Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

VERBALE DELLA RIUNIONE PER LA TUTELA LAVORATORI TCT DI TARANTO

752 views

Published on

ll giorno 1 settembre2015, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali alla presenza del
Sottosegretario di Stato On.le Teresa Bellanova, del Direttore della Direzione Generale della tutela
delle Condizioni di Lavoro e delle Relazioni lndustriali dott. Paolo Onelli, del Dirigente della
Divisione Vl della medesima Direzione dott. Giuseppe Sapio e dei dott.ri Andrea Annesi e Debora
Postiglione presente, altresì. la Provincia di Taranto in persona del dott. Michele Coviello e il
. Presidente dell'Autorità Portuale Aw. Sergio Prete, sono altresì presenti il Consigliere Provinciale
J Avv. Vito Miccolis e il Consulente della Pròvincia di Taranto dott. Luciano De Grelorio, si è tenuta
I \ una riunione alla quale hanno partecipato:
,{ - La società Taranto Container Terminal Spa in liquidazione rappresentata dai Liquidatori
-\t dott.ri Marcello Romano, Fabio Carusi e Giuseppe Tarantino. \3 - FILT CGIL, FIT CISL e UILTRASPORTI in persona di Gaetano Raguseo, Giovanni Russo,
". Fiorino Santoronzo, Antonio Marangi, Gianluca Giove, Emidio Albani, Giuliano Galluccio,
\ Carmelo Sasso, CGIL in persona di Giuseppe Massafra, Alessandro Diala, CISL in persona
'.\, di Cosimo D'Elia e Daniela Fumarola. UIL in persona di Michele Tartaglione e Aldo -Ès ){ Pugiiese, unitamente alia RSU in persona di Nicola Azzone, Giuseppe Tilocca e Pietro
: \ Catapano t, - Per Federmanager il dott. Michele Conte

Published in: News & Politics
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

