Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

UniAcque - Water Seminar - 20 settembre 2018 - Sebastio

262 views

Published on

ACQUA AMBIENTE E PAESAGGIO: ETICA O PROFITTO
Bergamo (Città Alta) - Sant’Agostino 20/09/2018
Il caso Val di Scalve, la visione di UniAcque

Published in: Environment
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

UniAcque - Water Seminar - 20 settembre 2018 - Sebastio

  1. 1. ACQUA AMBIENTE E PAESAGGIO: ETICA O PROFITTO – Sant’Agostino 20.09.2018
  2. 2. 2  FOGNE E DEPURAZIONE  I NOSTRI SISTEMI DI DEPURAZIONE  LA VAL DI SCALVE  IMPIANTI PIANURA  PERCHE’ LO FACCIAMO
  3. 3. 3 Londra, 1858 – ‘’Il grande fetore’’ che arriva dal Tamigi e dalle strade di Londra diventa insopportabile. Sia i rifiuti solidi che le deiezioni sono gettati nel fiume e lungo le strade. Circa 200.000 pozzi neri privati mal tenuti appestano l’aria. Lo sciacquone peggiora la situazione, perché aumenta gli scarichi non depurati, ormai liberamente ammessi nel Tamigi. L’acqua del Tamigi alimenta poi gli «acquedotti». I più ricchi usano rudimentali reti a gravità. I più poveri usano i «portatori d’acqua». Le scarse condizioni igieniche diffondono le malattie. Nasce la prima fognatura moderna
  4. 4. 4 Direttiva Europea 21 maggio 1991 n.91/271/CEE Articolo 3 punto 1) Gli Stati membri provvedono affinché tutti gli agglomerati siano provvisti di reti fognarie per le acque reflue urbane, •entro il 31 dicembre 2000 per quelli con un numero di abitanti equivalenti (a.e.) superiore a 15.000 •entro il 31 dicembre 2005 per quelli con numero di a.e. compreso tra 2.000 e 15.000. Articolo 4 punto 1) Gli Stati membri provvedono affinché le acque reflue urbane che confluiscono in reti fognarie siano sottoposte, prima dello scarico, ad un trattamento secondario o ad un trattamento equivalente, secondo le seguenti modalità: •al più tardi entro il 31 dicembre 2000 per tutti gli scarichi provenienti da agglomerati con oltre 15.000 a.e.; •entro il 31 dicembre 2005 per tutti gli scarichi provenienti da agglomerati con un numero di a.e. compreso tra 10.000 e 15.000; •entro il 31 dicembre 2005 per gli scarichi in acque dolci ed estuari provenienti da agglomerati con un numero di a.e. compreso tra 2.000 e 10.000.
  5. 5. 5 Direttiva CEE* Limiti Regionali BOD (mg/l) 25 10 COD (mg/l) 125 60 SS (mg/l) 35 15 * Validi per gli impianti con più di 10.000 AE ** Validi per gli impianti con più di 50.000 AE dal 1.1.2017 VALORI LIMITE DA RISPETTARE
  6. 6. 6  FOGNE E DEPURAZIONE  I NOSTRI SISTEMI DI DEPURAZIONE  LA VAL DI SCALVE  IMPIANTI DI PIANURA  PERCHE’ LO FACCIAMO
  7. 7. • 850.000 abitanti (3/4 della popolazione provinciale) • 4.360 Km di reti di fognatura • 1.746 sfioratori • 60 impianti di depurazione • 100 milioni di m3 di scarichi depurati all’anno • 31,4 milioni di kg di COD ai depuratori • 28,5 milioni di kg di COD rimossi (90%) • 2,7 milioni di kd di COD residui (10%) Il sistema di depurazione
  8. 8. classe n° n° AE m3 COD IN COD OUT µ < 400 9 2.327 182.974 55.094 11.954 78% 400-10.000 34 135.015 10.359.556 3.442.769 266.898 92% 10.000-50.000 11 231.793 26.544.996 8.369.708 521.118 94% 50.000-100.000 4 299.542 32.726.623 11.282.291 948.246 92% >100.000 2 292.823 31.314.462 8.291.092 1.000.574 88% in tutto 60 961.500 101.128.611 31.440.955 2.748.791 91% Classi dimensionali
  9. 9. Cosa facciamo
  10. 10. Come facciamo
  11. 11. 11  FOGNE E DEPURAZIONE  I NOSTRI SISTEMI DI DEPURAZIONE  LA VAL DI SCALVE  IMPIANTI PIANURA  PERCHE’ FARLO
  12. 12. 12 MAPPA
  13. 13. 13 SCHEMA DI IMPIANTO
  14. 14. DICEMBRE 2014
  15. 15. 2 MESI ALLA FINE LAVORI
  16. 16. DENTRO
  17. 17. 17 FUORI
  18. 18. 18  FOGNE E DEPURAZIONE  I NOSTRI SISTEMI DI DEPURAZIONE  LA VAL DI SCALVE  IMPIANTI DI PIANURA  PERCHE’ LO FACCIAMO
  19. 19. BAGNATICA (120.000 AE)
  20. 20. LURANO (75.000 AE)
  21. 21. MOZZANICA. PARCO DEL SERIO. (150.000 AE)
  22. 22. 22  FOGNE E DEPURAZIONE  I NOSTRI SISTEMI DI DEPURAZIONE  LA VAL DI SCALVE  IMPIANTI DI PIANURA  PERCHE’ LO FACCIAMO
  23. 23. COSTA VOLPINO
  24. 24. LURANO
  25. 25. TRESCORE
  26. 26. FIUME SERIO
  27. 27. GRAZIE PER L’ATTENZIONE!

×