Presentato da:              LEgal SOlutions           by www.lawmarketing.itLEGAL MARKETING FOR DUMMIESI 5 ERRORI CHE LO S...
***                                  CONSIGLI GIUSTI                            PER NON FARE COSE SBAGLIATE               ...
- INTRODUZIONELobiettivo di ogni iniziativa di Legal Marketing - ed anche lobiettivo di questa guida- è quello di aiutarti...
Vediamo assieme cosa non fare per non sbagliare.                Ovvero, per non causare danni, EVITA SEMPRE DI:# 5 - cerca...
Ovvero, come evitare l’errore n. # 5 del legal marketing?Sappiamo che è difficile resistere allidea di utilizzare un qualu...
brochures, e magari metterli a disposizione nel tuo ufficio. Sono tutti buoni modi perindirizzare il traffico, ma questo s...
A differenza dei grandi inserzionisti nazionali che assumono costoso personale perdedicarlo a gestire full time la loro pr...
Ad esempio, è possibile utilizzare un numero telefonico differente in ogni annuncio, oimpostare le pagine web multiple e c...
come fanno a generare traffico? Fanno più pubblicità per i loro "matching" o i loro"servizi di riferimento" utilizzando ap...
Questo metodo offre la possibilità di parlare con i tuoi potenziali clienti direttamente, per persuaderli a considerare Te...
stata aggiornata regolarmente, oppure fanno riferimento ad una brochure con il tuovecchio numero di telefono. Ad ogni modo...
Queste qualità sottili non potranno migliorare direttamente il Tuo acume giuridico,ma senza dubbio Ti aiuteranno a convert...
# 3 - non sapendo se il Tuo Legal Marketing sta realmente lavorando: Qwebfornisce al Tuo studio strumenti di misurazione e...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Legal marketing for dummies

2,905 views

Published on

I 5 Errori che gli studi legali non devono fare MAI.

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,905
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1,725
Actions
Shares
0
Downloads
32
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Legal marketing for dummies

  1. 1. Presentato da: LEgal SOlutions by www.lawmarketing.itLEGAL MARKETING FOR DUMMIESI 5 ERRORI CHE LO STUDIO LEGALE NON DEVE FARE MAI www.lawmarketing.it
  2. 2. *** CONSIGLI GIUSTI PER NON FARE COSE SBAGLIATE *** Presentato da: LEgal SOlutions, by www.lawmarketing.it ***- IntroduzioneGli errori da evitare:# 5 - Cercare di costruire un sito web da soli# 4 - Creare un sito che nessuno visita# 3 - Non sapere se il tuo Legal Marketing sta davvero lavorando# 2 - Usare directory e servizi di link a pagamento# 1 - Non avere chiamate dei clienti in riscontro- Conclusioni *** www.lawmarketing.it
  3. 3. - INTRODUZIONELobiettivo di ogni iniziativa di Legal Marketing - ed anche lobiettivo di questa guida- è quello di aiutarti a guidare i nuovi clienti al tuo Studio.La guida "I 5 ERRORI CHE LO STUDIO LEGALE NON DEVE FARE MAI" è stata perciòcreata per aiutarTi ad evitare le insidie più comuni del “marketing per studi diavvocati” , e per fare luce sulle nuove tattiche e sulle strategie che possono avereun impatto positivo sulla Tua “Law Firm”, il Tuo Studio.Le sfide e le soluzioni discusse in questa guida vengono da anni di esperienza nelprogettare e gestire con successo le strategie di marketing degli studi legali di mediee piccole dimensioni.Nelleconomia di oggi, infatti, è più importante che mai garantire al tuo studio legaleuna costante, e affidabile, fonte di nuovi clienti. Questo è particolarmente veroquando il tuo lavoro riguarda per lo più interventi legali una tantum, ovvero casi diimprovvisa ed unica necessità, come il fallimento, il divorzio, il risarcimento da leggePinto o per lesioni personali da incidente.Pensa alle ultime iniziative di marketing che hai lanciato per trovare nuovi clienti.Quanto tempo e risorse Ti sono costate? Ma ci sono stati risultati che ne hanno valsola pena? E a quali nuove tattiche stai lavorando in questi giorni?Ora, pensa