La suite completa, configurabile e flessibile di Contabilità Analitica e Controllo di Gestione per gestire il budget, rile...
Dettagli di Contabilità Analitica
Attribuiamo le transazioni ai nostri Dettagli di Analitica, non solo nelle registrazioni...
Budget
Estendiamo il concetto di budget a nuove dimensioni. Per Progetto, quale sua propria accezione integrato nel budget...
Implementiamo un budget per Centri di Costo (e / o di Ricavo) :

… e un budget di Agente / Cliente e, volendo, anche Grupp...
Movimenti extra Contabili
Estendiamo il nostro sistema analitico ad informazioni extra contabili, che la contabilità gener...
Modelli e Report
Quanti modelli ? Quanti report ? Lasciamo che l’Utente possa disegnare il proprio sistema di output,
crea...
… e uno sulla grafica.

Quando elaboriamo i nostri report, possiamo scegliere tutti i dettagli di Progetti, di Centri di C...
Ecco che l’output a video ripropone il modello descritto dall’Utente, al livello di dettaglio chiesto :

… e con un sempli...
… e con un altro pulsante possiamo ottenere diversi layout di stampa, fogli excel, pdf, come un report
classico di scostam...
In sintesi :
Gestione di 14 dimensioni di analisi complementari, supplementari, miste
Gestione di una dimensione “aggregat...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

SYS-DAT Controlling One for SAP Business One

893 views

Published on

La suite completa, configurabile e flessibile di Contabilità Analitica e Controllo di Gestione per gestire il budget, rilevare i dati consuntivi e redigere reportistica avanzata. Controlling One è il sistema completo e flessibile, nato dalla ventennale esperienza di Sys-Dat nella progettazione di sistemi di controllo che consentano all’azienda di plasmare tutto il reporting direzionale, necessario al fine di governare con efficienza l’impresa. http://www.sys-dat.it/a/2169/soluzioni-sap-business-one-controlling-one.aspx .Con Controlling One è possibile modellare sistemi complessi, gestire fino a 14 variabili di dettaglio configurabili a piacimento, eseguire formule, calcolare ribaltamenti, impostare grafiche di layout, il tutto senza la necessità di far intervenire dei programmatori.

