Vetture aziendali d.p.r. 633/72 e successive modifiche, a seguito della approvazione della Finanziaria 2008 (Legge 244/200...
Testo Unico Imposte sui Redditi D.P.R.22.12.1986 n.917 Articolo 164 Testo Unico Imposte sui Redditi - Limiti di deduzione ...
Gianni Airoldi s.r.l.Una impresa acquista un veicolo             sede legale Via Marcona 27 Capitale Sociale 00.000       ...
Cost i di acquist oI m ponibile                                 16.000I va                                          3.360T...
Considerando, in base ai costi chilometrici ACI , per una   percorrenza annua di 30.000 km    costi fissi (esenti Iva) pe...
Gianni Airoldi s.r.l.Una impresa acquista un                  sede legale Via Marcona 27 Capitale Sociale 00.000          ...
Vettura ipotesi ACost i di acquist oI m ponibile                                      16.000I va                          ...
Vettura ipotesi BCost i di acquist oI m ponibile                                       33.058I va                         ...
Considerando, in base ai costi chilometrici ACI , per una percor_   renza annua di 30.000 km    costi fissi (esenti Iva) ...
IPOTESI A              Costo della vettura                 19.360              costi esercizio annui x 30.000 km   11.0201...
IPOTESI A              Costo della vettura                 19.3602°esercizio   costi esercizio annui x 30.000 km   11.020 ...
I° Esercizio – Ipotesi A         I° Esercizio – Ipotesi B    Costi     Benefici fiscali       Costi    Benefici fiscali
Esercizi successivi –           Esercizi successivi –Ipotesi A                       Ipotesi B    Costi    Benefici fiscal...
Articolo 71(Misure fiscali)1. All’articolo 164, comma 1, del decreto del Presidente dellaRepubblica 22 dicembre 1986 n. 91...
Essendo necessario reperire risorse economiche per lariforma del mercato del lavoro è stato inserito nel Disegno diLegge d...
Con l’approvazione delle nuove regole di deducibilità deicosti , nel primo esercizio, quando, cioè, l’ammortamentopuò esse...
L’approvazione del disegno di legge significa che,permanendo il limite dei 18.076 euro come importomassimo di spesa deduci...
IPOTESI A              Costo della vettura                 19.360              costi esercizio annui x 30.000 km   11.0201...
IPOTESI A              Costo della vettura                 19.3602°esercizio   costi esercizio annui x 30.000 km   11.020 ...
Cost o della vet t ur a                          19.360                           40.000Cost i di eser cizio f issi       ...
Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendente d.p.r. 633/72 e successive modifiche, a seguito della approvazione della ...
Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendenteTesto Unico Imposte sui Redditi D.P.R.22.12.1986 n.917Articolo 164 Testo U...
Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendente Vettura ipotesi ACost i di acquist oI m ponibile                         ...
Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendenteVettura ipotesi BCost i di acquist oI m ponibile                          ...
Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendenteCost o della vet t ura                               19.360               ...
La graduale riduzione dei benefici fiscali collegati allagestione dei veicoli strumentali per i soggetti passivid’imposta ...
L’azienda decide di non immobilizzare capitali per l’acquisto dibeni strumentali e chiedere alla amministratore o al dipen...
Da tutto quanto sopra derivaal percipiente (amministratore o dipendente) un emolumentoaggiuntivo non tassato (direttament...
Articolo 95 comma 3 DPR 22 dicembre 1986 numero 917 (T.U.I.R.)SPESE PER PRESTAZIONE DI LAVORO………………………………………………………….5. “Le...
Articolo 51 comma 5 D.P.R. 22 dicembre 1986 numero 917 8(T.U.I.R.) DETERMINAZIONE DEL REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE“In caso...
Circolare del Ministero delle Finanze n. 326/E del 23 dicembre1997.  3) Il rimborso analitico: i rimborsi analitici delle ...
Circolare del Ministero delle Finanze n.188 del 16 luglio 1998.“Poiché in nessun paragrafo della citata circolare numero 3...
La scelta di non acquisire la proprietà di un veicoloma di utilizzare per scopi aziendali il veicolodel dipendente o dell’...
Veicolo                         Operl Astra 1.7/16v CDTIPrezzo su strada                                 19.360,00Prezzo A...
