Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Piano Urbanistico Generale - Quello che devi sapere

587 views

Published on

"Quello che devi sapere” è una semplice guida per scoprire il Piano Urbanistico Generale di Bologna, uno strumento normativo composto da diversi elaborati, che individua le linee strategiche di trasformazione della città sul lungo periodo. Il Piano è stato proposto dalla Giunta del Comune di Bologna alla città a febbraio 2020 e, attraverso diverse fasi di consultazione della cittadinanza e tavoli tecnici, verrà integrato e modificato fino alla sua versione definitiva. Tutte le informazioni su comune.bologna.it/pug

Published in: Government & Nonprofit
  • DOWNLOAD THE BOOK INTO AVAILABLE FORMAT (New Update) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book THE can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer THE is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBOOK .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, CookBOOK, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, EBOOK, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story THE Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money THE the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths THE Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

Piano Urbanistico Generale - Quello che devi sapere

  1. 1. QuelloQuello che deviche devi saperesapere comune.bologna.it/pug
  2. 2. Cos’è il Piano Urbanistico Generale? Il Piano Urbanistico Generale del Comune di Bologna è uno strumento per ripensare la città in tutti i suoi aspetti: ambiente, società ed economia. Partendo dall’analisi della Bologna che conosciamo oggi, il Piano definisce obiettivi, strategie e azioni per la Bologna di domani. Il percorso di approvazione del Piano passa per successive fasi di analisi, progettazione e confronto con cittadini e tecnici, verso una versione definitiva e condivisa.
  3. 3. Il percorso di approvazione del Piano* *i tempi indicati nell’infografica possono subire variazioni. gennaio Pubblicazione Piano definitivo Entrata in vigore 2020 febbraio marzo luglio ottobre dicembre > La Giunta avvia il percorso di studi per il Piano > Inizia l’ascolto di cittadini e portatori di interesse attraverso Fondazione Innovazione Urbana La Giunta propone il Piano alla città Dal 4 marzo al 15 giugno cittadini e tecnici avranno tempo di inviare le loro osservazioni! Dalla Proposta di Piano al Piano Il Consiglio Comunale adotta il Piano Il Comitato Urbanistico esprime il suo parere Il Piano torna in Consiglio Comunale per l’approvazione 2019 2021
  4. 4. A cosa serve? Obiettivi Resilienza e ambiente Abitabilità e inclusione Attrattività e lavoro Assicurare salute e benessere a chi abita la città oggi e a chi la abiterà domani, minimizzando i rischi per le persone e le cose, anche quelli che derivano dal cambiamento climatico, sostenendo la transizione energetica. Assumere i target dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e dell’Agenda Metropolitana come traduzione degli obiettivi del piano secondo un approccio metabolico. Sostenere la crescita demografica offrendo abitazioni e servizi cui famiglie, giovani e studenti possano accedere garantendo altresì spazi innovativi per il lavoro. Rafforzare e adeguare le infrastrutture sopra e sottosuolo, per sostenere l’innovazione e la crescita economica, mettendo in valore le dinamiche locali; favorire i nuovi lavori e l’affermarsi di una economia circolare. Il Piano indirizza le future trasformazioni della città in modo strategico, cioè fissando prima di tutto gli obiettivi da raggiungere sul lungo periodo. Nel documento vengono poi individuate un insieme di strategie, azioni e regole che permettono di perseguire tali obiettivi. Gli obiettivi individuati dal Piano sono tre e riguardano temi differenti, ma molto connessi tra loro.
  5. 5. Perché mi riguarda? Il Piano affronta tutti gli aspetti del vivere la città, non soltanto quelli strettamente edilizi e/o urbanistici ma anche gli aspetti sociali, come la casa, lo spazio pubblico e la vita sociale, e poi il lavoro e l’impresa, il rapporto tra città e campagna, fino alla questione ambientale, oggi così attuale. Gli obiettivi e le strategie fissate dal Piano avranno quindi effetti concreti sulla vita di tutti gli abitanti di Bologna, sulle dinamiche dei singoli quartieri e sui rapporti tra le diverse zone della città.
