Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Presentazione del progetto cluster museocagliari.it

21 views

Published on

La presentazione del progetto cluster museocagliari.it che si è svolta il 17 ottobre 2019 a Cagliari.

Published in: Art & Photos
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentazione del progetto cluster museocagliari.it

  1. 1. Stefano Ferrando  La fotografia di architettura
  2. 2. “Ecco, bravo, fotografalo, così possiamo buttarlo giù”
  3. 3. E. Baldus - Orange_Arco romano
  4. 4. E. Baldus - Nimes_Maison_Carrée
  5. 5. C. Negre - Arles_Porte_des_Châtaignes
  6. 6. Atlante_Architettura_Contemporanea_L'italia raccontata
  7. 7. Atlante_Architettura_Contemporanea_L'italia raccontata_Casa Arzale
  8. 8. Atlante_Architettura_Contemporanea_L'italia raccontata_Casa Arzale
  9. 9. Atlante_Architettura_Contemporanea_L'italia raccontata_Casa Arzale
  10. 10. Atlante_Architettura_Contemporanea_L'italia raccontata_Hotel Cala di Volpe
  11. 11. Atlante_Architettura_Contemporanea_L'italia raccontata_Hotel Cala di Volpe
  12. 12. Atlante_Architettura_Contemporanea_L'italia raccontata_Hotel Cala di Volpe
  13. 13. Catalogo_del_patrimonio_culturale_e_identitario
  14. 14. Catalogo_del_patrimonio_culturale_e_identitario_Lavatoio_Sardara
  15. 15. Catalogo_del_patrimonio_culturale_e_identitario_Villaggio Sartori_San Gavino
  16. 16. Catalogo_del_patrimonio_culturale_e_identitario_Casa Steri_Siddi
  17. 17. Catalogo_del_patrimonio_culturale_e_identitario_Stadio Amsicora_Cagliari
  18. 18. Poetto Abracadabra_Lanterna Rossa_sett-ott2011
  19. 19. Poetto Abracadabra_Twist_2011-2015
  20. 20. Stadio SElia_2012
  21. 21. Stadio SElia_2012
  22. 22. Stadio SElia_2012
  23. 23. Scalinata di Bonaria
  24. 24. Scalinata di Bonaria
  25. 25. Scalinata di Bonaria
  26. 26. Scalinata di Bonaria
  27. 27. Scalinata di Bonaria
  28. 28. CIS
  29. 29. CIS
  30. 30. CIS
  31. 31. CIS
  32. 32. CIS
  33. 33. EXMA
  34. 34. EXMA
  35. 35. EXMA
  36. 36. EXMA
  37. 37. EXMA
  38. 38. PADIGLIONE DELL'AGRICOLTURA
  39. 39. PADIGLIONE DELL'AGRICOLTURA
  40. 40. PADIGLIONE DELL'AGRICOLTURA
  41. 41. PADIGLIONE DELL'AGRICOLTURA
  42. 42. PADIGLIONE DELL'AGRICOLTURA
  43. 43. PADIGLIONE DELL'AGRICOLTURA
  44. 44. PADIGLIONE DELL'AGRICOLTURA
  45. 45. PADIGLIONE DELL'AGRICOLTURA
  46. 46. CRISTO RE
  47. 47. CRISTO RE
  48. 48. CRISTO RE
  49. 49. CRISTO RE
  50. 50. CRISTO RE
  51. 51. SS. GIORGIO E CATERINA
  52. 52. SS. GIORGIO E CATERINA
  53. 53. SS. GIORGIO E CATERINA
  54. 54. SS. GIORGIO E CATERINA
  55. 55. SS. GIORGIO E CATERINA
  56. 56. SS. GIORGIO E CATERINA
  57. 57. Gianni Alvito  Le riprese aeree a bassa quota
  58. 58. Lo sguardo dall’alto La fotografia aerea a bassa quota Museo Cagliari – Into the XX Century Gianni Alvito
  59. 59. 1855 Il francese Felix Nadar sollevato da un pallone aerostatico scatta la prima foto aerea di Parigi e stabilisce la nascita della fotografia aerea.
  60. 60. 1880 Arthur Batut scatta una foto utilizzando un aquilone, l’otturatore e comandato da uno stoppino. Il primo caso di ripresa aerea senza il fotografo a bordo. 1904 I fratelli Wright costruiscono il primo aereo.
  61. 61. Nel 1915 la Regia Marina Aeronautica Italiana ha in dotazione 391 fotocamere. I maggiori sviluppi della tecnica si ebbero in ambito militare, dalla guerra civile americana con l’utilizzo degli aerostati ai conflitti mondiali.
