Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

SMAU MILANO 2022 | OKR, come e quando usarli per far crescere la propria azienda

Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad

Check these out next

1 of 68 Ad

More Related Content

More from Smau (20)

Recently uploaded (20)

Advertisement

SMAU MILANO 2022 | OKR, come e quando usarli per far crescere la propria azienda

  1. 1. OKR come e perché le aziende li dovrebbero usare Francesco Fullone https://linkedin.com/in/fullo
  2. 2. FRANCESCO FULLONE sono un BUSINESS e SUSTAINABILITY DESIGNER ed un INNOVATION MANAGER HTTPS://LINKEDIN.COM/IN/FULLO Mi presento! amo le camicie hawaiane ho la barba che cambia lunghezza con le stagioni mi piace spaziare su più domini
  3. 3. https://www.avanscoperta.it/it/training/okr-per-aziende-e-persone/ Vuoi saperne di più? Iscriviti al corso! 100€ di sconto per i partecipanti a smau!
  4. 4. COME VA IN AZIENDA?
  5. 5. 91% DELLA POPOLAZIONE DEI MANAGER È CONSCIA DI INFLUENZARE, NEGATIVAMENTE, IL BENESSERE DEL TEAM E ANCHE DI AVERE UNA COMUNICAZIONE INCOERENTE
  6. 6. MANAGEMENT BY OBJECTIVES BY PETER DRUCKER ~1954
  7. 7. * possibilmente S.M.A.R.T. e personali MANAGER DEFINISCONO A TAVOLINO GLI OBIETTIVI* DEI DIPENDENTI UN APPROCCIO AL LAVORO DOVE
  8. 8. A fine anno vengono fatte valutazioni e dati premi per i risultati ottenuti Vengono determinati e stabiliti gli obiettivi aziendali Gli obiettivi della organizzazione vengono adattati e assegnati ai dipendenti I dipendenti sono stimolati a partecipare alla definizione dei KPI degli obiettivi a loro associati Vengono monitorati i risultati IL CICLO (ANNUALE) DEGLI MBO
  9. 9. A fine anno vengono fatte valutazioni e dati premi per i risultati ottenuti Vengono determinati e stabiliti gli obiettivi aziendali Gli obiettivi della organizzazione vengono adattati e assegnati ai dipendenti I dipendenti sono stimolati a partecipare alla definizione dei KPI degli obiettivi a loro associati Vengono monitorati i risultati IL CICLO (ANNUALE) DEGLI MBO se emergono problemi… è già troppo tardi! si lavora in comfort zone o peggio in concorrenza con gli altri dipendenti gaming, manipolazione, tunnel vision e misinterpretazione sono in agguato! dovrebbero essere S.M.A.R.T. ma non comunicati... sono obiettivi silos e privati
  10. 10. - ovvero dire cosa fare senza dire perché farlo, - usando micro-management - KPI mono-dimensionali MBO DEI TEMPI MODERNI
  11. 11. LAVORARE SENZA SAPERE PERCHÉ
  12. 12. KEY PERFORMANCE INDICATORs
  13. 13. LA CULTURA DEL KPI
  14. 14. ed un cruscotto non sa se la direzione è corretta, ma solo quanta benzina c'è ed a che velocità stiamo andando KPI SONO UN CRUSCOTTO
  15. 15. RISULTATI: IN QUANTITÀ O DI QUALITÀ?
  16. 16. Qualcuno ha detto lavorare per raggiungere risultati? Ho forse sentito bisbigliare… smartworking*?! * Si… quello vero, mica quello confuso con il remote working...
  17. 17. OKR – Una definizione “Una metodologia di management che contribuisce a far sì che gli sforzi di tutto l’organico dell’azienda siano focalizzati sugli stessi elementi importanti”. Doerr, John. Rivoluzione OKR (p. 15). Edizioni LSWR.
  18. 18. Un po’ di storia 1954 – In The Practice of Management, Peter Drucker introduce il concetto di “gestione per obiettivi e autocontrollo” (management by objectives and self-control) 197x – Management by Objectives (MBO) viene adottato dalle aziende top-performer della Silicon Valley (ie. HP). MBO hanno una forte correlazione tra risultati (KPI) e salari. 1975 – Andy Grove introduce l’Intel Management by Objective (iMBO) poi chiamati OKR da John Doerr. 1999 – John Doerr introduce gli OKR in Google che li fa diventare il mantra dell’azienda
