Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Arch Susanna Pecchioni portfolio

3,412 views

Published on

Portfolio personale
professionale ed accademico

Published in: Design
  • Be the first to comment

Arch Susanna Pecchioni portfolio

  1. 1. Susanna Pecchioni portfolio
  2. 2. PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA PORTFOLIO ACCADEMICO E PROFESSIONALE ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO PORTFOLIO ACCADEMICO GRAFICA E FOTOGRAFIA PORTFOLIO ACCADEMICO E PROFESSIONALE
  3. 3. NOME Susanna Pecchioni NATA a Città di Castello (PG) il 7 luglio 1985 CONTATTI e-mail susannapecchioni@libero.it skype susanna pecchioni linkedin susanna pecchioni ISTRUZIONE E FORMAZIONE DATA gennaio 2012 aprile 2013 FORMAZIONE Università degli Studi di Firenze - Interfacoltà di Architettura, Agraria, Ingegneria, Scienze Matematiche Fisiche Naturali TITOLO CONSEGUITO Master di II livello in Paesaggistica, progettazione e gestione degli spazi verdi urbani TESI TRA.M.E. una rete di mobilità esplorativa per l’Alta Valle del Tevere VOTAZIONE 110/110 e lode DATA settembre 2004 settembre 2011 FORMAZIONE Università degli Studi di Firenze - Facoltà di Architettura TITOLO CONSEGUITO Laurea in Architettura TESI ami(and)art un progetto di riqualificazione per l’ex-Amiantifera di Balangero e Corio VOTAZIONE 110/110 e lode DATA gennaio 2012 aprile 2013 FORMAZIONE Istituto Statale d’Arte G.Giovagnoli, San Sepolcro (AR) TITOLO CONSEGUITO Diploma di istituto artistico VOTAZIONE 100/100 e lode INFORMAZIONI PERSONALI
  4. 4. ESPERIENZE LAVORATIVE DATA marzo 2012 febbraio 2013 POSIZIONE progettista interno ATTIVITÀ partecipazione a progetti interni allo studio, rilievo diretto e restituzione grafica, elaborazione di progetti esecutivi, progetto di arredi su misura, realizzazione grafica di impaginazioni e presentazioni. STUDIO Pietro del Vaglio interior designer via Pier Capponi, 87 50132 Firenze (FI) www.pietrodelvaglio.it DATA ottobre 2011 marzo 2012 POSIZIONE progettista e collaboratore ATTIVITÀ realizzazione di integrazioni progettuali; collaborazione a progetti in corso di realizzazione; elaborazione di preventivi e progetti. STUDIO IK- Costruzioni in legno via Adige, 8 - 06016 San Giustino (PG) www.costruzioniinlegno.it DATA aprile 2010 settembre 2010 POSIZIONE tirocinante ATTIVITÀ utilizzo di programmi di renderizzazione per la progettazione architettonica ed urbana, l’interior design e la grafica editoriale STUDIO MW Studio via dei Servi Firenze COMPETENZE INFORMATICHE MODELLING TOOLS AutoCad 2D/3D Autodesk 3DS Studio Max Rhinoceros Revit Architecture GRAPHIC TOOLS Adobe Photoshop Adobe Indesign Adobe Illustrator Adobe Lightroom OFFICE TOOLS Microsoft Office Word Excel Powerpoint Adobe Acrobat professional COMPETENZE PERSONALI MADRELINGUA italiano ALTRE LINGUE inglese CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE ottima capacità di organizzazione di lavori e progetti creativi; buone capacità di gestione di competenze multidisciplinari; ottima capacità di lavoro in gruppo; CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE capacità di gestire progetti architettonici e creativi, conoscenza delle tecniche di rilievo architettonico
  5. 5. La tesi illustra una ipotesi di riqualificazione per l’intero sito dell’ex-Amiantifera di Balangero e Corio, avanzata a seguito di un concorso di idee bandito dalla società R.S.A., proprietaria della cava. La cava, situata sulla dorsale che separa il Comune di Corio da quello di Balangero, a circa 30 Km da Torino, ha prodotto amianto crisotilo a partire dal 1918 fino alla fine degli anni ‘80. Il progetto di riqualificazione da me presentato, e chiamato Ami(and)art interviene contemporaneamente su due fronti diversi: gli stabilimenti industriali e il bacino di cava, cercando di realizzare un tessuto unitario che passi attraverso la memoria, il racconto, la conoscenza, la tecnologia e soprattutto l’esperienza artistica. AMI (AND) ART tesi di laurea UN PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE PER L’AMIANTIFERA DI BALANGERO E CORIO a redevelopment project for the asbestos quarry of balangero and corio ami(and)art
  6. 6. PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA E PROGETTAZIONE DI INTERNI
  7. 7. Il progetto TRA.ME. ha come obbiettivo principale quello della creazione di una rete di percorsi che privilegino la mobilità lenta e valorizzino il patrimonio storico-culturale esistente. La pedemontana, strada provinciale che attraversa il territorio dell’Alta Valle del Tevere, diventa asse portante di un sistema organico di percorsi, da essa si staccano e ritornano, costruendo un sistema di relazioni con il paesaggio periurbano, collinare e fluviale. I percorsi utilizzano, integrandola e recuperandola, la cosiddetta viabilità minore: strade poderali, strade vicinali, strade arginali sui corsi d’acqua, percorsi storici. TRA.ME. tesi di diploma master in paesaggistica UNA RETE DI MOBILITÀ ESPLORATIVA PER L’ALTA VALLE DEL TEVERE a network of explorative mobility across the upper tiber valley
  8. 8. Il progetto GIARDINO ARCHEOLOGICO interviene nell’area archeologica consolidata di Fiesole (FI).La proposta progettuale prevede: - la conservazione attiva e ‘inventiva’ del sito e delle strutture - la riqualificazione, la gestione e la comunicazione dei contenuti storico- archeologici, botanici e paesaggistici - il contestuale miglioramento della fruizione attuale e dei percorsi interni, attraverso la creazione di un secondo accesso all’area progetto realizzato in collaborazione con Arch. Ledio Devolli Arch. Irene Esposito Dott. Benedetta Rago IL GIARDINO ARCHEOLOGICO UN PROGETTO PER L’AREA ARCHEOLOGICA DI FIESOLE a project for the archaeological area of ​​Fiesole
  9. 9. GRAFICA E FOTOGRAFIA Alcuni lavori svolti in ambito accademico e professionale riguardanti la grafica pubblicitaria,l’illustrazione,il fotoritocco e l’editing fotografico.
  10. 10. CONTATTI E-MAIL susannapecchioni@libero.it MOB 3384405531 SKYPE susanna pecchioni LINKEDIN susanna pecchioni Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi dell’ ex D.LGS. 196/03. Aut. Min. Lav. prot. 13/I/0004322del 13/12/2005.

×