a come la maggior parte dei potenziali nuovi clienti Ti trova.In tutti i casi in cui la situazione problematica è legata alla vita privata, o lanecessità è urgente, il primo posto in cui un sacco di persone cerca è Internet.Per cercare un parere o per trovare unesperienza analoga di qualcun altro. Eanonimo, è veloce e conveniente.Tuttavia, pochi fra gli avvocati italiani sono stati in grado di massimizzare questocanale pratico e conveniente sia per la loro promozione commerciale che peraumentare i risultati del loro studio.Al massimo, alcuni singoli avvocati ci hanno provato a casaccio, commettendo erroricostosi. E non ottenendo quello che era a loro portata.Ecco come non ripetere i loro sbagli.Violet ONeill www.lawmarketing.it
  4. 4. Vediamo assieme cosa non fare per non sbagliare. Ovvero, per non causare danni, EVITA SEMPRE DI:# 5 - cercare di costruire un sito web DA SOLOIl tuo sito web è una parte importante degli sforzi del tuo studio nel local marketing in quello che è il tuo territorio di riferimento - e i clienti di oggi si aspettano che tune abbia uno, anzi le probabilità dicono che già lo dovresti avere. Ma non bastaavere solo una "bella" grafica web, alcune foto e la lista dei servizi legali che offri.Il tuo sito ha bisogno di fare una cosa bene: convincere i visitatori che tu sei ilmiglior avvocato per le loro esigenze.Molti studi legali creano un sito web che pensano ben progettato, oppure neacquistano uno di tipo standard che è solo "personalizzato" con le loro informazionianagrafiche.Può sembrare una soluzione semplice che richiede poco tempo e fatica, ma in realtàquesto passaggio è importante come scegliere larea di specializzazione per lostudio.Proprio perché sembra facile, non lo è.E una scienza.Convincere un visitatore del sito a chiamare la tua “law firm” - il tuo studio - èletteralmente una scienza, dove è facile sbagliare.Ogni parola ed immagine giocano un ruolo importante e richiedono una competenzaspecifica che non si trova comunemente nel tuo web designer di famiglia o nelcreativo che lavora allangolo.Ecco alcuni comuni insidie nel design del sito che devi evitare: • non mettere in chiaro ciò che si desidera che il visitatore faccia (ad esempio, fissare un appuntamento) • non usare web-copy amichevoli - restando troppo legati ad uno stile brochure che non punta a differenti tipi di visitatori (età, necessità, ecc), • non ottimizzare il tuo sito web basato sul feedback, su nuovi servizi e utilizzo di dati necessari ai motori di ricerca.Cosa si può fare per evitare lerrore del "fai da te" e come sviluppare meglio iltuo marketing on line? www.lawmarketing.it
  5. 5. Ovvero, come evitare l’errore n. # 5 del legal marketing?Sappiamo che è difficile resistere allidea di utilizzare un qualunque software gratuitodi progettazione web, uno di quei prodotti bricolage per siti self service o che il tuonipote tecnologico dice di saper costruire. Potresti anche essere tentato di assumereuna agenzia con un costoso design che promette effetti grafici speciali, magari inflash, e foto di gran classe in cui sembrerai quello che non sei.Resisti alla tentazione!Su Internet, la gente si distrae facilmente e tutti sono sempre a un solo click didistanza da una visita alla tua concorrenza.Ogni scelta fatta per quanto riguarda • i titoli, • i pulsanti, • la tua fotografia • ed i coloripuò cambiare drasticamente l’efficacia del tuo sito.Può anche essere di aiuto trovare dei fornitori di servizi di marketing on-line in gradodi garantire che tu stia guidando quante più persone possibili verso il tuo studio,magari inviandoti richieste telefoniche o contatti via email per un appuntamento.Purtroppo, web designer dilettanti, amici o familiari non sanno come creare un sitoche sappia generare dei veri contatti per lo studio dellavvocato, facendoti cosìperdere clienti che potresti invece guadagnare con un sito ben sintonizzatosullofferta dei tuoi servizi legali.La soluzione all’errore # 5?Evita i boyscout, il legal marketing non è un hobby!Verifica che la webagency incaricata di preparare il tuo sito sia qualificata (controllainnazitutto il suo portfolio lavori e accerta che conosca le esigenze del mondo degliavvocati) e fai attenzione affinché segua con te la descrizione più rispondente alvero della tua attività e del tuo studio rivolgendosi ai tuoi veri clienti e non asoggetti magari esustenti solo in teoria e magari lontani dal tuo bacino diinterlocutori potenziali.