Smau Padova 2012 Nicolò Ghibellini

1,190 views

Published on

La tutela dei contenuti digitali
Modelli di business tra proprietà
intellettuale e diritti degli utenti

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,190
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
767
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Smau Padova 2012 Nicolò Ghibellini

  1. 1. La tutela dei contenuti digitaliModelli di business tra proprietàintellettuale e diritti degli utenti Padova, 19 aprile 2012 Avv. Nicolò Ghibellini www.avvghibellini.com
  2. 2. In sintesi- Diritto dautore- Contenuti digitali / Rivoluzione digitale- Sistemi DRM e MTP- Proposta di regolamento AGCOM 2
  3. 3. Diritto dautore Funzione tradizionale- Tutela autore dellopera- Sfruttamento economico dellopera(riproduzione, modifica, diffusione ...) 3
  4. 4. Contenuti digitali Prodotti intellettualiresi disponibili in formato elettronico digitale ⇓ Opere dellingegno dematerializzate liberate da un supporto predefinito distribuite su piattaforme digitali 4
  5. 5. Caratteristiche dei contenuti digitali1. facilità di duplicazione2. facilità di trasmissione e possibilità di uso multiplo/simultaneo3. plasticità4. equivalenza del lavoro in formato digitale5. compatezza6. non linearità (navigazione a ragnatela- ipertesto)7. intangibilità 5
  6. 6. Rivoluzione digitalea) Lopera è scorporata dal supporto fisicotradizionale, viene trasformata in un flusso di bitfacilmente duplicabili senza perdita di qualità.b) La trasmissione ha costi molto contenutic) Viene alterato il consolidato sistema autore-distributiore-cliente 6
  7. 7. Dilemma digitale Conflitto tra opposte esigenze:a) Tutelare adeguatamente i diritti di proprietàintellettualeb) Non limitare la diffusione dei contenutidigitali 7
  8. 8. TimoriI proprietari delle vecchie tecnolgie didistribuzione hanno paura di:a) perdere il controllo su autori, compositori eartisti;b) quindi, di diventare inutili 8
  9. 9. Inutilità Rete digitale ⇓Assenza di intermediari Riduzione dei costi 9
  10. 10. Nuovo scenario/criticità Diffusione contenuti digitali ⇓1. Crisi tradizionali meccanismi di distribuzione2. Tensione tra autori/detentori diritti eutenti/consumatori3. Distribuzione illecita contenuti (pirateria) 10
  11. 11. Reazione Diffusionea) sistemi di Digital Rights Management (DRM)b) Misure tecnologiche di protezione ⇓ FINALITA1. impedire accesso ad un contenuto2. limitare determinate utilizzazioni;3. sviluppare modelli di commercializzazione basati sulicenze 11
  12. 12. Sistemi DRM e MTP Quadro normativo di riferimentoDigital Millenium Copyright Act (DMCA)Direttiva 2001/29/CED.Lgs. 68 del 2003 - art. 71-sexies L. d.a - art. 104-quater L. d.a 12
  13. 13. Digital Rights Management Gestione dei diritti digitalia) identificazione e descrizione dei diritti diproprietà intellettualeb) tracciamento delle licenze duso e dellutilizzoeffettivo dei contenutic) misure tecniche che assicurano le restrizioniduso 13
  14. 14. Misure tecniche di protezioneFunzioneLautore predetermina le modalità di fruizionedelloperaTipologie1. controllo allaccesso2. controllo modalità di utilizzo 14
  15. 15. DRM e MTP Nuovo modello di business ⇓ Licenza duso- combinazione tra contratto e misure tecniche- sistema automatizzato per la gestione deicontenuti (distribuzione, controllo epagamento) 15
  16. 16. Utilizzo tecnologie di protezione- Effetti delluso di sistemi DRM in prodotti dimassa destinati ai consumatori- Relazione tra diritto dautore, asimmetriainformativa e protezione dei consumatori 16
  17. 17. Casi pratici Caso CSS Caso iTunesCaso Sony-BMG 17
  18. 18. Caso CSS- Industria cinematografica esplora sistemidi protezione da applicare sui prodotti (anni90)- Diffusione del DVD (DVD player)- i file inclusi nei DVD vengono protetti da unsistema di crittazione (Sistema di Cifratura delContenuto - CSS) 18
