Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Equilibrio dell'ecosistema intestinale

  • Login to see the comments

Equilibrio dell'ecosistema intestinale

  1. 1. Equilibrio dell’ecosistema intestinale: nutrienti e microbiota
  2. 2. «Perché è diventato così difficile avere un intestino in salute e cosa possiamo fare di concreto per stare veramente bene ? »
  3. 3. Cosa regola questa incredibile complessità?
  4. 4. IL RUOLO DEI NUTRIENTI: • FONTE ENERGETICA (Potere calorico) • FONTE DI MACRO e MICRONUTRIENTI (Per la rigenerazione tissutale) • AZIONE REGOLATORIA SUL METABOLISMO e OMEOSTASI SISTEMICA • AZIONE EPIGENETICA (Sull’espressione dei geni) Io so contare le calorie..
  5. 5. Una dieta sana e varia Una dieta sana e varia è alla base di un corretto stile di vita che deve includere anche: - Un programma di attività fisica - Stimoli culturali e gestione dello stress - Controllo di contaminanti ambientali e intossicanti voluttuari
  6. 6. Dna Rna Proteine (enzimi) Metaboliti Chi accende e spegne i nostri geni? Nutrienti e sostanze bioattive Farmaci Inquinanti ambientali Ambiente e tempo (cronobiologia)
  7. 7. SENSORE LIPIDICO LIPIDE ALIMENTARE ESPRESSIONE GENICA Regolazione dell’espressione genica da parte di segnali ambientali come i nutrienti
  8. 8. “La prima formulazione di Vitamina D ad alto dosaggio (1.000 e 2.000 U.I./cpr) senza obbligo di ricetta medica”
  9. 9. La disponibilità energetica cellulare gioca un ruolo chiave nei sistemi biologici sostenendo: - Sintesi proteica -Riparazione di DNA-RNA - Manutenzione dell’apparato trascrizionale - Bilanciamento e controllo dello Stress Ossidativo - Leucina e AA ramificati - Arginina - Inositolo - Creatina - Ribosio - CoQ10 - Micronutrienti (Vitamine minerali)
  10. 10. Il microbioma intestinale contiene oltre mille specie (1014 cellule) di batteri + virus e funghi. Le cellule di batteri presenti nel nostro intestino sono 1000 volte piu’ numerose delle cellule umane dell’intero organismo Siamo uomini o batteri ?
  11. 11.  Un secondo genoma « acquisito »  Una simbiosi straordinaria Il nostro microbiota 3,5 MILIONI DI GENI CODIFICANTI Genoma dinamico
  12. 12. Sempre patogeni Lattobacilli Eubatteri Bifidobatteri Sempre benefici Ps-Aeruginosa Proteus Staffilococchi Veillonellae Clostridia Enterococchi E. coli Streptococchi Batteroidi 2 4 8 Number/g faeces Log 10 scale 11 Gibson & Roberfroid, 1994 Composizione della flora intestinale
  13. 13. Sintesi di Vitamine e batteriocine Protezione contro i germi patogeni Produzione di acidi grassi enterotrofici Stimolazione dell'immunità Regolazione del transito Ruolo della flora intestinale
  14. 14. Ministero della salute - Linee guida italiane sui probiotici (Maggio 2012) Cosa sono i probiotici ? *) Aureli P et al, Int Journal of Food Microbiology 2010 Feb 28;137(2-3):265-73. Epub 2009 Dec 22 Da un punto di vista generale, sulla base della recente letteratura, si può ritenere che la quantità sufficiente per ottenere una temporanea colonizzazione sia di almeno 109 cellule vive per giorno e per persona adulta. Risultati dell'indagine nazionale sugli integratori di probiotici in Italia 87 % delle confezioni vendute non è conforme alle linee guida ministeriali (ceppi certificati, >10 miliardi di batteri vivi e vitali) è un obiettivo importante, al fine di evitare che la fiducia da parte dei consumatori venga meno.”
