Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Internet of Things. A che punto siamo? - Antonio Pintus

531 views

Published on

Laureato in Informatica presso l’Università degli Studi di Cagliari vanta più di 15 anni di esperienza nell'ambito dell’IT.
Dal 2000 è membro del gruppo di ricerca su tematiche ICT del CRS4 (Centro di Ricerca, Sviluppo e Studi Superiori in Sardegna), dove attualmente è Expert Technologist, lavorando e contribuendo a progetti di ricerca nazionali e internazionali.

Published in: Internet
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Internet of Things. A che punto siamo? - Antonio Pintus

  1. 1. Antonio Pintus pintux@crs4.it INTERNET OF THINGS A CHE PUNTO SIAMO? antonio@paraimpu.com
  2. 2. “FACCIO COSE ,VEDO GENTE”, CHI SONO… ANTONIO PINTUS EXPERT TECHNOLOGIST 15+ anni in R&D, architetture software, piattaforme distribuite, scalabili, Web-based, API, Internet of Things CO-FOUNDER, CTO Software Architect
  3. 3. SOMMARIO - Internet of Things? Cosa? - Breve cronologia dell’Internet of Things - Dove siamo oggi: oggetti, dispositivi, il mercato - Le piattaforme - IoT al CRS4 - Paraimpu - IoT: riflessioni ed opportunità - IoT & Made in Italy
  4. 4. IoT: DIVERSE DEFINIZIONI “Un mondo dove gli oggetti fisici sono naturalmente integrati nella rete e possono diventare partecipanti attivi nei processi di business […]” (SAP) “La rete globale che connette qualsiasi smart object” (IoT-A) “Il mondo reale + le informazioni = Internet of Things” (F. Michaelles)
  5. 5. IoT: LA DEFINIZIONE CHE PREFERISCO “l’attuale evoluzione di Internet (e del Web) dove oggetti fisici connessi, servizi, applicazioni e persone comunicano, generano e ricevono informazioni per mezzo della rete” Sensori, elettrodomestici, automobili, case, città intere, vestiti ed accessori, social network, servizi Web, …
  6. 6. IoT: BREVE STORIA - Termine nato nel 1999 presso l’Auto-ID Center e legato all’utilizzo di tag RFID nelle catene di produzione industriali - 2000, LG annuncia il primo frigorifero connesso ad Internet - 2003 – 2004, ne parlano The Guardian ed altre testate internazionali, RFID viene ampiamente utilizzato nel mondo commerciale - 2005, nasce Nabaztag (poi Karotz), il “coniglio connesso” - 2008 – 2009, Cisco annuncia la vera nascita dell’IoT: più oggetti connessi ad Internet che persone, nel frattempo nascono le prime piattaforme Web per l’IoT - 2011, viene pubblicamente lanciato IPv6 - 2015, IoT è mainstream: migliaia di smart object acquistabili, prezzo HW basso, sempre più oggetti connessi, nuove piattaforme e servizi software create anche dai “big” (IBM, Microsoft, ora Amazon, …)
  7. 7. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI withings.com
  8. 8. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI
  9. 9. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI microcontrollori programmabili sensori attuatori
  10. 10. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI smartphone come hub per l’IoT: sensori e centri di controllo
  11. 11. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI Sesame candyhouse.co
  12. 12. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI SMART HOME la domotica 2.0
  13. 13. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI WEARABLE DEVICES
  14. 14. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI https://vimeo.com/80887929
  15. 15. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI LittleBits
  16. 16. IoT OGGI: ALCUNE APPLICAZIONI LE PIANTE SOCIAL: lifely.cc
  17. 17. IoT: IL MERCATO, PREVISIONI 25 miliardi di oggetti connessi nel 2015 e 50 miliardi nel 2020 14 mila miliardi di $ come opportunità di business per il 2020 (source: Cisco IBSG)
  18. 18. IoT: IL MERCATO, I MAKERS > 350 FabLab in 40 Paesi (source: World Bank 2014) > 135 milioni di Maker solo negli USA, 25 miliardi di $/anno generati (source: Atmel 2014)
  19. 19. IoT: (ALCUNE) PIATTAFORME Connettere le “cose”, controllarle, raccogliere i dati Middleware, API, codice, cloud, strumenti per sviluppatori ma non solo
  20. 20. IoT @ CRS4, LBS Research 2007 Wireless Wires Web of Things 2009-2010 Hyperpipes Surfing the 3rd Wave 2010-2011 2013 2015 startup
  21. 21. PARAIMPU piattaforma web per realizzare app IoT in maniera più semplice da zero a poche righe di codice supporto per le “cose” più comuni: Arduino, Galileo, FB, Twitter, … motore di regole integrato, potente e flessibile raccolta dati, backup e grafici spazio di lavoro social API possibilità di connettere qualsiasi smart-device programmabile
  22. 22. PARAIMPU: Web Platform-as-a-Service per l’IoT QUANDO LampA è ACCESA ALLORA SPEGNI LampB scegli le cose da una palette 1 scarica e installa il codice sul device (se necessario) 2 crea connessioni con altre cose / servizi 3 imposta delle regole 4 FINITO!5
  23. 23. ALCUNE APPLICAZIONI giardini e orti interattivi Jardimpu St.Horto @ MakerFaire
  24. 24. ALCUNE APPLICAZIONI Installazioni luminose connesse ed interattive il THotel di Cagliari diventa interattivo e social grazie a Paraimpu
  25. 25. IoT: RIFLESSIONI ED OPPORTUNITÀ Opportunità di lavoro sviluppatori ingegneri elettronici maker designer IoT è multidisciplinare medici psicologi filosofi …
  26. 26. IoT: RIFLESSIONI ED OPPORTUNITÀ Disponibilità di HW e SW, il Cloud, i costi ridotti == sperimentare le idee, creare prototipi di nuovi prodotti velocemente
  27. 27. IoT E LE SCUOLE insegnare una cultura del fare nuovo lustro agli ITIS (ma non solo…) ancora: l’IoT è multidisciplinare Idee + competenze, fare squadra! senza paura di sbagliare
  28. 28. IoT & MADE IN ITALY L’Italia è famosa nel mondo anche per il design e il Made in Italy in tutte le sue forme Ricominciare da questo (e dai nuovi talenti), insieme all’IoT, perché no?
  29. 29. Antonio Pintus pintux@crs4.it @apintux GRAZIE antonio@paraimpu.com

×