E commerce per il made in italy

1,771 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,771
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
39
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

E commerce per il made in italy

  1. 1. POWERPOINTERS<br />presenta<br />E-commerce per il made in Italy<br />
  2. 2. Wineoclock nasce nel Novembre 2006 su iniziativa di un gruppo di giovani imprenditori con diverse esperienze nel settore vitivinicolo:<br />Leopoldo Arlati, Allegra Roberti e Alessandro Costantini. Partecipano poi all'iniziativa due avvocati del foro di Milano, amanti del vino e sommelier, Massimiliano Costantini e Gianmario Maggi Tasso.Ad inizio 2009 si è unito al gruppo anche Tommaso Stucchi, sommelier. <br />Wineoclock si occupa di promuovere piccole cantine, attraverso una attività commerciale che si attua in Italia e all'estero con la missione di salvaguardare le tradizioni del patrimonio vitivinicolo italiano, fatto di piccole realtà produttive che hanno sviluppato centinaia di vigneti autoctoni e che oggi rischiano di scomparire di fronte alla globalizzazione dei mercati.<br />Fatturato: € 600-700 mila annui, provenienti prevalentemente dall’export.<br />
  3. 3. WWW.POPWINE.IT<br />www.popwine.it<br />Cos’è Pop Wine?<br />POP WINE è un sito di vendita di prodotti vinicoli di alta qualità provenienti da piccole-medie aziende nel territorio italiano che si rivolge ad acquirenti nazionali ed internazionali, (principalmente Olanda e Polonia). La sua peculiarità consiste nella possibilità di poter giudicare un vino da parte di chi lo acquista.<br />http://www.youtube.com/watch?v=hHEUlNoLg1Y<br />Sede: Milano <br />Fatturato: momentaneamente poco incisivo rispetto al totale dell’attività aziendale; <br />Numerodipendenti: soci-amministratori più un lavoratore a progetto;<br />Visitatori: 30/50 giornalieri<br />
  4. 4. CATALOGO<br />Il sito propone circa 200 tipi di vino facilmente identificabili attraverso quattro motori di ricerca :<br /><ul><li>In base alla tipologia del vino
  5. 5. In base alla zona di provenienza
  6. 6. In base ai parametri inseriti dal cliente </li></ul> (regione, tipologia, prezzo)<br /><ul><li>Attraverso la funzione «cerca»</li></ul>Spumanti e <br />Champagne<br />bianchi<br />rosati<br />rossi<br />Per ciascuno di questi motori è possibile un’ulteriore classificazione definita per: prezzi, voto utenti, voto popwine, nome alfabetico, sconti. <br />
  7. 7. PAGAMENTI<br />Le modalità di pagamento accettate sono: <br /><ul><li>bonifico bancario
  8. 8. carte di credito</li></ul>ORDINI<br />L’acquisto massimo per ogni ordine è di 72 bottiglie di vino, il minimo è di una singola bottiglia.<br />SPEDIZIONI<br />Tutti gli ordini pervenuti prima delle ore 18:00 vengono spediti il giorno lavorativo successivo all'arrivo.  I tempi di spedizione variano a seconda della località; in ogni caso il periodo di attesa è tra i 4 ed i 10 giorni lavorativi<br />
  9. 9. PREZZI<br />L’ampiezza del range dei prezzi è molto vasta, questo è dovuto alla natura stessa del prodotto offerto.<br /><<br /><<br />SCONTIE PROMOZIONI<br /><ul><li>per i nuovi utenti sconto del 5% su tutti i vini ed altre offerte;
  10. 10. offerta “5+1 omaggio” su tipologie di vino a rotazione </li></ul>Chi si iscrive a POP WINE diventa utente BRONZE che è il primo livello di fidelizzazione. In relazione agli acquisti effettuati potrà divenire in seguito utente SILVER e GOLD che <br />permetterà di godere di maggiori sconti.<br />
  11. 11. Sulla scia del Giro d’Italia nasce il VINO D’ITALIA un percorso a tappe che ogni settimana affronta una diversa zona vitivinicola italiana per approfondirne storia, personaggi, vitigni e tutto quanto possa aiutare gli appassionati a capire chi e cosa c’è dentro alle bottiglie che trovano ogni giorno sulla loro tavola.<br />I SERVIZI DI POPWINE<br />Il wine tour partirà dal Nord (Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige…) passando per il Centro (Toscana, Marche, Umbria) attraversando il Sud (Campania, Puglia, Calabria, Sicilia…) per terminare in Francia, nella zona dello Champagne.<br />Iscrivendosi al sito, ciascun utente avrà<br /> modo di interagire con gli altri attraverso <br />due possibilità:<br /><ul><li>Inserendo i propri commenti</li></ul> all’interno della scheda di ciascun vino; <br /><ul><li>Inserendo il proprio voto al vino acquistato attraverso tre elementi di giudizio: olfatto, gusto e cuore. </li></li></ul><li>-quando è stato creato il sito di e-commerce?<br />Siamo on line dal maggio-giugno 2010.- da dove è venuta la scelta dell’utilizzo dello strumento di e-commerce Popwine?<br />Essendo una società di distribuzione, con un’enoteca a Milano, rivolta ai privati, per espandere il nostro mercato "privati" in tutta Europa abbiamo lanciato questo sito a metà tra l'ecommerce ed il social wine network dove ogni consumatore può commentare e lasciare il proprio giudizio su ogni vino.<br />- quanti sono i visitatori all'anno/mese e quanti di questi diventano acquirenti?<br />Viposso dire che in questi primi mesi la media è di circa 30/50 utenti unici al giorno.