Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

2018 34 rassegna_normativa

102 views

Published on

Questa rassegna è uno strumento di divulgazione e informazione delle principali norme di diritto alimentare e legislazione veterinaria, completamente gratuito, che non intende sostituire le fonti e i flussi informativi ufficiali.
Se desideri ricevere la Rassegna alla tua e-mail scrivi un messaggio a staff@sialveneto.it, indicando nell'oggetto "mandami la rassegna"

Published in: Food
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

2018 34 rassegna_normativa

  1. 1. 34/2018 5 OTTOBRE 2018 di
  2. 2. Edit by SialVeneto Foto di Engin_Akyurt Questa rassegna è uno strumento di divulgazione e informazione delle principali norme di diritto alimentare e legislazione veterinaria, completamente gratuito, che non intende sostituire le fonti e i flussi informativi ufficiali. Se desideri ricevere la Rassegna alla tua e-mail scrivi un messaggio a staff@sialveneto.it indicando nell'oggetto "mandami la rassegna". Le Rassegne precedenti le trovi su Issue e Slideshare Released under Creative Commons CC BY-SA 3.0 IT
  3. 3. 1 Sommario GAZZETTA UFFICIALE DELL’UNIONE EUROPEA .............................................................................................. 2 Risoluzioni, Comunicazioni e Informazioni ................................................................................................... 3 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA..................................................................................... 3 LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI............................................................................................................. 3 MINISTERO DELLA SALUTE ...................................................................................................................... 4 MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE ...................................... 4 MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI.................................................... 4 Elenco settimanale delle GU della Repubblica Italiana..................................................................................... 5 Serie Generale:........................................................................................................................................... 5 2ª Serie Speciale - Unione Europea............................................................................................................. 5 3ª Serie Speciale – Regioni ......................................................................................................................... 6 MINISTERO DELLA SALUTE - SICUREZZA ALIMENTARE.................................................................................. 6 Pubblicazioni............................................................................................................................................... 6 MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ................................................................................................... 6 Comunicati e pubblicazioni ......................................................................................................................... 6 MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI............................................................ 7 Note:........................................................................................................................................................... 7 Comunicati e pubblicazioni ......................................................................................................................... 7 MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE .............................................. 7 Comunicati e pubblicazioni ......................................................................................................................... 7 CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME................................................................... 7 REGIONE DEL VENETO ..................................................................................................................................... 8 Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto ................................................................................................ 8 GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA...................................................... 9 Settembre - Ottobre 2018.......................................................................................................................... 9 SENTENZE DI CASSAZIONE PER I REATI ALIMENTARI E CONTRO GLI ANIMALI........................................... 10 Letture consigliate............................................................................................................................................. 12
