Società Casaleggio Associati (www.casaleggio.it) sviluppa consulenza strategica di Rete per le aziende, attraverso le competenze specifiche di soci, affiliati e partners, e realizza Rapporti sull’economia digitale. L'obiettivo della società è di creare in Italia una cultura della Rete attraverso studi originali, consulenza, articoli, libri, newsletter, seminari e con la creazione di gruppi di pensiero e d’orientamento. Casaleggio Associati individua tecniche di Social Network per analisi organizzative e processi di vendita e marketing , CRM e intranet marketing , e sviluppa social network application per l’analisi, la gestione e l’indirizzo delle relazioni.
  4. 4. Il Settore della Sanità on line in Italia Rapporto: “Il Settore della Sanità on line in Italia”. Campione: 980 aziende attraverso interviste dirette, questionari on line ed analisi comparative dei siti. Aziende attive: 182 aziende hanno partecipato attivamente.
  5. 5. La Sanità on line: <ul><li>Lo sviluppo maggiore è stato realizzato nell’ambito dell’informazione medica e dell’erogazione di servizi di supporto ai servizi fisici. </li></ul><ul><li>In Italia, le vendite on line stanno trainando il settore B2B: </li></ul><ul><li>Più del 40% delle transazioni on line per le società che lo hanno adottato </li></ul><ul><li>I mercati meno regolamentati mostrano un utilizzo elevato del canale </li></ul><ul><li>e-commerce per i medicinali. </li></ul><ul><li>Negli Stati Uniti si prevedono vendite di farmaci on line per $ 13,8 miliardi nel 2007. </li></ul>Highlight
  6. 6. I servizi erogabili on line <ul><li>Applicazioni dei siti medicali utili allo sviluppo della notorietà e delle caratteristiche di marca </li></ul><ul><ul><li>Prescrizione elettronica (elimina errori di prescrizione; database nazionale aggiornato) </li></ul></ul><ul><ul><li>Disponibilità farmaci per malati cronici: Webcare permette di richiedere il </li></ul></ul><ul><ul><li>farmaco una sola volta all’anno e gestisce le scorte per il paziente; presto </li></ul></ul><ul><ul><li>estendibile alle protesi </li></ul></ul><ul><ul><li>Prenotazione visite mediche: es. SanitàMilano.it </li></ul></ul><ul><ul><li>Cartella clinica on line : offerto da società private ad es. Netforcare.com </li></ul></ul><ul><ul><li>Segnalazioni dirette dei pazienti sugli effetti collaterali dei farmaci grazie al servizio farmacovigilanza </li></ul></ul>La Sanità on line:
  7. 7. <ul><li>L’Italia è il quarto mercato europeo del farmaco: </li></ul><ul><ul><li>Nel 2050, l’età media sarà di 51 anni </li></ul></ul><ul><ul><li>Nel 2050, la spesa sanitari crescerà del 50% rispetto al 2000. </li></ul></ul><ul><ul><li>Composizione del settore: </li></ul></ul><ul><ul><li>180 aziende distributrici di prodotti farmaceutici (le prime 3 hanno il 60% del mercato) </li></ul></ul><ul><ul><li>260 grossisti </li></ul></ul><ul><ul><li>17.000 farmacie (1.600 pubbliche e 2.300 tra ospedali e ASL di cui circa 1.000 privati). </li></ul></ul><ul><li>Le prime 100 aziende farmaceutiche totalizzano circa la metà del fatturato </li></ul><ul><li>complessivo. </li></ul>La Sanità on line: Alcuni numeri
  8. 8. L’opinione degli ospedali: le applicazioni Internet di successo <ul><li>Gli scambi tra aziende della Sanità si stanno gradualmente spostando on line </li></ul><ul><li>La prenotazione on line è l’evoluzione per i prodotti sotto ricetta </li></ul><ul><li>Le operazioni a distanza permettono un notevole risparmio di tempo </li></ul>Fonte Casaleggio Associati
  9. 9. L’opinione dei medici: le applicazioni Internet che cambieranno la Sanità Fonte Casaleggio Associati, 2007 <ul><li>Aggiornamenti professionali e corsi on line rappresentano i servizi più ricercati dai medici </li></ul>
  10. 10. Siti di informazione
  11. 11. Informazioni per i medici Le informazioni che vorrebbero i medici sui siti dei produttori <ul><li>L’informazione rappresenta il principale vettore di creazione di valore per i medici </li></ul><ul><li>La possibilità di entrare in contatto con i colleghi a vari livelli riveste anche grande importanza </li></ul>
  12. 12. Servizi per i medici <ul><li>Offerta di servizi nuovi o già esistenti a basso costo tramite </li></ul><ul><li>Internet: </li></ul><ul><li>Luoghi di incontro tra i clienti per scambi di opinioni e conoscenze </li></ul><ul><li>Possibilità di incontri fisici che rafforzano la comunità on line </li></ul><ul><li>Spazi per i medici: i servizi più ricercati sono le fonti normative (25%), gli aggiornamenti professionali (19%), la modulistica (16%) </li></ul>I servizi ricercati dai medici
  13. 13. L’abbandono del sito I maggiori problemi riscontrati dai medici sui siti dei produttori <ul><li>Informazioni troppo commerciali </li></ul><ul><li>Fonte informativa non chiara </li></ul><ul><li>Assenza dell’informazione circa </li></ul><ul><li>l’aggiornamento del contenuto </li></ul><ul><li>Altri: assenza bollino, cattivo design, informazione non corretta </li></ul>
  14. 14. Vendita on line
