Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Smau Padova - Roberto Nitti

586 views

Published on

CAME Cancelli Automatici

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Smau Padova - Roberto Nitti

  1. 1. CAME Cancelli Automatici<br />Roberto Nitti <br />NI & Security LoB Manager Dimension Data Italia<br />
  2. 2. Dimension Data <br />Dimension Data è System Integrator di soluzioni e tecnologie ITC<br /> ATP Qualifications:<br />UCC Enterprise<br />Customer Voice Portal<br />TelePresence Satellite<br /> UCS ATP<br />Soluzioni:<br /><ul><li>Videocommunications
  3. 3. Data Center & VirtualInfrastructure
  4. 4. System e Network Integration
  5. 5. Security
  6. 6. Contact Center </li></ul>Cisco AdvancedSpecializations:<br /> Unified Communications<br />Advanced Security<br />Routing & Switching<br /> Wireless<br /> DCNI <br /> DCSN <br /><ul><li>Fatturatonel2009 pari a 4 billion $ - 6000 clienti in tuttoilmondo</li></ul>In Italia dal 2000<br />130 dipendenti di cui 51 specializzati Cisco <br />Tre sedi: Milano, Roma, Padova <br /><ul><li>Quotata in borsa presso la Primary Stock Exchange di Londra
  7. 7. Headquarter in Sud Africa e presente in 43 paesi nel mondo </li></li></ul><li>CAME Cancelli Automatici<br />Came Cancelli Automatici appartiene al Gruppo Came e ha sede nella zona industriale di Dosson di Casier (Treviso). L’azienda si occupa di progettazione, industrializzazione e commercio di motoriduttori elettromeccanici di alta qualità per aperture automatiche ad uso residenziale, commerciale e industriale.<br />Il Gruppo Came comprende altre tre aziende produttive: Urbaco, con sede in Francia, che produce dissuasori automatici per regolare la circolazione stradale, Jolly Motor che produce e distribuisce in tutto il mondo motori e automatismi di elevata qualità per tapparelle, tende da sole, screen e veneziane destinate agli spazi abitativi, Furini Access Control, che offre soluzioni di controllo dei flussi pedonali attraverso tornelli automatici.<br />Tra le aziende del Gruppo sono presenti anche CameDomotic System, per il segmento dell’Home Automation e Came Service Italia, azienda di servizio e assistenza rivolta all’installatore. Le sedi del Gruppo Came sono circa 30, in particolare 5 in Italia, a Dosson di Casier, Gessate, Padova e Napoli. Il gruppo ha una forte presenza sia a livello europeo (Francia, Inghilterra,Germania, Belgio, Spagna, Portogallo e Russia) che a livello mondiale, con sedi a Singapore, Dubai e Miami.<br />I dipendenti del Gruppo Came sono circa 600, 150 deiqualiafferiscono a Came CancelliAutomatici. Il fatturatodelGruppo Came nel 2009 siattestaintornoai150 milionidi euro, con una quota importantedovuta a esportazioni<br />
  8. 8. Esigenza<br />Un nuovo polo logistico di quasi 18.000 mq<br />Un magazzino completamente automatizzato e distante circa 250 metri dalla sede<br />principale<br />Esigenza di un sistema che potesse fornire in modo integrato e sicuro diversi servizi (accesso alla rete dati, fonia, lettura tag RFiD) sia negli uffici che nelle aree esterne<br />
  9. 9. Il nuovo Campus: l’integrazionedi diverse tecnologieWiFi<br />Architetturaunificata e ridondata<br />AP dual-band compatibili con standard 802.11n ad altavelocità (fino a 300Mbps)<br />Modellidi AP differenziati per ambiente (magazzini, uffici)<br />AP esterni ad elevatacopertura e tecnologia mesh<br />Software digestionecentralizzato<br />Apparato per la rilevazionediattacchiWiFi<br />
  10. 10. Componenti della rete WiFi e loro vantaggi<br />Gliapparati Cisco 5508 ridondaticontrollanodirettamentegli Access Point attraversounaVLANsicura e dedicata<br />Canali e potenzesono determinate automaticamente in base al traffico e allereciprocheinterferenze<br />Il software digestione Cisco WCS genera allarmi, controllasogliedifunzionamento, distribuisce le configurazioniautomaticamente, colloquia con l’apparatodicontrollodegliattacchi (MSE)<br />Cisco MSEcomunica con WCS e Controller e segnalaeventualiattacchiunificandodiversiallarmi per fornirneun’interpretazioneesaustiva<br />La reteWiFi è protettadaipiùpotentiprotocollidisicurezza e cifraturadati<br />
  11. 11. Schema logico della rete<br />Il Cisco WCS gestiscei controller e l’apparato MSE, ma non è indispensabile al funzionamentodellarete, ilcheaumenta la suarobustezza. Sonomemorizzatemappedettagliatedel’areacoperta.<br />GliAccess Point prendono le configurazionidai controller e possonoessereinstallatisenzaalcunaoperazionepreventiva (accensione “out of the box”).<br />Il server Cisco MSE è centrodielaborazioneallarmi e puòfornireilserviziodilocalizzazione o interfacciarsi ad applicazioniditerzeparti via XML.<br />
  12. 12. Metodologia di progetto<br />3. Site Survey<br />2. Output analisi predittiva <br />1. Mappa posizionamento AP <br />
  13. 13. Perche’ 802.11n ?<br />Gli AP internisonoconformi al nuovo standard 802.11n recentementeapprovatodall’IEEE. Due trasmettitori e trericevitoriseparati (sistemaMIMO) permettonodiseparareiflussidati e sfruttare a propriovantaggio le ondespurieprodottedallesuperfici. E’ possibileunificare due canalida 20MHz in unoda 40MHz <br />Gli AP esternipossiedonoun’antenna a 5GHz e tre a 2,4GHz, quest’ultimein tecnologiaSIMO (un trasmettitore, piùricevitori)<br />Entrambiigruppidi AP hannocompletacompatibiltà con i client tradizionali, le cui prestazionirisultanoaddiritturaaumentate!<br />
  14. 14. Benefici<br /><ul><li>Un’unicarete cui e’ possibileaccedere con laptop, smartphone, telefoni IP siafissichemobili
  15. 15. Accessoallarete mobile in modosicuro e protetto, anche per utentiospiti
  16. 16. Rilevazione e protezionedaintrusioni radio dall’esterno, anche per macchinaridiproduzionecheusanosistemiWifi non gestibili o non protetti
  17. 17. Unicoprofiloutente per idipendentidotatiditelefono IP indipendentementedalpuntodiaccesso</li></ul>In sintesi<br />
  18. 18. Sviluppifuturi : pianificati e potenziali<br />Replica dellasoluzionesualtrimagazzininazionaliedesteri<br />IntegrazionedialtriservizisullainfrastrutturaWifi : videosorveglianza, sistemidiallarme/sicurezzafisica, …<br />Completamigrazionesu IP dellafoniatradizionalesia wired che wireless<br />
  19. 19. Q & A<br />roberto.nitti@eu.didata.com<br />

×