GrossetoSala Pegaso – Piazza D. Alighieri        28 aprile 2009           A cura di
L’indagine sulla disabilità nel modello                                                              di Osservatorio parte...
Questo rapporto:                                                      cosa rappresenta                             Sistema...
Questo rapporto: come è fatto                              PRIMA PARTE - IL CONTESTODefinizioni, fonti e misure           ...
I numeri dell’indagine                  • 639 famiglie intervistate, corrispondenti a 639 disabili e a 1.617              ...
La vita dei disabili• Caratteristiche del campione• Lo stato di salute• La condizione lavorativa• Attività non praticate• ...
Caratteristiche del campione                                  Inoltre:                                  39% femmine; 61% m...
Lo stato di salute                                  Quasi il 60% degli intervistati                                       ...
La condizione lavorativa                                                                                Oltre 1/4 degli in...
Attività che non vengono MAI svolte                                               A teatro                       82,1     ...
Amore e sentimenti  Si è mai innamorato?                  Ha avuto relazioni sentimentali?                                ...
Le priorità                                     5          6              7          8    9   10      Avere una famiglia p...
Cosa va e cosa non va                               0    1      2      3      4       5         6         7         8     ...
Uno sguardo attraverso le paroleVivere la disabilità a Grosseto
Quanti sono i disabili sul                                          territorio grossetano?Disabili 0-64 accertati l.104/92...
La vita delle famiglie• Caratteristiche familiari• La casa• Il reddito• La rete di aiuto• La spesa delle famiglie• L’impat...
Caratteristiche familiari                      Il disabile vive…                       (solo disavbili adulti)            ...
La casa      Ritiene che l’abitazione sia    adeguata alle esigenze della sua               famiglia?                     ...
Il reddito              Fascia di reddito familiare                complessivo mensile                                    ...
Adeguatezza del reddito             Ritiene che il suo reddito familiare                             sia…                 ...
La rete di aiuto: le reti secondarie La famiglia può contare sull’aiuto non retribuito di persone non conviventi ?        ...
La rete di aiuto: i servizi                                 0         2           4         6         8     10      12    ...
La spesa delle famiglie                                  L’assistenza domiciliare                                  e quell...
L’impatto della disabilità sulla vita                                                 della famigliaInfluenza della presen...
Gli enti e i servizi: le aspettative         Livello di importanza dell’ente/servizio nella vita del disabile             ...
Uno sguardo attraverso le paroleVivere la disabilità a Grosseto
Per ricevere il rapporto               La pubblicazione        “ Vivere la disabilità a Grosseto.Indagine sui bisogni e su...
Vivere la disabilità a Grosseto                                               Grosseto, 28 aprile 2009GRAZIE PER LA CORTES...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Vivere la disabilità a Grosseto

395 views

Published on

Indagine sui bisogni e sulla qualità della vita delle persone disabili e delle loro famiglie. Presentazione del 28 aprile 2009.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
395
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Vivere la disabilità a Grosseto

