Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Webinar ILS: livelli linguistici CEFR e formazione linguistica

99 views

Published on

Per comprendere la scala dei livelli CEFR e la sua applicazione nella formazione linguistica. Storia del CEFR – Common European Framework of Reference for Languages. Cos'è e come viene utilizzato. La scala dei livelli e la formazione linguistica.
Peter Luntz, ILS International Language School Milan, Italy.

Published in: Education
  • Be the first to comment

Webinar ILS: livelli linguistici CEFR e formazione linguistica

  1. 1. International Language School dal 1976I.L.S. International Language School WEBINAR ILS: LIVELLI LINGUISTICI CEFR
  2. 2. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 2 Contenuti del Webinar ILS International Language School e il CEFR Conosciamo il CEFR e scopriamo come viene utilizzato I livelli e la formazione linguistica: percorsi e indicazioni Storia del CEFR – Common European Framework of Reference for Languages
  3. 3. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 3 ILS e CEFR ILS organizza percorsi di formazione linguistica in tutta Italia dal 1976 Tutti i corsi di lingua e per tutte le lingue Corsi specifici Servizi di screening linguistico
  4. 4. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 4 Storia del CEFR Quale organizzazione ha ideato il CEFR? A. Università di Cambridge B. Consiglio d’Europa C. Unione Europea
  5. 5. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 5 Storia del CEFR • Consiglio d’Europa • Dopo 20 anni di ricerca, è stato pubblicato nel 2001 • Viene sviluppato per le lingue europee www.coe.int • Il CEFR non fa riferimento ad una lingua in particolare • Utilizzo globale • Esempio: arabo e cinese • Primo strumento comune • Flessible ed adattabile
  6. 6. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 6 Terminologia CEF – Common European Framework CEFR – Common European Framework of Reference QCER – Quadro comune europeo di riferimento per le lingue Common European Framework of Reference for Languages CFR – Common European Framework of Reference Sempre di più viene eliminato la ‘E’ per sottolineare il suo valore globale
  7. 7. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 7 La scala dei livelli CEFR C Proficient User Utente avanzato B Independent User Utente autonomo A Basic User Utente base pre-intermedio elementare intermedio intermedio superiore avanzato proficiency principiante (pre-A1)
  8. 8. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 8 Chi utilizza la scala? Scuole pubbliche Scuole di lingua Università, programmi di studio internazionale quale Erasmus Insegnanti Autori ed editori di materiali didattici Persone Aziende Enti certificatori Governi ed enti locali
  9. 9. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 9 Come viene utilizzata? Aziende: • candidati nella selezione Scuole e università: • stabilire standard e obiettivi • creazione di percorsi formativi, esami e preparazione ad esami Governi: • visti e permessi • cittadinanza Enti: • esami standard • Preparazione esami • mappatura del personale • percorsi di carriera • nuovi compiti e ruoli internazionali • trasferimento all’estero • confronto tra livello di preparazione nei paesi • analisi dei bisogni formativi • stabilire obiettivi • progressi nei percorsi formativi • traguardi nel MBO • gare di appalto
  10. 10. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 10 Scala Globale: impariamo a conoscerla Si esprime in modo scorrevole e spontaneo, senza un eccessivo sforzo per cercare le parole. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, accademici e professionali. A C Riesce a comprendere e utilizzare espressioni familiari di uso quotidiano e formule molto comuni per soddisfare bisogni di tipo concreto. Se la cava in molte situazioni che si possono presentare viaggiando in una regione dove si parla la lingua in questione. B A Utente base B Utente autonomo C Utente avanzato
