Pubbliciproduttivi ecreatività diffusaGiovanni [.] Boccia Artieri [@uniurb.it]LaRiCA/Department of Communication StudiesUn...
La stampa: una rivoluzioneinavvertita…                   … come quella digitale
Come cambiano lecondizioni di possibilitàdella relazioneproduzione/distribuzione/consumo?
Il digitale cambia il contesto e icomportamenti sociali• diffusione nella vita quotidiana di                            di...
cambia il senso della posizione nella comunicazione
una nuova relazione tra comunicazione interpersonalee comunicazione di massa                     controllo istituzionale  ...
Sfumano i confini tra  professionisti ed amatori1. I professionisti dell’industria (produttiva e culturale)   utilizzano i...
Spreadable content(circulation vs distribution)Content is… (Jenkins et al. 2012)• Partecipatory• Remixable• Spreadable• Gl...
User Generated Content & Circulation                     produser        creazione                                  selezi...
Un nuovo soggetto collettivo?
Pubblici connessi eproduttivia. orientamento attorno ad un ethos comune, uno   sfondo di valori e riferimenti condivisi, c...
Crowdsourcing and Open DesignPrinciples of the OpenIDEO CommunityPrinciple #1: InclusivePrinciple #2: Community-centeredPr...
Open Manufacturinghttp://www.openwear.org/
Shanzhai
Collective… cure
Gli individui interiorizzano   We sense: consapevolezza diil principio di                condividere uno sfondopartecipazi...
Grazie!@gba_mediamondomediamondo.wordpress.com
Pubblici produttivi e creatività diffusa
Pubblici produttivi e creatività diffusa
Pubblici produttivi e creatività diffusa
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Pubblici produttivi e creatività diffusa

526 views

Published on

"Pubblici produttivi e creatività diffusa": l'intervento di Giovanni Boccia Artieri, docente di sociologia dei nuovi media, a Ravenna Future Lessons 2012

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
526
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Pubblici produttivi e creatività diffusa

  1. 1. Pubbliciproduttivi ecreatività diffusaGiovanni [.] Boccia Artieri [@uniurb.it]LaRiCA/Department of Communication StudiesUniversity Urbino Carlo Bo Ravenna Future Lessons 23/25 ottobre 2012
  2. 2. La stampa: una rivoluzioneinavvertita… … come quella digitale
  3. 3. Come cambiano lecondizioni di possibilitàdella relazioneproduzione/distribuzione/consumo?
  4. 4. Il digitale cambia il contesto e icomportamenti sociali• diffusione nella vita quotidiana di distribuzione tecnologie di produzione e riproduzione produzione di contenuti = abilitazione alle produzioni proam;• crescita di sistemi di condivisione e diffusione di contenuti online = disintermediazione consumo• le persone sono sempre più consapevoli e riflessive nell’atto di scegliere e consumare e consumano in modi nuovi attraverso un’appropriazione ed una rielaborazione dei contenuti = consumo produttivo pagina 3 di 20
  5. 5. cambia il senso della posizione nella comunicazione
  6. 6. una nuova relazione tra comunicazione interpersonalee comunicazione di massa controllo istituzionale tradizionali media social media We-Sense conversazioni «dal basso»
  7. 7. Sfumano i confini tra professionisti ed amatori1. I professionisti dell’industria (produttiva e culturale) utilizzano i contributi creativi degli utenti per dare vita a prodotti (transmediali) (accrescimento attraverso il livello di visibilità nei SNSs).2. L’architettura del web e la logica dei SNSs contribuisce a diffondere la cultura amatoriale.
  8. 8. Spreadable content(circulation vs distribution)Content is… (Jenkins et al. 2012)• Partecipatory• Remixable• Spreadable• Global• Indipendent
  9. 9. User Generated Content & Circulation produser creazione selezione contenuti media pagina 8 di 20
  10. 10. Un nuovo soggetto collettivo?
  11. 11. Pubblici connessi eproduttivia. orientamento attorno ad un ethos comune, uno sfondo di valori e riferimenti condivisi, che non implica una conoscenza diretta di tipo interpersonale;b. possibilità di accedere a beni comuni – che si tratti di saperi o pezzi di codice – secondo logiche free e open source;c. processi produttivi che avvengono in pubblico e che sono quindi non solo accessibili ma trasparenti.
  12. 12. Crowdsourcing and Open DesignPrinciples of the OpenIDEO CommunityPrinciple #1: InclusivePrinciple #2: Community-centeredPrinciple #3: CollaborativePrinciple #4: OptimisticPrinciple #5: Always in Betahttp://www.openideo.com
  13. 13. Open Manufacturinghttp://www.openwear.org/
  14. 14. Shanzhai
  15. 15. Collective… cure
  16. 16. Gli individui interiorizzano We sense: consapevolezza diil principio di condividere uno sfondopartecipazione, acquistano comune di appartenenza inuna nuova consapevolezza termini di esperienze didi fare parte di un pubblico partecipazione produttivaproduttivo, sostenuta edesaltata da una logica UGCdiffusa dal web sociale.
  17. 17. Grazie!@gba_mediamondomediamondo.wordpress.com

×