  19. 19. OKR consiste in: La dichiarazione di un obiettivo ampio da raggiungere, di natura qualitativa La dichiarazione della misura che rappresenta il raggiungimento dell’obiettivo dichiarato Obiettivi Risultati Chiave
  20. 20. •Un OBIETTIVO è semplicemente COSA deve essere raggiunto, né più né meno. •Per definizione, gli obiettivi sono significativi, concreti, orientati all’azione e (idealmente) motivanti. •Se opportunamente identificati e messi in campo, evitano confusione tra pensiero e azione. Obiettivi
  21. 21. • I RISULTATI CHIAVE (key results, KR) sono un banco di prova e tengono sotto osservazione COME arriviamo all’obiettivo. • KR efficaci sono specifici e limitati nel tempo, aggressivi ma realistici. • Sono misurabili e verificabili. • Sono outcome e non output • Ogni KR ha un referente (accountable del risultato) • Il completamento di tutti i risultati chiave deve avere come risultato il raggiungimento dell’obiettivo. Altrimenti, non è un OKR. Risultati Chiave
  22. 22. Un esempio Migliorare il valore delle attività public speaking • Ricevere almeno 3 feedback o domande ad ogni erogazione • Generare ad ogni erogazione il 10% in più di lead • Ripetere un talk almeno 5 volte durante l’anno tramite invito/passaparola
  23. 23. RICAPITOLANDO Obiettivi (1-3 max) Risultati Chiave (3-5 max) Ha una visione ampia Sono SMART (Specific, Measurable, Actionable, Relevant, Time bound) Espresso in modo chiaro e crea allineamento Sono outcome Aspirazionale Aiutano a raggiungere gli obiettivi a cui appartengono Time bounded Ambiziosi (0-100%) o Operational (si, no) Indipendente da numeri Sono i più importanti per raggiungere l’obiettivo Hanno un referente accountable
  24. 24. Da Business as Usual (BAU) a OKR non potete trascurare il BAU! trend
  25. 25. OKR per favorire la crescita OKR come spinta dal basso per migliorare i processi interni OKR come inserimento dall’alto di nuovi prodotti/servizi trend
  26. 26. I QUATTRO SUPERPOTERI DEGLI OKR Focalizzazione Allineamento Tracciamento Tensione
  27. 27. Allineamento •Allineare e connettere per il lavoro di squadra. •I singoli collegano i loro obiettivi al piano complessivo dell’azienda •L’allineamento top-down dà significato al lavoro. •OKR bottom-up favoriscono coinvolgimento e innovazione.
  28. 28. Obiettivi aziendali chiari e condivisi abilitano obiettivi personali allineati ad essi
  29. 29. Mission e Vision sono indispensabili
  30. 30. Personal Execution Company Strategy Mission & Vision Scopo dell’azienda OKR annuali OKR Q1 Team 1 Individual OKR Q1 Individual OKR Q1 OKR Q1 Team 2 Individual OKR Q1
  31. 31. Personal Execution Company Strategy Mission & Vision Scopo dell’azienda OKR annuali OKR Q1 Team 1 Individual OKR Q1 Individual OKR Q1 OKR Q1 Team 2 Individual OKR Q1 Bottom-Up (OKR tattici) Top-Down (OKR strategici)
  32. 32. Personal Execution Company Strategy Mission & Vision Scopo dell’azienda OKR annuali OKR Q1 Team 1 Individual OKR Q1 Individual OKR Q1 OKR Q1 Team 2 Individual OKR Q1 Bottom-Up (OKR tattici) Top-Down (OKR strategici) laterale (allineamento)
  33. 33. Poniamo che la fisioterapista di una squadra vada a un convegno di medicina sportiva e venga a sapere di un nuovo regime per la prevenzione degli infortuni. Di sua spontanea volontà, crea un OKR per implementare la terapia fuori stagione. Il suo obiettivo può non essere allineato con gli OKR del suo manager diretto (migliorare del 20% i tempi di riabilitazione), ma si allinea con quello più ampio del general manager (vincere il campionato). Se chi gioca nella squadra é in buona salute per tutta la stagione, le probabilità che la squadra vinca il campionato sono molto più elevate. Un esempio di obiettivi dal basso
