AriaBonifica ambientale eCertificazione di sicurezzadegli impianti di condizionamento,riscaldamento e ventilazione
Aria                                Primagire è uno stile di approccio ai problemi                                è il giu...
Tecnologia, Innovazione, Responsabilità:l’impegno per un progresso sostenibileIn un mercato sempre più competitivo bisogna...
Flow chart esemplificativo di servizio                                                                                    ...
Il sistema Integrato di pulizia e certificazione proposto da AliseaI protocolli metodologici adottati da Alisea si articol...
Schema di funzionamentoIngresso aria esterna                                                   Camera                     ...
Case historySpiegare in maniera teorica i problemi derivanti da una            di prendere visione delle problematiche e d...
ALISEA S.r.l. sede di PaviaStrada Paiola, 3 | 27010 | Cura Carpignano | PVTel. 0382.583090 - 0382.583682 | Fax 0382.483203...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Alisea Aria

613 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
613
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Alisea Aria

  1. 1. AriaBonifica ambientale eCertificazione di sicurezzadegli impianti di condizionamento,riscaldamento e ventilazione
  2. 2. Aria Primagire è uno stile di approccio ai problemi è il giusto modo di intendere la sicurezza Alisea | Aria Impianti di climatizzazione Bonifica Ambientale e Certificazione di Sicurezza degli impianti di condizionamento, riscaldamento e ventilazione. Per prevenire Unità di Trattamento Aria ed eliminare qualsiasi forma di inquinamento, chimico o microbiologico, pericoloso per la salute umana e per la qualità Condotte Aerauliche dei prodotti, in ogni tipo di impianto di climatizzazione (Unità Condotte Aerauliche Tessili di Trattamento Aria, Condotte Aerauliche, Fan Coils). Primagire Fan Coils per eliminare i rischi connessi alla cattiva manutenzione e Torri Evaporative malfunzionamento degli impianti aeraulici.Sicurezza, Salute, Tutela legale.Alisea opera nel settore della bonifica ambientale ecertificazione di sicurezza degli impianti aeraulici, effettuandoazioni preventive e predittive, consapevole che agire primadella manifestazione di problemi è vantaggioso dal puntodi vista economico, tutelativo dal punto di vista legale, edoveroso per la sicurezza di chi usufruisce e vive in taliambienti.Vivere in luoghi sani è una priorità assoluta: per questooccorre porre attenzione alle condizioni degli impianti dicondizionamento, riscaldamento o ventilazione. Quando talisistemi si trovano in cattive condizioni igieniche, o non sonostati sottoposti ad adeguati trattamenti di bonifica, lariache respiriamo può essere malsana e pericolosa.Intervenire preventivamente diventa quindi una necessità.Alisea propone un sistema integrato di bonifica ambientalee certificazione degli apparati, operando secondo un approcciomultidisciplinare in grado di abbracciare ogni possibileaspetto del problema: dalla progettazione alla realizzazionetecnica degli interventi, dalla dimensione igienico-sanitariaalla fase di consulenza e tutela legale.A garanzia della loro preparazione e professionalità, i tecniciAlisea sono certificati ASCS (Air Systems Cleaning Specialist).Questo tipo di attestato si ottiene superando un rigorosoesame di certificazione in cui il candidato ASCS raggiunge Intervento di bonifica su unità di trattamento ariauna reputazione di affidabilità e competenza, dimostrandodi possedere i requisiti di conoscenza nel settore dellabonifica dei sistemi HVAC (Heating, Ventilation and AirConditioning), la conoscenza delle procedure NADCA (NationalAir Duct Cleaners Association), gli standard di sicurezza CERTIQUALITY È MEMBRO DELLAattinenti ai lavori relativi. FEDERAZIONE CISQLa certificazione ASCS non solo sottolinea uno sviluppoprofessionale, ma è anche una credenziale internazionale Analisi e valutazione: videoispezioneche riconosce in un professionista la conoscenza e lacompetenza relative all’igiene dei sistemi HVAC.