Veicolo                         BMW 520dPrezzo Acquisto Netto Iva                  40.000,00Valore ammortizzabile         ...
Vettura del costo di 19.360 €                                                                Riaddebito da                ...
Graziedell’attenzione
"Non solo acquisto" di Giacomo Jannotta
"Non solo acquisto" di Giacomo Jannotta
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

"Non solo acquisto" di Giacomo Jannotta

450 views

Published on

Intervento di Giacomo Jannotta, esperto fiscale e consulente nel settore automotive, al Congresso Quattroruote Auto & Flotte Aziendali 2012

Published in: Automotive
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
450
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
194
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

"Non solo acquisto" di Giacomo Jannotta

  1. 1. Vetture aziendali d.p.r. 633/72 e successive modifiche, a seguito della approvazione della Finanziaria 2008 (Legge 244/2007) risulta così formulatoArticolo 19 bis 1 “limposta relativa allacquisto edallimportazione di veicoli stradali a motore diversi da quelli dicui la lettera f ) della allegata tabella B (motocicli di cilindratasuperiore a 350 cc .n.d.r.) e dei relativi componenti e ricambi èammessa in detrazione nella misura del 40% se tali veicoli nonsono utilizzati esclusivamente nellesercizio dell’impresa,dell’arte o della professione. La disposizione non si applica inogni caso quando i predetti veicoli formano oggetto dellaattività propria dellimpresa nonché per gli agenti erappresentanti di commercio.”
  2. 2. Testo Unico Imposte sui Redditi D.P.R.22.12.1986 n.917 Articolo 164 Testo Unico Imposte sui Redditi - Limiti di deduzione delle spese …..desercizio di imprese 1. Le spese e gli altri componenti negativi relativi ai mezzi di trasporto a motore indicati nel presente articolo, utilizzati nellesercizio di imprese arti e professioni, ai fini della determinazione dei relativi redditi sono deducibili solo se rientranti in una delle fattispecie previste nelle successive lettere a) b) e bis …………………………………………………………………. b) nella misura del 40% relativamente alle vetture……….. tale percentuale è elevata al 80% per i veicoli utilizzati da soggetti esercenti attività di agenzia o rappresentante di commercio. …........................................ Non si tiene conto della parte del costo di acquisizione che eccede lire 35 milioni (euro 18 mila 076) per le autovetture e gli autocarri. Il predetto limite è elevato a 50 milioni di lire (euro 25 mila 823) per gli autoveicoli utilizzati da agenti e rappresentanti di commercio
  3. 3. Gianni Airoldi s.r.l.Una impresa acquista un veicolo sede legale Via Marcona 27 Capitale Sociale 00.000 I – 20100 Magenta MI R.E.A. 1514del prezzo su strada di 20.570 € Partita Iva 02421220286 Reg.Imprese MI 32452che utilizza per scopi aziendali e Spett.le Idraulica Rossipersonali dell’imprenditore. Via Nona Strada 32 35212 LIMENA Fattura n.678Può portare in detrazione Padova 20 settembre 2011 il 40% dell’Iva Veicolo XYZ nuovo di fabbricaed in deduzione targato CE411TT Colore Grigio il 40% dell’ammortamento Metallizzato il 40% dei costi di Importo imponibile € 17.000manutenzione, riparazione ed Iva 21% € 3.570 TOTALE € 20.570impiego.L’Iva non ammessain detrazione si sommaAll’imponibile
  4. 4. Cost i di acquist oI m ponibile 16.000I va 3.360Tot ale 19.360I va det r aibile 40% 1.344I va non det raibile 60% 2.016I m port o am m ort izzabile 18.016Cost i di esercizio da t abelle cost i chilom et rici ACICost i f issi non sogget t i I va 3.516Cost i pr oporzionali I m ponibile 6.202Cost i pr oporzionali I va 1.302Tot ale 7.504I va det r aibile 40% 521I va non det raibile 60% 781I m port o am m ort izzabile 10.499
