Brunello imprese a caccia d'innovazione

338 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
338
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Brunello imprese a caccia d'innovazione

  1. 1. Imprese a caccia di innovazione - Marghera (Venezia) 22 marzo 2012 Giorgio Brunellowww.kairos-consulting.com
  2. 2. KairosKairos è una società di consulenza di direzione e formazionemanageriale che da oltre 20 anni ha dedicato il proprioimpegno e le proprie risorse al miglioramento, innovazione esviluppo delle imprese e dei servizi pubblici del Nord-Estd’Italia.1. Multidisciplinarietà dell’approccio2. Innovazione3. Target cliente diversificato4. Centro di una rete policentrica di eccellenze in Italia e all’estero
  3. 3. EUROPE 2020 Strategy1. Occupazione innalzamento al 75% del tasso di occupazione (per la fascia di età compresa tra i 20 e i 64 anni)3. Cambiamenti climatici /energia riduzione delle emissioni di gas serra del 20% (o persino del 30%, se le condizioni lo permettono) rispetto al 1990 20% del fabbisogno di energia ricavato da fonti rinnovabili aumento del 20% dellefficienza energetica4. Istruzione riduzione degli abbandoni scolastici al di sotto del 10% aumento al 40% dei 30-34enni con unistruzione universitaria5. Povertà / emarginazione almeno 20 milioni di persone a rischio o in situazione di povertà ed emarginazione in meno
  4. 4. % del PIL investito % di contributo Milioni di abitanti PIL pro-capite (€) in R&D privato in R&DItalia 60,34 25.600 1,27% 51,50%Germania 81,80 30.600 2,82% 68,20%Francia 64,72 29.800 2,16% 61,90%Regno Unito 61,01 27.400 1,84% 62,00%Spagna 45,99 23.100 1,38% 51,90%Unione Europea 501,10 24.500 2,01% 62,10%Stati Uniti dAmerica 314,66 33.200 2,77% 67,30%Giappone 127,16 23.242 3,44% 77,90%Brasile 190,44 7.433 1,09% 44,70%Russia 140,87 13.573 1,03% 28,70%India 1.198,00 2.363 0,79% 29,60%Cina 1.345,75 4.895 1,44% 72,30%Sud Africa 50,11 7.369 0,93% 44,80%BRICS 2.925,17 4.484 1,19% 57,32%Fonte: ERAwatch
  5. 5. Correlazione PIL pro-capite e % del PIL investito in R&D 3,50% 3,00%% del PIL investito in R&D 2,50% 2,00% 1,50% 1,00% 0,50% 2.000 7.000 12.000 17.000 22.000 27.000 32.000 PIL pro-capite (€)
  6. 6. Correlazione PIL pro-capite e % di contributo privato in R&D 75,00%% di contributo privato in R&D 65,00% 55,00% 45,00% 35,00% 25,00% 2.000 7.000 12.000 17.000 22.000 27.000 32.000 PIL pro-capite
  7. 7. Innovazione vuol dire“ cambiare la vita delle persone”.Steve Jobs ci ha cambiato la vita?“ fare le solite cose con modalità nuove”.l’approccio “lean” nel Nordest anche se non è nuovoproduce innovazione?
  8. 8. Quale Innovazione oggi, in questo difficile momento di crisiinternazionalemutato scenario di riferimento, un mercato completamente diverso,Con una situazione di reperimento fondi molto più difficile e rischioso perla sopravvivenza delle aziende. La "chiusura" dei rubinetti delle banche ela forte contrazione dei mercati pare indicare alle aziende di a non fareinnovazioneInvece è proprio adesso, e ci sono innumerevoli esempi di aziende chestanno in salute proprio grazie a uninnovazione continua, che bisognafare innovazione senza stare sempre in "trincea”.Le innovazioni devono uscire dal "cassetto dei sogni" di ogni singoloimprenditore, e tutti hanno in testa idee innovative.Innovazione per stare sul mercato e guadagnare di più
  9. 9. prodotto tecnologieCosa innovare? processi tutti i fattori insieme 20% 44% 24% 12%
  10. 10. ostacoli organizzativi Ostacoli all’innovazione mancanza di personale interno con competenze adeguate altro ostacoli dovuti al mercato difficoltà di tipo finanziario 1% difficoltà a reperire competenze 10% esterne 28%15% 23% 23%