  19. 19. Caso CSS (segue) CSSMisura tecnologica di protezione volta ad impedire:- copie non autorizzate- visione senza opportuno sistema di decodifica, ingrado di riconoscere la chiave di decrittazione 19
  20. 20. Caso CSS (segue) 1999DeCSS: sw in grado di violare lalgoritmo dicrittografia CSSa) “sproteggere” DVDb) copiare contenuto DVDGiustificazione: il DVD non funzionava supiattaforme diverse da windowsPubblicazione on line del DeCSS 20
  21. 21. Caso CSS (segue) Sentenzaa) rimozione del sw DeCSS dai server deiconvenutib) disabilitazione dei collegamenti ipertestuali adaltri siti web 21
  22. 22. Caso iTunes- Music store online- Protezione delle condizioni generali di contrattocon un sistema DRM (Fairplay)- Condizioni di utilizzo: iTunes si riseva il diritto dimodificare, sostituire, correggerediscrezionalmente le condizioni e i termini diutilizzo dei files scaricati 22
  23. 23. Caso iTunes (segue)Problema giuridicoModifica contrattuale unilaterale delle condizioniduso di file già legittimamente acquistati ⇓Violazione Direttiva 93/13/CEE (clausole abusivenei contratti dei consumatori) 23
  24. 24. Caso iTunes (segue)Clausola presente nel contratto standard di iTunes,non soggetta a negoziazione ⇓ abusivacomporta per il consumatore un significativosquilibrio 24
  25. 25. Caso iTunes (segue) Reazione di Apple- accordo per chiarire user agreement- modifica parziale delle condizioni duso- introduzione del servizio iTunes Plus (acquistobrani musicali privi di sistemi DRM) 25
  26. 26. Caso Sony-BMGNei cd musicali, Sony-BMG inserisce unsistema tecnologico anticopia (XCP)Il software XCP:a) difetta indonea identificazione e strumento dirimozioneb) interferisce con il funzionamento di windowsc) apre falle di sicurezza (vulnerabilità) 26
  27. 27. Caso Sony-BMG (segue)Gli effetti collaterali non erano in alcun modomenzionati nellEnd Users License Agreement delsw XCP ⇓Azione colletiva contro Sony-BMG, la quale saràcostretta a modificare luso di misure tecniche diprotezione 27
  28. 28. Cosa succede? Utilizzo sistemi DRM / MTP ⇓Dal diritto dautore al diritto dei contratti ⇓ Centralità del contratto / Licenza duso ⇓Necessità di stabilire un nuovo equilibrio 28
  29. 29. In definitivaLa rivoluzione digitale travolge i tadizionali schemigiuridici e commercialiNecessario pensare un nuovo modello di businessche:- non sia eccessivamente sbilanciato- non sia basato solo sulla repressione delleviolazioni 29
  30. 30. Italia: AGCOMLuglio 2011:Schema di regolamento in materia di tutela deldiritto dautore sulle reti di comunicazioneelettronica:a) interventi di promozione dellofferta legale deicontenutib) misure a tutela dei diritti dautorec) consultazione pubblica 30
  31. 31. Interventi di promozione dellofferta legale- massima diffusione offerta legale contenutiaccessibili agli utenti- promozione offerte commerciali innovative- promozione tavolo tecnico 31
  32. 32. Misure a tutela del diritto dautore1. Procedimento innanzi al fornitore di servizi(notice and take-down)2. Procedimento innanzi allAGCOM3. Ricorso allAG 32
  33. 33. Procedimento innanzi al fornitore di servizi - invio richiesta di rimozione al gestore/fornitore (c.d. rimozione selettiva) - notizia della richiesta alluploader (controdeduzioni, opposizione ed eventuale ripristino) - se non cè rimozione, trasmissione richiesta allAGCOM 33
  34. 34. Procedimento innanzi allAGCOM- invio segnalazione allAGCOM- accertamento condizioni ammisibilità a) archiviazione b) avvio procedimento (fondatezza, no eccezioni)- esito a) adeguamento spontaneo b) adozione provvedimenti finali (rimozione selettiva o cessazione trasmissione) 34
  35. 35. CONCLUSIONIRivoluzione digitaleRicerca nuovi modelli di businessEqulibrio tra tutela della proprietà intellettuale ediffusione offerta legalePotenziamento autorità di garanzia 35
  36. 36. Grazie dellattenzioneAvv. Nicolò Ghibellininicolo@avvghibellini.com 36

×