Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Bando gara

14,370 views

Published on

Enel cerca agenzia creativa. Budget da 25 milioni di euro

Published in: Travel
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Bando gara

  1. 1. GU/S S1522/01/2011 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 1/723369-2011-IT Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE:23369-2011:TEXT:IT:HTML I-Roma: Servizi pubblicitari 2011/S 15-023369 BANDO DI GARA – SETTORI SPECIALI ServiziSEZIONE I: ENTE AGGIUDICATOREI.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO ENEL servizi SRL viale Regina Margherita, 137 Allattenzione Antonio Gangemi 00198 Roma ITALIA Telefono +39 0683052261/838 Posta elettronica: antonio.gangemi@enel.com Fax +39 0683052578 Indirizzo(i) internet Ente aggiudicatore www.enel.com Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Il capitolato doneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: ENEL servizi SRL viale Regina Margherita 141 00198 Roma ITALIAI.2) PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITÀ DELL’ENTE AGGIUDICATORE Produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore ElettricitàSEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTOII.1) DESCRIZIONEII.1.1) Denominazione conferita all’appalto dall’ente aggiudicatore Gara ASG000039945 – "servizi di ideazione, strategia, progettazione, realizzazione e produzione di campagne pubblicitarie".II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi Servizi Categoria di servizi: N. 13 Luogo principale di esecuzione: Roma.II.1.3) Il bando riguarda listituzione di un accordo quadroII.1.4) Informazioni relative all’accordo quadro22/01/2011 S15 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 1/7http://ted.europa.eu/TED Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell´Unione europea
  2. 2. GU/S S1522/01/2011 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 2/723369-2011-IT Accordo quadro con un unico operatore Durata dellaccordo quadro: periodo in anni: 5 Valore totale stimato degli acquisti per lintera durata dellaccordo quadro: valore stimato, IVA esclusa 25 000 000,00 EURII.1.5) Breve descrizione dell’appalto o degli acquisti Gara per la selezione di n. 1 agenzia pubblicitaria per la stipula di n. 1 accordo quadro avente ad oggetto servizi di ideazione, strategia, progettazione, realizzazione e produzione di campagne pubblicitarie above the line su media classici e new media per ENEL SpA e società da essa direttamente o indirettamente controllate.II.1.6) CPV (vocabolario comune per gli appalti) 79341000II.1.7) L’appalto rientra nel campo di applicazione dell’accordo sugli appalti pubblici (AAP) NoII.1.8) Divisione in lotti NoII.1.9) Ammissibilità di varianti NoII.2) QUANTITATIVO O ENTITÀ DELL’APPALTOII.2.1) Quantitativo o entità totale 25 000 000. valore stimato, IVA esclusa 25 000 000,00 EURII.2.2) Opzioni Sì descrizione delle opzioni: Laccordo quadro avrà durata di un anno; è previsto un diritto di opzione dellente aggiudicatore per prorogare la durata dellaccordo quadro di un anno per un massimo di 4 proroghe. calendario provvisorio per il ricorso a tali opzioni: in mesi: 12 (dall’aggiudicazione dell’appalto) Numero di rinnovi possibile 4II.3) DURATA DELL’APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE Periodo in mesi: 12 (dall’aggiudicazione dell’appalto)SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICOIII.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL’APPALTOIII.1.1) Cauzioni e garanzie richiesteIII.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materiaIII.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario I raggruppamenti di operatori economici sono autorizzati a candidarsi e a presentare offerte e possono costituirsi in qualunque forma giuridica ammessa dallordinamento di ogni singolo stato membro dellUE. I requisiti di ordine generale devono essere posseduti dai singoli componenti il raggruppamento.III.1.4) Altre condizioni particolari cui è soggetta la realizzazione dell’appalto Sì Normativa di riferimento: direttiva CE n. 17/2004, D.Lgs. n. 163/2006 – di attuazione in Italia della direttiva n. 17/2004.III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE22/01/2011 S15 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 2/7http://ted.europa.eu/TED Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell´Unione europea
