Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Social media e btb: un binomio possibile?Federico RossiDirettore Strategia Sintesi Comunicazione sncConsigliere Nazionale ...
Come è cambiatala comunicazione btb
Qualcosa è cambiatoprodotti sempre più imitabiliaccesso econdivisione infointernet	  abbassamentobarriere tecnologiche	  g...
Qualcosa è cambiatoLa promessa funzionale e le features sono dati.Sono il punto di partenza e non di arrivo.Se il prodotto...
Qualcosa di inimitabilemarcaorganizzazione reputazione	  mission e vision	   approccio al mercato	  stile imprenditoriale	...
E il prodotto?prodottoprodotto di marca
Dal prodotto al prodotto di marca
Dal prodotto al prodotto di marca
Dal prodotto al prodotto di marca
Come il marketing btb vedeva il clientecervello	   da convinceree persuadere	  razionalità	   prodotto	  
cuore	   da sedurre efar innamorare	  emozioni	   esperienza	  Ma il cliente è anche
La persona al centroPesano più 80 kg “umani” che 500 kg di ferro
razionalità	   emozione	  VS	  razionalità	   emozione	  &	  Qualcosa è cambiato
razionalità	   emozione	  &	  formalità	   informalità	  &	  Qualcosa è cambiatocomunicare la marca
Stop alla comunicazione prodotto-centrica
Il prodotto diventa anche emozione
La comunicazione btbe l’universo digitale
Il btb nel nuovo millennioprodotto e azienda di marcacentralità del persona-clientemateriale e immaterialeImportanza dei m...
L’universo digitalesito internet	   social network	  non più sito vetrinama sito di servizio	  comunicazionebidirezionale	...
I social network come rispostasocial networkemozione bidirezionalità	  centralità persona	   informalità	  ipersegmentazio...
Perché i social networksocial networkfiducia positioning	  relazioni	  notorietàreputazione	  valore	  esperienza	  
Parlano i numeri64,5%over 25
Parlano i numeriItaliaoltre3.000.000
Parlano i numeri
Parlano i fatti…Può un video su youtubefar crollare un titolo di borsa?
Parlano i fatti…
Parlano i fatti…4.000.000Visualizzazioni nei primi tre giorniUnited breaks guitars – Dave Carroll13.000.000Visualizzazioni...
I social network nella strategia di comunicazioneConvegni/workshop39%Email marketing34%Fiere33%Social media19%L’allocazion...
I social network nella strategia di comunicazioneFonte: osservatorio b2b CribisProspettive di budget (estratto)
I nuovi paradigmi comunicativi dei social“io” azienda	  prodotto	  pubblicità	  distribuzione info	  “noi” azienda+cliente...
Consiglio #1Contenutidi qualità, di valoresegmentati in funzione dell’interesse del pubblico socialI social sono i contenu...
Consiglio #2CondividereNon abbiate paura di condividereTanto il vostro concorrente sa già tutto…	  
Consiglio #3Velocità e costanzain internet le informazioni corrono velociil ciclo di vita delle informazioni è brevissimos...
Consiglio #4Stop allo stress da likeIl numero di “fans” non è l’unico parametromeglio meno fans ma altamente profilatimegl...
Consiglio #5Trasparenza, ascolto, rispostaRaccontare l’azienda per quella che èAscoltare e accettare anche le criticheRisp...
Consiglio #6CoinvolgereL’azienda (i contenuti sono ovunque)I fans (altrimenti dove sta la bidirezionalità)
Consiglio #7StrategiaPiano editorialeContent managementTiming
Quindi…Nessuna scusaTutti i prodotti e tutte le aziende sono interessantiTutte le aziende btb hanno contenuti da condivide...
RelatoreFederico RossiConsigliere Nazionale UnicomDirettore Strategia Sintesi Comunicazione – Padovawww.sintesicomunicazio...
Workshop Unicom “Social media e btb: un binomio possibile?”
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Workshop Unicom “Social media e btb: un binomio possibile?”

446 views

Published on

Slide del workshop Unicom presentate dal Consigliere Nazionale Federico Rossi in occasione del Bcom 2013

Published in: Business
  • Be the first to comment

Workshop Unicom “Social media e btb: un binomio possibile?”