  1. 1. GrossetoSala Pegaso – Piazza D. Alighieri 28 aprile 2009 A cura di
  2. 2. L’indagine sulla disabilità nel modello di Osservatorio partecipato Bisogno conoscitivo espresso dal “ Tavolo disabilità” del Forum del Terzo SettoreOSSERVATORIO PARTECIPATO OSSERVATORIO PARTECIPATO OSSERVATORIO PARTECIPATO Comitato di Coordinamento Tecnico OPS Percorso di ricerca sulla disabilità Rapporto di approfondimento Ricerca sul campo ( www.provincia.grosseto.it/ ops ) La “pressione” sui care-givers? Vivere la disabilità a Grosseto
  3. 3. Questo rapporto: cosa rappresenta Sistema diRapporto sociale osservazione Ricerche sul campo 1999-2005 Rapporto di approfondimento annualeDossier statistico Sistema di Ricerche per le osservazione sul campo politiche sociali dal 2006 Newsletter Focus tematici OPS Vivere la disabilità a Grosseto
  4. 4. Questo rapporto: come è fatto PRIMA PARTE - IL CONTESTODefinizioni, fonti e misure Le dimensioni del fenomeno SECONDA PARTE - L’INDAGINE Gli La vita del La vita L’assistenza intervistati disabile delle e i servizi famiglie• Caratteristiche • Espressioni della • Casa • Conoscenza, demografiche disabilità • Reddito utilizzo e• Caratteristiche • Scuola valutazione • Costi della disabilità familiari dei servizi • Lavoro • Rete di aiuto • Relazioni sociali • Impatto della disabilità • Affettività sulla famiglia • Problemi e bisogni • Problemi e bisogni Vivere la disabilità a Grosseto
  5. 5. I numeri dell’indagine • 639 famiglie intervistate, corrispondenti a 639 disabili e a 1.617 componenti • 227 minori intervistati: circa il 50% della popolazione stimata• 412 adulti intervistati: circa il 25% della popolazione stimata• 35 rilevatori• 3 coordinatori • 77 associazioni, cooperative, enti e scuole coinvolti • 191 scuole contattate • 8 incontri sul territorio per la definizione dell’indagine e del questionario• 2 incontri sul territorio per la diffusione dei risultati preliminari• Un sito web riservato all’indagine (disabiligrosseto.wordpress.com)• 1 anno e ½ di lavoro Vivere la disabilità a Grosseto
  6. 6. La vita dei disabili• Caratteristiche del campione• Lo stato di salute• La condizione lavorativa• Attività non praticate• Amore e sentimenti• Le priorità• Cosa va e cosa non va• Uno sguardo attraverso le parole Vivere la disabilità a Grosseto
  7. 7. Caratteristiche del campione Inoltre: 39% femmine; 61% maschi 36% minori (0-19 anni) ; 64% adulti (20-64 anni) Titolo di studio più diffuso: licenza media inferioreVivere la disabilità a Grosseto
  8. 8. Lo stato di salute Quasi il 60% degli intervistati ritiene di avere un soddisfacente stato di salute Il 16% dichiara invece uno stato di sofferenzaVivere la disabilità a Grosseto
  9. 9. La condizione lavorativa Oltre 1/4 degli intervistati ha un’occupazione Ritirato dal Il 19% è in cerca di lavoro o altro In cerca di 9% occupazione occupazione 19% Il 37% è inabile al lavoroInabile al lavoro Occupato stabile 37% 18% Occupato Studente precario Casalinga 3% 8% 6% Vivere la disabilità a Grosseto
  10. 10. Attività che non vengono MAI svolte A teatro 82,1 Frequenta corsi per interesse personale 72,5 A musei, mostre, siti archeologici 70,7 A manifestazioni culturali 70,3 A spettacoli sportivi 60,8 Al cinema 52,7 Leggere i quotidiani 52,7 Svolge attività fisica o sportiva 51,2 Bar, pub, discoteche 50,2 Usare il personal computer 47,8 Si reca a funzioni religiose 38,6 Comunica telefonicamente con amici 30,9 Il 58% vorrebbe fare Gioca, si diverte 30,8 altre attività nel Ascoltare la radio 28,1 tempo libero, ma nonComunica telefonicamente con parenti non conviventi 21,8 può per la sua A fare gite e passeggiate 19,8 disabilità (33%), Ascoltare musica 12,2 Incontra (in casa o fuori) amici 10,9 bisogno di assistenza Incontra (in casa o fuori) parenti non conviventi 8,1 (32%), costi (23%) Guardare/sentire la TV 3,8 Vivere la disabilità a Grosseto
  11. 11. Amore e sentimenti Si è mai innamorato? Ha avuto relazioni sentimentali? Sì, delle relazioni stabili No 34%40% No, mai Sì 56% Sì, ma solo 60% relazioni occasionali/ sporadiche 10% Impedimenti causati dalla disabilità Ostacoli Timidezza Scarse relazioni sociali Vivere la disabilità a Grosseto
  12. 12. Le priorità 5 6 7 8 9 10 Avere una famiglia propria 7,7 Innamorarsi 7,1Avere una relazione sentimentale 7,1 stabileAvere una casa indipendente dai 6,8 genitori Avere dei figli 6,4 Vivere la disabilità a Grosseto
  13. 13. Cosa va e cosa non va 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 La famiglia 8,1 L’amicizia 7,0 Le relazioni sociali 6,2 Il divertimento 6,2 La salute 6,1I rapporti con l’altro sesso 5,6 L’amore 5,5 Il lavoro 5,2 La sessualità 4,6 Il reddito 4,6 Vivere la disabilità a Grosseto
  14. 14. Uno sguardo attraverso le paroleVivere la disabilità a Grosseto
