Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Upcoming SlideShare
What to Upload to SlideShare
Next
Download to read offline and view in fullscreen.

0

Share

Download to read offline

Scheda progetto 2.2 Ctalogo Osservatorio Ambientale Regionale_sito

Download to read offline

Scheda progetto 2.2

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to like this

Scheda progetto 2.2 Ctalogo Osservatorio Ambientale Regionale_sito

  1. 1. Un progetto di Regione Basilicata e FEEM 2.2 RILANCIO E POTENZIAMENTO DELL’OSSERVATORIO AMBIENTALE: ATTUAZIONE DEL CATALOGO DELL’OSSERVATORIO AMBIENTALE E DEGLI STRUMENTI REGIONALI PER LA GESTIONE DELL’INFORMAZIONE AMBIENTALE PROGETTO “INDICARE” (INDICizzazione della Criticità Ambientali Regionali) Responsabile Dott. Giovanni Mussuto – FARBAS – Fondazione Osservatorio Ambientale Basilicata Descrizione Il progetto si propone di realizzare un’indicizzazione distribuita sullo stato delle componenti ambientali principali (aria, acqua, suolo ed ecosistemi) nonché la valutazione degli effetti sulle popolazioni esposte, sia in termini di stato della salute, sia dal punto di vista socio-economico, quindi in termini di beni e servizi interessati da sorgenti dirette o indirette di impatto. Il sistema che si intende realizzare mira alla costruzione di un blocco di strati informativi e all’organizzazione di un Sistema Informativo Territoriale Dinamico, dedicato all’analisi sintetica dei dati ambientali, da interfacciarsi con le informazioni catalogate e strutturate ad hoc nel Catalogo delle Informazioni Ambientali (CIA) e tale da evidenziare le emergenze ambientali regionali, la loro dislocazione territoriale, il livello di attenzione e di criticità, lo stato di attuazione del monitoraggio, nonché l’insieme delle labilità, lacune e vulnerabilità esistenti. Lo scopo è quello di implementare prodotti della ricerca di base, da affiancare a prodotti avanzati di processamento e analisi dei dati, anche attraverso l’adattamento e la calibrazione di modelli concettuali di analisi diretta degli impatti, ovvero di modelli di analisi socio-economica che investano i diversi livelli di qualità della vita delle popolazioni dei differenti territori regionali. Il prodotto finale deve interfacciarsi e con i SIT regionali pubblici delle varie istituzioni e, in particolare, deve potersi poggiare sull’infrastruttura regionale RSDI con accessi controllati ai vari livelli di utenza, dal cittadino all’istituzione, con possibilità di aggiornamento in tempo reale o near-real time. Goals SDGs individuati Soggetto promotore Farbas – Fondazione Osservatorio Ambientale Basilicata Partner Nessuno
  2. 2. Un progetto di Regione Basilicata e FEEM I progetti sono stati realizzati con i fondi derivanti dall’Accordo di Programma siglato tra Eni e Regione Basilicata nel 2014 per l’erogazione delle annualità pregresse del Protocollo d’Intenti del 1998 Obiettivi e finalità L’obiettivo generale del progetto consiste nella realizzazione di un Catalogo delle Informazioni Ambientali della Val D'Agri e della Regione Basilicata, secondo criteri di integrazione delle informazioni e delle basi di dati, propedeutico e contestuale, nelle fasi di aggiornamento, all’attivazione degli strumenti di gestione dell‘informazione ambientale e di monitoraggio socio- economico ed ambientale, previsti nell’ambito del progetto Gestione dell’Informazione Ambientale (GIA), attualmente in fase di completamento. L’attuazione del progetto passa attraverso una serie di obiettivi specifici quali: - realizzazione e implementazione del Catalogo pubblico delle Informazioni Ambientali relative alle attività estrattive nella Val d‘Agri e dal Catalogo pubblico delle Informazioni Ambientali della regione Basilicata; - sviluppo e attuazione di strumenti per la gestione dell’accesso del pubblico alle informazioni ambientali detenute dall’Osservatorio Ambientale e dalla Regione Basilicata e di strumenti per la diffusione efficace delle informazioni ambientali al pubblico; - monitoraggio dell’efficacia della gestione delle informazioni ambientali e socio economiche e delle attività di diffusione; - formazione del personale regionale e delle altre amministrazioni pubbliche interessate sui contenuti normativi in materia dl accesso alle informazioni ambientali e sulla corretta applicazione del nuovo regolamento regionale; - monitoraggio e analisi della qualità della vita (QoL) e del benessere nell’alta Val d’Agri, anche al fine di valutare bisogni e domande indotti dai mutamenti in atto, in funzione della predisposizione di policy ad hoc. Destinatari Arpab Amministrazioni Comunali Regione Basilicata Cittadini Luogo Intero territorio regionale Budget Euro 300.000

Scheda progetto 2.2

Views

Total views

45

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

0

Actions

Downloads

1

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×