# 4 - creare un sito CHE NESSUNO VISITAE così, hai pure speso un sacco di soldi e tempo per creare il tuo sito ideale per lostudio, ma nessuno lo visita mai!In questi giorni ci sono però molti modi per convincere la gente a visitare il tuo sitoweb. Puoi inserire il tuo indirizzo internet sui biglietti da visita, su opuscoli e www.lawmarketing.it
  6. 6. brochures, e magari metterli a disposizione nel tuo ufficio. Sono tutti buoni modi perindirizzare il traffico, ma questo sistema vale solo per i clienti che già ti conoscono.Cosa devi fare invece se vuoi ottenere potenziali clienti da persone che non hai maiincontrato prima?Innanzitutto, devi ricordare che vuoi far arrivare al tuo sito nuovi possibili clienti chesiano interessati alla tua area di attività legale. Se questi arriveranno è probabile chepoi ti contatteranno per ulteriori informazioni e, si spera, diventeranno il tuo futurocliente.Ma qual è il punto di partenza? Quando si pubblica un sito web, un errore comuneche si commette è che lo si tratta solo come una vetrina. E questo lo rende inutile.A differenza di una presentazione fatta da una persona reale od alla partecipazione aqualche evento pubblico - in cui è possibile differenziarsi nei contatti diretti - oltre100 milioni di altri siti web sono in competizione per avere gli stessi visitatori del tuosito. A meno che non si intervenga per indirizzare il traffico, lunica persona chevisiterà il tuo sito sarai tu.Cosa si può fare per evitare lerrore di avere un sito sconosciuto ai più?Ovvero come evitare lerrore #4 che hai letto qui sopra?Il marketing online potrebbe essere la tua risposta.Oggi, oltre il 82% delle persone usa i motori di ricerca per trovare i servizi locali chesi cercano in una certa area geografica, come ad esempio un buon avvocato. Peresempio, ci sono state oltre 3.600 le ricerche contenenti la parola "avvocato perfallimento milano" nel giugno 2011.Questa utenza tende anche ad essere fra le più convenienti sotto il profiloeconomico.I motori di ricerca sono lunica forma di pubblicità in cui un potenziale cliente ti diceesattamente quello che vuole - dandoti la possibilità di soddisfare esattamente il suobisogno senza passare per intermediari. I motori di ricerca, da google a bingpassando per yahoo, selezionano le necessita della clientela e gli propongono la tuarisposta più appropriata per le loro richieste. Cosa cè di meglio? Basta esserci.Le ricerche on-line da parte dei consumatori alla ricerca per le imprese locali sonoquasi raddoppiate dal 2007. (Fonti: Kelsey; Nielsen)Alla luce di queste statistiche, è giunto il momento di prendere liniziativa esviluppare il proprio marketing online prima che inizi a farlo il resto della tuaconcorrenza.Devi focalizzarti sullattività specifica del tuo studio legale.Basta poi mettere un piccolo budget a disposizione del tuo business per lanciare latua campagna marketing targetizzata senza dover concentrarsi sulla decodifica dellinguaggio misterioso della pubblicità su Internet: lascia perdere termini come CPC,CPA, offerta massima, corrispondenza esatta, corrispondenza generica o richiestamedia. www.lawmarketing.it
