Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
La Torre OrizzontaleNuove strutture direzionali di FieraMilano                           Alfonso Femia                    ...
Biblioteca, ludoteca           e auditorium nellaBlend Building           ex Villa SottanisGenerali Properties, Milano    ...
LA FACCIATA LATO PIAZZAIVNOVEMBRE
LA FACCIATA LATO PIAZZA IV NOVEMBRELa facciata si sviluppa dal 1° piano alla copertura ed è costituita dauna doppia pelle ...
02_ un sistema di schermatura solare motorizzato, costituito da tendein tessuto tecnico per esterni di colore bianco del p...
03_un intercapedine continua ventilata di circa 50 cm che svolgel’importante funzione di camino, creato allo scopo di rego...
04_una pelle esterna vetrata costituita da singoli moduli di vetrostratificato.La pelle esterna ha quattro tonalità di colo...
Schemi funzionamentofacciata
DESCRIZIONE DEL SISTEMAParticolarità architettonica dell’edificio è la realizzazione di una facciata adoppia pelle sul fron...
inverno
estate
mezza stagione
STRATEGIE ENERGETICHE EIMPIANTI TECNOLOGICI
Strategie di riqualificazione energeticaLa riqualificazione energetica dell’edificio ha visto come strategie principali ilcon...
strategie energetiche e impiantistiche                                                                                    ...
IL NUOVO “SISTEMA IMPIANTISTICO”Gli impianti di climatizzazione sono stati completamente rivisti con un dupliceobiettivo:-...
FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA VENTILAZIONELa ventilazione naturale per effetto camino dell’intercapedine viene attivata ointer...
SCHEMA POSIZIONAMEN TO CENTRALIIN COPERTU RA DISTRIBUZION E ARIA                              SCHEMA RECU PERATORE        ...
G81      griglia                    diffusore       convettore               plenum
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)

723 views

Published on

In occasione del convegno Viessmann Progettare la Riqualificazione Efficiente a Collegno (TO) del 6 giugno 2012, l'architetto Alfonso Femia (Studio 5+1AA) ha illustrato il progetto di riqualificazione energetica del Blend Building di Milano.

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Alfonso Femia (Studio 5+1AA) - Blend building (Milano)

