Democrazia partecipativa, web democracy, open government

1,635 views

Published on

Internet e la nuova politica: introduzione all'open government.
http://sfidacomune.it

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,635
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1,216
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Democrazia partecipativa, web democracy, open government

  1. 1. Democrazia partecipativa,web democracy,open government.Matteo Roversi • @matteoroversi7 maggio 2013Sfida Comune
  2. 2. Democrazia partecipativao democrazia diretta = =il cittadino è sovrano.
  3. 3. “Io propongo e votole leggi. Non hobisogno di nessunoche mi rappresenti.”
  4. 4. “Bella! Ma comeci organizziamo?”
  5. 5. La democrazia direttaha sempre avutoproblemi organizzativi.
  6. 6. Tuttavia gli uomini nericonoscono l’importanzae cercano strumenti percoinvolgere le personenelle decisioni politiche..
  7. 7. Referendum:abrogativo/confermativo,consultivo, propositivo.
  8. 8. Partiti di massa:radicamento territoriale,valori, forte strutturaorganizzativa.
  9. 9. Ma i partiti di massavengono sostituiti primacon i partiti di programma,poi con i partitipersonalistici.
  10. 10. I cittadini sono relegatia soggetti passivi dellepolitiche pubbliche.
  11. 11. Poi, nel 1995, arrivaInternet e nel 2004il Web 2.0.
  12. 12. Gli utenti hanno strumentiper creare contenuti erelazionarsi tra loro.
  13. 13. E se cambia il linguaggio,anche metodo e contenutivengono influenzati.
  14. 14. Consigli di lettura:Cluetrain Manifesto (1999)
  15. 15. La Web democracy oInternet democracy è l’usodi Internet per accelerarelo scambio di idee eamministrare i processidemocratici.
  16. 16. Pensate a Wikipedia:circa 50 dipendenti+ 14 milioni di volontari =la più grande enciclopediadel mondo.W
  17. 17. Come funziona?Autoselezione:partecipazione e sceltadell’argomento sono liberi.
  18. 18. Come funziona?Reti sociali:software e regole mettonoin comunicazione tra loroi contributori.
  19. 19. Da Wikipedia all’OpenGovernment: come?
  20. 20. Apertura:la comunicazione èaccessibile e bidirezionale.
  21. 21. Trasparenza:Internet richiede datichiari sull’operatodelle istituzioni.
  22. 22. Collaborazione:Internet abilita e facilita ilconfronto tra le personee tra cittadini e istituzioni.
  23. 23. Standardizzazione:Internet richiede che silavori con un linguaggiocomune e condiviso.=
  24. 24. Scalabilità:le idee proposte devonoessere facilmenteadottabili da altri.
  25. 25. Open Government:quali possono esserei problemi?
  26. 26. Esiste un’elite della rete:il passaggio deve esseregraduale e affiancato aforme di coinvolgimentoanalogiche.
  27. 27. Per concludere:che cosa vuol direrivoluzione di metodo?
  28. 28. Raccogliere idee eproposte secondo criteridi apertura, trasparenza,collaborazione,standardizzazionee scalabilità.
  29. 29. Grazie.Matteo Roversi • @matteoroversi7 maggio 2013Sfida Comune

×