  3. 3. Tecnologia, Innovazione, Responsabilità:l’impegno per un progresso sostenibileIn un mercato sempre più competitivo bisogna dotare ipropri servizi di valore aggiunto per differenziare la propriaofferta dalla concorrenza. L’alta professionalità con cui vienesvolto ogni singolo intervento distingue l’operato compiutoda Alisea dalla maggior parte dei competitors del settore,ma è l’impegno nella ricerca della perfezione tecnica edella massima sicurezza dei servizi che differenzia realmentel’azienda rispetto ai concorrenti.Nuove tecnologie e nuove metodiche di lavoro permettonodi affrontare in modo sempre più specifico problematichedifferenti riguardanti la bonifica ambientale. Innovazionee ricerca per raggiungere al meglio l’obiettivo dellasoddisfazione del cliente, garantendo sicurezza, salute etutela legale.La costante spinta verso lo studio di un’offerta più efficienteed efficace, nel rispetto dell’ambiente e della salute umana,ha portato Alisea a realizzare nuove tipologie di serviziocollaterali, affiancabili alla tradizionale offerta, per garantireun risultato ancor più sicuro.Analisi di bilanciamentoAlisea effettua l’analisi di bilanciamento degli impiantiaeraulici valutando ogni possibile aspetto del problema.Con balometri ed anemometri vengono effettuate lemisurazioni di portata d’aria delle condotte e della velocitàdi circolazione dell’aria, con sensibili termometri vienerilevata la temperatura dei locali e con un igrometro neviene calcolata l’umidità; inoltre viene effettuata un’analisistrutturale dell’impianto per verificarne le condizioni difunzionamento. Le informazioni raccolte vengono confrontatecon i dati utilizzati nella fase di progettazione dell’impiantoe vengono effettuati calcoli in base alle nuove esigenze.Validazione ambienti a contaminazionecontrollataIl protocollo metodologico di validazione per gli ambientia contaminazione controllata utilizzato da Alisea è statoprogettato in conformità con quanto indicato nelle “LineeGuida per la definizione degli standard di sicurezza ed igiene Monitoraggio microbiologico dell’ aria in uscita dal circuito di mandataambientale dei reparti operatori” pubblicate dall’ISPESL(Istituto Superiore Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro), edè conforme alla norma ISO 14644. Disinfezione PrimattivaAttrezzature, tecnologie, competenze specifiche; la Operare costantemente sul campo confrontandosi conprofessionalità di Alisea per prevenire ogni possibile rischio problematiche reali, ascoltare le esigenze specifiche deidi contaminazione nei luoghi in cui nulla può essere lasciato singoli clienti per personalizzare gli interventi, ricercareal caso. Primagire per proteggere. nuove soluzioni per fornire un servizio di sicurezza totale. Partendo da queste premesse Alisea ha creato un innovativoRestauro UTA servizio di disinfezione primattiva per via aerea, un vero eIl servizio di restauro UTA proposto da Alisea è unico in proprio servizio rapido di disinfezione su misura.Italia e rigenera le condizioni delle unità trattate riportandole La procedura adottata è ideale per igienizzare ogni tipo diad uno stato iniziale. Con le modalità di intervento adottate ambiente chiuso: non genera la formazione di compostinon si tampona una soluzione problematica ma si risolve organici volatili e la sua degradazione è rapida e superioreradicalmente il problema: le UTA vengono totalmente al 99%. Le particelle atomizzate con dimensione di circa 5restaurate, riportando le condizioni delle componenti ad micron vengono diffuse nell’ambiente sotto forma di nebbiauno stato d’utilizzo simile a quello originario. secca, la quale satura perfettamente ed uniformementeBonifica condotte tessili ogni centimetro quadrato di superficie libera, disinfettandoPer rispondere al meglio alle esigenze di aziende con senza generare umidità e corrosione, senza creare pericoli per persone e macchinari elettronici.condotte tessili, Alisea ha creato un innovativo sistema di Intervenendo attraverso gli impianti aeraulici è possibilebonifica, rapido, non invasivo, duraturo nel tempo, che igienizzare in sicurezza non solo le condotte, ma anche tuttigarantisce la pulizia e sanificazione delle parti senza pericoli gli ambienti serviti da queste.di danneggiamento. Le condotte vengono smontate e Tale servizio di disinfezione primattiva per via aerea èsottoposte ad un accurato lavaggio, dopodiché vengono efficace nel rispondere in maniera agile alle esigenze ditrattate con un innovativo prodotto brevettato e certificato, interventi urgenti di bonifica ambientale ed igienizzazione.sterilizzante ed inibitore della crescita microbica. L’azione Inoltre, l’innovativo servizio è indicato per interventi periodicidel prodotto agisce direttamente sulla struttura molecolare e rapidi, che garantiscano la massima sicurezza ed igienedegli agenti microbiologici, eliminandoli ed impedendone totale, nel periodo di tempo che intercorre tra l’interventola ricomparsa. di bonifica ambientale e la successiva visita di sorveglianza.
