Nicola RussiI NUCLEI INDENTITA’ LOCALEMILANO, NOVEMBRE 2011
Nicola RussiPlanimetria del centro di Milano
Nicola RussiLa struttura radiocentrica di Milano
Nicola RussiUn nuova lettura della città per centralità locali
CRITERI DI INDIVIDUAZIONE DELLE CENTRALITA’ LOCALI:                                                                       ...
Nicola RussiL’individuazione di ottantotto luoghi di centralità locale permette di riconoscere ottantotto quartierinella c...
Nicola RussiOttantotto quartieri diversi nella città, per forma caratteristiche e potenzialità.
Nicola Russi1. Il progetto prevede di sviluppare l’identitàcontemporanea di ogni quartieri.
Nicola Russi2 -il progetto prevede di riconoscere e sviluppare uncentro o un sistema di centralità connesse tra loro.
Nicola Russi3 Il progetto prevede di sviuppare il più possibile un mixsociale all’interno di ogni quartiere.
Nicola Russi4. Il progetto prevede di sviuppare il più possibile unmix di funzioni diverse all’interno di ogni quartiere.
Nicola Russi5. Il progetto prevede di sviluppare un parco alla scalalocale o sistema di giardini connessi tra loro per ogn...
Nicola Russi6. Il progetto prevede di connettere ogni quartiere adun sistema ambientale o collegarlo ad esso con unsistema...
Nicola Russi7. Il progetto prevede che ogni quartieredebbapossedere una connessione diretta con ilsistema di trasporto pub...
Nicola Russi                       30              30                            308. Il rogetto prevede per ogni quartier...
Nicola Russi                                                              30                                              ...
Nicola RussiDimensioni medie    Isolato campionedi un isolato nel   quartierecentro città        San Cristoforo
Nicola Russi
Nicola RussiNuovi varchi pedonali progettatiin tutti gli isolati potenzialmentetrasformabili
Nicola Russi100km di varchi pedonaliprogettati negli Ambiti diRinnovamento Urbano
Nicola RussiI nil come prima risposta ad una multpolarità metropolitana
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

I Nuclei di Identità Urbana - Daniela Benelli

1,159 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,159
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
42
Actions
Shares
0
Downloads
20
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

I Nuclei di Identità Urbana - Daniela Benelli

  1. 1. Nicola RussiI NUCLEI INDENTITA’ LOCALEMILANO, NOVEMBRE 2011
  2. 2. Nicola RussiPlanimetria del centro di Milano
  3. 3. Nicola RussiLa struttura radiocentrica di Milano
  4. 4. Nicola RussiUn nuova lettura della città per centralità locali
  5. 5. CRITERI DI INDIVIDUAZIONE DELLE CENTRALITA’ LOCALI: Nicola Russi Assi e centri storici Paolo Sarpi Navigli Brera Duomo Affori Concentrazioni commerciali locali Ripamonti Padova Isola Lorenteggio Piemonte Luoghi di aggrazione sociale Quarto Oggiaro Bicocca Barona Parco Sud Corvetto
  6. 6. Nicola RussiL’individuazione di ottantotto luoghi di centralità locale permette di riconoscere ottantotto quartierinella città.
  7. 7. Nicola RussiOttantotto quartieri diversi nella città, per forma caratteristiche e potenzialità.
  8. 8. Nicola Russi1. Il progetto prevede di sviluppare l’identitàcontemporanea di ogni quartieri.
  9. 9. Nicola Russi2 -il progetto prevede di riconoscere e sviluppare uncentro o un sistema di centralità connesse tra loro.
  10. 10. Nicola Russi3 Il progetto prevede di sviuppare il più possibile un mixsociale all’interno di ogni quartiere.
  11. 11. Nicola Russi4. Il progetto prevede di sviuppare il più possibile unmix di funzioni diverse all’interno di ogni quartiere.
  12. 12. Nicola Russi5. Il progetto prevede di sviluppare un parco alla scalalocale o sistema di giardini connessi tra loro per ogniquartiere.
  13. 13. Nicola Russi6. Il progetto prevede di connettere ogni quartiere adun sistema ambientale o collegarlo ad esso con unsistema di “reti verdi”.
  14. 14. Nicola Russi7. Il progetto prevede che ogni quartieredebbapossedere una connessione diretta con ilsistema di trasporto pubblico urbano ad altacapacità.(Una o più fermate all’interno del suo perimetro oun sistema protetto ad alta velocità per raggiungerequella più vicina)
  15. 15. Nicola Russi 30 30 308. Il rogetto prevede per ogni quartiere di dividere iltraffico di attraversamento da quello locale.
  16. 16. Nicola Russi 30 30 309.Il progetto prevede di favorire le connessionipedonali tra centralità / trasporto pubblico e servizilocali.
  17. 17. Nicola RussiDimensioni medie Isolato campionedi un isolato nel quartierecentro città San Cristoforo
  18. 18. Nicola Russi
  19. 19. Nicola RussiNuovi varchi pedonali progettatiin tutti gli isolati potenzialmentetrasformabili
  20. 20. Nicola Russi100km di varchi pedonaliprogettati negli Ambiti diRinnovamento Urbano
  21. 21. Nicola RussiI nil come prima risposta ad una multpolarità metropolitana

×