  1. 1. Social media e btb: un binomio possibile?Federico RossiDirettore Strategia Sintesi Comunicazione sncConsigliere Nazionale UnicomBComTorino19 aprile 2013
  2. 2. Come è cambiatala comunicazione btb
  3. 3. Qualcosa è cambiatoprodotti sempre più imitabiliaccesso econdivisione infointernet  abbassamentobarriere tecnologiche  globalizzazione  
  4. 4. Qualcosa è cambiatoLa promessa funzionale e le features sono dati.Sono il punto di partenza e non di arrivo.Se il prodotto non assicura le prestazioni funzionalinon viene neanche preso in considerazione dal cliente.prodotti sempre più imitabili
  5. 5. Qualcosa di inimitabilemarcaorganizzazione reputazione  mission e vision   approccio al mercato  stile imprenditoriale  prodottoqualitàinnovazione  
  6. 6. E il prodotto?prodottoprodotto di marca
  7. 7. Dal prodotto al prodotto di marca
  8. 8. Dal prodotto al prodotto di marca
  9. 9. Dal prodotto al prodotto di marca
  10. 10. Come il marketing btb vedeva il clientecervello   da convinceree persuadere  razionalità   prodotto  
  11. 11. cuore   da sedurre efar innamorare  emozioni   esperienza  Ma il cliente è anche
  12. 12. La persona al centroPesano più 80 kg “umani” che 500 kg di ferro
  13. 13. razionalità   emozione  VS  razionalità   emozione  &  Qualcosa è cambiato
  14. 14. razionalità   emozione  &  formalità   informalità  &  Qualcosa è cambiatocomunicare la marca
  15. 15. Stop alla comunicazione prodotto-centrica
  16. 16. Il prodotto diventa anche emozione
  17. 17. La comunicazione btbe l’universo digitale
  18. 18. Il btb nel nuovo millennioprodotto e azienda di marcacentralità del persona-clientemateriale e immaterialeImportanza dei momenti dicontatto (on line e off line)  la leadership non sidimostra solo con i prodotti  la qualità percepita èinfluenzata dalla presentazione  forma e sostanzasono inscindibili
  19. 19. L’universo digitalesito internet   social network  non più sito vetrinama sito di servizio  comunicazionebidirezionale  frequenza di visitanon solo numero di visite  capacità didialogo  
  20. 20. I social network come rispostasocial networkemozione bidirezionalità  centralità persona   informalità  ipersegmentazione  coinvolgimento
  21. 21. Perché i social networksocial networkfiducia positioning  relazioni  notorietàreputazione  valore  esperienza  
  22. 22. Parlano i numeri64,5%over 25
  23. 23. Parlano i numeriItaliaoltre3.000.000
  24. 24. Parlano i numeri
  25. 25. Parlano i fatti…Può un video su youtubefar crollare un titolo di borsa?
  26. 26. Parlano i fatti…
  27. 27. Parlano i fatti…4.000.000Visualizzazioni nei primi tre giorniUnited breaks guitars – Dave Carroll13.000.000Visualizzazioni totali-10%Perdita del titolo in borsa nei tre giorni successivi180 milioni $Perdita totale stimata3.500 $Costo della chitarra
  28. 28. I social network nella strategia di comunicazioneConvegni/workshop39%Email marketing34%Fiere33%Social media19%L’allocazione del budget (prime tre voci)Fonte: osservatorio b2b Cribis
  29. 29. I social network nella strategia di comunicazioneFonte: osservatorio b2b CribisProspettive di budget (estratto)
  30. 30. I nuovi paradigmi comunicativi dei social“io” azienda  prodotto  pubblicità  distribuzione info  “noi” azienda+cliente  Marcarelazione,appartenenza  suggerimentoesperienza  condivisione info  
  31. 31. Consiglio #1Contenutidi qualità, di valoresegmentati in funzione dell’interesse del pubblico socialI social sono i contenuti non le piattaforme
  32. 32. Consiglio #2CondividereNon abbiate paura di condividereTanto il vostro concorrente sa già tutto…  
  33. 33. Consiglio #3Velocità e costanzain internet le informazioni corrono velociil ciclo di vita delle informazioni è brevissimosocial e sito non aggiornati sono inutili  
  34. 34. Consiglio #4Stop allo stress da likeIl numero di “fans” non è l’unico parametromeglio meno fans ma altamente profilatimeglio meno fans ma che interagiscano
  35. 35. Consiglio #5Trasparenza, ascolto, rispostaRaccontare l’azienda per quella che èAscoltare e accettare anche le criticheRispondere tempestivamente senza “supponenza”
  36. 36. Consiglio #6CoinvolgereL’azienda (i contenuti sono ovunque)I fans (altrimenti dove sta la bidirezionalità)
  37. 37. Consiglio #7StrategiaPiano editorialeContent managementTiming
  38. 38. Quindi…Nessuna scusaTutti i prodotti e tutte le aziende sono interessantiTutte le aziende btb hanno contenuti da condividereTutte le aziende btb hanno fans potenziali
  39. 39. RelatoreFederico RossiConsigliere Nazionale UnicomDirettore Strategia Sintesi Comunicazione – Padovawww.sintesicomunicazione.it

×