  5. 5. Considerando, in base ai costi chilometrici ACI , per una percorrenza annua di 30.000 km  costi fissi (esenti Iva) per 3.516 euro  costi proporzionali per euro 6.202 + Iva 1.302 euroIdraulica Rossi s.r.l. Via Nona Strada 32-35212 Limena PD P.Iva 02421430598Registro Iva Acquisti Iva indetraibile/Data Operazione Totale docum Imponibile Iva detraibile esente 20/09/2011 Veicolo XYZ targato CE411TT 19.360 16.000 1.344 2.016 Costi manutenzione,riparazione, impiego 7.504 6.202 521 781 Costi manutenzione,riparazione, impiego 3.516Detrazione IVA 40% costi acquisto/impiego 1.865Valore bene ammortizzabile 18.016Ammortamento 1° esercizio : 12,5% del costo 2.25240% dellammortamento 901Idraulica Rossi s.r.l. Via Nona Strada 32-35212 Limena PD P.Iva 02421430598Libro GiornaleData Conto Operazione Dare Avere Saldo 20/09/2011 01-01-200 Veicolo XYZ targato CE411TT 18.016 07-08-300 Ammortamento Veicolo targato CE411TT 901 09-09-200 Costi manutenzione,riparazione, impiego 2.793 09-09-200 Costi manutenzione,riparazione, impiego 1.406
  6. 6. Gianni Airoldi s.r.l.Una impresa acquista un sede legale Via Marcona 27 Capitale Sociale 00.000 I – 20100 Magenta MI R.E.A. 1514veicolo del prezzo su strada di Partita Iva 02421220286 Reg.Imprese MI 3245240.000 € che utilizza per scopi Spett.le Idraulica Rossiaziendali e personali Via Nona Strada 32dell’imprenditore. 35212 LIMENA Fattura n.678 Padova 20 settembre 2011Può portare in detrazione Veicolo XYZ nuovo di fabbrica il 40% dell’Iva targato CE411TT Colore Grigioed in deduzione Metallizzato il 40% dell’ammortamento Importo imponibile € 33.058con il limite di 18.076 euro Iva 21% € 6.942 TOTALE € 40.000 Il 40% dei costi dimanutenzione, riparazioneed impiego.L’Iva non ammessa indetrazione si sommaall’imponibile
  7. 7. Vettura ipotesi ACost i di acquist oI m ponibile 16.000I va 3.360Tot ale 19.360I va det raibile 40% 1.344I va non det r aibile 60% 2.016I m por t o am m or t izzabile 18.016Cost i di esercizio da t abelle cost i chilom et r ici ACICost i f issi non sogget t i I va 3.516Cost i proporzionali I m ponibile 6.202Cost i proporzionali I va 1.302Tot ale 7.504I va det raibile 40% 521I va non det r aibile 60% 781I m por t o am m or t izzabile 10.499
  8. 8. Vettura ipotesi BCost i di acquist oI m ponibile 33.058I va 6.942Tot ale 40.000I va det r aibile 40% 2.777I va non det raibile 60% 4.165I m port o am m ort izzabile 37.223Cost i di eser cizio da t abelle cost i chilom et rici ACICost i f issi non sogget t i I va 5.227Cost i pr oporzionali I m ponibile 8.181Cost i pr oporzionali I va 1.718Tot ale 9.899I va det r aibile 40% 687I va non det raibile 60% 1.031I m port o am m ort izzabile 14.439
  9. 9. Considerando, in base ai costi chilometrici ACI , per una percor_ renza annua di 30.000 km  costi fissi (esenti Iva) per 5.227 euro  costi proporzionali per euro 8.181 + Iva 1.718 euroIdraulica Rossi s.r.l. Via Nona Strada 32-35212 Limena PD P.Iva 02421430598Registro Iva Acquisti Iva indetraibile/Data Operazione Totale docum Imponibile Iva detraibile esente 20/09/2011 Veicolo XYZ targato CE411TT 40.000 33.058 2.777 4.165 Costi manutenzione,riparazione, impiego 9.899 8.181 687 1031 Costi manutenzione,riparazione, impiego 5.227Detrazione IVA 40% costi acquisto/impiego 3.464Valore bene ammortizzabile 37.223Ammortamento 1° esercizio : 12,5% con con il limite di spesa di 18.076 euro 2.25940% dellammortamento 904Idraulica Rossi s.r.l. Via Nona Strada 32-35212 Limena PD P.Iva 02421430598Libro GiornaleData Conto Operazione Dare Avere Saldo 20/09/2011 01-01-200 Veicolo XYZ targato CE411TT 37.223 07-08-300 Ammortamento Veicolo targato CE411TT 904 09-09-200 Costi manutenzione,riparazione, impiego 3.685 09-09-200 Costi manutenzione,riparazione, impiego 2.091