  15. 15. Un metodo produttivo affidabile e sicuro per garantire probiotici vivi e vitali a temperatura ambiente fino a scadenza La linea Probactiol da oggi stabile a temperatura ambiente grazie alla tecnologia ProtectAir sviluppata da Metagenics
  16. 16. 15 capsule PP € 13,49 Saccharomyces __boulardii: 6 miliardi per capsula L. acidophilus NCFM® 2,5 miliardi per capsula B. lactis Bi-07 2,5 miliardi per capsula Posologia: 2 capsule al giorno Anti-diarrea - Aiuta a diminuire l’incidenza e la durata della diarrea causata all’uso di antibiotici - Sintomi gastrointestinali Immunità Ripristino più rapido del microbiota intestinale 1 2 30 capsule PP € 23,49
  17. 17. I rapporti con «l’esterno» e il ruolo delle barriere: Intestino Cute
  18. 18. Stratificazione e livelli funzionali delle barriere
  19. 19. “La prima miscela di nutrienti che ha dimostrato un’attività sulla Leaky gut syndrome (aumento della permeabilità intestinale)
  20. 20. In omaggio per te un fantastico RICETTARIO e un pratico frullatore per preparare al meglio il tuo Nutrimonium® (per chi aderisce all’Azione Risparmio) Prova le migliori RICETTE Nutrimonuim o inventa le tue aggiungendo acqua o altra bevanda e la frutta fresca che preferisci
  21. 21. Nuovi L.A.R.N. (Sinu 2012) SINU Congress October 22-23rd 2012 “LARN- Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione Italiana.
  22. 22. Da apporto giornaliero raccomandato a… (A.G.R) APPORTI DI RIFERIMENTO http://mauriziosalamone.blogspot.it/2012/10/larn-2012.html
  23. 23. APPORTI DI RIFERIMENTO Un singolo numero non è adeguato a definire la complessità legata al fabbisogno di nutrienti PRI UL AI Un insieme di indicatori può essere più preciso, fermo restando che i LARN sono un modello teorico riferito unicamente a una popolazione teoricamente: - SANA (assenza di patologia) - SENZA PREDISPOSIZIONI GENETICHE O FATTORI DI RISCHIO PER FAMILIARITA’ - SENZA FATTORI DI RISCHIO LEGATI A FATTORI MODIFICABILI DELLO STILE DI VITA http://mauriziosalamone.blogspot.it/2012/10/larn-2012.html
  24. 24. Range di normalità e valori ottimali Intere fasce di popolazione rischiano di non ottenere dalla dieta o dall’esposizione solare le quantità sufficienti di nutriente Bambini Donne in Gravidanza o in allattamento Anziani Persone che si espongono poco al sole Soggetti dalla pelle scura Persone obese o in sovrappeso
  25. 25. Una corretta idratazione è necessaria per contrastare la stitichezza e per il corretto funzionamento dei processi digestivi. Dovremmo imparare a bere di più specialmente lontano dai pasti in modo da non diluire troppo il bolo alimentare e rallentare l’attività degli enzimi digestivi BEVI ALMENO 2 LITRI AL GIORNO?
  26. 26. Le fibre contenute nei cereali integrali, frutta e verdura fanno funzionare bene il nostro intestino
  27. 27. Oltre la piramide alimentare..
  28. 28. Il mio pasto perfetto
  29. 29. Frutta • Meglio di stagione e biologica • Per i bambini proporre macedonie • La frutta è un ottimo spuntino Verdura • Meglio di stagione e biologici • Non deve mancare verdura cruda 50%
  30. 30. Riso, pasta, patate, cereali •Meglio se integrali Legumi, pesce, carne, uova •Meglio biologico •Il pesce è molto importante
  31. 31. Latte, yougurt, formaggi • Il 30% degli Italiani adulti non digeriscono bene i latticini e prodotti contenenti lattosio
  32. 32. Alcol, farmaci e sostanze tossiche ambientali  Alcol  Estrogeni  I FANS modificano in modo persistente le giunzioni strette  Maggior espressione della NO- sintasi  Fosforilazioni ossidative alterate  Tossici ambientali come il Bisfenolo A
  33. 33. Attenzione alle infezioni intestinali! Gastroenteriti e IBS Diarrea del viaggiatore Diarrea indotta da Antibiotici Candidosi
  34. 34. Il cibo industriale non è cibo vero! Fino a 50 ingredienti….Bastano 4 ingredienti.. Farina Acqua Lievito Sale
  35. 35. Meglio i cibi cucinati a casa che quelli già pronti o in scatola..