  62. 62. 10 maggio 1921 Il dirigibile Zeppelin Ausonia attraversa il tirreno e giunge a Cagliari. Scatta numerose foto della citta e dell’interland.
  63. 63. KAP 1980 - 2002 Kyte Aerial Photography.
  64. 64. BAP 2003 - 2010 Blimp Aerial Photography. Camere digitali e radio sistemi di controllo
  65. 65. DRONI UAV - Unmanned aerial vehicle SAPR – Sistema apilotaggio remoto ROA – Remotely operated aircraft Miniaturizzazione dei sensori, sviluppo di centraline per la gestione del volo
  66. 66. Riprese in 4K, 25 min. di autonomia, sensori anti collisione, GPS RTK etc.
  67. 67. Elicotteri certificati ENAC
  68. 68. CAMPI DI UTILIZZO Archeologia Urbanistica Fotogrammetria Monitoraggio ambientale Industria turistica Segni dell’uomo
  69. 69. Archeologia Monastir castello di Baratili
  70. 70. Urbanistica
  71. 71. Fotogrammetria
  72. 72. Ambiente
  73. 73. Industria turistica
  74. 74. ca
  75. 75. ca
  76. 76. Segni dell’uomo
  77. 77. Marco Tanca  Le tecniche di ripresa e il video di architettura
  78. 78. Maddalena Mameli La storia dell'architettura del '900 a Cagliari
  79. 79. Michela Buttu L'arte pubblica e la street art a Cagliari
  80. 80. «Ad attività di commissione, a pratiche artistiche e ad un campo di ricerca che ha fatto dello spazio pubblico (intendendo per spazio pubblico lo spazio aperto urbano) il luogo privilegiato di intervento». L. Perelli, Public Art. Arte, interazione e progetto urbano, Franco Angeli, Roma 2010.
  81. 81. MAURO STACCIOLIANTONIO PARADISO
  82. 82. MIMMO PALADINO
  83. 83. PINUCCIO SCIOLA
  84. 84. PINUCCIO SCIOLA
  85. 85. PINUCCIO SCIOLA
  86. 86. PINUCCIO SCIOLA
  87. 87. BRUNO MELONI
  88. 88. BRUNO MELONI
  89. 89. «Rispetto al writing, nella Street Art mutano i riferimenti culturali. Mutano le tecniche. Muta lo stile. Il rapporto tra legale e illegale. Le dimensioni. Il concetto di unicità dell’opera. La percezione da parte dell’arte ufficiale e, in molti casi, anche da parte del passante che non considera più l’intervento su muro solo un atto vandalico a prescindere». D. Dogheria, Street Art, Giunti Editore, Firenze – Milano 2014.
  90. 90. CRISA – TELLAS - CIREDZ
  91. 91. CRISA – ERICAEILCANE - CASCIU
  92. 92. CONAN
  93. 93. ZED1
  94. 94. ENEA
  95. 95. KOFA
  96. 96. NINA CASTLE
  97. 97. GIULIA CASULA
  98. 98. BOF
  99. 99. CRISA
  100. 100. Maddalena Pisanu Il GIS e l'open data
  101. 101. Mappa dei beni censiti
  102. 102. Mappa delle architetture e delle opere d'arte della città metropolitana di Cagliari
  103. 103. Mappa delle opere d'arte
  104. 104. Mappa delle architetture
  105. 105. Mappa per autore (Crisa)
  106. 106. Scheda Scalinata N:S: di Bonaria
  107. 107. Scheda autore Crisa
  108. 108. Tutti i contenuti saranno messi a disposizione come open data Liberamente utilizzabili per costruire itinerari anche diversi da quelli proposti nell’ambito del progetto Implementazione e scalabilità del sistema e aggiornamento crescente. MUSEOCAGLIARI OPEN DATA
  109. 109. BANCHE DATI Ampie ed ordinate, disponibili open data, e scientificamente fondate per risolvere le criticità evidenziate dalle imprese CONOSCENZA Maggiore conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale e nuove opportunità per gli utenti per capire, manipolare e ricreare esperienze culturali. ACCESSIBILITÀ Gli utenti con tutti i livelli di conoscenza avranno accesso alle informazioni e potranno creare ed utilizzare le proprie relazioni fra i contenuti MUSEOCAGLIARI OPEN DATA