  15. 15. <ul><li>Tipicamente di età tra i 55 e gli 85 anni. I clienti in questa fascia di età </li></ul><ul><li>sono 5 milioni in Italia. Il 46% ha accesso a Internet. </li></ul><ul><li>I servizi on line di reale utilità denotano una veloce diffusione del loro utilizzo. </li></ul><ul><li>L’ obiettivo dei produttori sono medici e farmacisti per i prodotti da banco. </li></ul>Clienti dei prodotti/servizi on line
  16. 16. I prodotti vendibili on line <ul><li>Prodotti legati alla privacy : prodotti legati a difetti fisici come la calvizie o la sordità </li></ul><ul><li>Prodotti e servizi accessori di prodotti sanitari: ad esempio le batterie o i ricalibri di apparecchi acustici </li></ul><ul><li>F armaci routinari . Negli USA (vendita di medicinali con ricetta su Internet) i diabetici e i cardiaci sono i maggiori acquirenti on line. </li></ul>
  17. 17. B2B: I freni degli ospedali per acquistare on line <ul><li>I clienti finali (Farmacie, ospedali e ASL) sono restii al cambiamento </li></ul><ul><li>E’ necessaria molta formazione, cultura e organizzazione </li></ul><ul><li>Esistono realtà come il consorzio DAFNE molto attive in questo senso </li></ul>
  18. 18. Analisi dei siti
  19. 19. Sanità e web - Introduzione <ul><li>Si usa la Rete per promuovere: </li></ul><ul><ul><li>Credibilità dell’organizzazione: autori, fonti, sponsor, rilevanza e utilità dell’informazione, aggiornamento, imparzialità dei contenuti </li></ul></ul><ul><ul><li>Qualità dei contenuti </li></ul></ul><ul><ul><li>Capacità di relazione: con diverse categorie professionali </li></ul></ul><ul><ul><li>Semplicità espositiva: chiarezza e accessibilità da parte di categorie protette e disabili </li></ul></ul><ul><ul><li>Interattività del web: immediata; punti di contatto nelle diverse aree di relazione del sito (domande, suggerimenti, informazioni, transazioni) </li></ul></ul>
  20. 20. Sanità e web - Valutazione del servizio on line <ul><li>5 siti di produttori e 5 siti di ospedali più sviluppati In Italia </li></ul><ul><li>La metodologia analizza 150 variabili : struttura del sito, relazione, brand e prodotti/servizi </li></ul><ul><li>Struttura del sito: navigazione, layout dei contenuti; </li></ul><ul><li>brand e relazione: attrazione e fidelizzazione degli utenti; </li></ul><ul><li>prodotti e servizi: gamma, tipologia, qualità di servizi, modalità di erogazione e assistenza. </li></ul>
  21. 21. Sanità e web - Valutazione complessiva
  22. 22. Relazione <ul><li>La relazione sul web è intesa come interattività e fidelizzazione. </li></ul><ul><li>Per lo sviluppo di una relazione duratura, bisogna creare valore per </li></ul><ul><li>l’utente attraverso una gestione puntuale e personalizzata. </li></ul><ul><li>Newsletter personalizzabili per cadenza, contenuti, formato, design </li></ul><ul><li>Cartella clinica del paziente consultabile on line </li></ul><ul><li>Schemi clinici di valutazione per una prima autodiagnosi e casi clinici </li></ul><ul><li>Aree per i bambini , i portatori di handicap , i parenti </li></ul><ul><li>Forum di discussione </li></ul><ul><li>Cataloghi/tariffe </li></ul><ul><li>Contact center </li></ul><ul><li>Motori di ricerca </li></ul>
  23. 23. Prodotti / Servizi <ul><li>La percezione e consistenza di prodotti/servizi analizza la loro qualità ed efficacia nel tempo. </li></ul><ul><li>E-commerce: associare i prodotti ai contenuti; permettere la prova on line delle apparecchiature costose </li></ul><ul><li>Servizi aggiuntivi: carenza di servizi che creano un punto di incontro tra ospedale, pazienti e familiari </li></ul><ul><li>Test, autodiagnosi e pareri on line a supporto del paziente e del medico </li></ul><ul><li>Creazione di valore attraverso l’ associazione di contenuti, farmaci, strutture e normative. </li></ul>
  24. 24. Ringraziamenti Si ringraziano le aziende riportate di seguito che hanno contribuito maggiormente alla realizzazione del Rapporto. Vupiesse Italia www.vupiesse.com Instrumentation Laboratory www.e-medicalmonitor.it Chiesi www.chiesigroup.com Unilever Italia www.unilever.it Genoma www.laboratoriogenoma.it Bracco www.bracco.com Silvano Chiapparoli Logistica www.chiapparoli.it Fleming www.fleming-research.it Boehringer-Ingelheim www.boehringer-ingelheim.it Roche www.roche.it Federfarma www.federfarma.it A.S. Ospedaliera Cuneo ospedale.cuneo.it Ospedali Civili Di Brescia www.spedalicivili.brescia.it Farmacie Comunali Riunite www.fcr.re.it Ausilium www.ausilium.it Ospedale Pediatrico Firenze www.meyer.it Farmacia Caldarini www.farmaciacaldarini.it Asl 3 Genovese www.asl3.liguria.it Novartis www.novartis.it Farmacia Bettinazzi www.farmacia-arco.it Asl Lecco www.asl.lecco.it Menarini www.menarini.com Eufoton www.eufoton.it Asl 3 Torino www.asl3.to.it Medifarma www.medifarma.it Durex www.durex.com/it Angelini www.angelini.it Medical Systems www.medicalsystems.it Consorzio Dafne www.consorziodafne.com Amplifon www.amplifon.it Zambon Group www.zambongroup.com Istituto Humanitas www.humanitas.it Comodo www.comodo.it Abiogen Pharma www.abiogen.it

×