  36. 36. C’è troppo ZUCCHERO nel nostro cibo
  37. 37. Troppo sale.. - Ridurre il cibo consumato abitualmente fuori casa (hamburger, patatine, panini) - Leggere con attenzione il contenuto di sodio indicato sulle etichette dei prodotti alimentari, soprattutto quando si tratta di: acciughe, sottaceti, salse, piatti pronti. - Durante la cottura utilizzare erbe e spezie per insaporire il cibo. - Attenzione al glutammato - Preferire i cibi freschi o al massimo surgelati rispetto a quelli in scatola - Ridurre il consumo di snack (patatine fritte, cracker…)
  38. 38. I grassi sono indispensabili ma nelle giuste proporzioni -Preferire l’olio extra vergine di oliva e di lino -Evitare margarine e grassi vegetali idrogenati Evitare eccesso di FRITTURE
  39. 39. I grassi giusti per il vostro intestino: gli acidi grassi essenziali ω-3 EPA Acido eicosapentanoicoo DHA Acido docosaesanoico •Si trovano in pesci come sardine, salmone •Fonti vegetali di ALA sono i semi di lino (purtroppo solo una piccola % viene convertita in EPA e DHA) E’ sempre piu’ frequente un profilo degli acidi grassi sbilanciato, con carenza di omega 3
  40. 40. 1. ULTRA PURO Assenza di pesticidi e metalli pesanti Unico e riconosciuto processo di purificazione degli oli 2. COMPOSIZIONE NATURALE pesce pescato nelle acque dell’oceano 3. PESCA ECOSOSTENIBILE Tracciabilità al 100% Rispetto delle risorse ittiche Totale controllo della filiera produttiva Friend of the Sea = Ecolabel (certificazione di pesca sostenibile) 4. GELLULA: GELATINA DI PESCE Olio di pesce ultra puro, stabile e naturale, ricco di acidi grassi omega-3
  41. 41. 30 gellule 90 gellule Prezzo al pubblico : € 19,49 Prezzo al pubblico : € 49,49 Composizione: 1000 mg / gellula: EPA 300 mg DHA 200 mg Vit E 1,8 mg (15% AGR) Posologia: Supporto: 1 gellula/die = 500 mg EPA/DHA Deficit: fino a 4 gellule/die = 2 g EPA/DHA ADULTI: Apporto raccomandato / giorno (EPA+DHA) * WHO: 300 – 500 mg ISSFAL: 500 mg AHA: 1000 mg EFSA: Almeno 250 mg - World Health Organization. Diet, Nutrition and the Prevention of Chronic Diseases. Technical report series 916. - International Society for the Study of Fatty Acids and Lipids. Simopoulos AP et al. Workshop statement on the essentiality of and recommended dietary intakes for Omega-6 & -3fatty acids. 2000 Sep;63(3):119-121 - AHA Scientific Statement: Fish Consumption, Fish Oil, Omega-3 Fatty Acids and Cardiovascular Disease, #71-0241 Circulation. 2002;106: 2747-2757 - EFSA Journal 2010; 8(3):1461 * For internal use onlyFor internal use only Olio di pesce ultra puro, stabile e naturale, ricco di acidi grassi omega-3
  42. 42. Pufagenics liquid 210 ml Una nuova formulazione liquida - Apporto giornaliero ottimale di ω3 con un solo cucchiaino - Un gradevole gusto al limone - Olio di pesce puro e stabile - Costo giornaliero per g/ω3 0,53 E Olio di pesce ultra puro, stabile e naturale, ricco di acidi grassi omega-3 For internal use only Costo: 27,99 Euro
  43. 43. Frutta fresca e secca sempre a portata di mano Ottima scelta per merende e spuntini
  44. 44. Una corretta masticazione e i giusti tempi..
