Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Presentazione generazioni connesse

90 views

Published on

Progetto coordinato dal MIUR e co-finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma per un uso più consapevole della Rete Internet.

Published in: Education
  • Be the first to comment

Presentazione generazioni connesse

  1. 1. Docenti Referenti 63° Circolo Didattico di Napoli “Andrea Doria” Alfuso Mariarosaria NavarraRosa
  2. 2. 63° Circolo Didattico di Napoli “Andrea Doria” Compito della Scuola è anche quello di favorire l’acquisizione delle competenze necessarie all’esercizio di una cittadinanza digitale consapevole. Responsabilizzare le alunne e gli alunni significa mettere in atto interventi formativi, informativi e partecipativi. La Legge 107 del 2015 ha introdotto, tra gli obiettivi formativi prioritari, lo sviluppo delle competenze digitali degli studenti, finalizzato anche a un utilizzo critico e consapevole dei social network e dei media, e declinato dal Piano Nazionale Scuola Digitale. Riferimenti Normativi Compito delle scuole
  3. 3. 63° Circolo Didattico di Napoli “Andrea Doria” Che cos’è il Progetto Generazioni Connesse? E’ un progetto coordinato dal MIUR e co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma per un uso più consapevole della Rete Internet. E’ in partenariato con le principali realtà nazionali che si occupano di sicurezza in rete, tra cui: Polizia postale Autorità garante per l’Infanzia e l’adolescenza Save the Children Italia Telefono Azzurro EDI (Educazione ai Diritti dell’Infanzia) Skuola.net
  4. 4. 63° Circolo Didattico di Napoli “Andrea Doria” Il coinvolgimento diretto dei giovani Campagna di comunicazione e sensibilizzazione ad ampio raggio Attività di formazione (online e in presenza) rivolte in maniera specifica alle comunità scolastiche che intraprenderanno un percorso dedicato. AZIONI PREVISTE DAL PROGETTO
  5. 5. 63° Circolo Didattico di Napoli “Andrea Doria” DOCENTI • Formazione on line attraverso piattaforma dedicata • Un incontro in presenza per la costituzione del gruppo di lavoro STUDENTI • Laboratori di prevenzione sull’uso sicuro della rete per gli alunni quinte (eventualmente alunni delle classi quarte) che hanno aderito al progetto. GENITORI • Un incontro sul tema della sicurezza in rete (cyberbullismo, privacy e adescamento on line) Il Progetto prevede inoltre percorsi formativi destinati a:
  6. 6. 63° Circolo Didattico di Napoli “Andrea Doria” Il Progetto intende offrire alle scuole coinvolte un percorso guidato che consenta di: • riflettere sul proprio approccio alle tematiche legate alla sicurezza online e all’integrazione delle tecnologie digitali nella didattica; • usufruire di strumenti, materiali e formazione per la stesura del proprio progetto personalizzato (Piano d’Azione); • dotarsi di una Policy di e-safety, costruita in modo partecipato.
  7. 7. 63° Circolo Didattico di Napoli “Andrea Doria” Che cos’è la Policy di E-SAFETY? E’ un documento contenente un insieme di norme comportamentali e di procedure per l’utilizzo delle TIC in ambiente scolastico e gli strumenti per la prevenzione e per la rilevazione e gestione delle problematiche connesse ad un uso non consapevole delle tecnologie digitali.

×