  7. 7. A differenza dei grandi inserzionisti nazionali che assumono costoso personale perdedicarlo a gestire full time la loro presenza nel mondo online, tua hai bisogno diuna soluzione più semplice, che è anche più conveniente.Per fortuna, infatti, tantissimi esperti nel campo del marketing on-line offrono serviziunici a piccole law firm come la tua.I costi sono limitati e i risultati possono essere ben parametrati alla tua nicchia edalle tue esigenze di budget.Questo servizio di gestione del "pay per click" permette di sgravarne il peso dalledalle tue spalle e ti fornisce laccesso a una fonte praticamente illimitata di potenzialiclienti.A basso costo.Usalo.# 3 - non sapere se il tuo MARKETING FUNZIONA DAVVEROAllora, Stai già promuovendo lofferta del tuo studio legale? Forse hai messo unannuncio nelle pagine gialle, hai pubblicato un comunicato stampa o sponsorizzatoun evento locale?Ma adesso, sai • quante persone hanno visitato il tuo sito, • hanno letto la tua e-mail • o chiamato il tuo ufficiocome effetto diretto di queste tattiche di marketing?Se hai delle difficoltà a rispondere a questa domanda, allora hai un grosso problema- anche perchè altri studi legali di altri avvocati invece possono già farlo.Gli sforzi di marketing locale (mirato ad un territorio) possono facilmente esseresprecati se non si conosce il loro risultato, ovvero il numero dei contatti e dei clienti che la tua pubblicità sta generando.Ricorda che molte grandi società internazionali hanno spostato più della metà delloro budget marketing verso il mondo on-line proprio per questo motivo. Devisapere che, spesso, i media tradizionali canali come stampa, radio e televisione sonomolto più difficili da controllare e di solito non hanno una resa così ottimizzata alcosto effettivo come le loro controparti on line e web.Come scoprire se la tua campagna marketing funziona?Ovvero, come fare per evitare l’errore n. #3 del Tuo marketing?Devi sapere che ci sono molte tecniche da usare per monitorare le prestazioni dellatua pubblicità a carattere locale. www.lawmarketing.it
  8. 8. Ad esempio, è possibile utilizzare un numero telefonico differente in ogni annuncio, oimpostare le pagine web multiple e creare un tunnel virtuale, una pista, da farseguire alle "visite", o chiedere alla gente come ha sentito parlare di Te.Questi metodi di lavoro richiedono però un impegno notevole per coordinare tutte leattività, tuttavia non ti daranno le certezze necessarie per rispondere a domandequali: • Devo continuare a spendere soldi in questa attività di marketing? • Funzionerà solo se faccio un lancio in grande stile? • Se una attività di marketing ha funzionato bene su un livello di piccole dimensioni, sarà ancor più efficace se spenderai di più? • È redditizio? • Dopo la contabilizzazione di costi fissi più il prezzo della pubblicità, qual è limporto delle entrate supplementari percepite grazie al tuo legal marketing?Ancora una volta, ed al di là della sua efficacia nel procurare traffico qualificato per iltuo business, la cosa bella del marketing online è che tutto è misurabile.Il modo migliore per evitare il fallimento della Tua campagna marketing è, pertanto,quello di assicurarti di disporre di un sistema per monitorare la sorgente di tutto iltraffico web, le chiamate e le email.Successivamente potrai anche mettere queste informazioni insieme perlottimizzazione dei tuoi sforzi, abbandonando così i metodi pubblicitari che non sonoeconomicamente efficaci e potenzialmente spendere invece di più su quelli che losono.Puoi quindi utilizzare servizi come Google Analytics, AWstat, Statcounter e altri perscoprire tutti i risultati della Tua attività.# 2 - Usare DIRECTORY e SERVIZI di LINK a pagamentoUnaltra opzione spesso proposta per il marketing pubblicitario degli studi legali èl’utilizzo di servizi di directory che fanno pagare per i contatti procurati o per lainclusione nella loro directory.A prima vista, potrebbe sembrarti che le directory (questi siti con una specie dielenco telefonico pieno di avvocati) siano potenzialmente in grado di ridurre il tuosforzo di trovare nuovi clienti facilmente.Tuttavia, ci sono alcuni aspetti dei servizi di directory che devi sapere prima dipagare la tassa discrizione che ti chiedono.Ricordati: Tu vuoi promuovere sul mercato il tuo studio legale e la sua attività, nonquelli di un terzo o magari dei concorrenti.I servizi di Directory necessitano invece di procurarsi una notevole quantità ditraffico di clienti per i loro siti web, al fine di soddisfare i molti studi legali che hannoversato la loro quota di iscrizione per essere inseriti nell’elenco della directory. E www.lawmarketing.it
