Come Creare un Business Online Senza Dover Dipendere dalla Pubblicità

6,179 views

Published on

Robin Good ti spiega come poter creare un business di successo online senza dover per forza dipendere dalla pubblicità - http://bit.ly/RGood-business-no-pubblicita

Published in: Business
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
6,179
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2,722
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Come Creare un Business Online Senza Dover Dipendere dalla Pubblicità

  1. 1. Come Creare un Business Online Senza Dover Dipendere dalla Pubblicità Live Webinar con Robin Good – 29 Ottobre 2010
  2. 2. Robin Good? Ma chi è sto’
  3. 3. Robin Good in numeri • Editore dal 1999 di www.MasterNewMedia.org rivista online che offre guide e report su come comunicare in maniera efficace con i nuovi media • Primo Italiano ad essere riuscito a vivere di solo Internet (2005), scrivendo e condividendo gratuitamente la sua passione. • Oltre un milione di dollari guadagnati con il sistema di pubblicità contestuale di Google, AdSense.
  4. 4. Robin Good in numeri • MasterNewMedia è pubblicata in 4 lingue, Inglese, Italiano, Spagnolo e Portoghese pubblico mensile oltre un milione di visitatori unici. • Il servizio Alexa di Amazon classifica MasterNewMedia fra i primi 5000 siti a livello mondiale, e fra i primi 500 in Italia. http ://www.alexa.com/siteinfo/masternewmedia.org
  5. 5. Robin Good in numeri • RobinGood e MasterNewMedia sono citati su oltre 100 libri in lingua Inglese disponibili su Amazon. • Oltre 35.000, le persone che seguono giornalmente le notizie e i suggerimenti di Robin Good su Twitter, Facebook e Youtube.
  6. 6. Un Ferragosto Indimenticabile
  7. 7. Traffico su MasterNewMedia – Agosto 2007Traffico su MasterNewMedia – Agosto 2007
  8. 8. La Storia della Penalizzazione / Ban di Google • Panico... Paura • A che santo mi voto? • Chi mi può aiutare? • Cosa ho deciso di fare? • Fare della mia disgrazia un reportage • Articoli, lettera aperta a Matt Cutts, analisi, statistiche del sito, racconto delle correzioni fatte
  9. 9. ...e poi all’improvviso
  10. 10. ...e poi all’improvviso come per magia
  11. 11. Traffico su MasterNewMedia – 18 Agosto 2007 tutto ritorna come era prima
  12. 12. Ma che STRESS ragazzi!
  13. 13. e poi Robin…. che hai deciso di fare?
  14. 14. beh... prima di tutto un bell’esame di coscienza
  15. 15. ...e poi mi sono domandato, dove ho sbagliato? • Mai lavorare per un cliente solo • Mai mettere tutte le uova in una sola cesta • Diversificare sempre • Giocare rispettando le regole
  16. 16. Quindi, la prima cosa che ho deciso di fare è stato un qualcosa che volevo fare da molto tempo
  17. 17. Andare oltre la “condivisione”... Mettere altri nella condizione di fare un lavoro indipendente che li aiutasse a ralizzare le loro passioni e i loro sogni
  18. 18. Robin Good University
  19. 19. Robin Good University
  20. 20. Studenti Prestigiosi Howard Rheingold John Blossom Jay Cross Teemu Arina Sally Falkow
  21. 21. ho messo un prezzo esagerato...
  22. 22. Ma NON ha funzionato!
  23. 23. Perché?
  24. 24. altro esame di coscienza
  25. 25. • Troppi Guru • Sessioni personali a tu per tu • Attività limitata nel Forum • Distanza fra mia strategia e loro obiettivi • Poco marketing ed interazione • Nessun sequenza di pre-lancio • Prezzo troppo alto ... dove ho sbagliato stavolta?
  26. 26. e allora Robin…. che hai fatto?
  27. 27. Robin Good University Campus Italiano – da Marzo 2010
  28. 28. Differenze con il progetto Inglese • Maggiore rilevanza della mia storia personale • Le persone in Italia mi conoscono di più, in maniera più personale
  29. 29. Differenze con il progetto Inglese • Presenza ai primi Barcamp • Racconto della mia storia in pubblico • Annuncio pubblico dei miei guadagni
  30. 30. Differenze con il progetto Inglese
  31. 31. • Sequenza di lancio • POP Workshops • Interazione diretta e offerta irrifiutabile • No a sessioni personali • Community Management (manager + doppia newsletter) • Partnership con Hosting Provider • Partnership con Agenzia di Design Differenze con il progetto Inglese
  32. 32. Primi Risultati • Cinque progetti in fase di realizzazione: – SOS Truffe – Nomadi Digitali – PassaParola – Come Capire un Dipinto – Itinerari Enogastronomici nel Veneto
  33. 33. SOS TruffeSOS Truffe
  34. 34. Nomadi DigitaliNomadi Digitali
  35. 35. Morale – Cosa ho imparato • Che è molto meglio essere un club sportivo che non un aeroporto • Collaborazione e interazione sono decisivi • Avere un Blog non è indispensabile • Bisogna realmente risolvere il problema ai clienti – non dirgli come farlo e poi abbandonarli a se stessi
  36. 36. La Formula di Sharewood
  37. 37. La Formula di Sharewood
  38. 38. ...ma qualche piccolo consiglio immediato per chi vuole cominciare subito a fare qualcosa?
  39. 39. La mia ricetta personale
  40. 40. 1) Comincia a fare ciò che ti piace veramente
  41. 41. 2) Racconta e condivi tutto ciò che ti appassiona
  42. 42. 3) Renditi riconoscibile, prendi una bandiera
  43. 43. 4) Investi nella tua reputazione
  44. 44. 5) Aiuta gli altri a realizzare i loro sogni
  45. 45. Venerdi prossimo Come Fare Business Online Senza un Blog Per registrarti: http://bit.ly/RGood-webinar-2

×