  4. 4. 2 GAZZETTA UFFICIALE DELL’UNIONE EUROPEA • Regolamento (UE) 2018/1481 della Commissione, del 4 ottobre 2018, che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio e l'allegato del regolamento (UE) n. 231/2012 della Commissione per quanto riguarda il gallato d'ottile (E 311) e il gallato di dodecile (E 312) • Regolamento (UE) 2018/1482 della Commissione, del 4 ottobre 2018, che modifica l'allegato I del regolamento (CE) n. 1334/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la caffeina e la teobromina • Regolamento (UE) 2018/1472 della Commissione, del 28 settembre 2018, che modifica l'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio e l'allegato del regolamento (UE) n. 231/2012 della Commissione per quanto riguarda la sostanza E 120 Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio • Regolamento (UE) 2018/1461 della Commissione, del 28 settembre 2018, che modifica l'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio e l'allegato del regolamento (UE) n. 231/2012 della Commissione per quanto riguarda l'uso dell'idrossipropilcellulosa a bassa sostituzione (L-HPC) negli integratori alimentari • Regolamento (UE) 2018/1462 della Commissione, del 28 settembre 2018, recante modifica dell'allegato del regolamento (UE) n. 231/2012 che stabilisce le specifiche degli additivi alimentari elencati negli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le specifiche di alcuni esteri di sorbitano (E 491 monostearato di sorbitano, E 492 tristearato di sorbitano ed E 495 monopalmitato di sorbitano) • Regolamento (UE) 2018/1308 del Consiglio, del 28 settembre 2018, che modifica il regolamento (UE) 2018/120 per quanto riguarda le possibilità di pesca della spigola • Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1301 della Commissione, del 27 settembre 2018, che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2018/659 relativo alle condizioni per l'introduzione nell'Unione di equidi vivi e di sperma, ovuli ed embrioni di equidi • Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1293 della Commissione, del 26 settembre 2018, recante modifica del regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 per quanto riguarda le condizioni d'uso del nuovo alimento lattitolo • Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1294 della Commissione, del 26 settembre 2018, relativo alla non approvazione del catrame di pino delle Landes come sostanza di base conformemente al regolamento (CE) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all'immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari • Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1295 della Commissione, del 26 settembre 2018, che approva la sostanza di base olio di cipolla conformemente al regolamento (CE) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all'immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari, e che modifica l'allegato del regolamento di esecuzione (UE) n. 540/2011 della Commissione • Rettifica del regolamento (UE) 2017/227 della Commissione, del 9 febbraio 2017, recante modifica dell'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH) per quanto riguarda l'ossido di bis(pentabromofenile) ( GU L 35 del 10.2.2017 )
  5. 5. 3 • Rettifica del regolamento (UE) 2018/832 della Commissione, del 5 giugno 2018, che modifica gli allegati II, III e V del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i livelli massimi di residui di cyantraniliprole, cimoxanil, deltametrina, difenoconazolo, fenamidone, flubendiamide, fluopicolide, folpet, fosetil, mandestrobin, mepiquat, metazaclor, propamocarb, propargite, pirimetanil, sulfoxaflor e triflossistrobina in o su determinati prodotti ( GU L 140 del 6.6.2018 ) • Decisione di esecuzione (UE) 2018/1479 della Commissione, del 3 ottobre 2018, che posticipa la data di scadenza dell'approvazione del fluoruro di solforile ai fini del suo uso nei biocidi del tipo di prodotto 8 • Decisione di esecuzione (UE) 2018/1477 della Commissione, del 2 ottobre 2018, relativa ai termini e alle condizioni delle autorizzazioni di biocidi contenenti etil butil acetilamino propionato comunicati dal Belgio a norma dell'articolo 36 del regolamento (UE) n. 528/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio [notificata con il numero C(2018) 6291] • Decisione di esecuzione (UE) 2018/1307 della Commissione, del 27 settembre 2018, che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2017/247 relativa a misure di protezione contro i focolai di influenza aviaria ad alta patogenicità in alcuni Stati membri [notificata con il numero C(2018) 6382] • Decisione di esecuzione (UE) 2018/1297 della Commissione, del 25 settembre 2018, relativa a una deroga al riconoscimento reciproco dell'autorizzazione di biocidi contenenti creosoto proposta dalla Francia a norma dell'articolo 37 del regolamento (UE) n. 528/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio [notificata con il numero C(2018) 5412] Risoluzioni, Comunicazioni e Informazioni • 2018/C 356/23 - P8_TA(2017)0426 Cooperazione tra le autorità nazionali responsabili dell'esecuzione della normativa che tutela i consumatori ***I Risoluzione legislativa del Parlamento europeo del 14 novembre 2017 sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio sulla cooperazione tra le autorità nazionali responsabili dell'esecuzione della normativa che tutela i consumatori (COM(2016)0283 — C8-0194/2016 — 2016/0148(COD)) P8_TC1- COD(2016)0148 Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 14 novembre 2017 in vista dell'adozione del regolamento (UE) 2017/… del Parlamento europeo e del Consiglio sulla cooperazione tra le autorità nazionali responsabili dell'esecuzione della normativa che tutela i consumatori e che abroga il regolamento (CE) n. 2006/2004 • 2018/C 361/02 Parere del Comitato europeo delle regioni — Revisione intermedia della strategia forestale dell’UE • 2018/C 361/08 Progetto del Comitato europeo delle regioni — Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI • Non si segnalano provvedimenti di settore di rilievo.