  6. 6. Leggere il piano Il Piano si compone di diverse parti complementari, diversi elaborati tutti consultabili al sito comune.bologna.it/pug. Di seguito alcuni suggerimenti per guidarti nella lettura, magari anche solo di alcune passaggi di questo documento. Scarica e consulta le 3 tavole illustrative delle Strategie urbane: ogni tavola, riferita a un obiettivo, contiene: - la descrizione delle quattro strategie, che si sostanziano in un totale di 60 azioni di piano; - per ogni strategia, la rappresentazione sulla mappa di Bologna degli aspetti rilevanti. Vuoi avere un’idea generale degli argomenti di cui tratta il piano? Vuoi scoprire cosa è previsto per la zona in cui abiti? Consulta le Strategie locali! Oltre a fissare tre obiettivi generali, il Piano si interessa della vivibilità delle singole parti della città, mappando per ciascuna rischi, opportunità e obiettivi specifici. Ad esempio, gli spazi pubblici e naturali, vengono individuati come centralità e si promuove la loro connessione. Le strategie locali servono a guidare gli interventi migliorativi pubblici e privati sul territorio; quindi non solo dell’Amministrazione ma anche degli operatori privati, che possono avanzare proposte di rigenerazione. Le strategie locali sono state individuate dopo un percorso di ascolto di chi abita la città e verranno aggiornate con l’attuazione del Piano.
  7. 7. Scarica l’elaborato “Profilo e conoscenze” e consulta la sezione “Profilo di Bologna”, da pagina 12 a pagina 25. A seconda del tema che vorrai approfondire, qui troverai le indicazioni per orientarti tra le schede del quadro conoscitivo, dove ci sono le informazioni che costituiscono il punto di partenza del Piano. Il secondo elaborato da scaricare, per conoscere gli obiettivi che si pone su questo tema il Piano e le modalità con cui intende raggiungerli, è la “Disciplina di Piano”. - Consulta l’indice per andare a trovare il punto in cui viene trattato l’argomento che stai cercando: i 3 obiettivi sono i capitoli principali del documento, ciascuno è suddiviso in 4 strategie e nelle relative azioni. - Ad esempio, se sei interessato al tema dell’edilizia sociale, nel secondo obiettivo “abitabilità ed inclusione” ti interesserà la strategia 2.1 “Estendere l’accesso alla casa” e più nel dettaglio l’azione 2.1b a pag. 37, “Favorire l’aumento di offerta abitativa sociale”. - In ciascuna azione troverai: una descrizione generale, una definizione e il campo di applicazione (che aiutano ad inquadrare il tema trattato), gli indirizzi per le politiche urbane del prossimo periodo e le regole per gli interventi urbanistici e edilizi. Vuoi approfondire un tema specifico? Tutte le mappe sono consultabili in modo interattivo su http://sitmappe.comune.bologna.it/PUG. Seleziona in alto a destra la Strategia urbana a cui sei interessato o le Strategie locali, comparirà una barra laterale da cui scegliere le informazioni da visualizzare sulla mappa e usando lo zoom potrai vedere nel dettaglio l’area che desideri approfondire. Ti orienti bene con le mappe?
  8. 8. Inviare osservazioni L’osservazione è il modo ufficiale di dire la propria sul contenuto del Piano. Dal 4 marzo al 15 giugno 2020 tutti i cittadini hanno la possibilità di presentare al Comune le proprie osservazioni alla Proposta di Piano che si possono inviare tramite posta elettronica ad un indirizzo PEC dedicato. Se vuoi presentare un’osservazione, segui le indicazioni pubblicate su comune.bologna.it/pug. Osservazioni tardive o presentate secondo una diversa procedura non saranno ritenute valide. Approfondire e contribuire alla discussione Consulta le FAQ sul sito dedicato al Piano Urbanistico Generale e, se non trovi risposta alla tua domanda compila il modulo di richiesta informazioni. Riceverai una risposta al più presto. Il percorso verso il Piano definitivo prevede anche dei momenti di confronto e approfondimento sulle strategie a livello territoriale, organizzati dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana. Consulta i canali della Fondazione per restare aggiornato su tempi e modalità! Cosa puoi fare tu
  9. 9. progetto grafico BAM! Strategie Culturali ph. Giorgio Bianchi - Comune di Bologna Bologna, il tuo nuovo posto preferito. comune.bologna.it/pug

×