  3. 3. GU/S S1522/01/2011 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 3/723369-2011-ITIII.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo professionale o nel registro commerciale Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: 1 - Dichiarazione su carta intestata dell’operatore economico, sottoscritta dal suo legale rappresentante e corredata dalla copia fotostatica di un suo documento d’identità, attestante il possesso dei requisiti di ordine generale di cui all’art. 38, D.Lgs. n. 163/2006 di cui al modello allegato A1 presente nel sito internet www.acquisti.enel.it nella parte dedicata ai bandi di gara; 2 – Dichiarazione attestante l’insussistenza, rispetto ad un altro partecipante alla medesima procedura di affidamento, in una situazione di controllo di cui allarticolo 2359 del codice civile o in una qualsiasi relazione, anche di fatto, se la situazione di controllo o la relazione comporti che le offerte sono imputabili ad un unico centro decisionale. A tal proposito, i concorrenti devono allegare alternativamente: a) la dichiarazione di non essere in una situazione di controllo di cui allarticolo 2359 del codice civile con nessun partecipante alla medesima procedura (allegato A1); b) la dichiarazione di essere in una situazione di controllo di cui allarticolo 2359 del codice civile e di aver formulato autonomamente lofferta, con indicazione del concorrente con cui sussiste tale situazione; tale dichiarazione è corredata dai documenti utili a dimostrare che la situazione di controllo non ha influito sulla formulazione dellofferta, inseriti in separata busta chiusa; 3 - dichiarazione attestante l’iscrizione: (i) nel registro della Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura o nel registro delle commissioni provinciali per lartigianato, contenente espressamente la cc.dd. "dicitura antimafia" o (ii) se non stabilito in Italia, nel registro professionale dello stato di residenza.III.2.2) Capacità economica e finanziaria 4 - Dichiarazione attestante la media dei ricavi netti di vendita, desunti dai bilanci di esercizio dell’ultimo triennio, di importo non inferiore a 10 000 000 EUR, dei quali almeno 8 000 000 EUR devono essere relativi a servizi di ideazione,strategia, progettazione e produzione di campagne pubblicitarie. Tale dichiarazione dovrà essere accompagnata da copia dei bilanci completi di allegati. Le società di capitali dovranno inoltre allegare copia del verbale di approvazione del bilancio o la copia conforme autenticata dello stesso, nel caso in cui i bilanci non siano ancora stati depositati. I ricavi netti d esercizio, desunti dai bilanci civilistici, si intendono al netto di sconti, abbuoni, resi e rettifiche e formati da fatturati di ogni genere purché derivanti dalla gestione caratteristica aziendale e quindi con esclusione di proventi diversi, straordinari e finanziari, allocabili nella gestione extra-caratteristica. La dichiarazione dovrà essere redatta sul fac-simile "Capacità Eco-Fin 1" (allegato B1), presente nel sito internet www.acquisti.enel.it nella parte dedicata ai bandi di gara. 5 - Dichiarazione da redigere sul fac simile "Capacità Eco-Fin 2" (allegato C1), presente nel sito internet www.acquisti.enel.it nella parte dedicata ai bandi di gara, attestante il possesso dei requisiti di solvibilità, redditività e solidità finanziaria compatibile con il valore della commessa. Detti requisiti, saranno valutati sulla base dei valori dei seguenti indicatori desunti dal bilancio civilistico (a), dell’ultimo l’esercizio amministrativo dell’impresa. — ROE (Return on equity): [Utile / Perdita desercizio (b)/ Patrimonio netto (c)] maggiore di 6 %, — MOL su ricavi: [Margine operativo Lordo (d)/ricavi netti (e)] maggiore di 2,5 %, — Leverage: [Patrimonio netto (c)/ totale attivo (f)] uguale o maggiore di 5 %, — Turnover: [Ricavi netti (e) / totale attivo (f)] uguale o maggiore a 0,9, — Inc.O.F.: [oneri finanziari (g)/ ricavi netti (e)] minore o uguale a 1 %. Dei suddetti requisiti l’impresa candidata dovrà dimostrare di possederne almeno 3 sui 5 indicati. Note esplicative:22/01/2011 S15 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 3/7http://ted.europa.eu/TED Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell´Unione europea