  11. 11. International Language School dal 1976I.L.S. Scala Globale (vedi file) Livello avanzato (utente avanzato) C2 È in grado di comprendere senza sforzo praticamente tutto ciò che ascolta o legge. Sa riassumere informazioni tratte da diverse fonti, orali e scritte, ristrutturando in un testo coerente le argomentazioni e le parti informative. Si esprime spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso e rende distintamente sottili sfumature di significato anche in situazioni piuttosto complesse. C1 È in grado di comprendere un’ampia gamma di testi complessi e piuttosto lunghi e ne sa ricavare anche il significato implicito. Si espri-me in modo scorrevole e spontaneo, senza un eccessivo sforzo per cercare le parole. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, accademici e professionali. Sa produrre testi chiari, ben strutturati e articolati su argomenti complessi, mostrando di saper controllare le strutture discorsive, i connettivi e i meccanismi di coesione. Livello Intermedio (utente autonomo) B2 È in grado di comprendere le idee fondamentali di testi complessi su argomenti sia concreti sia astratti, comprese le discussioni tecniche nel proprio settore di specializzazione. È in grado di interagire con relativa scioltezza e spontaneità, tanto che l’interazione con un parlante nativo si sviluppa senza eccessiva fatica e tensione. Sa produrre testi chiari e articolati su un’ampia gamma di argomenti e esprimere un’opinione su un argomento d’attualità, esponendo i pro e i contro delle diverse opzioni. B1 È in grado di comprendere i punti essenziali di messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari che affronta normalmente al lavoro, a scuola, nel tempo libero, ecc. Se la cava in molte situazioni che si possono presentare viaggiando in una regione dove si parla la lingua in questione. Sa produrre testi semplici e coerenti su argomenti che gli siano familiari o siano di suo interesse. È in grado di descrivere esperienze e avvenimenti, sogni, speranze, ambizioni, di esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti. Livello Elementare (utente base) A2 Riesce a comprendere frasi isolate ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza (ad es. informazioni di base sulla persona e sulla famiglia, acquisti, geografia locale, lavoro). Riesce a comunicare in attività semplici e di routine che richiedono solo uno scambio di informazioni semplice e diretto su argomenti familiari e abituali. Riesce a descrivere in termini semplici aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni immediati. A1 Riesce a comprendere e utilizzare espressioni familiari di uso quotidiano e formule molto comuni per soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e altri ed è in grado di porre domande su dati personali e rispondere a domande analoghe (il luogo dove abita, le persone che conosce, le cose che possiede). È in grado di interagire in modo semplice purché l’interlocutore parli lentamente e chiaramente e sia disposto a collaborare.
  12. 12. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 12 La griglia di autovalutazione (vedi file)
  13. 13. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 13 CEFR e la formazione linguistica pre-intermedio elementare intermedio intermedio superiore avanzato proficiency principiante Sotto livelli C2 C1.2 C1.1 B2.2 B2.1 B1.2 B1.1 A2.2 A2.1 A1.2 A1.1
  14. 14. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 14 CEFR e la formazione linguistica Quante ore per passare di livello? • Motivazione Gli studi dimostrano che per l’inglese da A1 a C1 sono necessari 1.000 a 1.200 ore Differenza tra lingua madre e lingua di studio • Tipo di corso / studio • Frequenza di utilizzo • Lingua studiata • Predisposizione • Memoria • Età • Scolarità • Conoscenza di altre lingue Esempio di un livello per la lingua inglese: Completamento livello A2: Da A2.1 a A2.2+ Da 80 a 120 ore di corso
  15. 15. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 15 Livelli e tipi di corso Individuale Gruppo Telelanguage Skype Workshop Coaching Intensivo & Semi-IntensivoCorsi Lab Custom Course Question Time
  16. 16. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 16 Per approfondire • Testo completo del CEFR in inglese https://rm.coe.int/1680459f97 • In Italia è edito da Rizzoli La Nuova Italia-Oxford. ISBN: 88-221-4512-7 • Consiglio d’Europa https://www.coe.int/en/web/common-european-framework-reference- languages/level-descriptions
  17. 17. International Language School dal 1976I.L.S. www.ils-milano.com 17 Contatti per maggiori informazioni ILS International Language School srl Via Disciplini 5 Milano +39 02 72002665 www.ils-milano.com info@ils-milano.com Peter Luntz, Director of Studies peter.luntz@ils-milano.com LinkedIn: ILS – INTERNATIONAL LANGUAGE SCHOOL Social Media: Facebook, Instagram, Twitter, YouTube

×