Selezione di strumenti Web 2.0 per la realizzazione di siti web per le ONG

1,987 views

Published on

Alessio Gattuso, Tesi di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione, Università di Milano Bicocca (marzo 2010).

Realizzata presso TangoLab.
Relatore: R.Polillo

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,987
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
334
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Selezione di strumenti Web 2.0 per la realizzazione di siti web per le ONG

  1. 1. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA<br />Facoltà di Psicologia<br />Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali<br />Corso di Laurea Specialistica in Teoria e Tecnologia della Comunicazione<br />SELEZIONE DI STRUMENTI WEB 2.0 PER LA REALIZZAZIONE DI SITI WEB PER ORGANIZZAZIONI NON GOVERNATIVE<br />Relatore: Prof. Roberto POLILLO<br />Controrelatore: Prof.ssa Letizia BOLLINI<br />Tesi di laurea di: <br />Alessio GATTUSO<br />Anno Accademico 2008 - 2009<br />
  2. 2. Obiettivi<br />Ambito: laboratorio TangoLab (TechnologyAssistanceto NGO) del DISCO.<br />Contesto: progetto Tango4Web<br />OBIETTIVO DELLA TESI<br />Selezionare strumenti software e servizi Web 2.0 per la realizzazione di siti web interattivi utili a Organizzazioni Non Governative di piccole-medie dimensioni.<br />VINCOLI derivanti dalla natura e dalle caratteristiche tipiche delle ONG:<br /><ul><li> bassi costi di realizzazione e gestione;
  3. 3. “massima” facilità di realizzazione;
  4. 4. accessibilità da qualsiasi luogo.</li></ul>Alessio Gattuso - 1 <br />
  5. 5. Natura degli strumenti/servizi analizzati<br /><ul><li>Web 2.0: forte componente collaborativa (blog e social network);
  6. 6. Cloudcomputing cambio di paradigma di elaborazione: </li></ul> servizi SaaS (Software as a Service);<br /><ul><li>Mash-up.</li></ul>Servizio 3<br />Servizio 2<br />Servizio 4<br />Piattaforma principale<br />Servizio 1<br />Servizio 5<br />Alessio Gattuso - 2 <br />
  7. 7. Metodologia utilizzata<br />Individuazione delle funzionalità interattive desiderabili per un sito di una ONG, sulla base di tesi precedenti:<br /><ul><li> valutazione della qualità dei siti delle ONG italiane (Francavilla);
  8. 8. individuazione delle best practice nei siti delle charity americane (Magosso).</li></ul>2. Individuazione degli strumenti (software e servizi) per realizzare tali funzionalità.<br />3. Classificazione degli strumenti.<br />4. Sperimentazione e confronto.<br />5. Selezione degli strumenti migliori.<br />Alessio Gattuso - 3 <br />
  9. 9. Funzionalità desiderabili per le ONG<br />Donazioni online<br />Newsletter<br />RSS feed<br />Profili sui principali social network<br />Download di documenti<br />Motore di ricerca interno al sito<br />Mappa interattiva<br />Blog<br />Forum<br />Form per proposte di collaborazione<br />Social network interno<br />E-commerce per merchandising<br />Photogallery con slideshow<br />Share button<br />Alessio Gattuso - 4 <br />
  10. 10. Funzionalità desiderabili per le ONG<br />Donazioni<br />Alessio Gattuso - 5 <br />
  11. 11. Funzionalità desiderabili per le ONG<br />Slideshow<br />Alessio Gattuso - 6 <br />
  12. 12. Funzionalità desiderabili per le ONG<br />Geolocalizzazione<br />Alessio Gattuso - 7 <br />
  13. 13. Individuazione degli strumenti/servizi<br />Caratteristiche comuni<br />Creazione di un account<br />Allocazione dei dati su server dedicati<br />Possibilità di integrare funzionalità o di essere integrati in un sito web (embedding)<br />Piattaforma principale<br />Servizio <br />Modello freemium(free + premium)<br />Alessio Gattuso - 8 <br />
  14. 14. Classificazione degli strumenti<br />Piattaforme<br />SITE BUILDER<br /><ul><li>Webs
  15. 15. Weebly
  16. 16. Google Site
  17. 17. Wordress</li></ul>SOCIAL NETWORK BUILDER<br /><ul><li>Ning
  18. 18. SocialGO
  19. 19. Grou.ps</li></ul>BLOG CREATOR<br /><ul><li>Blogger
  20. 20. Bloog
  21. 21. Blogattivo</li></ul>CRITERI DI VALUTAZIONE:<br /><ul><li> ricchezza funzionale;
  22. 22. flessibilità d’utilizzo (gestione multiutente, tolleranza all’errore);
  23. 23. capacità di integrare widget e strumenti esterni.</li></ul>Alessio Gattuso - 9 <br />
  24. 24. Classificazione degli strumenti<br />Widget e strumenti esterni<br /><ul><li> Forum creator
  25. 25. Slideshow
  26. 26. Share button, feed RSS button
  27. 27. Mappe
  28. 28. Calendario eventi
  29. 29. Strumenti di videoconferencing
  30. 30. Strumenti per donazioni online
  31. 31. Software per gestione newsletter
  32. 32. Online storage service
  33. 33. Servizi per la condivisione di contenuti
  34. 34. Motori di ricerca</li></ul>CRITERI DI VALUTAZIONE:<br /><ul><li> ricchezza funzionale;
  35. 35. capacità di essere integrati nelle piattaforme.</li></ul>Alessio Gattuso - 10 <br />
  36. 36. Confronto dei servizi: social network builder<br />Alessio Gattuso - 11 <br />
  37. 37. Quadro di sintesi finale (TUTTI GLI STRUMENTI)<br />Le piattaforme e i servizi alternativi sono stati tutti sperimentati.<br />Alessio Gattuso - 12 <br />
  38. 38. Quadro di sintesi finale (SELEZIONE)<br />PIATTAFORME<br />WIDGET<br />Alessio Gattuso - 13 <br />
  39. 39. Conclusioni<br /><ul><li>Costi irrisori;
  40. 40. Non sono richieste competenze di programmazione per implementare complesse funzionalità interattive.</li></ul>PRO:<br /><ul><li> Dipendenza dal service provider;
  41. 41. Sicurezza e privacy;
  42. 42. Limitata flessibilità di utilizzo </li></ul> (personalizzazione grafica e gestione multiutente).<br />CONTRO:<br />Alessio Gattuso - 14 <br />
  43. 43. Sviluppi futuri<br />Realizzazione di prototipi funzionanti (Maggioni) <br />e test utente.<br />Ampliamento delle ricerche ad altri strumenti/servizi.<br />Alessio Gattuso - 15 <br />

×