VERBALE DELLA RIUNIONE PER LA TUTELA LAVORATORI TCT DI TARANTO

  1. 1. Ir: ll il:, f, ,tli {i .,,//ù rr,l k o b' 9ro, rroo e blt ?o/u*/* ,7a«h.1i Direzione Generale della Tutela dellerCond,fi_?Tf, Lavoro e delle Relazioni Industriali VERBALE DI RIUNIONE ll giorno 1 settembre2015, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali alla presenza del Sottosegretario di Stato On.le Teresa Bellanova, del Direttore della Direzione Generale della tutela delle Condizioni di Lavoro e delle Relazioni lndustriali dott. Paolo Onelli, del Dirigente della Divisione Vl della medesima Direzione dott. Giuseppe Sapio e dei dott.ri Andrea Annesi e Debora Postiglione presente, altresì. la Provincia di Taranto in persona del dott. Michele Coviello e il . Presidente dell'Autorità Portuale Aw. Sergio Prete, sono altresì presenti il Consigliere Provinciale J Avv. Vito Miccolis e il Consulente della Pròvincia di Taranto dott. Luciano De Grelorio, si è tenuta I una riunione alla quale hanno partecipato: ,{ - La società Taranto Container Terminal Spa in liquidazione rappresentata dai Liquidatori -t dott.ri Marcello Romano, Fabio Carusi e Giuseppe Tarantino. 3 - FILT CGIL, FIT CISL e UILTRASPORTI in persona di Gaetano Raguseo, Giovanni Russo, ". Fiorino Santoronzo, Antonio Marangi, Gianluca Giove, Emidio Albani, Giuliano Galluccio, Carmelo Sasso, CGIL in persona di Giuseppe Massafra, Alessandro Diala, CISL in persona '., di Cosimo D'Elia e Daniela Fumarola. UIL in persona di Michele Tartaglione e Aldo-Ès ){ Pugiiese, unitamente alia RSU in persona di Nicola Azzone, Giuseppe Tilocca e Pietro : Catapano t, - Per Federmanager il dott. Michele Conte L PREMESSO CHE . La società Taranto Container Terminal Spa in liquidazione con sede in Livorno e unica unità I Oroduttiva in Taranto, esercita attività di operatore terminal contenitori e, in data 16 giugno I 2015, ha awiato una procedura di licenziamento collettivo, ex artt. 4 e 24 della Legge l I 223191, nei confronti di complessivi 539 lavoratori, di cui n. 3 dirigenti, corrispondenti i tl all'intero organico aziendale. I ' . ln data 3 agosto u.s. le Parti esaurivano, con la stipula di un verbale di mancato accordo, la I , fase sindacale della menzionata procedura e la competente Provincia di Taranto convocava I le Parti per l'espletamento della fase amministrativa. 1 '..3 . Nelle more della suddetta convocazione, le Segreterie Confederali di CGIL, CISL e UIL Ù richiedevano, in considerazione della complessità delle vicende legate al rilancio dello scalo .- { - marittimo jonico ed alla necessità di apprestare le necessarie tutele in favore dei lavoratori ,. r coinvolti, di svolgere I'incontro presso questo Ministero. 'É _ 'N . Conseguentemente, le Parti, unitamente alla Autorità Portuale ed alla Provincia di Taranto, N sono state convocate per la data odierna. i ! . Nel corso del presente incontro la società ha ribadito le ragioni che l'hanno .ondoft, ,[: § all'apertura della procedura di licenziamento collettivo. di cui alla lettera di awio, stante la ,iì necessità, dichiarata dall'azienda, di procedere alla cessazione dell'attività di impresa pressor rlrruEùùll.cl, ululllcll.1l.., udllazlellu.l, ul plUUeuCIe irlla UeSSaZlOne qell alllvlla Ol lmpfesa pfeSSO ) il terminal di Taranto ed alla messa in liquidazione volontaria della compagine sociale. ;,'u I I rveeq rr I rr,lsrvqArvt tu yvtvt rtqt tq ugilo uLrt I tpclvlllE ùJt_tcilc. I 0 I 'r', -é- ,"i 1/'''L- ,l - " ,-'- j - ( u n NI DIREzIoNE GSj.llBAqDEL* *.1,?._r^*^:9r,q?ll,.rr LAVo^Ro E DELLE RELAZToNT TNDUSTRTAu n fr i ,-. b rr lh,' "'ffi,-;"idr,i:titl;J*hl#*rn"-r tn@,,Y/{§ '-;. uv'',.ÉìL (-r== lùZ__" É à;
