Gestione Eventi sui Social Media

1,068 views

Published on

Una presentazione che spiega in Breve come "promuovere" e rendere coinvolgente un evento attraverso attività di Social Media Marketing. Socialize Your Event!

Published in: Education

Gestione Eventi sui Social Media

  1. 1. MASTER A DISTANZA inSOCIAL MEDIA MARKETING Seminario#12
  2. 2. www.gruppolen.it Socialize Your Event Andrea Alfieri Raffaella Gagliano LEARNING EDUCATION NETWORK
  3. 3. Ogni evento ha preparazione + 3 fasiwww.gruppolen.it Preparazione Buzz Live Follow Up LEARNING EDUCATION NETWORK
  4. 4. Preparazione: Prima di Partire…www.gruppolen.it Idealmente entro 3 settimane dell’evento: • Creare Team Evento (chi fa cosa) • Confermare Venue (dove) • Confermare speakers (chi e cosa) • Confermare ospiti (chi e per cosa) • Finalizzare Programma • Area iscrizioni online • Definire Catering • Definire attività correlate (video, foto, materiali etc) • Definire Team tecnico per sopralluoghi (WI.FI., connessione web, mobile) • Preparare materiale divulgativo offline (press, news, locandine) • Definire area Accoglienza Evento (chi –cosa – dove) LEARNING EDUCATION NETWORK
  5. 5. Buzz: rumore di un Evento che arrivawww.gruppolen.it Il BUZZ parte dalla propria area contenuti: • Popolare propria “Area Contenuti” (blog) • Creazione Eventi sui Socials con link al Blog • Hashtag ufficiale Twitter • Promuovere evento in Streaming • Geo-localizzazione venue (con riferimenti all’evento) • Area registrazione online (per monitorare presenze) • Gadget e materiali (snap-shot preview) • Inviti (email, Facebook, linkedIN) LEARNING EDUCATION NETWORK
  6. 6. SDB AWARDSwww.gruppolen.it Promuovere un evento…che promuove un progetto Con “SDB AWARDS: 99 idee social” la Sqcuola di Blog si presenta, racconta il frutto dell’impegno degli studenti della II edizione e lancia la III edizione. Come è stato organizzato? LEARNING EDUCATION NETWORK
  7. 7. Propria Area Contenuti per Eventiwww.gruppolen.it Si parte sempre dalla Propria area Contenuti http://sqcuoladiblog.it/2012/04/sdbawa rds-idee-social/ E’ lì dove vogliamo convogliare traffico E’ li dove vogliamo dare approfondimenti E’ li dove ci saranno link esterni (aperti sempre in nuova scheda) LEARNING EDUCATION NETWORK
  8. 8. Propria Area Contenuti per Eventiwww.gruppolen.it Articoli sul blog per creare attesa e coinvolgimento Sono stati pubblicati post dedicati ai protagonisti dell’evento (studenti-aziende-relatori) e al programma LEARNING EDUCATION NETWORK
  9. 9. Aree Eventi “Socials”www.gruppolen.it LEARNING EDUCATION NETWORK
  10. 10. I primi tweetwww.gruppolen.it I primi tweet e il lancio dell’hashtag ufficiale #SDBawards LEARNING EDUCATION NETWORK
  11. 11. I primi post su Facebookwww.gruppolen.it I primi post, sia dalla fan page SdB che dal profilo del Preside divertenti “dietro le quinte” anticipazioni LEARNING EDUCATION NETWORK
  12. 12. Il video promozionalewww.gruppolen.itRaccontiamo la nostra storia sinora e sveliamo le prossime tappe LEARNING EDUCATION NETWORK
  13. 13. Le azioni off-linewww.gruppolen.it La conferenza stampa LEARNING EDUCATION NETWORK
  14. 14. Le azioni off-linewww.gruppolen.it La Brochure LEARNING EDUCATION NETWORK
  15. 15. Una storia per ogni protagonistawww.gruppolen.it Riuscire a non far sentire chi parteciperà all’evento solo il destinatario di una comunicazione ma un co-protagonista, fa sì che la storia del nostro evento non venga narrata e costruita (prima, durante e dopo) solo dagli organizzatori ma da tutti i soggetti coinvolti (alunni, aziende, ecc.). LEARNING EDUCATION NETWORK
  16. 16. Cogli opportunitàwww.gruppolen.it Attività correlate sono ottime scuse per promuovere l’Evento stesso Esempio: • Apertura Iscrizioni SQcuola di Blog III • Convention Aziendale • Presentazione Progetti LEN • Presentazioni App Mobile • Presenza Aziende • Presenza Speaker di livello • Presenza Media • Presentazione nuovi siti • Presentazioni Corsi in presenza Ognuno può trovare il proprio motivo per partecipare LEARNING EDUCATION NETWORK
  17. 17. Live Event: Coinvolgi tuttiwww.gruppolen.it LEARNING EDUCATION NETWORK
  18. 18. Follow up – fase 1 - Visualwww.gruppolen.it Si parte subito! LEARNING EDUCATION NETWORK
  19. 19. Follow up – fase 2 – Story tellingwww.gruppolen.it Si continua! LEARNING EDUCATION NETWORK
  20. 20. …rilancia!www.gruppolen.it LEARNING EDUCATION NETWORK
  21. 21. Cosa manca?www.gruppolen.it Secondo voi cosa bisognerebbe migliorare nella promozione di questo evento? Come si potrebbe migliorare in particolare la fase di follow-up? LEARNING EDUCATION NETWORK
  22. 22. www.gruppolen.it GRAZIE KEEP GOING! LEARNING EDUCATION NETWORK
  23. 23. www.gruppolen.it

×