  6. 6. 4 MINISTERO DELLA SALUTE • DECRETO 10 agosto 2018 Disciplina dell'impiego negli integratori alimentari di sostanze e preparati vegetali. (18A06095) MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE • Non si segnalano provvedimenti di settore di rilievo. MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI • DECRETO 20 agosto 2018 Revoca dell'incarico a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi di cui all'art. 14, comma 15, della legge 526/1999 per la DOP «Melanzana Rossa di Rotonda» conferito al Consorzio di tutela della Melanzana Rossa di Rotonda DOP con decreto ministeriale 28 febbraio 2012 e rinnovato con decreto 24 ottobre 2015. (18A06098) • DECRETO 20 agosto 2018 Conferma dell'incarico al Consorzio volontario per la tutela del Formaggio Puzzone di Moena/Spretz Tzaori' DOP e attribuzione dell'incarico a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per la DOP «Puzzone di Moena/Spretz Tzaori' DOP». (18A06099) • DECRETO 20 agosto 2018 Conferma dell'incarico al Consorzio di tutela della Cinta Senese e attribuzione dell'incarico a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per la DOP «Cinta Senese». (18A06100) • DECRETO 20 agosto 2018 Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio per la tutela e la valorizzazione dell'olio extra vergine di oliva a denominazione di origine protetta «Cilento». (18A06101) • DECRETO 20 agosto 2018 Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio per la tutela dell'olio extravergine di oliva DOP Aprutino Pescarese. (18A06121) • DECRETO 10 settembre 2018 Modifica al decreto 29 maggio 2015 con il quale al laboratorio Biochemie Lab S.r.l., in Calenzano, è stata rinnovata l'autorizzazione al rilascio dei certificati di analisi nel settore oleicolo. (18A06122) • DECRETO 10 settembre 2018 Rinnovo dell'autorizzazione al laboratorio Agri-Bio-Eco Laboratori riuniti S.r.l., in Pomezia, al rilascio dei certificati di analisi nel settore oleicolo. (18A06123) • DECRETO 10 settembre 2018 Rinnovo dell'autorizzazione al laboratorio Centro enochimico Barbera di Barbera Francesco Massimiliano & C. S.a.s., in Campobello di Mazara, al rilascio dei certificati di analisi nel settore oleicolo. (18A06189) • DECRETO 10 settembre 2018 Rinnovo dell'autorizzazione al laboratorio Labo 2000 S.r.l., in Campiglia Marittima - Venturina, al rilascio dei certificati di analisi nel settore oleicolo. (18A06190) • DECRETO 10 settembre 2018 Rinnovo dell'autorizzazione al laboratorio Centro enochimico Barbera di Barbera Francesco Massimiliano & C. S.a.s., in Campobello di Mazara, al rilascio dei certificati di analisi nel settore vitivinicolo. (18A06191) • DECRETO 12 settembre 2018 Adozione del Piano di gestione nazionale per la pesca del rossetto (Aphia minuta) nei compartimenti marittimi della Toscana e della Liguria nell'ambito della GSA 9 con l'utilizzo della sciabica da natante, in deroga alla dimensione minima della maglia della rete e della distanza dalla costa - articoli 9 e 13 del regolamento (CE) n. 1967/2006. (18A06092)
  7. 7. 5 • DECRETO 2 agosto 2018 Istituzione del logo identificativo per l'indicazione facoltativa di qualità «prodotto di montagna» in attuazione del decreto ministeriale n. 57167 del 26 luglio 2017 . (18A06205) • DECRETO 10 settembre 2018 Modifica del disciplinare di produzione della indicazione geografica tipica dei vini «Venezia Giulia». (18A06201) • DECRETO 10 settembre 2018 Rinnovo dell'autorizzazione al laboratorio Labo 2000 S.r.l., in Campiglia Marittima - Venturina, al rilascio dei certificati di analisi nel settore vitivinicolo. (18A06203) • DECRETO 10 settembre 2018 Conferma dell'incarico al Consorzio di tutela Colline Salernitane DOP a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per la DOP «Colline Salernitane». (18A06291) • DECRETO 10 settembre 2018 Conferma dell'incarico al Consorzio per la tutela dell'olio extravergine di oliva DOP Aprutino Pescarese a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per la DOP «Aprutino Pescarese». (18A06292) • PROVVEDIMENTO 19 settembre 2018 Modifica del disciplinare di produzione della denominazione «Aprutino Pescarese», registrata in qualità di Denominazione di Origine Protetta in forza al Regolamento (CE) n. 1263 della Commissione del 1° luglio 1996. (18A06290) • PROVVEDIMENTO 14 settembre 2018 Iscrizione della indicazione geografica protetta «Marrone di Serino / Castagna di Serino» nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette. (18A06206) • COMUNICATO Comunicato relativo alla domanda di registrazione della «BULOT DE LA BAIE DE GRANVILLE» (18A06096) • COMUNICATO Comunicato relativo alla domanda di registrazione della «THE VALE OF CLWYD DENBIGH PLUM» (18A06097) Elenco settimanale delle GU della Repubblica Italiana Serie Generale: n° 224 del 26-09-2018 n° 225 del 27-09-2018 n° 226 del 28-09-2018 n° 226 del 28-09-2018 (S.O. n° 44) n° 227 del 29-09-2018 n° 227 del 29-09-2018 (S.O. n° 45) n° 228 del 01-10-2018 n° 229 del 02-10-2018 n° 230 del 03-10-2018 n° 231 del 04-10-2018 2ª Serie Speciale - Unione Europea n° 76 del 27-09-2018 n° 77 del 01-10-2018 n° 78 del 04-10-2018
  8. 8. 6 3ª Serie Speciale – Regioni n° 37 del 29-09-2018 MINISTERO DELLA SALUTE - SICUREZZA ALIMENTARE • Nota 36925 del 27.09.2018: pubblicazione dei registri degli alimenti soggetti alla procedura di notifica • Nota 23092 del 19.09.2018: modello 4 informatizzato negli avicoli e stato sanitario in BDN Pubblicazioni • Sicurezza alimentare, dialogo Cina – Italia • Revoca dei prodotti fitosanitari a base della sostanza attiva bentazone • Proroga dell’autorizzazione dei prodotti fitosanitari a base della sostanza attiva forchlorfenuron MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Comunicati e pubblicazioni • Non si segnalano pubblicazioni di settore di rilievo.
