Business Activity Monitoring with SOA

1,288 views

Published on

Published in: Business, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,288
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Business Activity Monitoring with SOA

  1. 1. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica tesi di laurea Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Monitoring” per un portale di scommesse on-line Anno Accademico 2007/2008 relatore Prof. Lucio Sansone correlatore Ing. Gianluca Sabatini candidato Vincenzo Capozzoli Matr. 885/221
  2. 2. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica INTRODUZIONE AL LAVORO DI TESI  Problemi affrontati  Monitoraggio delle attività per il miglioramento dei processi operativi  Monitoraggio delle movimentazioni di denaro per rilevare frodi da utenti malintenzionati  La soluzione  Un’applicazione di Business Activity Monitoring (BAM) per effettuare la raccolta, l'analisi e la presentazione di informazioni rilevanti  Gli Strumenti  Java Composite Application Platform Suite (JCAPS)  eBAM Studio integrato in JCAPS per • costruire panoramiche di alto livello per gli utenti addetti al monitoraggio • implementare KPI (Key Performance Indicators) personalizzati per misurare e monitorare lo stato delle attività di business 2 di 12
  3. 3. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica MACROPIANO DELLE ATTIVITA’ START Kick Off SAL 1 SAL 2 SAL 3 END 09/07 25/08 28/10 07/11 05/12 15/12 PHASE 0 PHASE 1 PHASE 2 PHASE 3 PHASE 4 Assessment Definizione di una tecnica di Risk Management iniziale Analisi Progettazione e sviluppo Tuning e eBAM Studio applicazione BAM Training Applicazione interventi sui processi AS-IS DELIVERABLES ● Analisi piattaforma ● Creazione del servizio Web applicativa ● Studio processi B2B e per la raccolta dei dati da analizzare • SOA B2C ● Identificazione dei KPI del processo ● Risk Management e • WS metodologia proposta di prelievo ● Studio funzionalità ● Costruzione delle viste e delle query • BPEL ● Esempio di applicazione eBAM Studio per il monitoraggio del processo della metodologia ● Implementazione di un’ applicazione eBAM 0 1 2 Studio per il processo selezionato 3 3 di 12
  4. 4. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica JAVA COMPOSITE APPLICATION PLATFORM SUITE (JCAPS)  Consente alle aziende di integrare sistemi eterogenei  Massimizza l’efficienza dei processi abilitando alla modellazione, monitoraggio, gestione ed ottimizzazione dei Business Process  Automatizza l’orchestrazione dei WS attraverso BPMN e BPEL  Garantisce la robustezza del processo di Business attraverso funzionalità di exception handling 4 di 12
  5. 5. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica DISEGNO DI PROCESSI IN JCAPS  Modellazione dei Business Process attraverso elnsight Business Process Manager  Definizione delle modalità di connessione tra i sistemi interni ed esterni utilizzati in un Project attraverso Connectivity Map  Ausilio al Deployment dei processi attraverso Deployment Profile 5 di 12
  6. 6. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica BUSINESS ACTIVITY MONITORIG (BAM)  Consente di risolvere i problemi legati all'allineamento tra attività operative e strategia aziendale  Rende più semplice l’identificazione e il monitoraggio delle attività per rispondere in modo rapido ed efficiente ai problemi urgenti  Abilita la “Business Intelligence Operativa” L’APPROCCIO BAM APPLICATION VERIFICA BUSINESS MONITORING PROCESS 6 di 12
  7. 7. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica eBAM STUDIO  Presentation layer – fornisce un’interfaccia grafica di front-end Chart e Alert che permette agli analisti di business di monitorare i KPI eBAM di interesse Engine (tracking layer) Alert  Tracking layer – colleziona, aggrega e filtra i Messaggi dati, effettuando aggiornamenti periodici delle Messaging BUS informazioni di interesse  Messaging layer – raccoglie le informazioni SCM ERP CRM di interesse dai messaggi scambiati tra i sistemi attraverso l’Enterprise BUS 7 di 12
  8. 8. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica PROCESSO DI BUSINESS MONITORING REAL-TIME Processi Processi B2C BCP SOAP/HTTP 1 Business Process Manipolazione DDN 2 WS SONDA SOAP/HTTP 4 Refreshing time 3 HTML eBAM APPLICATION Creazione dei XML e XSLT Esecuzione XSLT DDN chart e degli PROCESSOR delle Query alert 8 di 12
  9. 9. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica COMPONENT DIAGRAM 9 di 12
  10. 10. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica ESIGENZA  Monitoraggio della distribuzione del carico di lavoro all’interno del processo APPROCCIO  Mapping del processo da monitorare in uno State Chart Diagram  Definizione di un attributo idStatoProcessoCorrrente associato alle transazioni:  Calcolo del numero di transazioni in attesa in uno specifico stato del processo soglia checkFattibilitàAccredito searchServiceByField prenotaAddebito chargeCartaLIS KPI 10 di 12
  11. 11. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica ESIGENZA  Monitoraggio delle movimentazioni di denaro che possono innescare la messa in atto di frodi APPROCCIO  Definizione di un attributo di pericolosità associato alle transazioni (0-100):  Si assume che le Transazioni sospette abbiano pericolosità superiore a 70 L’APPLICAZIONE SVILUPPATA  Ulteriori KPI monitorati:  Numero di Transazioni per Esito finale  Media degli importi di prelievo per Canale  Numero di Transazioni per Data  Query a run-time:  Transazioni di importo > X euro  Numero di prelievi di un Conto Gioco in Data=X  ContiGioco più movimentati in Data=X dove X valore di run-time 11 di 12
  12. 12. Progettazione ed Implementazione di un’applicazione di “Business Activity Facoltà di Ingegneria Monitoring” per un portale di scommesse on-line Corso di Studi in Ingegneria Informatica CONCLUSIONI  Integrazione nativa per i processi JCAPS  Struttura di sviluppo rigida e non (B2C) customizzabile per repository, query, grafici  Efficace per il monitoring real-time su  Non permette di implementare query finestre temporali ridotte (12h/24h) annidate  Implementazione integrata di alert e chart  Non include funzionalità di Business  Possibilità di utilizzare tabelle Oracle, Intelligence e Data Mining code JMS o file di testo quali sorgenti dati  Interfacciamento nativo solo con DB Oracle SVILUPPI FUTURI  Raccolta delle rilevazioni attraverso coda JMS al fine di migliorare la scalabilità del sistema  Storicizzazione dei dati raccolti in real-time dal processo su DB esterni  Analisi di tipo Data Mining per l’identificazione di ulteriori correlazioni tra eventi di processo e comportamenti fraudolenti di utenti malintenzionati 12 di 12

×