Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Presentazione societing (1)

524 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentazione societing (1)

  1. 1. The George and The DragonNon si trattava solo di riavere il nostro vecchio pub, ma di nuove e più grandi aspirazioni per l’intero villaggio. Martin Booth, co-fondatore della Hudswell Co-operative
  2. 2. 82 30 3x3 abitanti sui 200 totali di anni da quando il le dimensioni delHudswell sono investitori villaggio ha avuto la sua negozio in metri. ultima drogheria
  3. 3. La storiaLa cooperativa Hudswell Community Pub ha utilizzato una vasta rete personale e laspinta dei media locali per rilevare un vecchio pub, il George and Dragon, fallito ormaida due anni. Ispirato da un seminario sulla condivisione sociale, Martin Booth, residentea Hudswell, ha chiamato a raccolta un gruppo di cittadini per discutere sulla possibilità diprendere in gestione loro stessi il pub. In luglio, un’assemblea cittadina nel villaggio hachiamato a raccolta 45 residenti, che hanno mostrato un forte entusiasmo e supportoper il progetto. Con la collaborazione dei cittadini di Hudswell e di investitori da tutto ilNord Yorkshire, la cooperativa è riuscita a raccogliere le 250,000 sterline necessarie ariportare in vita il locale.Nel Febbraio 2010, i 169 membri della cooperativa hanno cominciato a lavorareall’edificio.Il prospetto di investimento ha anche mostrato che questo non deve esserevisto come un dono caritatevole: i membri hanno stimato di produrre un ritorno annualecompreso tra il 3,5% e il 5% del loro investimento. In totale, hanno raccolto quasi unquarto di milione di sterline tra investimenti e sovvenzioni, e hanno costruito una reteforte di persone con interesse diretto nel successo del progetto.
  4. 4. La storiaQuando il pub ha ufficialmente riaperto, gli abitanti hanno aggiunto numerose funzioniall’iniziativa: il George and Dragon oggi è composto da orti urbani che riforniscono il pube il negozio con prodotti freschi, un internet café, una piccola libreria gestita dal consigliocomunale a un biergarten. I 79 soci locali hanno anche aperto “The Little Shop”, il piùpiccolo negozio gestito da una comunità del Regno Unito, in un annesso di 3 metri per 3che serve anche come punto di scarico per i pacchi. L’aumento del numero di servizi èriuscito ad aumentare anche il viavai al pub, che è rimasto molto alto. Ugualmente, èaumentato il senso di coappartenenza, e il pub oggi è visitato molto più frequentemente,per esempio come luogo per eventi familiari.Quasi un anno dopo la ri-apertura, il George and Dragon continua a essere in sviluppo;ci sono tuttora progetti per aprire un piccolo B&B al primo piano. Quasi metà degliabitanti ha investito nella cooperativa, che ha dovuto istituire una lista d’attesa per ipotenziali investitori forestieri.
  5. 5. L’impattoL’apertura del George and Dragon e del Little Shop ha restituito alla comunità diHudswell un punto d’incontro sociale rivitalizzato e ha riportato nel villaggio il primonegozio dopo decenni. Tutte e due le attività sono edicate alla produzione di risorse eproducono localmente: l’iniziativa ha lavorato come un catalizzatore per aiutare ilcommercio locale, e ha condotto verso un rafforzamento dell’economia locale e aevidenti benefici ambientali, riducendo il numero di spostamenti verso centri vicini.
  6. 6. Key Lessons Un approccio flessibile Cambiamento generato dalle retiBenché la cooperativa di Hudswell sia stata La cooperativa di Hudswell si è data da fare nelformata originariamente per far rivivere il pub cercare consigli ed esperienze a partire dall’inizio. ÈGeorge and Dragon, presto ha sviluppato una diventata parte del progetto pilota Community Shares,visione più larga. I nuovi orti, la libreria, supportato dal governo e nel suo consiglio dil’accesso a internet e il Little Shop sono amministrazione ha rappresentanti da Co-operativediventati parte del progetto proposto e i progetti and Mutual Solutions, Pub is the Hub e la Plunkettper aggiungere un B&B e gli spazi all’aria Foundation. La cooperativa si è inoltre legata aaperta per le funzioni della comunità sono stati Development Trusts Association, Rural Action Northsviluppati in risposta ai suggerimenti degli Yorkshire, l’Old Crown in Heskett Newmarket (il primoabitanti. Queste proposte sono soggetto di una pub gestito cooperativamente) e i consigli regionale evasta valutazione del loro potenziale valore per provinciale. Questo ha consentito alla cooperativa dila comunità, così come le valutazioni dei soci sviluppare un solido piano di business, di otteneresui propositi finanziari, in modo da assicurare investimenti e di chiedere più facilmente sovvenzioni eche le iniziative siano sia finanziariamente che fondi.socialmente sostenibili.
  7. 7. ConclusioniCome possiamo, non soltanto mantenere, ma anche espandere la qualità deiservizi nei piccoli centri e nelle loro vicinanze?La ripresa del George and Dragon mostra come, sostenuta da strumenti finanziariinnovativi, una comunità può immaginare, finanziare e far partire un ampio spettro diservizi di uso comune. Di cruciale importanza, questo può accadere soloconcependo combinazioni intelligenti di funzioni e ruoli all’interno di un luogo –l’esenza di un vero community hub.

×