  2. 2. ",frùrà 1*ro rI,/1 9oo r* ,. */le' flofurz/* ,-7or.r;r./i Direzione Generale della Tutela delle Condizioni di Lavoro e delle Relazioni Industriali DIVISIONE VI . Le OO.SS., pur contestando la decisione assunta dalla società, hanno manifestato la propria disponibilità ad individuare soluzioni atte a salvaguardare i livelli occupazionali e a garantire una gestione non traumatica delle eccedenze dichiarate dalla società. . Al fine di effettuare ulteriori approfondimenti in ordine alla situazione aziendale, le Parti hanno concordato di aggiornare la riunione, presso il Ministero, alla data del 3 settembre p.v. alle ore 11.00. salvo diverse pattuizioni che dovessero essere convenute durante I'incontro previsto presso la Provincia di Taranto per domani 2 settembre. Tutto ciò premesso ll Ministero, preso atto della concorde volontà delle Parti, aggiorna Ia riunione alla data del 3 settembre p.v. ore 11.00 ll presente verbale vale come formale convocazione. Letto confermato e sottoscritto Per ir Mr)§rER%)EL 'r',1,"-/ ,,1 I ,r: , IP AUroRtrA' P{ArutLE ?t'( P PROV|NCtfl Dt TAFANTO !1, -,*-:: n ,LQ'À^Vru, r f . 'l § p. Targnto ContÉiner.Terminal Spa in liquidazione tq- p. OO.S§. -:"",".;4 ara(- *i*"(?,,, r_tr^ ,,,'7rlz . ri I il' , .)". rI 1"j-' r -./ // (-/ -* - ,,r/ ,r,L*' ,/ ,/ ,,1 t (_, r--.. "DIREZIONE GENERALE DELLA TUTELA DELLE CONDITIONI Di LAVoRo E DELLE RTUzTÒI'II IIIIot TRnu /' ,/ /f -t) li 'ELA DELLE coNDrzroNr Di LAVoRo E DELLE *r*r,8*,1*?,ÉfiÀ xl l-''---' Tel. 06 46834282 - Fax 06 dffi31278 I ( ,". n,/ ,- -o ' LAVORO E E mail : dgtutelacondizioniiavorMiv6 G Iavoro.gov.it
  3. 3. PROVINCIA DI IARANTO 7" SETTORE AGENZIA DEL LAVORO, COOPERAZIONE SOCIALE FORMAZIONE PROFESSIONALE _ POLITICHE GIOVANILI ATTIVITA' SOCIO ASSISTENZIALE Servizio'oCoNTRovERStr CollrrrrvE" VERBALE L'anno 20 15, il giorno 2 del mese cli settembre, alle ore 15,00 col seguito, presso gli uffici delta Provincia di Tarantà - Settore ''Agenzia del Lavoro e F.P." - Servizio "Controversie Collettive", siti in Taranto, alla via Anfiteatro n.4, alla presenza del funzionario Sig. l,lichele COVIELLO, Responsabile del predetto Servizio, del Consigliere provinciale con deìega al mercato del lavoro - Avv. Vito NzIICCOLiS e del Consulente della Provincia di Taranto - Dott. Luciano DE GRECORIO, nonché del Dott. Roberto SOLII'O clella Direzione'l'eritoriale del Lavoro di Taranto. si sono incontrati : - per Ia TARANTO CONTAINER TERMINAL S.p.A. in Liquidazione: l'Avv. Enrico Claudio Schiavone - delegato. assistito dal Dott. Giorgio MESCHIARI di Confindustria Taranto: - per la FILT CGIL: il Sig. Gaetano Raguseo - Segretario Generale ed il Sig. Oronzo Fiorino: - per la FIT CISL: il Sig. Enridio Aìbani: - per la UIL Trasporti UIL: il Sig. Carmelo Sasso; - le RR.SS.UU.: i Sigg.ri Carn'relo Sasso e Giuseppe Tilocca deila UII- Traspor-ti, Ernidio Albani della FIT Cisl: Nicola Azzone e Pietro Catapano della FILT Cgil: - per la Federnranager: il Dott. Michele COrl-TE. Oggetto dell'incontro è la consultazione sindacaìe in sede amrninistrativa nell'ambito della procedura di licenziamento collettivo ex-art.4 e 24 della legge223191 di n.539 unità lavorative. Prentesso: ' clre con nota n. MGTl5-0 l00L del 1610612015^ acquisita al protocollo dell'Ente in data 14101 12015,Ia TARANTO CONTAINER TERMINAL S.p.A. in Liquidazione avviava la procedura di iicenziamento collettivo per n. 539 dipendenti. costituenti Ì'intero organico aziendale, ai sensi dell'ar1.4 e 24 della Legge223191; ' che i motivi che determinano la situazione di eccedenza di personale e che giustificano il provvedimento sono qtielli già deftagliati nella sopracitata nota: , che con nota n. 328,,VIe dei 04i08i20i5. acquisita al protocollo dell'Ente in data 05,'08/2015. Confindustria Taranro cor-utricava in nonie e per conto della propria associata TARAN1-O CONTAII-ER TERMINAL S.p.A. in