Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Internet Web e Social Media - corso scuole medie "Pertini" di Savona

15,083 views

Published on

Lezione su Internet Web e Social Media - Scuola Secondaria di 1^ grado "S. Pertini" - Savona

Published in: Education

Internet Web e Social Media - corso scuole medie "Pertini" di Savona

  1. 1. 7 maggio 2015 INTERNET WEB e SOCIAL MEDIA 7 maggio 2015 Scuola Secondaria di 1^ grado "S. Pertini" foto: https://flic.kr/p/4fUsNLRoberta Milano
  2. 2. Mi presento, sono una IMMIGRATA DIGITALE
  3. 3. Noi immigrati chiamiamo voi NATIVI DIGITALI video: https://youtu.be/aXV-yaFmQNk
  4. 4. COSA FATE VOI CON INTERNET?
  5. 5. RISATE! Gangnam DanceBooth
  6. 6. MESSAGGI
  7. 7. MESSAGGI: SINGOLI
  8. 8. MESSAGGI: GRUPPI
  9. 9. E NON SIETE GLI UNICI…
  10. 10. VIDEO, MUSICA, SPORT, …
  11. 11. INTERNET in 1 minuto, per ogni minuto! http://www.techspartan.co.uk/features/internet-minute-2013-vs-2014-infographic/
  12. 12. Caterina Policaro @catepol: “Presi nella Rete” INTERNET in 1 minuto, per ogni minuto!
  13. 13. SOCIAL MEDIA
  14. 14. Social Media in Italia oggi - Utenti Attivi Caterina Policaro “Presi nella Rete”
  15. 15. COMUNICAZIONE IN CINA PREFERSICONO ALTRE PIATTEFORME
  16. 16. non è necessario scrivere si impara molto ascoltando (leggendo)
  17. 17. Gli interessi sono gli stessi, online e offline fonte: http://www.socialbakers.com
  18. 18. fonte: http://www.socialbakers.com Gli interessi sono gli stessi, online e offline
  19. 19. INTERNET La Rete Internet permette di collegare computer, telefoni, tablet e altri tipi di oggetti lontanissimi tra di loro e di inviare e ricevere informazioni, come dati, testi, immagini, video e così via da un punto all’altro del mondo.
  20. 20. WEB [ WWW - World Wide Web]
  21. 21. fonte: https://youtu.be/kyeKjbA4AmQ
  22. 22. fonte: https://youtu.be/kyeKjbA4AmQ
  23. 23. fonte: http://www.ludotecaregistro.it
  24. 24. VELOCITA’ di DIFFUSIONE delle INNOVAZIONI
  25. 25. Dietro ogni computer o tablet o smartphone ci sono PERSONE
  26. 26. Dietro ogni computer o tablet o smartphone ci sono PERSONE
  27. 27. PERSONE che si aggregano per interessi comuni
  28. 28. I NOSTRI COMPORTAMENTI CAMBIANO IN FRETTA Elezione Papa Benedetto XVI
  29. 29. Elezione Papa Francesco
  30. 30. RIVOLUZIONE nella COMUNICAZIONE
  31. 31. RIVOLUZIONE nella COMUNICAZIONE
  32. 32. COSA POSSIAMO FARE SU E CON INTERNET? Una volta che sappiamo navigare nella Rete e ne conosciamo le regole, possiamo sfruttarne al massimo tutte le opportunità! C'è una biblioteca immensa! Possiamo trovare qualsiasi informazione che ci possa servire sia per lo studio sia per cercare notizie su fatti e/o cose che ci interessano. Internet stimola e dà risposte anche alla nostra curiosità: ci dà la possibilità di sfruttare i collegamenti (i 'link') presenti nelle pagine web e approfondire quello che stiamo leggendo, o fare rapide indagini tramite i motori di ricerca. fonte: http://www.ludotecaregistro.it
  33. 33. • DIVERTIRCI • STUDIARE • COMUNICARE CON IL MONDO INTERO • CONOSCERE / SCOPRIRE • AIUTARE • LAVORARE • COMPRARE • (molto altro ancora…) COSA POSSIAMO FARE SU E CON INTERNET?
  34. 34. LA TV COMMENTATA SU SOCIAL MEDIA DIVERTIRCI
  35. 35. WIKIPEDIA STUDIARE