  45. 45. Pranzo Spuntino MerendaColazione Cena Meglio fare 5 piccoli pasti che 1 o 2. La colazione è molto importante
  46. 46. Macronutrienti(Proteine Carboidrati, Grassi, Acqua e fibre) Micronutrienti (Vitamine e minerali) Sostanze bioattive (sostanze di origine vegetale, fungina o batterica con attività biologica) Nutrienti propriamente detti e sostanze bioattive di origine naturale
  47. 47. “Una miscela di enzimi digestivi di origine fungina attivi già nello stomaco e con range di pH da 2 a 12” Un approccio funzionale al supporto della funzione digestiva
  48. 48. • Antiossidante molto potente • AZIONE ANTINFIAMMATORIA ANCHE INTESTINALE • Poco assorbita dall’organismo • Rapida e decisa clearence epatica • Per ottenere effetti clinici servono alti dosaggi o forme ad alta biodisponibilità Proprietà della Curcumina
  49. 49. Articolazioni, cartilagini & tendini sani
  50. 50. Curcumina : Efficacia scientificamente provata Chandran et al. A Randomized, pilot Study to Assess the Efficacy and Safety of Curcumin in Patients with Active Rheumatoid Arthritis. Phytother. Res. 2012;26:1719–1725 Gamal Ramadan and Omar El-Menshawy Protective effects of ginger-tumeric rhizomes mixture on joint inflammation, atherogenesis, kidney dysfunction and other complications in a rat model of human rheumatoid arthritis Kuptniratsaikul V et al. Efficacy and safety of Curcuma domestica extracts compared with ibuprofen in patients with knee osteoarthritis: a multicenter study. Clin Interv Aging. 2014 Mar 20;9:451-8 Riduzione dei sintomi dell’artrite Effetto sul dolore paragonabile a quello dei FANS Miglioramento della mobilità Riduzione significativa • Dolorabilità alle articolazioni • Gonfiore articolare • Disease Activity Score Kuptniratsaikul V et al. Efficacy and safety of Curcuma domestica extracts compared with ibuprofen in patients with knee osteoarthritis: a multicenter study. Clin Interv Aging. 2014 Mar 20;9:451-8
  51. 51. Curcumina vegetale Rizoma di curcuma Curcumina estratto(1) Fitosoma (1) Oli (1) Ciclodestrina(1) Solubilizzante (2) X 1,3 - 7X 7,9 X 45,9 X 185 X 7,3 Source: • (1) Jäger et al, Nutrition Journal 2014, 13:11, comparative absorption of curcumin formulations. • (2) Schiborr et al, Mol. Nutr. Food Res. 2014, 58, 516-527. Effetto di diverse tecnologie sulla biodisponibilità della curcumina
  52. 52. Articolazioni, cartilagini & tendini sani Biodisponibile Bio - attivo Tollerabilità 1 2 3 Estratto di curcuma bio-ottimizzato: assorbimento della curcumina 1.350 volete maggiore rispetto alla curcuma standard in polvere Curcumina bio-ottimizzata: 50 mg corrispondente a 9,2g di curcumina Azione sinergica: con zenzero, vitamine C e D Estratto di Curcuma longa L. (rizoma) 105 mg Estratto di rizoma di zenzero 20 mg Vitamina C 16 mg 20%* Vitamina D 5 µg (200 IU) 100%* Informazioni nutrizionali per 2 capsule Senza effetti indesiderati gastrointestinali Non irrita la mucosa gastrointestinale Posologia: 2 – 4 capsule al giorno *% AR = Apporto di riferimento 60 cps. PP €21,95 180 cps. PP €54,99
  53. 53. I messaggi importanti da ricordare: • Meno calorie vuote e più cibi con nutrienti veri • Acqua ricca di minerali e in abbondanza • Mangia frutta e verdura in ogni pasto (cruda e cotta) • Cereali integrali (provali sono buoni) • Carne magra e pesce grasso • Scegli solo i grassi buoni • Latte yogurt e gelati solo se non intolleranti •Meno zucchero,meno sale, meno glutammato • Più sapore con le spezie e meno sale • Integrazione di qualità con sostanze bioattive

×