Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

I14 it4 fashion

431 views

Published on

Presentazione Case History Harmont & Blaine Spa all'IT4 Fashion 2011

Published in: Technology
  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

I14 it4 fashion

  1. 1. Case history La Tecnologia RFID nella logistica dell’abbigliamento Intervista al Dr. Domenico Menniti A.D. di Harmont & Blaine S.p.a. Presentazione a cura di Guido Guidetti GM di Softintime S.r.l.
  2. 2. Il Progetto e la Road Map al 20 Aprile 2011 • Harmont & Blaine Spa inizia a valutare il progetto RFID nel 2005 • Nel 2008, dopo l’apertura dello standard UHF in Italia, dà inizio alla sperimentazione • Nell’autunno 2009 inizia un pilot con l’intera produzione dei campionari AI/2010 – c.a. 35.000 capi per il tuning degli impianti e del software middleware/applicativo • Nel Febbraio 2010 l’intera produzione dell’ AI/2010 viene gestita con i sistemi RFID - c.a. 550.000 capi, si implementano le funzionalità accessorie • OGGI .. È conclusa la spedizione della PE/2011 (c.a. 600.000 capi) ; la logistica di magazzino è stata completamente gestita dagli impianti RFID
  3. 3. I Presupposti del Progetto • Il sistema RFID non deve alterare le logiche e le procedure in atto in azienda • L’impatto sull’ ERP (proprietario, ambiente IBM AS 400) deve essere minimo, la gestione a matricola (serial numbers) deve rimanere in ambito periferico (middleware) • Gli obiettivi primari sono indirizzati alle performance della logistica ed identificati in : • Magazzino Capi Finiti aggiornato in tempo reale a dati ‘certi’ • Controllo entrata merci, miglioramento performance fornitori • Diminuzione del ‘time to market’ • Diminuzione degli errori di spedizione • Ottimizzazione dello spazio in magazzino • E’ necessario un controllo incrociato (meccanico, ottico, visivo) per verificare le letture in ingresso in forma massiva
  4. 4. Il flusso generale Commessa di Produzione Rf System Software Middleware Produttori Ita/Est Ingresso in Magazzino Uscita Tag RFID in Etichetta Produzione (Applicata dal Fornitore) Rilevazione Ingressi Appesi/Stesi da Produttori Resi Clienti – Fasi di Rifinitura TRACKING Prelievo da Picking List E Spedizione Clienti
  5. 5. Criticità e Plus del Sistema : TAGS RFID Il fornitore consegna bobine di etichette con tag RFID pre-inizializzati con seriale progressivo di cliente e CRC di controllo. Per ogni bobina consegnata viene inviata la Serial List via WEB/FTP della sequenza dei seriali emessi, bad e void. Due stampanti in batteria, tag pre-serializzati, ‘Serial Lists’ di controllo, consentono al software applicativo middleware una alta velocità di stampa (0,5 sec) con la totale affidabilità della associazione Tag/Prodotto.
  6. 6. Criticità e Plus del Sistema : TRANSITI Linee di ingresso separate per capi appesi e stesi. Controllo incrociato visivo e meccanico. Criticità di lettura stesi per c.a. 200 pezzi a collo e presenza di accessori metallici. <- Impianto di conta capi appesi in entrata Necessità di operare in spazi ristretti, con presenza di capi taggati nelle vicinanze; rilevazione del contenuto del singolo collo per emissione packing list in ingresso e uscita. Tunnel di rilevazione capi stesi in entrata -> Tempi ristretti, momenti caotici, ridotto spazio di stoccaggio il flusso degli ingressi/spedizioni è continuo <- Impianto di rilevazione capi in uscita montato su bilancia elettronica
  7. 7. Ok ma … FUNZIONA ?????? La parola al Dott. Domenico Menniti, AD di Harmont & Blaine S.p.a. Intervista del 30/3/2011 L’impianto RFID di Harmont & Blaine è una realizzazione … Il video dell’intervista è visionabile all’indirizzo : http://www.youtube.com/user/Softintime Softintime Srl è una azienda del gruppo … In collaborazione con …
  8. 8. Ancora qualche dettaglio … Oltre ai risultati indicati nell’intervista, segnaliamo Dati pubblicati su : www.softintime.com
  9. 9. Next Steps .. Tracking – Grey Market - Contraffazione E’ in corso la sperimentazione per utilizzare tags inseriti nell’etichetta Brand, Manutenzione, Aggiuntiva con o senza protezione in materiale resistente ai trattamenti. Prodotti diversi per le varie tipologie del ‘total look’ di Harmont & Blaine in collaborazione con CADICA GROUP e LAB-ID
  10. 10. DOMANDE ? Siamo a vs. disposizione Grazie per l’attenzione Le slides della presentazione sono Softintime S.r.l. opera dal 2000 esclusivamente nel fashion italiano, dal 2001 sperimenta RFID occupandosi di progettare e realizzare impianti e software applicativo specializzato. Softintime è a Carpi (Mo) – softintime@softintime.com

×