SlideShare a Scribd company logo

Viatico per iniziare l'esame degli atti...

...propedeutico a ogni tipo di indagine

1 of 1
Download to read offline
VIATICO PER INIZIARE L’ESAME DEGLI ATTI
L'oggetto richiama luoghi comuni da sagra dell'ovvio ma ripropone una questione di
approccio alle carte che raramente nella prassi trova riscontri in forma di rispetto e
corrispondenza alla minima elementare logica che dovrebbe ispirare quel primo passo da
cui dipende poi tutta la sequenza e l'efficienza di ogni indagine sia su una scena del crimine
che in un reparto di ospedale che in una lite tra coniugi od in evento di tipo infortunistico!
Di fatto non è abitualmente osservabile l’effetto di una conforme attività di inizio dei
lavori alla resa dei conti dell'esame di una cartella clinica né di un fascicolo processuale e
neppure di una cartella od un fascicolo di qualsiasi professionista in toga, camice, divisa!
Eppure la raccolta accurata e onnicomprensiva della documentazione ed il suo riordino
non solo in armonia con la sequenza cronologica ma anche della logica cui uniformarsi per
la più agile ed appropriata accessibilità agli atti con fotocopiatura su due pagine distinte dei
fogli ove utilizzati su entrambe le facciate propedeutica sia alla uniformità del volume
cartaceo che alla possibilità di scansione con inserimento in cassetto multifoglio
rappresentano ineludibili fasi di avvio e ordinata logica in sostanza di intelligente attività!
Così facendo infatti l'operatore intento a tale incombenza di tipo apparentemente solo
archivistico prende per la prima volta in esame la serie dei documenti venendo a
conoscenza di atti spia di fatti di vario significato e di multiforme utilizzabilità comprensivi di
dati variegati inerenti acquisizioni mutuate dalla istologia microscopica come dalle
intercettazioni ambientali il cui valore esige impegno per la verifica di validità e veridicità!
Di conseguenza il cosiddetto esame degli atti costituisce una preliminare primaria
obbligata operazione destinata a condizionare ogni successiva forma di avanzamento delle
attività pregiudicando il senso stesso di ogni considerazione e conclusiva valutazione e
definizione della questione la cui risoluzione si fonda sulla precedente idonea selezione dei
fogli da estrarre dalla pila delle carte per un loro inserimento nell'estensione dell'elaborato
ad illustrazione e suffragio dei rilievi posti in essere per la costruzione di corretti
ragionamenti e conseguenti riferimenti in carenza dei quali nessuna identificazione di
responsabilità o quantificazione di danni o spiegazione di accadimenti sarà mai possibile!
Per questo si raccomanda non solo di mettere in ordine cronologico le carte
fotocopiando quanto sfugge ad una pila uniforme di fogli di uguale superficie unilateralmente
utilizzati dopo rigorosa rimozione di graffette varie e fotocopia di quelli sgualciti o strappati
per un tranquillo passaggio nella fase di scansione ma anche e soprattutto di dare luogo ad
una lettura attenta e possibilmente appassionata per la citata selezione dei dati e quindi
delle pagine alla ricerca di quel dettaglio che può fare la differenza ed indurre ad ulteriori
approfondimenti ed indagini e per la ricerca e la scoperta di quella che si definisce non a
caso pistola fumante o prova regina che si può reperire annidata in un dattiloscritto o in un
particolare grafico o iconografico che non deve assolutamente poter passare inosservata!
Cosimo Loré
SCIENZE FORENSI
SGUARDO
CARMELO BENE
ITALIA VIRALE!
GIULIO TARRO?
ALLA RICERCA DEL KILLER?!
MARIO CARO TI SCRIVO…

More Related Content

More from Prof. Cosimo Loré (16)

Lugano 30.11.2013
Lugano 30.11.2013Lugano 30.11.2013
Lugano 30.11.2013
 
Lugano 30.11.13
Lugano 30.11.13Lugano 30.11.13
Lugano 30.11.13
 
Milano 12.10.2013
Milano 12.10.2013Milano 12.10.2013
Milano 12.10.2013
 
Lugano 30.11.13
Lugano 30.11.13Lugano 30.11.13
Lugano 30.11.13
 
Lecce 15.10.2013
Lecce 15.10.2013Lecce 15.10.2013
Lecce 15.10.2013
 
Pillola sulla giustizia in italia
Pillola sulla giustizia in italiaPillola sulla giustizia in italia
Pillola sulla giustizia in italia
 