  1. 1. La Torre OrizzontaleNuove strutture direzionali di FieraMilano Alfonso Femia Studio 5+1AA
  2. 2. Biblioteca, ludoteca e auditorium nellaBlend Building ex Villa SottanisGenerali Properties, Milano Casarza Ligure, Genova 2002-2008
  3. 3. LA FACCIATA LATO PIAZZAIVNOVEMBRE
  4. 4. LA FACCIATA LATO PIAZZA IV NOVEMBRELa facciata si sviluppa dal 1° piano alla copertura ed è costituita dauna doppia pelle vetrata, ventilata, formata dai successivi strati:01_ una facciata interna composta da serramenti fissi.L’abbattimento acustico previsto è di 42Db.
  5. 5. 02_ un sistema di schermatura solare motorizzato, costituito da tendein tessuto tecnico per esterni di colore bianco del passo di 120 cm,manovrabili anche manualmente.
  6. 6. 03_un intercapedine continua ventilata di circa 50 cm che svolgel’importante funzione di camino, creato allo scopo di regolamentarel’apporto energetico ed il benessere climatico in funzione dellatemperatura esterna.L’intercapedine viene ventilata dalle aperture dei serramenti e dallefughe tra un vetro e l’altro. Le sue dimensioni permettono l’accessodel manutentore sia per la pulizia delle tende che dei vetri.
  7. 7. 04_una pelle esterna vetrata costituita da singoli moduli di vetrostratificato.La pelle esterna ha quattro tonalità di colori dal più scuro verso l’angoloin alto a sud a uno sfondato verso il centro scendendo in diagonaleper ricomporre il colore e la matericità verso l’angolo nord basso:specchio_extrachiaro_AZUR01_AZUR03
  8. 8. Schemi funzionamentofacciata
  9. 9. DESCRIZIONE DEL SISTEMAParticolarità architettonica dell’edificio è la realizzazione di una facciata adoppia pelle sul fronte di Piazza IV Novembre, rivolta a sud est.Lo scopo di tale elemento architettonico è raggiungere un notevole miglioramentodel comfort interno, abbinato ad un consistente contenimento dei consumienergetici.La facciata è composta interamente da vetri trasparenti: un vetro camerainterno di tipo basso emissivo isolante e un vetro singolo esterno parzialmenteselettivo con interposta una schermatura solare costituita da una tenda a rullomicroforata.
  10. 10. inverno
  11. 11. estate
  12. 12. mezza stagione
  13. 13. STRATEGIE ENERGETICHE EIMPIANTI TECNOLOGICI
  14. 14. Strategie di riqualificazione energeticaLa riqualificazione energetica dell’edificio ha visto come strategie principali ilcontenimento dei fabbisogni energetici di riscaldamento e di condizionamentoattraverso la completa riqualificazione dell’involucro.Le parti opache sono state isolate mediante un cappotto esterno o interno,sistema che, oltre a un forte abbassamento della trasmittanza termica e, quindi,delle perdite energetiche per trasmissione, consente la correzione dei pontitermici.Nella facciata esposta a nord-ovest è avvenuta la sostituzione dei serramenticon componenti nuovi ad alte prestazioni energetiche e un nuovo isolamentotermo-acustico per le parti opache;La facciata esposta a sud-est, sul fronte di Piazza IV Novembre, è stata totalmenteriprogettata come una membrana a doppia pelle trasparente ad alte prestazionidinamiche.
  15. 15. strategie energetiche e impiantistiche GRUPPI FRIGO ALTA EFFICIENZA - 20% consumo energetico * CALDAIA A * CONDENSAZIONE * * - 20% consumo energetico FACCIATA A DOPPIA PELLE RECUPERATORE + 80% guadagni solari DI CALORE - 50% perdite per ventilazione FACCIATA A DOPPIA PELLE ISOLAMENTO A CAPPOTTO - 40% carichi solari condizionamento - 70% perdite per trasmissione ILLUMINAZIONE DIMMERABILE - 30% consumo energetico DISTRIBUZIONE ARIA A PAVIMENTO > comfort termico > comfort acustico > flessibilità intercapedine intercapedine
  16. 16. IL NUOVO “SISTEMA IMPIANTISTICO”Gli impianti di climatizzazione sono stati completamente rivisti con un dupliceobiettivo:- aumentare le efficienze globali per la diminuzione dei consumi energetici edelle emissioni in atmosfera;- garantire un migliore comfort per gli utenti.Gli impianti elettrici vedono l’impiego di sistemi ad alta efficienza e di dispositiviper il dimmeraggio volti ad integrare la luce artificiale con l’illuminazionenaturale, garantendo così sempre le migliori condizioni di comfort visivo per gliutenti con un sensibile il risparmio energetico.Nel complesso le emissioni inquinanti prodotte (NOx e CO) risultanoparticolarmente contenute, in ottemperanza alle più restrittive NormativeEuropee.
  17. 17. FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA VENTILAZIONELa ventilazione naturale per effetto camino dell’intercapedine viene attivata ointerrotta dall’apertura o chiusura delle aperture poste alle diverse quote.
  18. 18. SCHEMA POSIZIONAMEN TO CENTRALIIN COPERTU RA DISTRIBUZION E ARIA SCHEMA RECU PERATORE DI CALORE ( efficienza 60% )- centrali termiche espulsione aria ambiente aspirazione aria di rinnovo- centrali frigorifere serrande motorizzate- unità di trattamento aria ventilatori a portata variabile immissione aspirazione aria di rinnovo aria ambiente intercapedine intercapedine
  19. 19. G81 griglia diffusore convettore plenum

×