  36. 36. COMUNICARE CON IL MONDO INTERO
  37. 37. #IceBucketChallenge, la campagna regina dell’estate promossa nel nostro paese da Aisla Onlus. E’ riuscita a generare oltre 158.000 tweet italiani, raggiungendo un potenziale di oltre 195 milioni di visualizzazioni e 2.400.000 euro di donazioni. AIUTARE
  38. 38. ALLERTA METEO LIGURIA
  39. 39. EUROPA DIGITALE fonte: http://europa.eu l’Italia è un po’ indietro
  40. 40. UTILITA’ di TWITTER (terremoto in Abruzzo - 2009)
  41. 41. SELEZIONARE CONTENUTI IN RETE fonte: http://www.ludotecaregistro.it
  42. 42. QUALCHE REGOLA • rispettate la vostra privacy • rispettate la privacy degli altri
  43. 43. AVVERTENZE • Ciò che si scrive sul profilo di un utente, è visibile da tutti gli amici di quell’utente, quindi bisogna fare attenzione a cosa si scrive. Evitare per esempio messaggi personali, o che riguardano la privacy di terze persone. • Utilizzare sempre un linguaggio consono. • Evitare di pubblicare foto o filmati con persone riconoscibili senza il loro consenso, in particolare se non iscritte nel social network. • Fare particolare attenzione quando si tratta di immagini che raffigurano minori. fonte: http://www.ludotecaregistro.it
  44. 44. • Evitare, inoltre, di ritrarre e pubblicare in un momento o in una posa imbarazzante: potrebbe risultare offensivo e avere ripercussioni sulla vita sociale, professionale e familiare della persona ritratta. • Utilizzare il proprio nome o un nickname nel profilo. Non fingersi un’altra persona o utilizzare il nome di un personaggio conosciuto, in Italia questa pratica è un reato e si chiama furto di identità. • Utilizzare con attenzione lo strumento del tag. E’ giusto taggare una persona in foto e video che lo raffigurano, in questo modo può decidere se comparire o no sul social network. E’ sbagliato taggare un altro utente in post, video o immagini a sproposito o allo scopo di metterlo in ridicolo. fonte: http://www.ludotecaregistro.it AVVERTENZE
  45. 45. Festa di 16 anni: invita pochi amici su Facebook, si presentano in 20mila Ha commesso un piccolo - grande errore: non ha reso "privato" l'invito, postato su facebook, per la sua festa dei 16 anni. Così, venerdì sera, un cittadina di 18mila abitanti nel nord dell'Olanda, Haren, dove abita la ragazzina che festeggiava il compleanno, è stata invasa da oltre 20mila giovani. Lo riferiscono i media dei Paesi Bassi che hanno parlato di vero e proprio caos in città, con le strade del centro invase da auto. L'arrivo delle forze dell'ordine, infatti, ha provocato una violenta reazione dei giovani che hanno cominciato a lanciare pietre contro gli agenti. “
  46. 46. Perdere il lavoro per “colpa” dei social media
  47. 47. CONSAPEVOLEZZA Dal Belgio uno spot per allertare soprattutto i giovani (ma non solo!) che con leggerezza, ingenuità o eccessiva sincerità rivelano sul web dettagli della vita privata o informazioni che possono essere usate da malintenzionati. Nel video un "veggente" finge di leggere nella mente notizie confidenziali per poi rivelare che la sua unica fonte era Facebook e i social network. https://youtu.be/qYnmfBiomlo
  48. 48. BUON VENTO!
  49. 49. DOMANDE? GRAZIE! 7 maggio 2015 Scuola Secondaria di 1^ grado "S. Pertini" Roberta Milano

×