  4. 4. Flow chart esemplificativo di servizio Iter di certificazione 1 Analisi e valutazione 2 bonifica 3 Valutazione risultati impianto Alisea ha creato un iter procedurale per la certificazione Impianto a norma Impianto a norma degli impianti efficace, sicuro, tutelativo dal punto di vista legale. I protocolli metodologici impiegati sono conformi ai parametri tecnico-sanitari richiesti dai più 4 Cerficazione impianti severi ed importanti organismi nazionali ed internazionali, e rispettano le procedure e i criteri richiesti dalle più recenti normative e linee guida. 5 Presidio fisso e mantenimento Alisea opera con tecnici e strumentazioni all’avanguardia, ha inoltre a propria disposizione un team di legali specializzato nelle problematiche relative al settore per offrire un servizio di 6 Visita di sorveglianza certificazione e tutela legale totale.Esperienza e Ricerca per un serviziodi qualità superiore.La crescente consapevolezza dei rischi connessi al problemadella qualità dell’aria convogliata in ambienti confinati, hadeterminato un sensibile aumento della domanda riguardantei servizi di bonifica degli impianti aeraulici.Per rispondere a questi nuovi bisogni legati alla sicurezzae per assolvere alle disposizioni delle normative emanatedi recente, si è determinata una diffusa offerta, molto spessodi bassa qualità. Progettazione del protocollo di bonificaAlisea è un’azienda che ha trattato in maniera pioneristicai problemi legati alla bonifica ambientale degli impiantiidrici ed aeraulici. Ha contribuito a creare una culturariguardante le esigenze del settore ed ha sviluppato neglianni metodiche di lavoro sempre più innovative.Alisea si distingue dai propri competitors attraverso: una qualità superiore del servizio erogato; un’ attenzione e precisione senza pari nello svolgimento delle operazioni; la garanzia di un risultato duraturo nel tempo e tutelativo dal punto di vista legale.Il metodo di lavoro Alisea è il risultato di un’attenta econtinua ricerca di nuove conoscenze e strumentazioni, conl’obiettivo di migliorare la qualità dei propri interventiriducendo i costi, e garantire ai clienti il massimo grado di Confinamento ambientale secondo le procedure NADCAsicurezza e professionalità.
  5. 5. Il sistema Integrato di pulizia e certificazione proposto da AliseaI protocolli metodologici adottati da Alisea si articolano nelle 3 Valutazione dei Risultati e Analisi Conclusive:seguenti fasi: In questa fase si procede ad una scrupolosa verifica delle 1 Analisi e Valutazione Preliminare dei Rischi: operazioni di bonifica attuate e dei risultati ottenuti. Verifica dei dati termo-igronometrici di funzionamentoAnalisi strutturale e monitoraggio chimico-microbiologico degli impianti.per acquisire una corretta visione di tutte le problematiche,igieniche e manutentive, che l’impianto presenta. Verifica dei dati di bilanciamento. Ispezione filmata e monitoraggio microbiologico in Analisi strutturale degli apparati. ciascuna unità di trattamento aria, nelle condotte Verifica dei dati termo-igrometrici di funzionamento. aerauliche, nelle unità fan coils, secondo un campione Verifica dei dati di bilanciamento. statistico significativo. Rilievo planimetrico su CAD degli impianti. Analisi dei prelievi e stesura dei referti presso un Identificazione ed eventuale realizzazione varchi d’accesso laboratorio accreditato SINAL. alla parte interna degli impianti. Audit conclusivo con il Responsabile della Manutenzione Ispezione filmata e monitoraggio microbiologico delle Impianti o soggetto delegato. unità di trattamento aria, delle condotte aerauliche e delle unità fan coils, secondo un campione statistico significativo. 