Lecce 15.10.2013
Lecce 15.10.2013Lecce 15.10.2013
Lecce 15.10.2013
 
Milano 12.10.2013
Milano 12.10.2013Milano 12.10.2013
Milano 12.10.2013
 
Retinopatia diabetica-omegna
Retinopatia diabetica-omegnaRetinopatia diabetica-omegna
Retinopatia diabetica-omegna
 
Lecce 5.04.2013
Lecce 5.04.2013Lecce 5.04.2013
Lecce 5.04.2013
 
Milano 18.04.2013
Milano 18.04.2013Milano 18.04.2013
Milano 18.04.2013
 
Firenze 20.6.2013
Firenze 20.6.2013Firenze 20.6.2013
Firenze 20.6.2013
 
Reggio calabria 8.6.2013
Reggio calabria 8.6.2013Reggio calabria 8.6.2013
Reggio calabria 8.6.2013
 
Siena 20.5.2013
Siena 20.5.2013Siena 20.5.2013
Siena 20.5.2013
 
Milano 18.04.2013
Milano 18.04.2013Milano 18.04.2013
Milano 18.04.2013
 
Marittima 5.04.2013
Marittima 5.04.2013Marittima 5.04.2013
Marittima 5.04.2013
 

Viatico per iniziare l'esame degli atti...

  • 1. VIATICO PER INIZIARE L’ESAME DEGLI ATTI L'oggetto richiama luoghi comuni da sagra dell'ovvio ma ripropone una questione di approccio alle carte che raramente nella prassi trova riscontri in forma di rispetto e corrispondenza alla minima elementare logica che dovrebbe ispirare quel primo passo da cui dipende poi tutta la sequenza e l'efficienza di ogni indagine sia su una scena del crimine che in un reparto di ospedale che in una lite tra coniugi od in evento di tipo infortunistico! Di fatto non è abitualmente osservabile l’effetto di una conforme attività di inizio dei lavori alla resa dei conti dell'esame di una cartella clinica né di un fascicolo processuale e neppure di una cartella od un fascicolo di qualsiasi professionista in toga, camice, divisa! Eppure la raccolta accurata e onnicomprensiva della documentazione ed il suo riordino non solo in armonia con la sequenza cronologica ma anche della logica cui uniformarsi per la più agile ed appropriata accessibilità agli atti con fotocopiatura su due pagine distinte dei fogli ove utilizzati su entrambe le facciate propedeutica sia alla uniformità del volume cartaceo che alla possibilità di scansione con inserimento in cassetto multifoglio rappresentano ineludibili fasi di avvio e ordinata logica in sostanza di intelligente attività! Così facendo infatti l'operatore intento a tale incombenza di tipo apparentemente solo archivistico prende per la prima volta in esame la serie dei documenti venendo a conoscenza di atti spia di fatti di vario significato e di multiforme utilizzabilità comprensivi di dati variegati inerenti acquisizioni mutuate dalla istologia microscopica come dalle intercettazioni ambientali il cui valore esige impegno per la verifica di validità e veridicità! Di conseguenza il cosiddetto esame degli atti costituisce una preliminare primaria obbligata operazione destinata a condizionare ogni successiva forma di avanzamento delle attività pregiudicando il senso stesso di ogni considerazione e conclusiva valutazione e definizione della questione la cui risoluzione si fonda sulla precedente idonea selezione dei fogli da estrarre dalla pila delle carte per un loro inserimento nell'estensione dell'elaborato ad illustrazione e suffragio dei rilievi posti in essere per la costruzione di corretti ragionamenti e conseguenti riferimenti in carenza dei quali nessuna identificazione di responsabilità o quantificazione di danni o spiegazione di accadimenti sarà mai possibile! Per questo si raccomanda non solo di mettere in ordine cronologico le carte fotocopiando quanto sfugge ad una pila uniforme di fogli di uguale superficie unilateralmente utilizzati dopo rigorosa rimozione di graffette varie e fotocopia di quelli sgualciti o strappati per un tranquillo passaggio nella fase di scansione ma anche e soprattutto di dare luogo ad una lettura attenta e possibilmente appassionata per la citata selezione dei dati e quindi delle pagine alla ricerca di quel dettaglio che può fare la differenza ed indurre ad ulteriori approfondimenti ed indagini e per la ricerca e la scoperta di quella che si definisce non a caso pistola fumante o prova regina che si può reperire annidata in un dattiloscritto o in un particolare grafico o iconografico che non deve assolutamente poter passare inosservata! Cosimo Loré SCIENZE FORENSI SGUARDO CARMELO BENE ITALIA VIRALE! GIULIO TARRO? ALLA RICERCA DEL KILLER?! MARIO CARO TI SCRIVO…