  34. 34. Valori, Principi e Pilastri • I valori aziendali (o core values) sono l'insieme di principi guida e credenze fondamentali che aiutano un gruppo di persone a funzionare insieme come un team e a lavorare per un obiettivo comune. • Questi valori sono spesso correlati alle relazioni commerciali, alle relazioni con i clienti e alla crescita aziendale. • Avere un insieme di valori aziendali rende più facile per un'azienda prendere decisioni, comunicare rapidamente i principi a clienti e clienti e assumere dipendenti con l'atteggiamento giusto... e scegliere i corretti OKR!
  35. 35. Focalizzazione •Le organizzazioni ad alte performance si concentrano sul lavoro importante •Gli OKR spingono i leader a fare scelte difficili. •Eliminano la confusione operativa
  36. 36. Image source https://mindfulambition.net/big-rocks-first/ Focalizzazione significa avere priorità obiettivi a medio termine Task giornalieri obiettivi a lungo termine
  37. 37. Image source https://mindfulambition.net/big-rocks-first/ Focalizzazione significa avere priorità
  38. 38. Brainstorming efficace Vision e Mission obiettivo key results key results key results idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea idea Valori Strategic OKRs idea idea task idea idea idea idea idea idea
  39. 39. Tracciamento •Monitorare e responsabilizzare. •Gli OKR sono basati sui dati. •Un risultato chiave in pericolo innesca le azioni per riportarlo sul binario giusto o eliminarlo
  40. 40. A fine trimestre vengono fatte valutazioni ed identificate prossime aree di crescita Vengono determinati, stabiliti e comunicati gli obiettivi strategici per l’anno il management crea e comunica gli obiettivi tattici trimestrali per le singole aree i team ed i dipendenti creano obiettivi coerenti con quelli degli altri Vengono monitorati i risultati e discussi ogni ciclo di lavoro (15-30gg) IL CICLO (ANNUALE) DEGLI OKR
  41. 41. A fine trimestre vengono fatte valutazioni ed identificate prossime aree di crescita Vengono determinati, stabiliti e comunicati gli obiettivi strategici per l’anno il management crea e comunica gli obiettivi tattici trimestrali per le singole aree i team ed i dipendenti creano obiettivi coerenti con quelli degli altri Vengono monitorati i risultati e discussi ogni ciclo di lavoro (15-30gg) IL CICLO (ANNUALE) DEGLI OKR se emergono problemi… rimediamo il prossimo trimestre si scardina la conflittualità tra le aree aziendali e si da autonomia e focus alla persone tutto pubblico ed aggiornato di frequente, si crea una cultura aperta alla critica ed al problem solving obiettivi qualitativi affiancati a risultati quantitativi gli obiettivi sono qualitativi e spiegati a tutti i risultati devono outcome essere e non output di lavoro
  42. 42. Se tutto è verde hai fallito! Perché?
  43. 43. Tensione •Puntare all’incredibile. •Gli OKR ci motivano ad eccellere •Ci concedono la libertà di fallire
  44. 44. Roofshot vs Moonshot Moonshot Obiettivi ambiziosi e ispirazionali Spesso nell’ambito del R&D Alto rischio (ma alta ricompensa) Raggiungere il 70% è considerato successo Team di esperti e senza paura del fallimento Roofshot (o «committed») Sono obiettivi raggiungibili Sono una sorta di contratto dove il team garantisce il risultato Difficili ma realizzabili Raggiungere il 100% è considerato successo Fortemente time-bounded
  45. 45. Traguardi difficili • I “traguardi difficili” guidano le performance più efficacemente dei traguardi facili. Edwin Locke • Traguardi difficili e specifici “producono un livello di output superiore” rispetto a quelli formulati in modo vago. John Doerr