  4. 4. GU/S S1522/01/2011 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 4/723369-2011-IT a) i valori – del numeratore e del denominatore – dei quozienti, da fornire in moneta di conto del paese di appartenenza, devono essere tratti dal bilancio regolarmente approvato. Le note che seguono forniscono indicazioni di dettaglio per la determinazione delle diciture citate; b) Utile / Perdita desercizio: si intende il risultato d’esercizio indicato nel conto economico nei bilanci redatti ex art. 2423 e segg.del codice civile; c) Patrimonio netto: Capitale sociale + Versamenti azionisti in conto capitale - Crediti verso soci per versamenti dovuti + Riserve (al netto delle azioni proprie) + Contributi ricevuti capitalizzati +/- Utile (Perdita) dellesercizio al netto delle distribuzioni deliberate. d) Margine operativo lordo: valore della produzione - acquisti netti +/- Variazione rimanenze materie prime, sussidiarie e merci - costi per servizi e godimento beni di terzi - costo del lavoro (h); e) Ricavi Netti: si intende la voce A1 del conto economico nei bilanci redatti ex art. 2423 e segg. Del codice civile; f) Attivo: inteso come totale attività al netto dei Fondi di ammortamento e di tutti i fondi di rettifica. g) Oneri finanziari: interessi passivi – contributi in conto interessi; h) Costo del lavoro: stipendi e salari + oneri sociali + contributi a carico dellazienda per i fondi pensione + accantonamento per fondo pensione + accantonamento TFR + accantonamenti per quiescienza - fiscalizzazione oneri sociali - utilizzo fondo previdenza/indennità di licenziamento. 6) Dichiarazione in originale o copia autenticata, di almeno due istituti bancari o intermediari autorizzati ai sensi del D.Lgs. n. 385 del 1° settembre 1993, che attesti che il candidato si trova in una situazione economico finanziaria di solvibilità ai fini dell’esecuzione dell’appalto.III.2.3) Capacità tecnica Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti 7 - Dichiarazione attestante l’esistenza, nella propria azienda o nel Gruppo, di una struttura tale da garantire lo sviluppo delle attività oggetto della gara così come riportato nella sezione II.1.5; 8 - Dichiarazione di esistenza o di impegno, in caso di aggiudicazione, a costituire e a mantenere per tutta la durata dell’accordo quadro, una struttura, sita in Roma con personale qualificato con perfetta conoscenza della lingua italiana, avente esperienza nell’attività oggetto del presente appalto, e in numero adeguato al tipo e ai volumi di attività richiesti da ENEL; 9 - Dichiarazione di aver ideato, realizzato e gestito da gennaio 2009 almeno 3 campagne pubblicitarie in Italia, intendendosi per campagne pubblicitarie quelle i cui mezzi pubblicitari sono rilevati da Nielsen, per un investimento media netto complessivo pari ad almeno 20 MIO euro. Il valore di ogni campagna pubblicitaria ideata e realizzata dovrà essere pari o superiore a 4 MIO euro di investimento media netto. 