Published in: Technology
  • Be the first to comment

SYS-DAT Controlling One for SAP Business One

  1. 1. La suite completa, configurabile e flessibile di Contabilità Analitica e Controllo di Gestione per gestire il budget, rilevare i dati consuntivi e redigere reportistica avanzata. Controlling One è il sistema completo e flessibile, nato dalla ventennale esperienza di SysDat nella progettazione di sistemi di controllo che consentano all’azienda di plasmare tutto il reporting direzionale, necessario al fine di governare con efficienza l’impresa. Con Controlling One è possibile modellare sistemi complessi, gestire fino a 14 variabili di dettaglio configurabili a piacimento, eseguire formule, calcolare ribaltamenti, impostare grafiche di layout, il tutto senza la necessità di far intervenire dei programmatori. Controlling One potenzia le funzionalità standard del budget di SAP Business One mettendo a disposizione i formati per la gestione di tutte le dimensioni di analisi prescelte. Sviluppato interamente in SAP Business One SDK Controlling One unisce l’eccellenza tecSDK, nologica alla particolarità funzionale, in una soluzione d’avanguardia, completa e scalabile, disegnata per il vantaggio competitivo delle Aziende. Dimensioni di Analisi Potenziamo il concetto di Contabilità Analitica collegata alle sole variabili “Centro di Costo” e “Progetto” di SAP Business One costruendo delle ulteriori dimensioni, a nostro piacimento, One, prese da tabelle esistenti o da tabelle Utente. Le chiamiamo Attributi.
  2. 2. Dettagli di Contabilità Analitica Attribuiamo le transazioni ai nostri Dettagli di Analitica, non solo nelle registrazioni contabili di prima nota, ma anche lungo la catena dei documenti del ciclo attivo e del ciclo passivo, dall’ordine alla fattura, fino alle note di credito. Modelli di Ripartizione Possiamo farci aiutare da modelli di ripartizione preimpostati, con qualsiasi forma di proporzione temporale, numerica o combinata.
  3. 3. Budget Estendiamo il concetto di budget a nuove dimensioni. Per Progetto, quale sua propria accezione integrato nel budget totale dell’Azienda; oppure come variabile identificativa di un elemento di business, quali “linea”, “divisione”, “mercato”, etc., in funzione del settore in cui opera l’Azienda e delle sue esigenze specifiche. … e lo estendiamo anche ai Dettagli di Attributi.
  4. 4. Implementiamo un budget per Centri di Costo (e / o di Ricavo) : … e un budget di Agente / Cliente e, volendo, anche Gruppo Articolo ed Articolo.
  5. 5. Movimenti extra Contabili Estendiamo il nostro sistema analitico ad informazioni extra contabili, che la contabilità generale non tratta, quali quantità, rettifiche, tempi, etc., sia nel consuntivo, sia nei diversi budget : … ed in presenza di applicazioni del Cliente, sono disponibili tutte le specifiche per alimentare questi dati. Ribaltamenti Possiamo poi pensare di ribaltare. Con quali limiti, quali gerarchie? Nessuno. Perché creare dei limiti? Col calcolo iterativo non servono gerarchie: massima libertà di modellare driver complessi, per incroci di Centri di Costo, Progetti e tutti i loro Attributi! Perché mai una voce di spesa nei driver di ribaltamento? L’ABC è l’astrazione di una modellazione multi-driven: con la nostra soluzione potete ribaltare i costi di un solo Centro (o Progetto) secondo regole diverse, anche spesa per spesa.
  6. 6. Modelli e Report Quanti modelli ? Quanti report ? Lasciamo che l’Utente possa disegnare il proprio sistema di output, creando modelli veri e propri, aggregazioni di informazioni, totalizzazioni e, perché no, inserendo formule di calcolo. Un flash sulle formule di calcolo ...
  7. 7. … e uno sulla grafica. Quando elaboriamo i nostri report, possiamo scegliere tutti i dettagli di Progetti, di Centri di Costo e di Attributi. Scegliamo anche il modello, i dati, ed, nel caso di holding, l’elenco delle Aziende da aggregare.
  8. 8. Ecco che l’output a video ripropone il modello descritto dall’Utente, al livello di dettaglio chiesto : … e con un semplice click appare il dettaglio di tutte le transazioni che concorrono all’importo dato :
  9. 9. … e con un altro pulsante possiamo ottenere diversi layout di stampa, fogli excel, pdf, come un report classico di scostamento budget verso consuntivo : … oppure un report mensilizzato e progressivo, con la grafica impostata dall’Utente.
  10. 10. In sintesi : Gestione di 14 dimensioni di analisi complementari, supplementari, miste Gestione di una dimensione “aggregata” dei dati Gestione degli scenari di budget per Progetti e variabili Gestione degli scenari di budget per Centri di Costo e variabili Gestione di scenari di budget per Agente/Cliente/Prodotto Duplicazione dei budget Gestione di dati extra-contabili Controlli di obbligatorietà negli input dai diversi formati (documenti attivi, passivi, prima nota) Gestione della data competenza del documento anche su data-campo utente. Modelli di ripartizione per il data entry Gestione delle transazioni analitiche lungo tutto il flusso documentale attivo e passivo Aggregazione multi-societaria (C/Economico aggregato, report aggregati per Centri di Costo e/o Progetti) Ribaltamenti a calcolo iterativo (nessun limite logico) Logiche di ribaltamento multi-driven (ABC) Possibilità di disegnare infiniti modelli di report utilizzando le diverse dimensioni a piacere Confronto dati Effettivo, Budget, Last Year dinamico Diversi layout già predisposti e possibilità di aggiungere layout senza intervenire sulla struttura dell’add-on Costruzione dinamica dei livelli di report (6 livelli dimensionali) Report per diversi livelli di totalizzazione (5 livelli di indentatura) Drill down dal dato di report alle transazioni Impostazione grafica del layout finale personalizzabile dall’Utente Risolutore di formule complesse definite dall’Utente SYS-DAT SPA Via Muzio Attendolo detto Sforza 11 — 20141 Milano tel +39-02-507241 — Fax +39-02-58014221

×