Elevator pitch - introduzione

6,701 views

Published on

Elevator Pitch - suggerimenti su elementi di comunicazione e sul contenuto

Published in: Business

Elevator pitch - introduzione

  1. 1. Elevator PitchForma e contenuti perpresentare unidea imprenditoriale
  2. 2. Perchè?● Un "investitore" considera solo una piccolapercentuale delle proposte ricevute● Prodotto innovativo● Mercato importante● Team affidabile e qualificato● e investe in una percentuale ancora più piccola● Vantaggi competitivi chiari e difendibili● Piani di sviluppo credibili
  3. 3. Alla Start Cup Calabria ...● Feedback individuali per tutti (100 idee)● Approfondimenti per 40 idee● Formazione intensiva per 20 idee● Opportunità per 10 idee → 10%● Premi immediati per 3 idee → 3% !!!Curare forma e contenuti delle presentazioni !!!
  4. 4. Presentazioni …per tutte le occasioni● Executive summary (1-2 pagine)● Primo contatto, email (personalizzata!!)● Pitch (10-15 slides)● Primo incontro, nessuna riservatezza● Business Plan (30-40 pagine)● Su richiesta
  5. 5. Elevator PitchBreve presentazione (15 – 5 – 15)per suscitare interesse in unidea/prodotto/impresanel tempo di "un incontro in ascensore"
  6. 6. Elevator Pitch● Obiettivo di un pitch / presentazione rivolta adinvestitori● Concludere un contratto al volo? NO● Ottenere un secondo appuntamento? SI● Fornire tutti i dettagli della vostra proposta? NO● Fornire gli elementi essenziali? SI– Potenziale di sviluppo dellidea– Validità del team● Alla fine, prendere soldi? SI
  7. 7. Tool Kitdi comunicazione(non prendetemi ad esempio!!!)
  8. 8. Raccontare una storiaRaccontare una storiaCostruire una sequenza narrativaPreparare uno story boardCatturare (e richiamare) lattenzioneUsare i titoliChiariscono la sequenza
  9. 9. Parla come mangiJPR è un sistema per basi di dati deduttivebasato sulla programmazione logicadisgiuntiva che offre un front-end a diversiformalismi di knowledge representationEVITA espressioni gergali !!!Adatta la descrizione allinterlocutore
  10. 10. Prova a leggere tutto questo ...Il Liaison Office d’Ateneo svolge attività di supporto alla progettualità d’Ateneo efund raising di finanziamenti pubblici a sostegno di progetti di R&ST, conl’obiettivo di favorire un adeguato coinvolgimento delle varie strutturedipartimentali nella progettazione di interventi con valenza inter-disciplinare,che consentano di valorizzare a pieno le competenze scientifiche etecnologiche dell’Ateneo.In particolare, lattività riguarda:● l’Assistenza di base (Help Desk volto ad identificare la fonte di finanzia-mento più adeguata allidea progettuale; Assistenza allinterpretazione delBando e risposta a quesiti specifici);● l’Assistenza Tecnica (Ricerca Partner; Supporto alla stesura della propostaprogettuale - sezioni amministrative e tecniche; Supporto alluso di sistemiinformatici per la presentazione delle candidature; Supporto in fase diapprovazione di un progetto, negoziazione e stipula del contratto con lenteerogatore).
  11. 11. Less is moreLiaison Office di AteneoAccesso ai fondi per la ricerca e sviluppo
  12. 12. Parla al pubblico
  13. 13. Numeri● Numeri● Pertinenti per il problema / tema● Rilevanti per linterlocutore
  14. 14. Grafici, torte, diagrammi● Italia – paese innovatore moderato (2013)(Fonte: Innovation union scoreboard)● Solo se non esprimibili con poche parole● Immediatamente comprensibiliEsempio:?
  15. 15. Immagini● Espressive, non banali● Con diritti duso● Licenze commerciali●● Fotolia, Stock.XCHNG, Flickr
  16. 16. Spazio alle immaginiNEGOZIAZIONE AD ALTO LIVELLO
  17. 17. ... ultimi consigliRegola 10/20/30 (Guy Kawasaki)non più di 10 slide → focalizzazionenon più di 20 minuti (5 x SCC) → livello attenzionefont non meno 30 punti → semplici, concisi e direttiEsercizio, esercizio, esercizio!!
  18. 18. Elevator Pitch in una fraseCostruire una presentazione efficacein una frase / SMS / Twit
  19. 19. Case study● RaccontamiCalabria● Presenta storie e leggende, con cenni storici, nonda enciclopedia ma da intrattenimento, come i“racconti del nonno”● Raccoglie storie di luoghi storici, monumentali, beniculturali e artistici ma anche di angoli di vitaquotidiana● Costruisce itinerari. Mostra in ordine di distanza iluoghi per i quali è disponibile una storia.● E costituito da un portale web con app per iOS eAndroid con testi, audio, mappe, blog● Modalità elaborazione collettiva di testi e votazione