4 Certificazione degli Impianti: Analisi dei prelievi e stesura dei referti presso un laboratorio accreditato SINAL. Nella fase di certificazione assume primaria importanza Analisi comparata di tutti i dati raccolti e redazione di l’attività di reporting e consulenza, finalizzati all’instaurazione un Rapporto Tecnico Preventivo nel quale sono illustrate di un rigoroso regime di tutela legale. Per le Aziende che le problematiche che gli impianti presentano e le come Alisea S.r.l. siano certificate UNI EN ISO 14001:2004, procedure operative più adeguate alla loro risoluzione. un dato di fondamentale importanza è che tutta la Elaborazione di un dettaglio progetto di bonifica corredato documentazione e modulistica prodotta in questa fase è improntata ad un armonico inserimento nella “Sezione Aria” del relativo preventivo di spesa. del Manuale di Gestione Ambientale. Nel caso in cui gli impianti siano in buone condizioni igienico-manutentive, emissione di una Certificazione di Verifica rispondenza delle operazioni effettuate e dei Sicurezza ai sensi del D. Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 (Nuovo risultati ottenuti a quanto previsto dalle normative Testo Unico) e successive modifiche od integrazioni. tecniche nazionali ed internazionali. Verifica comparativa dello stato degli impianti prima e dopo gli interventi di bonifica. 2 Intervento di Bonifica Ambientale: Redazione del Rapporto Tecnico Conclusivo, numerato e valido quale Certificazione di Idoneità Igienico-SanitariaLa seconda fase prevede la pulizia e disinfezione totale di degli impianti, ai sensi del D. Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81tutti gli elementi del sistema risultati in cattive condizioni (Nuovo Testo Unico) e successive modifiche od integrazioni.igieniche, adottando le metodologie (certificate NADCA) Redazione e vidimazione di un Libretto di Impiantopiù appropriate al caso ed all’indice di contaminazione Aeraulico, che rechi la previsione di tutte le operazionipresentato dall’installazione. da svolgere nel corso del tempo e delle relative tempistiche. Progettazione degli interventi ed identificazione dei protocolli metodologici di bonifica più adeguati al caso. 5 Presidio fisso e Mantenimento: Studio e predisposizione dei dispositivi di protezione individuale e confinamento ambientale, indispensabili per prevenire fenomeni di cross contamination. In questa fase si procede allo studio e realizzazione di un Valutazione delle caratteristiche degli impianti: condotte programma periodico di sorveglianza e mantenimento degli rigide, condotte tessili. impianti. Pulizia, restauro conservativo, lavaggio sanificante e disinfezione totale delle unità di trattamento aria, delle Attuazione di interventi periodici di disinfezione per via condotte aerauliche, degli anemostati, delle grate e delle aerea finalizzata a prolungare nel tempo il buono stato unità fan coils. dell’impianto e a garantire un livello di sicurezza costante. Accumulo, trasporto e smaltimento dei materiali di risulta in discarica autorizzata, secondo le vigenti normative di legge. 6 Visita di sorveglianza: Verifica accurata dell’impianto e valutazione di eventuali interventi volti al rinnovo della certificazione. Analisi e valutazione dei rischi: fase 1 dell’iter di certificazione. Rinnovo del Rapporto Tecnico Conclusivo, numerato e valido quale Certificazione di Idoneità Igienico-Sanitaria degli impianti, ai sensi del D. Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 Analisi dell’impianto e pianificazione degli interventi (Nuovo Testo Unico) e successive modifiche od integrazioni.