- quante persone partecipano alla realizzazione, mantenimento ed aggiornamento del sito?<br />C'è una società di web-design che segue la struttura del sito, mentre una persona cura invece i contenuti ed il contatto con i clienti.<br />- con quali Paesi esteri commercializzate e quali con maggior frequenza? Quanto incidono queste vendite sul fatturato totale?<br />Il sito vende per ora fondamentalmente in Italia ma abbiamo avuto diversi contatti dal Nord Europa (soprattutto Olanda) e dal‘Est (Polonia).- avete intenzione di investire in futuro per modificare il sito (a livello di web design)?<br />Il sito è stato lanciato pochi mesi fa ed è in continua evoluzione, non ci sono step fissati ma siamo sempre in aggiornamento per migliorare il servizio.- quali canali di vendita utilizzate quindi oltre al sito?<br />Vendiamo in Italia ed all'estero nei canali HORECA e ad importatori stranieri.<br />A Milano abbiamo una enoteca/outlet rivolta ai clienti privati. Ci rivolgiamo anche molto alle aziende per eventi e regalistica natalizia.<br />- il prezzo dei vini viene stabilito direttamente dal produttore o da Voi?<br />il prezzo è stabilito da noi che compriamo dal produttore e poi rivendiamo; quindi i prezzi li stabiliamo noi in base al ricarico che vogliamo fare.- mediamente quante unità vendete mensilmente nel sito?<br />E’ difficile da quantificare, all'inizio si parlava di pochissime bottiglie, ad oggi siamo tra le 30 e le 50 al mese.<br />Dall’intervista cortesemente concessaci da Tommaso Stucchi, socio e amministratore, nonché responsabile del progetto Popwine<br />
  12. 12. PUNTI DI FORZA <br /><ul><li>Facile comprensione del sito (struttura, informazioni...);
  13. 13. Coinvolgimento degli utenti online (commenti ai vini) e offline (vino d’Italia e manifestazioni);
  14. 14. Utilizzo del social network Facebook per interagire direttamente con i fans;
  15. 15. Disponibilità da parte dello staff nel fornire informazioni;
  16. 16. Permette anche ai piccoli produttori di acquistare notorietà.</li></ul>DEBOLEZZE<br /><ul><li>Poca chiarezza sulla presenza di un’azienda fisica alle spalle del sito Popwine;
  17. 17. Il sito è solo in lingua italiana;
  18. 18. Gamma dei vini non estremamente vasta.</li></ul>Tommaso Stucchi ci ha però informati che stanno cercando interlocutori in tutta Europa per creare siti nelle rispettive lingue (per es.: Inghilterra e Svezia), sfruttando le conoscenze dei singoli mercati. Inoltre stanno lavorando alla creazione di un sito ad hoc per le singole aziende aderenti.<br />
  19. 19. DATAFLORENCE srl è nata nel 1999 ed opera principalmente nel settore del commercio elettronico e nelle indicizzazioni dei siti internet sui motori di ricerca, ambiti ormai divenuti importanti per la crescita di ogni azienda.<br />DataFlorence ha ideato e realizzato il sito www.madeinfirenze.it, portale dedicato al commercio elettronico.<br />www.madeinfirenze.it<br />“Madeinfirenze” è un sito specializzato da oltre 10 anni in articoli di alto artigianato realizzati da aziende italiane, in particolare della città di Firenze e della Toscana.<br />Ha sede a Firenze, ed è stato creato per offrire online la cura e l'assistenza della grande tradizione artigiana italiana.<br />E’ al servizio non solo dei consumatori privati ma anche di ogni negozio del mondo, e di ogni azienda che voglia importare nel proprio paese prodotti Made in Italy di alta qualità. <br />
  20. 20. CATALOGO:<br />Presenta una vasta gamma di prodotti artigianali raggruppati sia per Categorie (Idee Regalo, Casa e Giardino, Salute e Bellezza etc.) sia per Produttore (Zoffoli, Saladini, Italfama etc.).<br />Ogni singolo prodotto in catalogo è descritto in modo dettagliato, attraverso una scheda tecnica (foto e testo); è inoltre possibile conoscere il fabbricante del prodotto stesso e segnalarlo attraverso e-mail ad un amico.<br />PAGAMENTO:<br /><ul><li> Bonifico bancario anticipato
  21. 21. carte di Credito</li></ul>SPEDIZIONE:<br />Il costo della spedizione viene evidenziato all’interno della pagina del carrello di acquisto prima di procedere con il pagamento.<br />Ogni acquisto che ha come destinazione finale un paese extra Unione Europea gode della detrazione dell’ Iva italiana.<br />
  22. 22. RANGE DEI PREZZI:<br />Il range è molto ampio, questo è dovuto alla grande diversità di prodotti offerti. <br />Per citare alcuni esempi:<br /><ul><li> quadro “Un maestoso gallo” € 4350.00;</li></ul> - mappamondo-bar € 555.00;<br />-libro “giocare a Firenze” € 8.00; <br /> - crema toscana € 11.00.<br />La ricerca all’interno di ciascuna categoria può essere facilitata attraverso l’uso di un filtro per prodotto o per prezzo.<br />BRAND PRESENTI:<br />Il sito attualmente dà spazio a prodotti di 21 diversi fabbricanti/produttori, in particolare della città di Firenze e della Toscana.<br />
  23. 23. SCONTI E PROMOZIONI:<br />Il sito effettua saltuariamente promozioni a favore della clientela, per esempio in occasione del decimo anniversario del sito<br />(l’ultimo annuncio risale però a giugno 2010).<br />CRITICITA’ E PUNTI DI FORZA:<br />

×