10 – Dichiarazione attestante che l’impresa candidata non ha contratti in essere, né si trova in fase di negoziazione contrattuale, con società che operano in Italia nei settori dell’energia, del gas e dei servizi ad essi collegati. In alternativa, la dichiarazione dovrà attestare la facoltà dell’impresa candidata di poter recedere dai contratti in corso di validità o in fase di negoziazione con società che in Italia operano nei suddetti settori e limpegno a recedere da detti contratti in caso di aggiudicazione della presente gara. Le dichiarazioni di cui ai punti 7-8-9-10 dovranno essere redatte sulla base del fac simile "capacità tecnica 1" (allegato D1), presente nel sito internet www.acquisti.enel.it nella parte dedicata ai bandi di gara. 11 - Possesso sistema di qualità certificato UNI EN ISO 9001:2000 per lo specifico ambito di attività oggetto dell’appalto, e successive versioni, in corso di validità, allegando certificato originale o copia conforme autenticata; 12 - In caso di raggruppamenti di operatori economici, i requisiti richiesti ai precedenti punti 1, 2, 3, 5, 6, 7,10 e 11 devono essere posseduti da ciascuna impresa partecipante al raggruppamento, mentre quelli frazionabili22/01/2011 S15 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 4/7http://ted.europa.eu/TED Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell´Unione europea
  5. 5. GU/S S1522/01/2011 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 5/723369-2011-IT richiesti al punto 4 devono essere posseduti complessivamente dal raggruppamento ed, in particolare, dall’impresa capogruppo/mandataria nella misura minima del 70 % dei valori indicati e da ciascuna delle imprese raggruppate nella misura minima del 30 %; Il requisito frazionabile di cui al punto 9 dovrà essere posseduto complessivamente dal Raggruppamento ed in particolare, la capogruppo/mandataria dovrà aver ideato, realizzato e gestito da gennaio 2009 almeno 2 campagne pubblicitarie in Italia per un investimento media netto complessivo pari ad almeno 14 MIO euro (70 % del valore indicato al p.to 9), e ciascuna delle altre imprese raggruppate dovrà aver ideato, realizzato e gestito da gennaio 2009 almeno 1 campagna pubblicitaria in Italia per un investimento media netto complessivo pari ad almeno 6 MIO euro (30 % del valore indicato al p.to 9) fermo restando il valore minimo di ogni singola campagna pubblicitaria che deve essere pari o superiore a 4 MIO euro. In caso di Raggruppamento la domanda di partecipazione alla gara (Allegato E1) deve essere presentata dallimpresa capogruppo/mandataria e deve essere corredata delle dichiarazioni e dei documenti di ciascuna delle imprese del raggruppamento per i requisiti che essa stessa deve possedere e corredata altresì della dichiarazione attestante la composizione del raggruppamento, sottoscritta (con timbro e firma) dai legali rappresentanti di tutte le imprese componenti. 13 – È ammesso l’avvalimento conformemente alle prescrizioni di cui all’art. 54, direttiva CE n. 17/2004; 14 - Gli importi devono essere espressi in euro; 15 - Le dichiarazioni di cui ai precedenti punti devono essere redatte su carta intestata, sulla base dei relativi fac-simili indicati in ciascun punto, timbrate e firmate da un legale rappresentante delle imprese medesime (senza obbligo di bollo né di autentica delle firme). Tutte le suddette dichiarazioni devono essere trasmesse contestualmente alla domanda di partecipazione alla gara (allegato E1). La mancata o insufficiente documentazione del possesso dei requisiti prescritto dal bando di gara costituiscono causa di esclusione dalla gara. ENEL servizi SRL si riserva la facoltà di richiedere, in fase di offerta e/o di aggiudicazione, documentazione comprovante il possesso dei requisiti oggetto delle suddette dichiarazioni. 16 - Enel Servizi intende espletare la procedura di gara attraverso il proprio sistema di gare on-line. Per poter partecipare a tale tipologia di gara, le imprese devono risultare "registrate" al suddetto sistema, al quale si possono già collegare attraverso l’indirizzo internet www.acquisti.enel.it. Al suddetto indirizzo è presente la sezione "diventa fornitore" con la relativa demo esemplificativa. Le imprese che avranno superato la fase di prequalifica, avendo dimostrato il pieno possesso di tutti i requisiti prescritti nel bando di gara, dovranno provvedere alla suddetta registrazione entro sette giorni dalla comunicazione di ENEL servizi.III.2.4) Appalti riservatiIII.3) CONDIZIONI RELATIVE ALL’APPALTO DI SERVIZIIII.3.1) La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione NoIII.3.2) Le persone giuridiche devono indicare il nome e le qualifiche professionali delle persone incaricate della prestazione del servizio NoSEZIONE IV: PROCEDURAIV.1) TIPO DI PROCEDURAIV.1.1) Tipo di procedura Negoziata Sono già stati scelti candidati? NoIV.2) CRITERI DI AGGIUDICAZIONE22/01/2011 S15 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 5/7http://ted.europa.eu/TED Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell´Unione europea