  110. 110. MuseoCagliari OpenDATACONTEST App che suggeriscano nuovi utilizzi degli Open Data di Museocagliari.it Nuovi modi interattivi di fruizione del patrimonio culturale e architettonico della città.
  111. 111. Giuseppe Colistra La piattaforma museocagliari.it
  112. 112. Maurizio Orgiana  museocagliari.it e le imprese del turismo
  113. 113. WWW.SUNANDSANDSARDINIA.COM M U SEOCAGLI AR I.I T E IM P RESE D EL T UR ISMO: S T RUMENTO E RI SORSA DI PROMO - C O MMERCIALI ZZ AZI ONE
  114. 114. Serve un pensiero turistico forte per qualificare il prodotto e la promo- commercializzazione. I
  115. 115. Il progetto permette agli operatori del settore di allargare il portfolio di strumenti e risorse a disposizione e di ridisegnare brani e pezzi di territorio nel segno dell' innovazione e della sinergia tra stakeholders I
  116. 116. Le imprese del turismo hanno necessità di irrobustire l'offerta, la promozione e la commercializzazione. I
  117. 117. Il turismo ha necessità di fare sistema anche nella ricerca di nuovi contenuti
  118. 118. Quali innovazioni?
  119. 119. AGGREGAZIONE DI SUCCESSO La struttura in rete costituisce uno strumento prezioso che permette anche a piccole imprese di accedere a canali di comunicazione che altrimenti resterebbero preclusi.
  120. 120. Risveglia gli operatori e inventa nuovi orizzonti di vivacità costante, capaci di coniugare progetti economici e identità sociali. to
  121. 121. Interpella il capitale umano degli operatori, mette in circolazione le competenze e le specializzazioni, crea una base collettiva dinamica. to
  122. 122. Cui prodest?
  123. 123. singoli operatori dell'escursionismo cittadino strutture ricettive che fanno leva su attrattive in linea con il mercato "city break" DMO e DMC che sono agevolate dallo sviluppo di nicchie di mercato e la creazione di nuovi "turismi" di nicchia.
  124. 124. L’attività promo-commerciale di museocagliari.it per il comparto turistico
  125. 125. > Informazione, diffusione di dati e notizie relative al prodotto, nuova linfa per le strutture turistiche che lo offrono, alla logistica della località, al patrimonio e agli eventi del territorio.
  126. 126. > Promozione, iniziative di tipo pubblicitario e di pubbliche relazioni per rilanciare sia il prodotto specifico che l’immagine complessiva di “marca” delle aziende coinvolte nel progetto e della destinazione.
  127. 127. > Commercializzazione, quindi proposta e vendita, anche attraverso il sistema dell’intermediazione, di soggiorni e vacanze, di servizi congressuali, di servizi turistici vari in base al prodotto di riferimento.
  128. 128. RESPONSABILE SCIENTIFICO Paolo Sanjust, professore associato DICAAR DICAAR, DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E ARCHITETTURA Antonello Sanna, professore ordinario Caterina Giannattasio, professore associato Marco Cadinu, professore associato DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA Gianni Fenu, professore associato Giovanni Puglisi, professore associato DIPARTIMENTO DI STORIA, BENI CULTURALI E TERRITORIO Fabio Pinna, ricercatore Rita Pamela Ladogana, ricercatrice IL GRUPPO LE IMPRESE TURISMO Sardinia To Do Sun and Sand Sardinia Movidì Tour Comunità Impresa Cavour INFORMATICA FlossLab Delfis Geoinfolab COMUNICAZIONE/MERCHANDISING Prima Idea Radio X ARCHITETTURA InArch

×