  10. 10. IPOTESI A Costo della vettura 19.360 costi esercizio annui x 30.000 km 11.0201°esercizio Detrazione IVA 1.865 Deduzione ammortamento 901 Deduzione costi esercizio 4.199 Riduzione reddito imponibile 5.100 Risparmio dimposta 2.448 IPOTESI B Costo della vettura 40.000 costi esercizio annui x 30.000 km 15.132 Detrazione IVA 3.464 Deduzione ammortamento 904 Deduzione costi esercizio 5.776 Riduzione reddito imponibile 6.680 Risparmio dimposta 3.206
  11. 11. IPOTESI A Costo della vettura 19.3602°esercizio costi esercizio annui x 30.000 km 11.020 Detrazione IVA 521 Deduzione ammortamento 1.802 Deduzione costi esercizio 4.199 Riduzione reddito imponibile 6.001 Risparmio dimposta 2.880 IPOTESI B Costo della vettura 40.000 costi esercizio annui x 30.000 km 15.132 Detrazione IVA 687 Deduzione ammortamento 1.808 Deduzione costi esercizio 5.775 Riduzione reddito imponibile 7.583 Risparmio dimposta 3.640
  12. 12. I° Esercizio – Ipotesi A I° Esercizio – Ipotesi B Costi Benefici fiscali Costi Benefici fiscali
  13. 13. Esercizi successivi – Esercizi successivi –Ipotesi A Ipotesi B Costi Benefici fiscali Costi Benefici fiscali
  14. 14. Articolo 71(Misure fiscali)1. All’articolo 164, comma 1, del decreto del Presidente dellaRepubblica 22 dicembre 1986 n. 917, sono apportate le seguentimodificazioni:alla lettera b), le parole “nella misura del 40 per cento” sonosostituite, ovunque ricorrano, dalle seguenti parole “nella misura del27,5 per cento”;alla lettera b-bis), le parole “nella misura del 90 per cento” sonosostituite dalle seguenti parole “nella misura del 70 per cento”.2.Le disposizioni di cui al comma 1 si applicano a decorrere dalperiodo dimposta successivo a quello in corso alla data di entrata invigore del presente articolo. Nella determinazione degli acconti dovutiper il periodo di imposta di prima applicazione si assume, qualeimposta del periodo precedente, quella che si sarebbe determinataapplicando le disposizioni di cui al comma
  15. 15. Essendo necessario reperire risorse economiche per lariforma del mercato del lavoro è stato inserito nel Disegno diLegge del Consiglio dei Ministri del 4.4.2012 un ulteriorerecupero di gettito fiscale attraverso il taglio della deducibilitàdei costi dell’auto:1. Auto aziendali – riduzione della percentuale di deducibilitàdei costi delle auto utilizzate dalle imprese, diverse da quelleche le impiegano in via esclusiva per la propria attività(autoscuole, autonoleggi, ecc) L’art. 71, comma 1 del Ddlprevede la riduzione della deduzione dal 40% al 27,5%. Lastesse percentuale è prevista per la deduzione dei canoni dinoleggio e locazione finanziaria Non è prevista alcunariduzione per agenti e rappresentanti2. Auto ai dipendenti – L’art. 71, comma 1, inoltre, propone lariduzione della deducibilità dei costi dei veicoli dati in usopromiscuo ai dipendenti, dal 90%. al 70%. Su tali auto idipendenti pagano le imposte per via del “fringe benefit”:
  16. 16. Con l’approvazione delle nuove regole di deducibilità deicosti , nel primo esercizio, quando, cioè, l’ammortamentopuò essere effettuato adottando aliquota del 12,5%,l’importo massimo deducibile sarà di 621 €, mentre negliesercizi successivi, con la intera aliquota del 25%, ilcosto massimo fiscalmente deducibile sarà di 1.243€Deducibilità ammortamento per impresa nel primo esercizio Costo della Ammort.to vettura Ammort.to Deducibilità fiscale deducibile 15.000 1.875 27,50% 516 18.076 2.260 27,50% 621 27.000 2.260 27,50% 621Deducibilità ammortamento per impresa dal secondo esercizio Costo della Ammort.to vettura Ammort.to Deducibilità fiscale deducibile 15.000 3.750 27,50% 1.031 18.076 4.519 27,50% 1.243 30.000 4.519 27,50% 1.243