  9. 9. come fanno a generare traffico? Fanno più pubblicità per i loro "matching" o i loro"servizi di riferimento" utilizzando appositamente i motori di ricerca.Chiediamoci lovvia, o forse non così ovvia, domanda: se queste directory di espertidel diritto utilizzano il “search engine marketing “ (l’ottimizzazione ed il marketingper i motori di ricerca) per attrarre i clienti ai loro siti web, non significa che il“search engine marketing” è un metodo molto efficace per attrarre i clienti che sonoalla ricerca di avvocati?Ma certo non dimostra il valore per te di quel lavoro su internet. Devi chiederti: iloro sforzi nel web marketing sono efficaci per il tuo studio, quale cliente di quelladirectory?Perché quel webmarketing dovrebbe fare pubblicità in particolare del tuo studio?Ricorda: forse sei uno degli avvocati nella loro lista. Ma lo sono anche i tuoiconcorrenti! E voi tutti pagate un canone per stare nella directory ed avere ilprivilegio di competere l’uno con laltro proprio là.Il che è una buona notizia per la directory - ma pare una cattiva notizie per voi, perte.Quando un cliente trova degli avvocati in una "vetrina" di questo tipo , quali sono icriteri che andrà ad utilizzare per giudicare te contro i tuoi concorrenti? I prezzi? Lavicinanza geografica?Qualunque studio legale venga scelto, il cliente finisce per essere lunicobeneficiario.Quali sono gli svantaggi? Se non sei in grado di rispondere rapidamente, leprobabilità di ottenere un appuntamento calano subito .Il potenziale cliente alla ricerca dei servizi su una directory è più propenso agiudicare in modo critico, e questo a causa di tutti gli altri avvocati concorrenti chestanno al tuo fianco nell’elenco.Che cosa si può fare per evitare lerrore n. # 2 del legal marketing?Taglia gli intermediari.Arriva alla fonte!È possibile prendere il controllo usando un sistema che promuove i propri servizistudio legale direttamente ai potenziali clienti sui motori di ricerca più popolari,come Yahoo, Google, Bing e le decine e decine di altri siti che i clienti usano per laricerca per trovare lavvocato giusto.Piuttosto che far conoscere Te assieme ai tuoi concorrenti tramite terzi, i potenzialiclienti possono invece essere condotti immediatamente al tuo sito web. www.lawmarketing.it
  10. 10. Questo metodo offre la possibilità di parlare con i tuoi potenziali clienti direttamente, per persuaderli a considerare Te come loro avvocato a prescindere dal prezzo odalla prossimità alla loro area.A differenza che per altri servizi territoriali (locali), le persone che cercano consulentilegali sono disposte a viaggiare e/o di pagare un qualcosa in più, se credono di avertrovato un partner affidabile che gli dia un valore aggiunto. Per questo, lannuncioche si inserirà nei motori di ricerca deve aiutare a iniziare una conversazione conloro - e questo affinchè il dialogo consenta alla fiducia in te e alla tua competenza diconvincerli a farti visita.