  15. 15. Quanti sono i disabili sul territorio grossetano?Disabili 0-64 accertati l.104/92al 31/12/2005:1.619 soggetti909 in gravitàAlunni disabili 3-18 anni Possiamo ipotizzare un universo di:(a.s. 2007-2008):399 soggetti Circa 400-450 bambini/ragazzi sotto i 18 anni Pensioni di invalidità al 31/12/2007: Circa 1.800-2.000 adulti 10.981 soggetti tra 19 e 64 anni 3.650 in età 0-64 anni Stima OPS a partire dal tasso di disabilità Istat (al 31/12/2007): Circa 15 mila soggetti 2.500 in età 0-64 anni 450 minori Vivere la disabilità a Grosseto
  16. 16. La vita delle famiglie• Caratteristiche familiari• La casa• Il reddito• La rete di aiuto• La spesa delle famiglie• L’impatto della disabilità sulla vita delle famiglie• Gli enti e i servizi: le aspettative• Uno sguardo attraverso le parole Vivere la disabilità a Grosseto
  17. 17. Caratteristiche familiari Il disabile vive… (solo disavbili adulti) Altro In casa, in una In Istituto 13% 3% famiglia da lui costituitaIn una Comunità 30% Alloggio 4% Presso altri • La maggioranza degli parenti intervistati (62%) vive in 3% famiglia con i genitori • …tra gli adulti il 30% ha una sua famiglia In casa, nella famiglia dei • Il 14% ha almeno un figlio genitori 47% Vivere la disabilità a Grosseto
  18. 18. La casa Ritiene che l’abitazione sia adeguata alle esigenze della sua famiglia? No, è insufficiente Sì, è appena 7% sufficiente Il 16% ha problemi con la 9% casa, principalmente legati alle dimensioni, alla presenza di barriere Sì, non è il o mancanza di ascensoremassimo, ma ha quello che ci serve 24% Sì, è una casa confortevole 60% Vivere la disabilità a Grosseto
  19. 19. Il reddito Fascia di reddito familiare complessivo mensile • Il reddito da lavoro è la 4.000 e più Da 3.000 a 4.000 1% Meno di 500 fonte principale (56%), 4% euro Da 2.000 a 3.000 7% seguito dalla pensione 13% (16%) Da 500 a 1.000 23% • La pensione invalidità è fonte principale per il 10% • Il 32% ha più di una fonteDa 1.500 a 2.000 di reddito 19% …è sufficiente? Da 1.000 a 1.500 33% Reddito medio: 1.448 euro Vivere la disabilità a Grosseto
  20. 20. Adeguatezza del reddito Ritiene che il suo reddito familiare sia… Buono Più che Assolutamente 2% sufficiente insufficiente 5% 23% 59% haSufficiente per difficoltà fare una vita dignitosa economiche 34% Appena sufficiente 36% Vivere la disabilità a Grosseto
  21. 21. La rete di aiuto: le reti secondarie La famiglia può contare sull’aiuto non retribuito di persone non conviventi ? 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Parenti 34,0 24,3 41,6 Sì Talvolta Amici 17,2 23,0 59,8 No Vicini 14,1 15,6 70,3 Il 22% non ha alcuna rete di aiuto non Volontariato 18,9 15,4 65,8 retribuito al di fuori del nucleoAltre persone 9,4 4,1 86,5 familiare(specificare ) Vivere la disabilità a Grosseto
  22. 22. La rete di aiuto: i servizi 0 2 4 6 8 10 12 14 16 18 20 Ass. domiciliare solosociale (pasti, pulizie, ecc.) 5,0 12,7 Ass. domiciliare solo sanitaria 5,6 2,8 Ass. domiciliare integrata (sanitaria e sociale) 4,2 7,1 Lo utilizziamo saltuariamente Lo utilizziamo regolarmente Assistenza domiciliare sanitaria 2,9 3,7Badante che coabita con la 0,3 3,1 famiglia Servizi pubblici e Badante che non coabita 1,7 3,7 privati sono utilizzati da meno di 1/5 degli Collaboratrice domestica 6,3 3,8 intervistati: il lavoro di cura grava quasi Baby sitter 4,3 3,7 totalmente sulla famiglia Vivere la disabilità a Grosseto
  23. 23. La spesa delle famiglie L’assistenza domiciliare e quella medico-sanitaria sono le voci di spesa che pesano maggiormente sui bilanci familiariVivere la disabilità a Grosseto
  24. 24. L’impatto della disabilità sulla vita della famigliaInfluenza della presenza di un disabile su alcuni aspetti della vita familiare Cambiamenti positivi vengono riscontrati solo nei rapporti tra i membri della famiglia Vivere la disabilità a Grosseto
  25. 25. Gli enti e i servizi: le aspettative Livello di importanza dell’ente/servizio nella vita del disabile Medico di famiglia Pediatra Asl 9 Comune – Servizi sociali Associazioni disabili Comune – Servizi scolastici Patronati/sindacati Cooperative sociali Ass. Volontariato Provincia – In generale Inail InpsProvincia – Centri per l’Impiego Provincia – Servizi scolastici Comune – Anagrafe Comune – In generale Società sportive Comune – URP Vivere la disabilità a Grosseto
  26. 26. Uno sguardo attraverso le paroleVivere la disabilità a Grosseto
  27. 27. Per ricevere il rapporto La pubblicazione “ Vivere la disabilità a Grosseto.Indagine sui bisogni e sulla qualità della vita delle persone disabili e delle loro famiglie” verrà spedita ai recapiti che lascerete al momento della registrazione Vivere la disabilità a Grosseto
  28. 28. Vivere la disabilità a Grosseto Grosseto, 28 aprile 2009GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE Per scaricare il rapporto presentato e gli altri materiali prodotti dall’Osservatorio: www.provincia.grosseto.it/ops Vivere la disabilità a Grosseto

×