SEGRETERIA ORGANIZZATIVA e PROVIDER
Doc Congress srl - ID 246 Albo Provider Agenas
Via S. Giovanna D’Arco, 47
20099 Sesto ...
Ore 9.30	 Saluti delle autorità
	 Marino Faccini - ASL di Milano
	 Giuseppe Londonio - Comune di Milano	
	 I SESSIONE
	 Pa...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Programma "TB e AIDS: due storie parallele", 21-22 Marzo 2014 Milano

273 views

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
273
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Programma "TB e AIDS: due storie parallele", 21-22 Marzo 2014 Milano

  1. 1. SEGRETERIA ORGANIZZATIVA e PROVIDER Doc Congress srl - ID 246 Albo Provider Agenas Via S. Giovanna D’Arco, 47 20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel. 02.244491 - Fax 02.24449227 info@doc-congress.com - www.doc-congress.com 1° CONVEGNO INTERDISCIPLINARE 21 e 22 MARZO 2014 MILANO Palazzo delle Stelline Corso Magenta 61 RAZIONALE Da sempre l’uomo, fin dalla sua comparsa sul pianeta, ha dovuto combattere contro le malattie infettive e trasmissibili. La tubercolosi compare da almeno 35.000, ed esiste ancora, l’HIV fa la sua comparsacirca35annifaedesisteancora.Entrambe le malattie hanno inciso ed incidono pesantemente sulla società e sulla salute dell’individuo, determinando rilevanti cambiamenti nei costumi e nei comportamenti. Le analogie tra le due malattie sono sorprendenti: entrambe passano da una fase di infezione a quella della malattia, entrambe sono, diversamente nelle probabilità, mortali, entrambe sono prevenibili attraverso la conoscenza, i comportamenti individuali e con trattamenti farmacologici, entrambe impongono costi sociali ed economici elevati; infine, entrambe necessitano di un programmadicontrollonazionaleeinternazionale. Le due malattie si incontrano in un abbraccio mortale e sono considerate entrambe emergenze sanitarie globali. La comparsa dell’HIV ha creato una nuova popolazione a rischio sulla quale la tubercolosi ha immediatamente attecchito Scopo del convegno è quello di ripercorrere la storia delle due malattie, sottolineandone gli aspetti comuni, le sorprendenti analogie, e l’interdipendenza che tra di loro si è creata. E’ indispensabile quindi un approccio multidisciplinare che utilizzi linguaggi e procedure comuni e imposti progettualità condivise. Le due discipline direttamente coinvolte, infettivologia e pneumologia possono reciprocamente imparare ed insegnare, in una collaborazione capace di affrontare una coinfezione che, attraverso la sinergia dei due singoli agenti patogeni, esprime la sua tragica forza. Tubercolosi ieri, AIDS oggi, ci possono insegnare come affrontare meglio le patologie infettive di domani. EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Per ottenere l’attribuzione dei crediti formativi E.C.M. è necessario partecipare all’intera durata dei lavori scientifici - per i quali è prevista la verifica delle presenze compilare completamente il fascicolo E.C.M., rispondere correttamente ad almeno l’80% delle domande e restituire il fascicolo alla segreteria organizzativa al termine dei lavori. Al termine dell’attività formativa sarà consegnato un attestato di partecipazione, mentre il certificato riportante i crediti ECM sarà inviato successivamente al completamento della procedura di correzione dei questionari. L’evento è stato accreditato per le seguenti professioni e discipline MEDICO CHIRURGO Malattie dell’apparato respiratorio, malattie infettive, medicina generale (medici di famiglia), igiene, epidemiologia e sanità pubblica, pediatria, microbiologia e virologia ASSISTENTE SANITARIO BIOLOGO EDUCATORE PROFESSIONALE FISIOTERAPISTA INFERMIERE TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA TUBERCOLOSI E AIDS: DUE STORIE PARALLELE pos CON IL CONTRIBUTO NON CONDIZIONANTE DI: CON IL PATROCINIO DI: a.d.a. srl Bayer SpA Bristol Myers Squibb srl Cepheid Eli Lilly Gilead Sciences srl Janssen-Cilag S.p.A. MSD Italia S.r.l. Otsuka SA Pfizer Italia S.r.l. PIAM Farmaceutici SpA
