2° SAP Sustainability ForumCrescita e vincoli naturali nelle economie mature e in quelleemergenti. Il posizionamento dell’...
Le tre crisi© 2012 SAP AG. All rights reserved.   2
Riscaldamento globale
Scioglimento dei ghiacci e aumento del livello del mare© 2012 SAP AG. All rights reserved.                       4
Estremizzazione degli eventi climatici© 2012 SAP AG. All rights reserved.      5
Impatto sulla salute© 2012 SAP AG. All rights reserved.   6
Impatto sulla produzione agricola© 2012 SAP AG. All rights reserved.   7
Esaurimento delle risorse
Riserve di materie prime nel mondo        Fonte: McKinsey&Company, Resource Revolution: Meeting the world’s energy, materi...
Anche l’acqua sta diventando una risorsa scarsa© 2012 SAP AG. All rights reserved.               10
L’impronta ecologica: usiamo l’equivalente di 1,5 pianeti© 2012 SAP AG. All rights reserved.                         11
Stiamo prosciugando ilcapitale naturale del pianeta,          mentre…
Sviluppo e sottosviluppo© 2012 SAP AG. All rights reserved.   13
Sviluppo e sottosviluppo© 2012 SAP AG. All rights reserved.   14
Sviluppo e sottosviluppo© 2012 SAP AG. All rights reserved.   15
Sviluppo e sottosviluppo                                      Dovremo                                      accogliere altr...
Crisi economica
Il sistema economico© 2012 SAP AG. All rights reserved.   18
Bisogni assoluti e bisogni relativi                                      .. i bisogni degli esseri umani [...]            ...
La crisi che non si vuole vedere: il vero fattore limitante© 2012 SAP AG. All rights reserved.                           20
PIL e uso delle risorse
Tanta energia per far crescere il PIL© 2012 SAP AG. All rights reserved.     22
Interazione fra uso di risorse materiali e PIL (anno 2000)   Uso di risorse                                               ...
Il legame insostenibile fra PIL e impronta ecologica© 2012 SAP AG. All rights reserved.                    24
Il legame insostenibile fra crescita e uso delle risorse                                      C’è una crescente evidenza c...
PIL e benessere
L’indice di sviluppo umano (Human Development Index)© 2012 SAP AG. All rights reserved.                    27
Non occorre tanta ricchezza per garantire una vita decente© 2012 SAP AG. All rights reserved.                      28
Si può essere soddisfatti anche con un PIL basso                                      Sondaggi sulla percezione           ...
La ricchezza è aumentata ma non la felicità© 2012 SAP AG. All rights reserved.           30
La ricchezza è aumentata solo per alcuni (pochi)© 2012 SAP AG. All rights reserved.                31
Solo una parte del PIL serve per la qualità della vita© 2012 SAP AG. All rights reserved.                      32
In un mondo equo e sostenibile la crescita non è per tutti© 2012 SAP AG. All rights reserved.                      33
Green economy
Riorientare l’oggetto dell’innovazione© 2012 SAP AG. All rights reserved.      35
Riorientare l’oggetto dell’innovazione© 2012 SAP AG. All rights reserved.      36
Dove agire per avviarsi verso un’economia sostenibile© 2012 SAP AG. All rights reserved.                     37
Un mondo inesplorato di nuove possibilità per l’impresasocialmente ed ecologicamente responsabile                  Prodott...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Federico Maria Butera: crescita e vincoli naturali nelle economie mature e in quelle emergenti

749 views

Published on

SAP Sustainability Forum. L'intervento del Prof. Federico M. Butera, Professore di Fisica Tecnica Ambientale e coordinatore dell'unità di ricerca "Energia e ambiente costruito" del dipartimento BEST, Politecnico di Milano.

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
749
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Federico Maria Butera: crescita e vincoli naturali nelle economie mature e in quelle emergenti