  17. 17. L’approvazione del disegno di legge significa che,permanendo il limite dei 18.076 euro come importomassimo di spesa deducibile per le autovetture nel primo esercizio di entrata in funzione la deduzionemassima di ammortamento sarà pari a 621 euro negli esercizi successivi, la deduzione massima saràpari a 1.242 euro i costi di manutenzione, riparazione ed impiego sarannodeducibili per il 27,5% del loro ammontare
  18. 18. IPOTESI A Costo della vettura 19.360 costi esercizio annui x 30.000 km 11.0201°esercizio Detrazione IVA 1.865 Deduzione ammortamento 619 Deduzione costi esercizio 2.887 Riduzione reddito imponibile 3.506 Risparmio dimposta 1.683 IPOTESI B Costo della vettura 40.000 costi esercizio annui x 30.000 km 15.132 Detrazione IVA 3.464 Deduzione ammortamento 622 Deduzione costi esercizio 3.971 Riduzione reddito imponibile 4.593 Risparmio dimposta 2.205
  19. 19. IPOTESI A Costo della vettura 19.3602°esercizio costi esercizio annui x 30.000 km 11.020 Detrazione IVA 521 Deduzione ammortamento 1.236 Deduzione costi esercizio 2.891 Riduzione reddito imponibile 4.127 Risparmio dimposta 1.981 IPOTESI B Costo della vettura 40.000 costi esercizio annui x 30.000 km 15.132 Detrazione IVA 687 Deduzione ammortamento 1.242 Deduzione costi esercizio 3.971 Riduzione reddito imponibile 5.213 Risparmio dimposta 2.502
  20. 20. Cost o della vet t ur a 19.360 40.000Cost i di eser cizio f issi 3.516 5.227Cost i di eser cizio pr opor zionali 7.504 9.899 1° esercizio 2° eser cizio 1° eser cizio 2° eser cizioSit uazione at t ualeDet r azione I VA 1.865 521 3.464 687Deduzione am m ort am ent o 901 1.802 904 1.808Deduzione cost o eser cizio 4.199 4.199 5.776 5.776Risparm io dim post a 2.448 2.880 3.206 3.640Sit uazione post m odif icaDet r azione I VA 1.865 521 3.464 687Deduzione am m ort am ent o 619 1.238 622 1.242Deduzione cost o eser cizio 2.887 2.887 3.971 3.971Risparm io dim post a 1.683 1.981 2.205 2.502
  21. 21. Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendente d.p.r. 633/72 e successive modifiche, a seguito della approvazione della Finanziaria 2008 (Legge 244/2007) risulta così formulatoArticolo 19 bis 1 “limposta relativa allacquisto edallimportazione di veicoli stradali a motore diversi da quelli dicui la lettera f ) della allegata tabella B (motocicli di cilindratasuperiore a 350 cc .n.d.r.) e dei relativi componenti e ricambi èammessa in detrazione nella misura del 40% se tali veicoli nonsono utilizzati esclusivamente nellesercizio dell’impresa,dell’arte o della professione. La disposizione non si applica inogni caso quando i predetti veicoli formano oggetto dellaattività propria dellimpresa nonché per gli agenti erappresentanti di commercio.”
  22. 22. Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendenteTesto Unico Imposte sui Redditi D.P.R.22.12.1986 n.917Articolo 164 Testo Unico Imposte sui Redditi - Limiti dideduzione delle spese …..desercizio di imprese1. Le spese e gli altri componenti negativi relativi ai mezzi ditrasporto a motore indicati nel presente articolo, utilizzatinellesercizio di imprese arti e professioni, ai fini delladeterminazione dei relativi redditi sono deducibili solo serientranti in una delle fattispecie previste nelle successivelettere a) b) e b)bis………………………………………………………………….b) nella misura del 90% per i veicoli dati in uso promiscuo aidipendenti per la maggior parte del periodo d’imposta.…........................................