  6. 6. GU/S S1522/01/2011 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 6/723369-2011-ITIV.2.1) Criteri di aggiudicazione Offerta economicamente più vantaggiosa in base aicriteri indicati nel capitolato d’oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziareIV.2.2) Ricorso ad un’asta elettronica NoIV.3) INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVOIV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dall’ente aggiudicatore Gara ASG000039945IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto NoIV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato doneri e la documentazione complementare Documenti a pagamento NoIV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte e delle domande di partecipazione 10.2.2011 - 11:00IV.3.5) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di partecipazione italiano.IV.3.6) Periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato alla propria offertaIV.3.7) Modalità di apertura delle offerteSEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONIVI.1) TRATTASI DI UN APPALTO PERIODICO NoVI.2) APPALTI CONNESSI AD UN PROGETTO E/O PROGRAMMA FINANZIATO DAI FONDI COMUNITARI NoVI.3) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI La domanda di partecipazione e la documentazione prescritta dal bando di gara – ivi compresa quella attestante il possesso dei requisiti di partecipazione - vanno presentate in conformità a quanto stabilito negli allegati disponibili presso il sito www.acquisti.enel.it nella sezione bandi di gara. Le autodichiarazioni devono essere redatte in lingua italiana. Leventuale documentazione in lingua diversa dall’italiano, relativa alle condizioni di partecipazione, deve essere corredata di una traduzione in lingua italiana, certificata, conforme al testo originario, dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare ovvero da traduttore ufficiale. La mancanza o l’incompletezza delle autodichiarazioni di cui sopra e/o della documentazione richiesta nel. Presente bando costituiscono causa di esclusione dalla gara. IV.3.4) Le domande di partecipazione, da inviare con plico unico sigillato, a mezzo lettera "raccomandata"oppure in plico "raccomandata a mano", dovranno pervenire al sotto riportato indirizzo entro l’ora e il giorno indicati nella sez. IV.3.4). Ai fini della ricezione farà fede il timbro e la data del protocollo dellENEL. Il plico, sul quale deve essere riportato il codice di riferimento "Gara ASG000039945", la vostra ragione sociale e la data di scadenza della medesima, dovrà essere indirizzato a: ENEL servizi SRL. DOA/ASMC-COM viale Regina Margherita 141 – ufficio accettazione gare, 00198 Roma, ITALIA.VI.4) PROCEDURE DI RICORSOVI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso ENEL servizi SRL. DOA/ASMC-COM viale Regina Margherita, 13722/01/2011 S15 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 6/7http://ted.europa.eu/TED Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell´Unione europea
  7. 7. GU/S S1522/01/2011 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 7/723369-2011-IT 00198 Roma ITALIA Posta elettronica: antonio.gangemi@enel.com Telefono +39 0683052261/838 Fax +39 0683052578VI.4.2) Presentazione di ricorsoVI.4.3) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione di ricorsoVI.5) DATA DI SPEDIZIONE DEL PRESENTE AVVISO: 20.1.201122/01/2011 S15 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 7/7http://ted.europa.eu/TED Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell´Unione europea

×