  1. 1. 2° SAP Sustainability ForumCrescita e vincoli naturali nelle economie mature e in quelleemergenti. Il posizionamento dell’impresaFederico M. Butera, Politecnico di Milano
  2. 2. Le tre crisi© 2012 SAP AG. All rights reserved. 2
  3. 3. Riscaldamento globale
  4. 4. Scioglimento dei ghiacci e aumento del livello del mare© 2012 SAP AG. All rights reserved. 4
  5. 5. Estremizzazione degli eventi climatici© 2012 SAP AG. All rights reserved. 5
  6. 6. Impatto sulla salute© 2012 SAP AG. All rights reserved. 6
  7. 7. Impatto sulla produzione agricola© 2012 SAP AG. All rights reserved. 7
  8. 8. Esaurimento delle risorse
  9. 9. Riserve di materie prime nel mondo Fonte: McKinsey&Company, Resource Revolution: Meeting the world’s energy, materials, food, and water needs, 2011© 2012 SAP AG. All rights reserved. 9
  10. 10. Anche l’acqua sta diventando una risorsa scarsa© 2012 SAP AG. All rights reserved. 10
  11. 11. L’impronta ecologica: usiamo l’equivalente di 1,5 pianeti© 2012 SAP AG. All rights reserved. 11
  12. 12. Stiamo prosciugando ilcapitale naturale del pianeta, mentre…
  13. 13. Sviluppo e sottosviluppo© 2012 SAP AG. All rights reserved. 13
  14. 14. Sviluppo e sottosviluppo© 2012 SAP AG. All rights reserved. 14
  15. 15. Sviluppo e sottosviluppo© 2012 SAP AG. All rights reserved. 15
  16. 16. Sviluppo e sottosviluppo Dovremo accogliere altri tre miliardi di persone entro la fine del secolo© 2012 SAP AG. All rights reserved. 16
  17. 17. Crisi economica
  18. 18. Il sistema economico© 2012 SAP AG. All rights reserved. 18
  19. 19. Bisogni assoluti e bisogni relativi .. i bisogni degli esseri umani [...] rientrano in due categorie: i bisogni assoluti, nel senso che li sentiamo quali che siano le condizioni degli esseri umani nostri simili, e quelli relativi, nel senso che esistono solo in quanto la soddisfazione di essi ci fa sentire superiori ai nostri simili. I bisogni della seconda categoria [...] possono essere inesauribili poiché quanto più è alto il livello generale, tanto maggiori diventano. Il che non è altrettanto vero dei bisogni assoluti… John Maynard Keynes Prospettive economiche per i nostri nipoti, Adelphi© 2012 SAP AG. All rights reserved. 19
  20. 20. La crisi che non si vuole vedere: il vero fattore limitante© 2012 SAP AG. All rights reserved. 20
  21. 21. PIL e uso delle risorse
  22. 22. Tanta energia per far crescere il PIL© 2012 SAP AG. All rights reserved. 22
  23. 23. Interazione fra uso di risorse materiali e PIL (anno 2000) Uso di risorse Fonte: UNEP, Decoupling natural resource use and environmental impacts from economic growth, 2011 PIL pro-capite© 2012 SAP AG. All rights reserved. 23
  24. 24. Il legame insostenibile fra PIL e impronta ecologica© 2012 SAP AG. All rights reserved. 24
  25. 25. Il legame insostenibile fra crescita e uso delle risorse C’è una crescente evidenza che i nostri modelli di crescita e di consumo non sono sostenibili alla scala richiesta dal quadro demografico attuale e da quello futuro. World Bank - Inclusive Green Growth, The Pathway to Sustainable Development© 2012 SAP AG. All rights reserved. 25
  26. 26. PIL e benessere
  27. 27. L’indice di sviluppo umano (Human Development Index)© 2012 SAP AG. All rights reserved. 27
  28. 28. Non occorre tanta ricchezza per garantire una vita decente© 2012 SAP AG. All rights reserved. 28
  29. 29. Si può essere soddisfatti anche con un PIL basso Sondaggi sulla percezione soggettiva di soddisfazione, in una scala da 1 a 10 (Cantril ladder)© 2012 SAP AG. All rights reserved. 29
  30. 30. La ricchezza è aumentata ma non la felicità© 2012 SAP AG. All rights reserved. 30
  31. 31. La ricchezza è aumentata solo per alcuni (pochi)© 2012 SAP AG. All rights reserved. 31
  32. 32. Solo una parte del PIL serve per la qualità della vita© 2012 SAP AG. All rights reserved. 32
  33. 33. In un mondo equo e sostenibile la crescita non è per tutti© 2012 SAP AG. All rights reserved. 33
  34. 34. Green economy
  35. 35. Riorientare l’oggetto dell’innovazione© 2012 SAP AG. All rights reserved. 35
  36. 36. Riorientare l’oggetto dell’innovazione© 2012 SAP AG. All rights reserved. 36
  37. 37. Dove agire per avviarsi verso un’economia sostenibile© 2012 SAP AG. All rights reserved. 37
  38. 38. Un mondo inesplorato di nuove possibilità per l’impresasocialmente ed ecologicamente responsabile Prodotti più durevoli e “intelligenti” Integrazione sistemica Innovazione organizzativa e comportamentale Attenzione verso i paesi in via di sviluppo Società sostenibile© 2012 SAP AG. All rights reserved. 38

×