  23. 23. Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendente Vettura ipotesi ACost i di acquist oI m ponibile 16.000I va 3.360Tot ale 19.360I va det raibile 40% 1.344I va non det r aibile 60% 2.016I m por t o am m or t izzabile 18.016Cost i di esercizio da t abelle cost i chilom et r ici ACICost i f issi non sogget t i I va 3.516Cost i proporzionali I m ponibile 6.202Cost i proporzionali I va 1.302Tot ale 7.504I va det raibile 40% 521I va non det r aibile 60% 781I m por t o am m or t izzabile 10.499
  24. 24. Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendenteVettura ipotesi BCost i di acquist oI m ponibile 33.058I va 6.942Tot ale 40.000I va det raibile 40% 2.777I va non det r aibile 60% 4.165I m por t o am m or t izzabile 37.223Cost i di eser cizio da t abelle cost i chilom et r ici ACICost i f issi non sogget t i I va 5.227Cost i pr opor zionali I m ponibile 8.181Cost i pr opor zionali I va 1.718Tot ale 9.899I va det raibile 40% 687I va non det r aibile 60% 1.031I m por t o am m or t izzabile 14.439
  25. 25. Vetture aziendali in uso promiscuo al dipendenteCost o della vet t ura 19.360 40.000Cost i di eser cizio f issi 3.516 5.227Cost i di eser cizio proporzionali 7.504 9.899 1° esercizio 2° eser cizio 1° esercizio 2° esercizioSit uazione at t ualeDet razione I VA 1.865 521 3.464 687Deduzione am m or t am ent o 2.027 4.054 4.188 8.375Deduzione cost o esercizio 9.449 9.449 12.995 12.995Risparm io dim post a 5.508 6.481 8.248 10.258Fr inge benef it annuale 2.149 2.149 2.957 2.957Cont r ibut i I NPS su f r inge benef it 623 623 857 857Benef icio net t o 4.886 5.859 7.391 9.401Sit uazione post m odif icaDet razione I VA 1.865 521 3.464 687Deduzione am m or t am ent o 1.576 3.153 3.257 6.514Deduzione cost o esercizio 7.349 7.349 10.107 10.107Risparm io dim post a 4.284 5.041 6.415 7.978Fr inge benef it annuale 2.149 2.149 2.957 2.957Cont r ibut i I NPS su f r inge benef it 623 623 857 857Benef icio net t o 3.662 4.418 5.558 7.121
  26. 26. La graduale riduzione dei benefici fiscali collegati allagestione dei veicoli strumentali per i soggetti passivid’imposta spinge sempre di più alla ricerca di soluzionialternative alla proprietà del bene automobile e ciò non solodal punto di vista dei benefici fiscali ma anche per quantoconcerne laspetto economico finanziario della gestione dellostesso.Si ripropone nuovamente, come già avvenuto in passato, laopportunità di mutare la gestione dei veicoli aziendali:Dalla proprietà del veicolo che, per motivi di lavoro, poteva essereconcesso al dipendente perché ne facesse anche un usopersonaleAll’uso da parte del dipendente , per motivi di lavoro, del suoveicolo personale con addebito alla azienda del rimborsochilometrico
  27. 27. L’azienda decide di non immobilizzare capitali per l’acquisto dibeni strumentali e chiedere alla amministratore o al dipendentedi utilizzare un veicolo di sua proprietà impegnandosi arimborsare le percorrenze chilometriche effettuate al di fuoridella sede per eseguire incarichi di lavoro connessi allafunzione ricoperta. A in questo caso: il rimborso chilometrico riconosciuto al dipendente oallamministratore assume la natura di rimborso documentatodelle percorrenze chilometriche e, quindi non concorre aformare il reddito tassabile limpresa, a fronte della richiesta dettagliata di rimborso,dovrà corrispondere all’ amministratore o dipendente l’importospecificato ma, in applicazione del D.L.41/95, qualunque sia ilveicolo, utilizzato potrà portare in detrazione solo l’equivalentedel costo chilometrico di un veicolo di 17 cavalli fiscali sebenzina e 20 se diesel.