  20. 20. Elevator pitch “in una frase”
  21. 21. RaccontamiCalabria …in poche parolePER turisti e viaggiatori CHE SONO curiosi dellavita di luoghi e itinerari, RaccontamiCalabria ÈUNA audioguida per web e smartphone CHE offrecentinaia di storie appassionanti INVECE DEI datienciclopedici DELLE altre guide turistiche web etradizionali
  22. 22. 15 Elevator PitchMappa visuale in 3 stepper presentare unidea/prodottocentrata sul clientecontenutain una paginafavorisceinterazionechiarastrutturaElemento chiave datrasmettere al cliente(Twitter friendly)3 benefici chiave●su carta, lavagna, ipad●facilmente distribuibile● Per singoli / gruppi● In presenza/a distanza● semplice● iterativaelementidi supporto
  23. 23. 15 Elevator Pitch● Esempio● Frase chiave– Con RaccontamiCalabria scopri la storia appassionantedei tuoi itinerari● 3 caratteristiche– Centinaia di luoghi della storia e del presente– Accesso gratuito– Fruibile su podcast, web e smartphone
  24. 24. 15 Elevator Pitch● Esempio● Frase chiave:– RaccontamiCalabria è laudioguida (gratuita) per turisticuriosi di centinaia di luoghi della storia e del presente inCalabria● 3 caratteristiche– Racconta una storia appassionante– Costruisce itinerari personalizzati– Fruibile su podcast, web e smartphone
  25. 25. TweetPitch● Presenta la tua idea con 140 caratteri● Includi il nome del prodotto / servizio● Adotta il punto di vista dellutente● Evidenzia almeno un vantaggio innovativo● Identifica headline del tuo prodotto/servizio
  26. 26. Elevator Pitch10 slides in 5
  27. 27. Logo, nome prodotto● Titolo● richiama il nome del prodotto/servizio● riassume funzione / utilità dellinnovazione● Nome, ruolo e contatti di chi presenta
  28. 28. Bisogno / problema● Qual è il bisogno / problema che si vuoleaffrontare?● Presentare il problema in modo semplice e chiaroanche per non addetti ai lavori● Bisogno/problema dimostrabile, ove possibiledocumentarne la rilevanza, con dati da ricerche odevidenze qualitative sul mercato e sul potenziale dicrescita● Clienti/utenti, identificare gruppi di clienti cheoperano in modo diverso
  29. 29. Idea(diretta, chiara e motivata)● Presentare la “propria” soluzione al problema● Spiegare in sintesi estrema l’idea di business, ilprodotto/servizio che ne deriva e come risponde alproblema● Presentare gli elementi principali che possonomotivare il successo dellidea● La tecnologia che sta dietro al prodotto (da dovederiva, come difenderla, alternative, ulteriorisviluppi, ...)● Dati e immagini possono aiutare
  30. 30. Concorrenza● Fornire dati ed elementi qualitativi / quantitativi su:● Posizionamento nel proprio mercato● Concorrenza in campo● Forze in gioco e loro intensità relativa● Considerate che● Esistono sicuramente altri concorrenti● Il “non uso” può essere un ostacolo rilevante● Cosa succede se (Google / CocaCola / …) lo fa
  31. 31. Funzionamento● Spiegare il funzionamento del servizio ed ilvalore del prodotto nella prospettiva del vostroutente di riferimento● Se opportuno, enfatizzare il confronto rispettoalla concorrenza● Metrica: cosa fate (“meno” e) “meglio” deiconcorrenti?
  32. 32. Modello di Business● Un modello di business descrive la logica con cuiunorganizzazione crea, offre e cattura valore● Spiegare in poche righe quali sono le linee di ricavoe come fate a generarle. Che tipo di modello ?
  33. 33. Modello di sviluppo● Spiegare le linee di sviluppo (lato prodotto, latomercato e lato utenti) e le modalità con cui ilvantaggio competitivo individuato vienemantenuto/rigenerato nel tempo● Avete considerato tutti gli aspetti coinvolti?– R&S, Marketing, Vendite, Fornitori, Produzione, ...
  34. 34. Descrizione del Team● Breve descrizione delle persone checompongono il team (in particolare icofondatori)● Competenze disponibili (diversificate)● Ruoli e carico di lavoro (almeno allinizio)● Team impegnato / deciso al 100%● Che succede se finiscono i soldi, i soci trovanolavoro, ...
  35. 35. MilestonesInvestimento richiesto● Risultati raggiunti finora● Prototipi● Pre-totype it● Indagini, contatti● Obiettivi che si vogliono raggiungere● Metriche (n. utenti, efficienza, validazione, ...)● Tempi● Quantificare il finanziamento necessario
  36. 36. ... e questo è tuttograzie dellattenzione!www.startcupcalabria.itvi aspettiamo!!

×