  2. 2. Ore 9.30 Saluti delle autorità Marino Faccini - ASL di Milano Giuseppe Londonio - Comune di Milano I SESSIONE Passato e presente Moderatori: C. Grassi – G. Di Perri Ore 10.00 • La Tubercolosi nella medicina e nella cultura: storia e riflessioni F. E. Perozziello Ore 10.20 • Storia dell’HIV - M. Galli Ore 10.40 • Epidemiologia TB - A. Matteelli Ore 11.00 • Epidemiologia HIV - P. Pezzotti Ore 11.20 • Epidemiologia della coinfezione - E. Girardi Ore 11.40 Discussione II SESSIONE Stupefacenti analogie Moderatori: M. Bugiani – M. Tadolini Ore 12.00 • Storia naturale TB - L. Casali Ore 12.20 • Storia naturale HIV - G. Angarano Ore 12.40 Discussione Ore 13.00 Lunch III SESSIONE Una diagnosi semplice? Moderatori: D. Cirillo – M. Puoti Ore 14.00 • Diagnosi dell’infezione tubercolare - M. Bocchino Ore 14.20 • Dall’HIV all’AIDS fino alla coinfezione - F. Castelli Ore 14.40 • Immunologia TB/HIV - A. Gori Ore 15.00 • Il laboratorio tra TB e HIV D. Cirillo - F. Canducci Ore 15.20 Discussione Ore 15.40 Pausa caffè VENERDì 21 MARZO 2014 SABATO 22 MARZO 2014 V SESSIONE Farmaci, resistenze e problemi sociali Moderatori: L. Casali – C. Viscoli Ore 9.00 • La farmacologia clinica nella infezione e coinfezione TB/HIV - G. Di Perri Ore 9.15 • Le Multiresistenze della TB - G. Besozzi Ore 9.30 • Le Multiresistenze dell’HIV/AIDS S. Rusconi Ore 9.45 • TB tra ospedale e territorio F. Fiorentini Ore 10.00 • HIV e TB in carcere R. Ranieri Ore 10.15 • HAART, sostenibilità di un miracolo G. Rizzardini Ore 10.30 Discussione Ore 10.50 Pausa caffè VI SESSIONE Malattie infettive tra cultura e società Moderatori: F. Blasi – P. Grossi Ore 11.00 • Malattie infettive nella storia G. Cosmacini Ore 11.30 • Impatto socio-culturale delle malattie infettive - A. Scuotto Ore 11.50 • Un tributo pagato dall’arte - A. Messa Ore 12.10 • L’approccio sistemico alla complessità M. Ceruti Ore 12.30 Discussione, conclusioni e saluti Ore 13.00 Questionario di valutazione Ore 13.10 Fine lavori FACULTY BOARD SCIENTIFICO Giorgio Besozzi (Milano) Giovanni Di Perri (Torino) Andrea Gori (Monza Brianza) Antonio Messa (Lugano, CH) RELATORI E MODERATORI Gioacchino Angarano (Bari) Enos Bernasconi (Lugano, CH) Giorgio Besozzi (Milano) Francesco Blasi (Milano) Marialuisa Bocchino (Napoli) Stefano Bonora (Torino) Massimiliano Bugiani (Torino) Filippo Canducci (Milano) Lucio Casali (Perugia) Francesco Castelli (Brescia) Mauro Ceruti (Bergamo) Daniela Cirillo (Milano) Luigi Codecasa (Milano) Ercole Concia (Verona) Giorgio Cosmacini (Milano) Giovanni Di Perri (Torino) Fiorino Fiorentini (Forlì) Massimo Galli (Milano) Enrico Girardi (Roma) Andrea Gori (Monza Brianza) Carlo Grassi (Milano) Paolo Grossi (Varese) Giuseppe Lapadula (Monza Brianza) Alberto Matteelli (Ginevra, CH) Antonio Messa (Lugano, CH) Federico E. Perozziello (Milano) Patrizio Pezzotti (Roma) Massimo Puoti (Milano) Roberto Ranieri (Milano) Giuliano Rizzardini (Milano) Stefano Rusconi (Milano) Paolo Scarpellini (Milano) Alessandro Scuotto (Lugano, CH) Marina Tadolini (Bologna) Claudio Viscoli (Genova) IV SESSIONE Dalla diagnosi all’outcome Moderatori: E. Bernasconi – P. Scarpellini Ore 16.00 • Clinica e terapia TB - L. Codecasa Ore 16.20 • Clinica e terapia HIV - S. Bonora Ore 16.40 • Clinica e terapia TB/HIV - G. Lapadula Ore 17.00 • Localizzazioni extrapolmonari nella coinfezione - E. Concia Ore 17.20 Discussione Ore 17.40 Fine prima giornata

×