  11. 11. Innovazione: enunciati e idee comunia cura di Kairos S.p.A. Venezia 11
  12. 12. Innovazione: dalle dichiarazioni ai fattia cura di Kairos S.p.A. Venezia 12
  13. 13. Innovazione: risorse umane e competenze Come sono stati realizzati i progetti innovativi? Percentuale Frequenze sul totale come personale interno 297 78,2 sono stati realizzati i cons ulenti esterni 180 47,4 progetti as sociazioni datoriali o 71 18,7 innovativi * camera di commercio univers ità o centri tecnici 37 9,7 parchi s cientifici 15 3,9 *. domanda a possibile risposta m ultiplaa cura di Kairos S.p.A. Venezia 13
  14. 14. Innovazione: i brevetti se lazie nda ha re alizzato prodotti innovativi sono stati breve ttati? Frequenza Percentuale si 97 19,9 no 170 34,8 non risponde 221 45,3 Totale 488 100,0a cura di Kairos S.p.A. Venezia 14
  15. 15. Come stimolare imprenditorialità innovativaProporre strumenti che agevolano e inducono a percorrere lastrada dellinnovazione.Territorio:Favorire aggregazioniCreare ambienti favorevoli all’innovazioneImpresaCreare ambiente favorevole all’innovazione, aprirsi allecollaborazioni e alle partnership.
  16. 16. Come stimolare innovazioneStrumenti che agevolano linnovazione.TerritorioAgevolare la relazione tra imprese e centri di ricercaSostenere la qualificazione e la crescita dei KIBS (Grandinetti), traricerca e impresaFavorire aggregazioni per le PMI per l’innovazione e la ricercaCreare territori e occasioni favorevoli all’innovazioneRendere attrattivo il territorio per nuovi cervelli
  17. 17. Federalismo nell’innovazioneDa ricerche svolte in Europa e negli Stati Uniti l’innovazione è (dovrebbeessere) una prerogativa della periferia, e non del centro.è la cooperazione degli attori su un piano di parità che scelgono le regole delgioco e scelgono di condividere informazioni che produce innovazione.Innovazione si produce attraverso lo scambio, l’ibridazione e laricomposizione delle proprie risorse materiali e immateriali e che èpatrimonio degli attori che l’hanno prodotto, e non del centro che la imponeattraverso norme, leggi, standard.Il centro politico decisionale dovrebbe limitarsi a-ritornare al territorio risorse economiche- garantire in periferia il maggior grado di sperimentazione e semmai,periodicamente, inglobare i risultati e assumerli come standard e regole.
  18. 18. Come stimolare innovazioneImpresaUscire dall’isolamento, aprirsi alle collaborazioni e alle partnershipstrategiche . Costruire partnership con gli istituti di ricerca, farsiaiutare dai KIBS, coinvolgere clienti e fornitori nell’innovazioneCreare ambienti aziendali che favoriscono l’innovazioneStimolare la creativitàAgevolare il lavoro di gruppo, il lavoro cooperativoScovare talentiColtivare ogni giorno la conoscenza e l’innovazioneFormare chi sa gestire processi d’innovazione
  19. 19. Come stimolare innovazioneGli InnovatoriForti abilità cognitive ed eccellenti abilità analiticheRagionare in modo strategicoMai riposare sugli allori (se una cosa ha funzionato in passato nonè detto che funzioni anche in futuro)Spinti da una insicurezza di fondoPersuasivi e spesso affascinantiMentalità indipendente ma capaci di lavorare in gruppoInfine, una buona dose di intuito sociale, acume e tenaciaDoti naturali ma che vanno rinforzate…e non è detto che gli innovatori si trovino dentro l’azienda!Jeffrey Cohn, Jon Katzenbach, Gus Vlak (Harward Business Review)
  20. 20. Percorrere strade sconosciute, il nuovo nonsi conosce, fa paura?Qualche ingrediente per innovare:Coraggio, rischiare, accettare le sfide giorgio.brunello@kairos-consulting.com

×