  28. 28. Da tutto quanto sopra derivaal percipiente (amministratore o dipendente) un emolumentoaggiuntivo non tassato (direttamente proporzionale allepercorrenze chilometriche)all’azienda un maggior costo deducibile e, quindi, un minoronere fiscaleall’azienda un maggior costo in assoluto che, però, potrebberientrare in accordi retributivi (compenso di amministrazione,premi di produzione ecc.)
  29. 29. Articolo 95 comma 3 DPR 22 dicembre 1986 numero 917 (T.U.I.R.)SPESE PER PRESTAZIONE DI LAVORO………………………………………………………….5. “Le spese di vitto e alloggio sostenuto per le trasferte effettuatefuori dal territorio comunale dai lavoratori dipendenti e dai titolari dirapporto di collaborazione coordinata e continuativa sono ammes_se in deduzione per un ammontare giornaliero non superiore a lire350 mila.Il predetto limite è elevato a lire cinquecentomila per letrasferte allestero.Se il dipendente o il titolare dei predetti rapporti di collaborazionecoordinata e continuativa sia stato autorizzato ad utilizzare unautoveicolo di sua proprietà ovvero noleggiato al fine di essereutilizzato per una specifica trasferta la spesa deducibile e limitatarispettivamente al costo di percorrenza e alle tariffe di noleggiorelative ad autoveicoli di potenza non superiore a 17 cavalli fiscaliovvero 20 se con motore diesel.”
  30. 30. Articolo 51 comma 5 D.P.R. 22 dicembre 1986 numero 917 8(T.U.I.R.) DETERMINAZIONE DEL REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE“In caso di rimborso analitico delle spese per trasferte omissioni fuori del territorio comunale non concorrono aformare il reddito i rimborsi delle spese documentate relativeal vitto, allalloggio, al viaggio e trasporto”.
  31. 31. Circolare del Ministero delle Finanze n. 326/E del 23 dicembre1997. 3) Il rimborso analitico: i rimborsi analitici delle spese di vitto ealloggio, a quelli delle spese di viaggio, anche sotto forma diindennità chilometrica e di trasporto non concorrono a formare ilreddito…Relativamente allindennità chilometrica per le trasferte fuori delcomune dove il dipendente ha sede di lavoro, si precisa che, al finedi consentire lesclusione dalla formazione del reddito di lavorodipendente dellindennità chilometrica, non è necessario che ildatore di lavoro provveda al rilascio di una espressa autorizzazionescritta che contenga tutti i dati relativi alla percorrenza e al tipo diautovettura ammessa per il viaggio. È invece necessario che, insede di liquidazione, lammontare dellindennità sia determinatoavuto riguardo alla percorrenza, al tipo di automezzo usato daldipendente e al costo chilometrico ricostruito secondo il tipo diautovettura. Detti elementi dovranno risultare dalla documentazioneinterna conservata dal datore di lavoro”.
  32. 32. Circolare del Ministero delle Finanze n.188 del 16 luglio 1998.“Poiché in nessun paragrafo della citata circolare numero 326/E del1997 è imposta la predisposizione di una autorizzazione preventivaalla trasferta, ne consegue che tale documento non è più richiestoad alcun fine e che la trasferte e le spese ad essa collegate devonorisultare dalla normale documentazione conservata dal datore dilavoro. Infatti si è ritenuto che lobbligo in questione costituisse unadempimento che complicava la gestione dellazienda senzaassicurare allamministrazione finanziaria garanzie in meritoallinerenza della spesa, superiori a quelle fornite dalla ordinariadocumentazione relativa alle spese stesse.”