  6. 6. Schema di funzionamentoIngresso aria esterna Camera miscelazione Filtri Batterie Ventilatore di 1 mandata 3 5 6 Angolo 7 mandata 8 4 2 Vasca raccolta acqua di Ripresa condensa 9 MandataAmbiente esternoOutdoor Ambiente interno | IndoorIl funzionamento di un impianto aeraulico interessa diversecomponenti, ognuna con compiti e caratteristiche particolari, Risparmio energeticoed ognuna con problemi, deterioramenti e malfunzionamentispecifici. La ricerca promossa dall’azienda non si muove solo versoI tecnici di Alisea intervengono in maniera mirata, seguendo un miglioramento della qualità del servizio, ma anche nellaun iter procedurale verificato sul campo da anni di esperienza direzione del rispetto per l’ambiente: per creare nuovee costantemente in evoluzione, per rispondere sempre al soluzioni che mirino al risparmio energetico ed al rispettomeglio alle esigenze della clientela. per l’ecosistema. Studi effettuati da autorevoli associazioni americane (NADCAAlcune componenti degli impianti richiedono un attenzione National Air Duct Cleaners Association, ASHRAE Americane una cura particolare durante l’intervento di bonifica, e Society of Heating, Refrigerating and Air Conditioningnecessitano di macchinari all’avanguardia che permettano Engineers) hanno dimostrato che azioni preventive didi intervenire in maniera poco invasiva ma efficace. manutenzione igienica (come la pulizia delle batterie e rimozione del particolato, il restauro sulle componenti delle Unità Trattamento Aria, la rimozione di eventuali otturazioni delle condotte) comportano un miglioramento delle prestazioni ed una diminuzione del consumo energetico, quindi un minore impatto ambientale ed un considerevole risparmio. Interventi preventivi e buone pratiche manutentive incrementano in maniera significativa l’efficienza energetica e la performance degli impianti aeraulici di un edificio, arrivando a ridurre il consumo di energia dal 5 % fino al 15% nel caso di impianti non manutenuti da tempo. Poichè la spesa sostenuta per garantire salute e sicurezza, alla luce del risparmio energetico conseguente, viene ammortizzata col tempo, si può parlare di investimento e non di costo. Robot per pulizia condotte e videoispezione Limitare il consumo dell’energia a parità di prestazioni significa creare un risparmio duraturo nel tempo.
  7. 7. Case historySpiegare in maniera teorica i problemi derivanti da una di prendere visione delle problematiche e della necessitàcattiva manutenzione degli impianti aeraulici è fondamentale degli interventi di bonifica.per comprendere i rischi nei quali si può incorrere. Utilizzare Il nostro servizio non si limita alla pulizia; la bonifica effettuatadelle immagini esemplificative dei miglioramenti possibili sugli impianti aeraulici elimina ogni rischio di contaminazioneaiuta però a capire immediatamente ciò che succede e prolunga nel tempo il buon funzionamento dell’impiantorealmente all’interno delle condotte aerauliche, permette stesso.21 Canale di Ripresa Il canale di ripresa dell’aria è uno spazio in cui si depositano un grande numero di polveri potenzialmente pericolose per l’uomo. Una periodica pulizia di queste componenti è fondamentale per garantire sicurezza e salute.4 Vasca raccolta acqua di condensa Questa componente delle UTA è una potenziale incubatrice della Legionella poiché ricrea le condizioni ambientali ideali per la proliferazione di questo pericoloso batterio.5 Apparato di umidificazione L’umidificatore è un sistema a nebulizzazione sottile che regola le condizioni igrometriche dell’aria in uscita. Il processo di nebulizzazione aumenta il rischio di trasmissione della legionella che avviene per inalazione di aerosol.6 Batterie Le batterie di scambio termico, in particolare le superfici alettate, costituiscono un terreno adatto alla proliferazione di vari microrganismi in particolare miceti. La bonifica di queste componenti è indispensabile per garantire aria sicura e salubre ed un miglior scambio termico. Ventilatore di mandata 7 Una cattiva manutenzione del ventilatore di mandata, oltre ad incrementare il rischio di contaminazione, comporta dei sensibili peggioramenti nel regolare flusso dell’aria.9 Condotta aeraulica di mandata La grande quantità di polveri che si depositano normalmente in queste componenti rende i canali di mandata un punto a cui dedicare grande attenzione nella fase di bonifica degli impianti.
  8. 8. ALISEA S.r.l. sede di PaviaStrada Paiola, 3 | 27010 | Cura Carpignano | PVTel. 0382.583090 - 0382.583682 | Fax 0382.483203Web. http://www.primagire.it | Email. info@primagire.itALISEA S.r.l. sede di BolognaVia XXV Aprile, 3 | 40016 | z.i. Stiatico | San Giorgio di Piano | BOTel. 051.6650199 | Fax 051.3545033ALISEA S.r.l. sede di TorinoVia Bologna, 220/8/B | 10154 | Torino | TOTel. 011.231395 | Fax 011.231395

×