# 1 - non arrivare al punto che ti permette una VENDITA EFFICACESeguendo qualificate indagini di mercato per il tuo studio legale sei arrivato vicino alsuccesso, ma sia tu che i Tuoi collaboratori di studio avete ancora bisogno di farelultimo passo e chiudere la vendita.La gestione di dozzine di indagini, di verifica dei contatti e della pianificazione puòessere una sfida. Tuttavia, quando si tratta di ottenere un ritorno sugli investimentiper le attività di marketing, lefficacia delle vendite è fondamentale.Quindi devi far partire una campagna marketing.E poi, improvvisamente, lo hai fatto davvero.Sei riuscito a trasformare gli euro spesi con cura per il tuo marketing in unatelefonata da un contatto qualificato - un potenziale cliente - pronto a volernesapere di più dei Tuoi servizi.Cosa potevi chiedere di più?Ti sei così concentrato sul marketing che purtroppo ci sono solo il 36% di probabilitàdi rispondere al telefono quando arriverà la chiamata!In effetti - come riportato dall’agenzia di sondaggi FastCall411 con un test su 5.000piccole Law Firm - in media solo i due terzi degli studi legali che fanno campagne dimarketing telefonico hanno risposto alla prima chiamata sul telefono cellulare.Perciò devi ricordare che chiamate senza risposta capitano a tutte le realtàprofessionali e questo non può mai essere completamente evitato.Tuttavia, perdere una chiamata è un modo sicuro per aiutare i Tuoi potenziali clientia continuare a continuare la loro ricerca fino a trovare i Tuoi concorrenti. Se nonriesci a rispondere, devi pensare ad un sistema che consente di gestire tutte lerichieste in arrivo per garantire che la massima rendita dai tuoi sforzi di marketing.Un altra grande ragione per cui gli studi legali locali non riescono a rispondere altelefono è che i tuoi contatti stanno magari chiamando il numero sbagliato.Come è possibile?Hai forse cambiato il tuo numero di telefono o spostato la tua sede? I tuoi potenzialicontatti possono essere alla ricerca in una directory online o offline che magari non è www.lawmarketing.it
  11. 11. stata aggiornata regolarmente, oppure fanno riferimento ad una brochure con il tuovecchio numero di telefono. Ad ogni modo, se non riescono a raggiungerti, staiperdendo un potenziale cliente.Come titolare di uno studio in cui conta ottimizzare ogni appuntamento, devicontrollare ciò che i contatti vedono e leggono ed avere la capacità di apportaremodifiche alle informazioni di contatto in modo semplice, veloce e facile.Non lasciare che siano i clienti a gestire la Tua vita.E’ un grosso problema avere dei clienti, fino a quando non li hai.Il problema è che, fra il destreggiarsi fra i contatti e rispondere a così tantedomande di informazioni, diventa difficile monitorare e garantire il follow-through - ilriscontrare e confermare - di tutte le telefonate e mail.Ci sono diverse ragioni per cui questo potrebbe succedere: • invece di dosare le tue azioni di marketing gradualmente, si lancia una campagna di grandi dimensioni provocando unondata di attività in risposta. • Nessun sistema o strumento automatico è in grado di aiutare a gestire le richieste e di garantire la tempestiva risposta alle richieste per l’intervento di un avvocato. • Un sistema non è in grado di fare indagini per aggregare dati provenienti da più fonti, come i moduli web e telefonate.Come fare per evitare l’errore n. # 1 che commettono gli studi nel lorolegal marketing?Ora è il momento di aggiornare i Tuoi sistemi e controllare come i Tuoi potenzialiclienti ti stanno contattando.La concorrenza con gli studi più grandi è già abbastanza difficile, ma può esserepeggiore non usando un percorso ed un sistema di gestione dei contatti (un CRM:Customer relationship management).Ora hai la possibilità di livellare il campo di gioco e migliorare le tue chanceinvestendo in un sistema che può essere la Tua unica fonte per la gestione degliappuntamenti e la generazione di contatti di qualità superiore.Inoltre, in collaborazione con esperti di marketing per studi legali a valenzaterritoriale che ti aiutino costruire o migliorare il tuo sito web può permetterti diaggiornare le informazioni in tempo reale e garantiTi che non stai perdendopotenziali clienti.Da ultimo, ricorda che un vantaggio spesso trascurato è il valore di avere un partneresperto di legal marketing le cui intuizioni ti aiutino a diventare più autorevoli edesperti nella tecnica di contatto dei potenziali clienti. www.lawmarketing.it