  33. 33. La scelta di non acquisire la proprietà di un veicoloma di utilizzare per scopi aziendali il veicolodel dipendente o dell’amministratorepermette allazienda : di non immobilizzare capitali in beni strumentali di trasformare il costo della vettura da «fisso»in «variabile»permette al dipendente di integrare, eventualmente, la retribuzioneeconomizzando sui costi di gestione del veicolo di autofinanziare l’acquisto del veicolo
  34. 34. Veicolo Operl Astra 1.7/16v CDTIPrezzo su strada 19.360,00Prezzo Acquisto Netto Iva 16.000,00Valore ammortizzabile 18.016,00Anni di gestione veicolo 3,00Valore usato dopo 3 anni 9.000,00 Veicolo Ammin. DipendenteKm percorsi in un anno 20.000,00 Detrazione 40% Costo kilometrico Costo totaleAMMORTAMENTO Riaddebito costo kilometricoAmmort. 1°anno 2.252 901 0,425939 8.518,78Ammort. 2°anno 4.504 1.802 0,425939 8.518,78Ammort. 3°anno 4.504 1.802 0,425939 8.518,78TOTALE 11.260 4.504 25.556,34SPESE GESTIONE Costo fiscalmente deducibileTassa automobilistica 712 285 0,4259 8.518,78Assicurazione 3.522 1.409 0,4259 8.518,78Carburante 6.376 2.551 0,4259 8.518,78Pneumatici 907 363Manutenzione e riparazione 2.500 1.000TOTALE 14.018 5.607 25.556,34Totale delle deduzioni 10.111,09 Costo rimborsato 25.556,34Risparmio imposte (a) 4.853,32 Costo deducibile 25.556,34Plusvalenza tassabile 897,60 Risparmio imposte 12.267,04Tassa su plusvalenza (b) 448,80 Plusvalenza 0,00Beneficio Fiscale Netto (a-b) 4.404,52 12.267,04Bilancio complessivo azienda Bilancio complessivo amministratoreRimborso km 25.556,34 Costo vettura 19.360,00Rimborso km fiscalmentededucibile 25.556,34 Spese gestione 14.017,72Risparmio di imposte 12.267,04 Totale costi 33.377,72 Rimborsi Km 25.556,34 Valore usato 9.000,00 Totale profitti 34.556,34Netto 13.289,30 Netto 1.178,62
  35. 35. Veicolo BMW 520dPrezzo Acquisto Netto Iva 40.000,00Valore ammortizzabile 36.223,00Anni di gestione veicolo 3,00Valore usato dopo 3 anni 18.000,00 Veicolo Ammin. DipendenteKm percorsi in un anno 30.000,00 Detrazione 40% Costo kilometrico Costo totaleAMMORTAMENTO Riaddebito costo kilometricoAmmort. 1°anno 4.528 904 0,503801 15.114,03Ammort. 2°anno 9.056 1.808 0,503801 15.114,03Ammort. 3°anno 9.056 1.808 0,503801 15.114,03TOTALE 22.639 4.519 45.342,09SPESE GESTIONE Costo fiscalmente deducibileTassa automobilistica 1.179 472 0,5038 15.114,03Assicurazione 3.714 1.486 0,5038 15.114,03Carburante 8.383 3.353 0,5038 15.114,03Pneumatici 1.055 422Manutenzione e riparazione 3.500 1.400TOTALE 17.831 7.132 45.342,09Totale delle deduzioni 11.651,26 Costo rimborsato 45.342,09Risparmio imposte (a) 5.592,61 Costo deducibile 45.342,09Plusvalenza tassabile 0,00 Risparmio imposte 21.764,20Tassa su plusvalenza (b) 0,00 Plusvalenza 0,00Beneficio Fiscale Netto (a-b) 5.592,61 21.764,20Bilancio complessivo azienda Bilancio complessivo amministratoreRimborso km 45.342,09 Costo vettura 40.000,00Rimborso km fiscalmentededucibile 45.342,09 Spese gestione 17.830,66Risparmio di imposte 21.764,20 Totale costi 57.830,66 Rimborsi Km 45.342,09 Valore usato 18.000,00 Totale profitti 63.342,09Netto 23.577,89 Netto 5.511,43
  36. 36. Vettura del costo di 19.360 € Riaddebito da  Fino 31.12.2012 Dal 1.1.2013 dipendente Beneficio fiscale 1°anno  2.488 1.683Beneficio fiscale 2°anno  2.880 1.981Beneficio fiscale 3°anno  2.880 1.981Beficio fiscale totale  8.248 5.645 12.267 Vettura del costo di 40.000 € Riaddebito da  Fino 31.12.2012 Dal 1.1.2013 dipendente Beneficio fiscale 1°anno  3.206 2.205Beneficio fiscale 2°anno  3.640 2.502Beneficio fiscale 3°anno  3.640 2.502Beficio fiscale totale  10.486 7.209 21.764
  37. 37. Graziedell’attenzione

×