Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

10.6 precipitazione-sintesi

638 views

Published on

Un po' di sintesi sulla formazione delle precipitazioni

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

10.6 precipitazione-sintesi

  1. 1. Le precipitazioni Riccardo Rigon A.Adams-PioggiaTenaya,
  2. 2. “La pioggia cade, la foglia trema” Robindronath Tagore
  3. 3. R. Rigon Obbiettivi: !3 •Fare una sintesi dei processi di formazione delle precipitazione •Fare una sintesi dei tipi di nuvola che producono precipitazioni Introduzione
  4. 4. R. Rigon Perchè piova •I moti atmosferici sono generati dalla disuniforme radiazione solare sulla superficie della Terra, a causa della sua forma sferica. •Poichè la Terra ruota attorno al proprio asse, ogni massa d’aria in movimento, subisce una deviazione dovuta alla forza (apparente) di Coriolis. 4 Introduzione
  5. 5. R. Rigon Perchè piova •Questa situazione: •genera delle moti tra aree di posizione “quasi stabile” di alta e bassa pressione •discontinuità nel campo di moto dell’aria a grande scala e discontinuità nelle proprietà termodinamiche di masse d’aria a contatto •genera quindi le condizioni per cui alcune masse d’aria più leggere “scivolano” sopra altre, innalzandosi. 5 Introduzione
  6. 6. R. Rigon Perchè piova •La superficie della Terra è composta da masse materiali (aria, acqua, terra) diverse e variamente orientate che rispondono in modo differenziato alla radiazione solare, provocando ulteriori moti di masse d’aria (alla scala della variabilità presente) necessari alla redistribuzione dell’energia radiante ricevuta. •Per effetto di questi moti, si possono creare fenomeni di innalzamento locale delle masse d’aria. 6 Introduzione
  7. 7. R. Rigon Perchè piova •Masse d’aria in movimento sono innalzate dalla presenza dell’orografia. 7 Introduzione
  8. 8. R. Rigon Perchè piova •L’aria si innalza anche per effetto di riscaldamento della superficie terrestre in misura diversa dell’aria circostante, che causa di condizioni di instabilità atmosferica 8 Introduzione
  9. 9. R. Rigon Perchè piova •Quando l’aria si innalza, si raffredda, per effetto dell’espansione adiabatica (isentropica) e diminuisce la tensione di vapore di equilibrio, rendendo possibile (ma non sempre realizzandola) la condensazione del vapore acqueo. •Si formano così, ad una opportuna quota dal suolo, le nuvole: particelle di acqua liquida o solida, sospese in aria. Storm building near Arvada, Colorado . U.S. © Brian Boyle. 9 Introduzione
  10. 10. R. Rigon Perchè piova •Se le goccie d’acqua riescono ad accrescersi al punto da raggiungere un peso sufficiente, precipitano a terra. Piove, nevica o grandina. Precipitation, Thriplow in Cambridgeshire. U.K © John Deed. 10 Introduzione
  11. 11. R. Rigon I tipi di evento - Stratiforme !11 OverBerwick-upon-Tweed,Northumberland,UK. ©AntonioFeci Stratocumulusstratiformis Introduzione
  12. 12. R. Rigon I tipi di evento - Convettivo !12 OverAustin,Texas,US ©GinniePowell Cumulonimbuscapillatusincus Introduzione
  13. 13. R. Rigon Nubi stratiformi !13 Introduzione
  14. 14. R. Rigon Nubi stratiformi !14 Introduzione
  15. 15. R. Rigon Cicloneextratropicale !15 Houze,1994 Introduzione
  16. 16. R. Rigon Nubifragi !16 Houze,1994 Introduzione
  17. 17. R. Rigon !17 Houze,1994 Nubifragi Introduzione
  18. 18. R. Rigon Fattori che influenzano la natura e la quantità delle precipitazioni al suolo •La latitudine: la precipitazione è distribuita sulla superficie terrestre in funzione dei sistemi di circolazione generale •L’altitudine: la precipitazione (media annuale) tende a crescere con la quota, fino ad una quota limite (le alte quote sono mediamente aride). •La posizione rispetto alle masse oceaniche, ai venti prevalenti, la posizione generale dell’orografia 18 Introduzione
  19. 19. R. Rigon F.Giorgiou,2008 Distribuzionespaziale !19 Introduzione
  20. 20. R. Rigon Distribuzionespaziale !20 Introduzione
  21. 21. R. Rigon a large range of scales (mm/hr) 512km pixel = 4 km 0 4 9 13 17 21 26 30 R (mm/hr) 2 km 4 km pixel = 125 m Foufula-Georgiou,2008 !21 Introduzione
  22. 22. R. Rigon Spatial Rainfall Foufula-Georgiou,2008 !22 Introduzione
  23. 23. R. Rigon Distribuzione spaziale !23 Introduzione

×