  12. 12. Queste qualità sottili non potranno migliorare direttamente il Tuo acume giuridico,ma senza dubbio Ti aiuteranno a convertire in clienti un maggior numero di contatti.E questo è quello che ti serve dal tuo legal marketing.CONCLUSIONEEbbene hai provato lo stesso a fare del bricolage ed hai commesso tutti e 5 iprincipali errori del marketing degli studi legali ....Speriamo quindi che adesso tu abbia pensato a come applicare le mie proposte alTuo studio ed alle Tue varie attività di marketing. Abbiamo discusso le strategie percostruire e guidare il traffico al tuo sito web, e su come misurare le prestazioni dellacampagna marketing per guidare le decisioni di quelle future. Abbiamo poi esploratoil lato negativo del lavorare con una directory di pay-per-link e limportanzadell’efficacia delle vendite e della loro effettiva redditività.Se abbiamo raggiunto assieme un punto certo è che non cè bisogno di far da soli.Aziende come QWEB hanno aiutato innumerevoli law firms locali, e in particolareanche studi legali come il Tuo, a generare contatti e clienti con un unico sistema, diaccount manager dedicato, ma anche con tanta esperienza nel settore.Qweb offre agli studi legali un modo semplice per ottenere più clienti e telefonateusando il marketing online.Qweb ha creato una piattaforma efficace e offre servizi che garantiscono di evitaretutti gli errori di legal marketing che hai appena letto:# 5 - cercando di costruire un sito web sul tuo: i siti web di Qweb sono costruiti conun unico obiettivo in mente: far arrivare telefonate e clienti al Tuo studio. Il Tuo sitoweb sarà perciò costruito da esperti nel marketing mirato su un’area territoriale peressere pronti a generare traffico in giorni invece che in settimane. E se si disponegià di un sito web, ti daremo una valutazione gratuita per mettere a punto quelloche ancora Ti manca.# 4 - creando un sito che non genera visite: utilizzando i principali motori di ricerca,come Yahoo, Google, MSN / Bing e molti altri, noi di Qweb facciamo in modo che latua pubblicità compaia nel posto giusto, al momento giusto attraverso unaprofilazione dei motori di ricerca e, dove davvero serve, delle directory commerciali. www.lawmarketing.it
  13. 13. # 3 - non sapendo se il Tuo Legal Marketing sta realmente lavorando: Qwebfornisce al Tuo studio strumenti di misurazione evoluti ed avanzati per monitorare irisultati e vedere il Tuo ritorno sullinvestimento (ROI).# 2 - utilizzando dei servizi directory generici: a differenza di servizi directory cheutilizzano i Tuoi soldi per commercializzare i loro servizi di comparazione con altriavvocati, Qweb promuove solo la Tua law firm.# 1 - Non chiudendo una vendita efficace: con Qweb puoi ottenere un sistema digestione avanzata del contatto, dove si può effettivamente gestire tutte le telefonatein entrata, anche quelle che arrivano fuoriorario - tutte, nel rispetto del rapportoAvvocato-Cliente e della deontologia professionale.È possibile così utilizzare le registrazioni per rivedere il tono professionale dellechiamate in risposta, il miglioramento del processo di vendita e, infine, stabilire se sistanno davvero trasformando i contatti in nuovi clienti.Qweb lavorerà perciò direttamente con Te per personalizzare la Tua campagnamarketing con una varietà di fattori mirati alle necessità di ogni messaggio, di ogniregione geografica di riferimento, della redditività dei Tuoi servizi e della qualità deiriscontri che si ricevono.In poche parole, Qweb sarà un partner prezioso per il Tuo legal marketing, restandocostantemente focalizzata sul successo del Tuo studio legale!Violet O’NeillPer saperne di più su Qweb, contattateci allindirizzo: www.qweb.eu - info@qweb.euQwebScopri come funziona!Guarda la nostra video-presentazione su www.qweb.euViolet O’Neill www.lawmarketing.it

×