Liquidazione che all'esito del confi'onto svoltosi in sede sindacale non era stato raggiLlnto alcun accordo come da verbali redani in data 03i08i20 l5 e cliiedeva alviarsi la consultazione in sede antrninistrativa; ' clte le parti venivano convocate con nota n.392J4,' A del 05i08,20 15. del Settore ''Agenzia del Lavoro e F.P." - Servizio "Controversie Collettive" della Provincia di Taranto, per la data odierna: ' che nelle more dell'incontro odierno le Segreterie Territoriali di CGIL, CISL e UIL unitamente alle Segreterie Territoriali di FILT-CGIL. FIT-CISL e UIL Trasporli-UIL, con separate note rispetrivamente datate 6 e 7 agosto 20 15. chiedevano - sia in considerazione della cornplessità delle vicende legate al rilancio dello scalo marittimo -ionico, che della necessità di apprestare le necessarie tutele in favore delle maestranze coinvolte nella crisi, che l'incontro previsto per il 2 settetnbre 2015 si svolgesse presso il Ministero del Lavoro e delle P.S.; ' che la Provincia di Taranto - 7o Settore ''Agenzia del Lavoro e F.P." - Servizio "Controversie Collettive", con nota n.394941P del 07 081201,5, stante la richiesta fonnulata dalle OO.SS., chiedeva al Ministero del Lavoro e delle P.S. - Direzione Cenerale della tutela delle condizioni di lavoro e delle relazioni industriali - Div. VI la convocazione delle pafii al fìne di esarninare, nell'ambito della procedura di licenziamento collettivo, la possibilità di ricorere alla c.i.g.s. per cessazione dell'attività aziendale, così come richiesto dalle OO.SS.; ' che il Ministero del Lavoro e delle P.S.. con nota n. 15533.07 del 07108/2015. provvedeva a convocare le parti per i|0U09t2015; o che in data 0110912015, presso il Ministelo del Lavoro e deÌle P.S. - Dìrezione Generale della tutela delle condìzioni di lavoro e delle relazioni industriali - Div. VI, al fine di eflettuare ulteriori approfondimenti in ordine alla situazione aziendale, le parti convenivano l'aggiornarnento della riunione presso il Ministero al 0310912015 ore I 1,00, falte salve le diverse pattuizioni che fossero scaturite dall'incontro odierno; ' che in data odierna l'Azienda, riporlandosi alla nota di avvio della procedura ed alla richiesta di consultazione in sede antministrativa, confernra la necessità di procedere alla cessazione di tuni i. rapporli di lavoro quale conseguenza della decisione di cessare ogni attività lavorativa e di mefiere in liquidazione la Società. 1 Via Antìteatro n. 4 74123 - l'AI{ANTO Tel. 099-4i87077 irar 099-4587093 e-mail: servizioaeenzialavoro,l@provincia.ta.ir I ! I -:;- ,1i-:' r-ì
  4. 4. . che le OO.SS. conferntano la loro contrarietà ai licenziamenti ed insistono nella richiesta di attivazione della CIGS per cessazione di attività aziendale, ritenendo tale strumento idoneo a salvaguardare i livelli occupazionali ed a garantire una gestione noll traunìatica degli esr"rberi dichiarati dalla Società. A tale scopo chiedono un aggiornarnento della consultazione in sede arnrninistrativa che consenta la prosecuzione del confronto presso il Ministero del Lavoro e delle P.S.. Tutto cio premesso le parti convengono I'aggiornamento della consultazione in sede antministrativa, con convenzionale differimento del termine finale della procedura, al 0910912015. La Provincia di Taranto - Servizio "Controversie Collettive" provvederà a trasmettere copia del presente verbale al Ministero del Lavoro unitamente alla richiesta di riconvocazione delle parti presso lo stesso Dicastero. Letto. confermato e sottoscrilto. CGIL ,.>_ CISL Fedennanager UIL ,. La Direzione ffrliroriate del Lar oro ,,'-!i"Lt"'rr'!i 1 1 i Wr' Lè€iì L'Autorità 2 Via Anlrteatro n. 4 74123 - TARANTO Tel. 099-4587077 Far 099-4587093 e-mail: servizioagenzialavoro@provincia.ta.it

×