  46. 46. Un esempio / Elon Musk
  47. 47. Un esempio / Elon Musk Evitare l’estinzione del genere umano colonizzando lo spazio •Ridurre il costo dei viaggi spaziali a quelli di un viaggio aereo •Colonizzare Marte per il 2024 •Mettere in commercio il primo potenziamento cibernetici entro 5 anni
  48. 48. Ridurre il costo dei viaggi spaziali •utilizzare un razzo vettore più di una volta •ridurre il peso delle navicelle del 20% •creare una navicella capace di trasportare nello spazio oltre 150 tonnellate di merce Un esempio / Elon Musk
  49. 49. Iniziativa: Colonizzare marte •riuscire a viaggiare anche durante le tempeste di Marziane (Boring Company, Hyperloop) •riuscire a comunicare su tutto il pianeta senza l’uso di infrastrutture a terra (Starlink) •creare dei sistemi ad alta efficienza energetica (Tesla Gigafactory) •avere in 20 anni una nuova generazione di astronauti (Ad Astra) •produrre cibo in ambiente controllato e fuori dall’atmosfera terrestre (Square Roots) Un esempio / Elon Musk
  50. 50. SIAMO SOLO ALL’INIZIO :) OKR CFR CULTURA AZIENDALE OPEN INNOVATION EMPOWERMENT PEOPLE FIRST CHANGE MANAGEMENT SMART WORKING DIGITAL TRANSFORMATION
  51. 51. OKR in azienda, il loro vero posto Business Outcome: Velocità di crescita • Allineamento e chiarezza radicali • Focus sulle performance • Agilità Cultural Outcome: Produttività • Leaders a tutti i livelli • Talent retention • Trasparenza ed abilitazione
  52. 52. Principi chiave degli OKR •Meno è più •Definisci gli obiettivi dal basso verso l’alto •Nessuna imposizione •Rimani flessibile •Aver coraggio di fallire •Sono uno strumento, non un fine •Sii paziente, ma risoluto •Nel tuo circolo di influenza
  53. 53. Come portare OKR in azienda -Partire con un progetto concreto -Partire con le cose semplici -Prioritizzare -Obiettivi dal basso, buon esempio dall’alto
  54. 54. Come portare OKR in azienda: Partire con un progetto concreto Usare gli OKR in azienda significa innanzitutto cambiare la mentalità delle persone, così come per altre metodologie di lavoro (ie. Agile, DevOPS) è sempre suggerito partire da piccoli team con focus operativo molto alto.
  55. 55. Come portare OKR in azienda: Partire con le cose semplici ma importanti -Bisogna introdurre gli OKR solo attività che hanno impatto reale e tangibile in azienda. -Scegliere i KR usando domande come «che succede se non lo faccio?» oppure «che risultato dovrei ottenere per avere un impatto visibile?»
  56. 56. Come portare OKR in azienda: Prioritizzare -Sapere dire di NO è fondamentale -Dovendo introdurre e potendo lavorare su pochi OKR per volta (abbiamo detto massimo 3-5) bisognerà saper prioritizzare e saper posticipare quando non necessario. Così come si fa in LEAN STARTUP.
  57. 57. Come portare OKR in azienda: Obiettivi dal basso, buon esempio dall’alto -Per evitare un iper-allineamento compulsivo, che toglie l’anima, le organizzazioni sane incoraggiano l’emergere di obiettivi dal basso. -Allo stesso tempo «il CEO o il fondatore di un’azienda deve dire ‘Questo è quello che facciamo’ e poi devi esserne modello. Perché se non vedono te farlo, nessuno lo farà». - Bill Campbell, CEO di Intuit
  58. 58. Solo se l’azienda è pronta risorse risultati obiettivi efficacia efficienza adeguatezza OKR ne avete abbastanza?
  59. 59. Ricapitolando KPI come cruscotto OKR come indicazioni per il viaggio CFR per confrontarsi, crescere professionalmente e prendere decisioni
  60. 60. https://www.avanscoperta.it/it/training/okr-per-aziende-e-persone/ Vuoi saperne di più? Iscriviti al corso! 100€ di sconto per i partecipanti a smau!
  61. 61. grazie! Vuoi approfondire? CONTATTAMI! HTTPS://LINKEDIN.COM/IN/FULLO
  62. 62. Uno schema

×