ViMS - Architetture

1,174 views

Published on

ViMS - Piattaforma Software per l'integrazione tecnologica di Sala Operativa - Architetture

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,174
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
200
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

ViMS - Architetture

  1. 1. Piattaforma software<br />per l’integrazione tecnologica di sala operativa<br />Architetture<br />ViMS<br />
  2. 2. Piattaforma software di sala operativa per l’integrazione tecnologica della videosorveglianza, il controllo delle targhe e dei transiti, il controllo degli accessi e i sistemi di sicurezza.<br />
  3. 3. ViMS è in grado di gestire tipologie di architetture differenti.<br /><ul><li>Architettura monosito: nella quale è previsto un unico nodo di gestione e di registrazione dei segnali provenienti dagli apparati, ed una o più sale operative a cui il server (o i server) li distribuiscono.
  4. 4. Architettura multisito, quando sono presenti più nodi di gestione e di registrazione dei segnali, ciascuno con la piena autonomia di gestione.
  5. 5. Architettura multisito centralizzata: quando sono necessari diversi nodi di gestione e di registrazione dei segnali ed un nodo centralizzato che governa tutti gli altri. </li></ul>Tali architetture posso essere anche tra di loro combinate per ottenere soluzioni ibride.<br />
  6. 6. Architettura monosito<br />E’ previsto un unico nodo di gestione e di registrazione dei segnali provenienti dagli apparati, ed una o più sale operative a cui il server (o i server) li distribuiscono.<br />In questa architettura il server ViMS è direttamente collegato a tutti gli apparati di campo, si occupa della registrazione delle informazioni video e degli allarmi, oltre che dello scambio di informazioni con sistemi esterni, come ad esempio banche dati, sistemi di analisi della scena, o altri sistemi specializzati.<br />
  7. 7. Schema architettura monosito<br />
  8. 8. Architettura multisito<br />Sono presenti più nodi di gestione e di registrazione dei segnali, ciascuno con la piena autonomia di gestione. In questo caso in ciascun sito sono previsti i moduli server di VIMS per la gestione e la registrazione dei segnali provenienti dai sistemi di campo, e a questo sono collegate una o più sale operative, in modo tale che vi sia piena autonomia di gestione.<br />Con tale architettura è inoltre possibile che i segnali in tempo reale o registrati vengano resi disponibili anche dalle sale operative di altri siti, in modo tale che vi sia una condivisione delle informazioni per specifiche esigenze od eventi. Risulta utile, ad esempio, qualora vi siano alcuni siti non presidiati in particolari orari o giorni, ed è necessario che le altre sale operative di altri siti ne prendano il controllo.<br />
  9. 9. Schema architettura multisito<br />
  10. 10. Architettura multisitocentralizzata<br />Sono presenti diversi nodi di gestione e di registrazione dei segnali ed un nodo centralizzato che governa tutti gli altri.<br />In questo caso i nodi periferici, che possono essere costituiti da sistemi ViMS o di terze parti, assicurano la registrazione continua delle informazioni e forniscono agli uffici remoti un sottoinsieme di funzionalità di gestione commisurato alle reali esigenze. <br />Il nodo centrale, cui possono opzionalmente essere attestate una o più sale operative con funzioni di supervisione, hanno la possibilità di controllare e gestire i nodi periferici e, qualora necessario, di recuperare informazioni registrate o trasmesse in tempo reale.<br />Tale architettura è particolarmente adeguata in installazioni che prevedono molti siti da controllare (uffici su tutto il territorio nazionale) ed una o più sedi di supervisione (regionali o nazionale) con la responsabilità della piena gestione.<br />
  11. 11. Schema architettura multisitocentralizzata<br />
  12. 12. ViMS prevede due diverse tipologie di installazione, che possono essere applicate a seconda delle esigenze.<br /><ul><li>Installazione monoserver: in questo caso tutti i moduli server ViMS vengono installati su un unico server fisico. Il server deve essere dotato di sufficienti dischi interni per l’archiviazione delle informazioni o essere collegato ad un opportuno storage esterno(SUN, NAS). E’ una soluzione che viene adottata tipicamente in installazioni con un numero limitato di apparati attestati.
  13. 13. Installazione multiserver: in questo caso l’installazione viene effettuata su più server, su cui vengono bilanciati i carichi di lavoro ed installati singoli moduli in funzione delle esigenze. In tal caso è possibile prevedere una scalabilità piena del sistema e adottare le più rigide strategie di alta affidabilità. L’installazione multiserver può prevedere anche la gestione applicativa del loadbalancing e configurazioni in cluster attivo-passivoo attivo-attivo.</li></li></ul><li>Schema installazione multiserver<br />
  14. 14. ViMS è multipiattaforma lato server, nel senso più stringente del termine: infatti le componenti server possono risiedere su macchine con sistema operativo Linux , Unix e Windows.<br />La caratteristica multipiattaforma di ViMS porta i seguenti vantaggi:<br /><ul><li>basso costo, perché ViMS funziona benissimo su sistemi linux gratuiti;
  15. 15. grande flessibilità, perché ViMS può essere installato su server preesistenti del cliente a prescindere dal sistema operativo. </li></ul>Il server ViMS può inoltre operare con diversi tipi di database RDBMS grazie ad un potente motore ORM (ObjectRelationalMapping.<br />ViMS può anche operare su piattaforma virtuale.<br />
  16. 16. ViMS mette a disposizione due diverse tipologie di client, uno di tipo desktop ed una altro di tipo Web.<br />Il client desktop è quello utilizzato nelle sale operative, e dispone dell’intera suite di funzionalità di amministrazione, gestione e controllo operativo.<br />Il client web è utilizzato per la visualizzazione dei segnali e degli allarmi, in tempo reale o registrati, da consolle remote, su reti Internet, intranet o extranet. Mette a disposizione degli utenti abilitati le necessarie funzionalità di visualizzazione e di ricerca.<br />
  17. 17. PRASSEL Srl<br />Gestione tecnologica <br />dei processi e delle decisioni<br />Via Giacomo Peroni 442/444 <br />00131 - Roma – Italy<br />Tel. +39 06 80 36 89 59<br />Fax +39 06 80 36 89 49<br />www.prassel.it<br />www.vims.it<br />info@prassel.it<br />

×