  9. 9. 7 MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI Note: • Non si segnalano provvedimenti di settore di rilievo. Comunicati e pubblicazioni • Firmato decreto per la ricerca in agricoltura biologica • ONU: bene ruolo Italia, salve eccellenze Made in Italy • Ittica: il Sottosegretario Manzato ha firmato la dichiarazione in favore della piccola pesca • Question Time 26 Settembre 2018 - La risposta del Ministro Centinaio sul tema Peste Suina Africana • ICQRF Italia Centrale, operazione "Profumo Divino": sequestrati nel Lazio oltre 300.000 litri di vini, confezioni di aromi e altre sostanze utilizzate per la sofisticazione • Albo Agenti vigilatori Prodotti Dop-Igp MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE Comunicati e pubblicazioni • Il ministero dell'Ambiente diventa plastic free • Rifiuti, Costa: incrementare differenziata e riciclo per economia circolare CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME • Non si segnalano provvedimenti di settore di rilievo.
  10. 10. 8 REGIONE DEL VENETO • Non si segnalano provvedimenti di settore di rilievo. Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n.98 del 28/09/2018 n.98S del 28/09/2018 n.99 del 02/10/2018 n.100 del 05/10/2018
  11. 11. 9 GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA Settembre - Ottobre 2018 • Non si segnalano sentenze di settore di rilievo
  12. 12. 10 SENTENZE DI CASSAZIONE PER I REATI ALIMENTARI E CONTRO GLI ANIMALI Sez. TERZA PENALE, Sentenza n.41677 del 26/09/2018, udienza del 21/02/2018 Il sig. F.V. ricorre per l'annullamento della sentenza del 19/05/2017 del Tribunale di Torino che l'ha condannato alla pena di 400 euro di ammenda per il reato di cui agli artt. 5, comma 1, lett. b), 6, comma 4, legge n. 283 del 1962, perché, quale titolare del ristorante all'insegna "Au lapin agile", aveva impiegato nella preparazione degli alimenti o aveva venduto, detenuto per vendere o comunque distribuito per il consumo, sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione, avuto riguardo anche alle condizioni estrinseche della loro conservazione; in particolare deteneva in cucina carni di capriolo con la data di scadenza superata, nel locale deposito altri prodotti scaduti (pasta fresca e stracchino) e svariati alimenti in origine freschi (carne, pesce, pasta fresca, pane e verdure) e poi congelati senza seguire le procedure del caso, rinvenuti in confezioni anonime (e non idonee, trattandosi di comuni sacchetti per la spesa), senza l'indicazione della data di abbattimento, delle procedure per il congelamento e della data di scadenza, il tutto per un peso complessivo di 63 chilogrammi… Sez. TERZA PENALE, Sentenza n.43645 del 03/10/2018, udienza del 28/06/2018 Con sentenza del 13/12/2017, il Tribunale di Torino dichiarava F.P. responsabile del reato di cui all'art. 6 e 5. lett. b) Legge n. 283/1962 - perché quale direttore del punto vendita Supermercato “….” sito in Torino alla via Bramante n. 93, deteneva per vendere, vendeva e distribuiva per il consumo alimenti in cattivo stato di conservazione (salumi vari, pasta fresca ripiena, carne bianca di tacchino arrosto, carpacci di tonno e di pesce spada) conservati a temperature non conformi tra i 10/12 gradi anziché tra gli zero e i + 4 gradi- e lo condannava alla pena di euro 600,00 di ammenda… Sez. TERZA PENALE, Sentenza n.41714 del 26/09/2018, udienza del 06/07/2018 R.W. ha proposto ricorso avverso la sentenza della Corte di Appello di Salerno in data 29/09/2017 che, in riforma della sentenza del Tribunale di Nocera Inferiore, ha condannato lo stesso per i tentati reati di frode in commercio di cui all'art. 515 cod. pen. e di vendita di prodotti industriali con segni mendaci di cui agli artt. 517 e 517 bis cod. pen. perché, quale legale rappresentante e gestore della società “….” e in concorso con la società committente "…." (separatamente giudicata), poneva in essere atti diretti in modo non equivoco a consegnare all'acquirente/consumatore, prodotti diversi per origine, qualità e provenienza da quella indicata in etichetta, ed in violazione delle norme che tutelano i prodotti DOP (nella specie circa 300.000 barattoli di pomodori pelati di origine, provenienza e qualità diverse da quella dichiarata in quanto riportanti l'etichetta "Produced in San Marzano d.o.p. Region - Italian Peeled Tomatoes", ed indicanti tra gli ingredienti il pomodoro San Marzano, pur non risultando lo stabilimento di produzione delle conserve "…….” iscritto al prescritto Consorzio di Tutela del Pomodoro di San Marzano dell'Agro Sarnese Nocerino DOP)… Sez. TERZA PENALE, Sentenza n.43543 del 02/10/2018, udienza del 17/05/2018,
  13. 13. 11 Con sentenza del 12 luglio 2017 il Tribunale di Genova ha condannato L.F., nella qualità di legale rappresentante della “….”, alla pena di euro 2.000 di ammenda per il reato di cui all'art. 5, lett. b) della legge 30 aprile 1962, n. 283. Avverso la predetta decisione è stato proposto ricorso per cassazione con due articolati motivi di impugnazione. In particolare, col primo motivo il ricorrente ha censurato la decisione impugnata assumendo l'insussistenza dell'elemento soggettivo e del nesso causale. In proposito, era emerso dall'istruttoria che il ricorrente era legale rappresentante di più società, gestite tramite personale responsabile di ciascuna singola attività commerciale. In specie, era stata conferita formale delega - per la gestione del bar sito in Genova alla via della Marina 6/r, ove era stato servito il tonno che aveva provocato in tesi l'intossicazione alimentare di cui era rimasto vittima un cliente - ad AB.., espressamente incaricato anche per la sicurezza ed il controllo delle misure di sanificazione e dello stato igienico dei prodotti. L'attività era quindi svolta in via indipendente ed in totale autonomia, ancorché sotto le direttive ed il controllo del ricorrente, come era stato confermato dallo stesso B. e da S.C., parimenti incaricata di verifica periodica sul rispetto delle prescrizioni impartite. Alcuna responsabilità poteva quindi essere ascritta al ricorrente, condannato per il solo fatto di essere legale rappresentante della società proprietaria dell'attività commerciale. Mentre le ulteriori circostanze lamentate non erano state tenute presenti dal provvedimento impugnato. Col secondo motivo il ricorrente ha osservato che non risultava dimostrato che gli ispettori che avevano prelevato il campione di prodotto alimentare il 25 settembre 2013 avessero adottato tutte le misure idonee a preservare l'alimento… Sez. TERZA PENALE, Sentenza n.41678 del 26/09/20182018, udienza del 21/02/2018 Il sig. L.M., articolando tre motivi, ricorre per l'annullamento della sentenza del 09/10/2015 della Corte di appello di Brescia che, in riforma di quella del 19/05/2011 del Tribunale di Mantova da lui impugnata, applicata la circostanza attenuante di cui all'art. 62, n. 4), cod. pen., ha ridotto la pena nella misura definitiva di 800 euro di multa, confermando, nel resto, la condanna per il reato di cui all'art. 515 cod. pen., a lui ascritto perché, in qualità di legale rappresentante della società «Lodi S.r.l.», aveva venduto al ristorante "…." pesce "ghiaccio", commercializzandolo come "bianchetto", specie ittica, quest'ultima, diversa per valore, morfologia e qualità commerciale da quella consegnata…
  14. 14. 12 Letture consigliate Fonte: Food and Veterinary Law - Diritto alimentare e legislazione veterinaria Quattro anni e mezzo per la sentenza su un furto di carpe La “guerra” del pane “Casu Marsu” Piscopo Linee guida per la promozione dell’uso prudente degli antimicrobici negli allevamenti zootecnici per la prevenzione dell’antimicrobico-resistenza Reports
  15. 15. 1

×