Copia
Reg. Gen. n. 1297 del 17/07/2013
Reg. n. 280 del 17/07/2013
COMUNE DI MASSAFRA
Provincia di Taranto
DETERMINAZIONE D...
IL DIRIGENTE
Premesso
• con deliberazione di G.C. n. 359 del 29.10.2010, esecutiva ai sensi di legge, è stato approvato il...
DETERMINA
Per tutte le motivazioni in premessa esplicitate che qui si intendono riportate e trascritte come parte
integran...
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Copia della presente determinazione viene pubblicata mediante affissione all 'Albo Pretorio d...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Determina n 1297 del 17072013 oggetto determina di risoluzione rapporto di lavoro a seguito del decreto presidente della repubblica del 19042013

1,112 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,112
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
711
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Determina n 1297 del 17072013 oggetto determina di risoluzione rapporto di lavoro a seguito del decreto presidente della repubblica del 19042013

  1. 1. Copia Reg. Gen. n. 1297 del 17/07/2013 Reg. n. 280 del 17/07/2013 COMUNE DI MASSAFRA Provincia di Taranto DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Ripartizione Risorse Umane-Risorse Finanziarie-Patrimoniali-C.U.G. Oggetto: Determina di risoluzione rapporto di lavoro a seguito del decreto Presidente della Repubblica del 19/04/2013 La presente determinazione è d'iniziativa del dirigente della Ripartizione Risorse Umane-Risorse Finanziarie-Patrimoniali-C.U.G., ed è stata curata per l'istruttoria dal Ripartizione Risorse Umane- Risorse Finanziarie-Patrimoniali-C.U.G.. ° Atto di sola rilevanza contabile. RIPARTIZIONE RAGIONERIA Visto di regolarita' contabile attestante la copertura finanziaria. REGOLARITA' CONTABILE N. Anno Cap. Articolo T. F. S. I. Descrizione Importo N. Imp. N.Subimp. Massafra, lì 17/07/2013 Il Dirigente Rip. Servizi economici e finanziari f.to Dott. Simone Simeone ( FIRMA DIGITALE ) Determina N° 1297 del 17/07/2013 (C.l. n. 1472 del 17/07/2013) - Pag 1 di 4
  2. 2. IL DIRIGENTE Premesso • con deliberazione di G.C. n. 359 del 29.10.2010, esecutiva ai sensi di legge, è stato approvato il piano del fabbisogno del personale per il triennio 2010-2012, che prevedeva tra l’altro la copertura del posto di dirigente Ripartizione Area di Vigilanza; • che con determinazione dirigenziale n. 260 del 02/11/2010 ha indetto un concorso pubblico per la copertura del posto di Dirigente Ripartizione Area di Vigilanza; • che con determinazione dirigenziale n. 342 del 21/12/2010 sono stati approvati gli atti della commissione da cui risulta vincitore il dott. Egidio Zingarelli; • che con determinazione dirigenziale n. 351 del 28/12/2010 è stato assunto in qualità di Dirigente, con contratto a tempo pieno ed indeterminato dal 30 dicembre 2010, il dott. Zingarelli; • in data 29/12/2010 è stato sottoscritto il contratto individuale di lavoro con il dott. Zingarelli. Rilevato • che con il Ricorso Straordinario al Capo dello Stato, il Magg. Giovanna Ferretti chiedeva, tra l’altro, l’annullamento della determinazione dirigenziale n. 260 del 02/11/2010, con la quale era stata indetta la procedura concorsuale per la copertura del posto di Dirigente Ripartizione Area di Vigilanza; • che con il decreto del Presidente della Repubblica, allegato al presente atto per farne parte integrante e sostanziale, notificato dalla Prefettura di Taranto Ufficio territoriale del Governo in data 16/07/2013 prot. di uscita n. 0017667 del 11/07/2013 è stato accolto il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica proposto dalla dott. Giovanna Ferretti, • Che il suddetto decreto, corredato del parere n. 5253/2011 espresso dalla Prima Sezione del Consiglio di Stato nonché della nota contenente le indicazioni prescritte dall’art. 3 comma quarto della legge 241/1990, annulla la procedura concorsuale oggetto del ricorso; • Che in data 16/07/2013 è giunto tramite PEC, acclarato al prot. n. 23348 del 17 07 2013, il parere del professor Loiodice incaricato con delibera di G.C.95 del 30/04/2013 che conferma l’obbligo da parte di questa Amministrazione di dare esecuzione al decreto in questione; Visto l’art. 4 del contratto individuale di lavoro sottoscritto tra il dott. Zingarelli e l’Amministrazione in data 29/12/2010, prevede che “è in ogni caso condizione risolutiva del contratto, senza obbligo di preavviso, l’annullamento degli atti che ne costituiscono il presupposto”. · Visto il D.Lgs. 267/2000; · Visto il D.Lgs. 165/2001; · Visti i vigenti CCNL dell’area dirigenza del comparto Regioni ed Autonomie Locali; · Attesa la competenza in merito Determina N° 1297 del 17/07/2013 (C.l. n. 1472 del 17/07/2013) - Pag 2 di 4
  3. 3. DETERMINA Per tutte le motivazioni in premessa esplicitate che qui si intendono riportate e trascritte come parte integrante e sostanziale, • Di risolvere con effetto immediato il contratto di lavoro stipulato in data 29/12/2010 con il dott. Zingarelli fatti salvi ed impregiudicati gli effetti caducatori o sospensivi di eventuali azioni, da parte dell’Amministrazione o di terzi, incidenti sull’efficacia del decreto del Presidente della Repubblica del 19/04/2013; • Di notificare, per gli effetti, la presente determinazione al dott. Zingarelli e al Sindaco di Massafra. IL DIRIGENTE f.to Dott. Simone Simeone ( FIRMA DIGITALE ) Determina N° 1297 del 17/07/2013 (C.l. n. 1472 del 17/07/2013) - Pag 3 di 4
  4. 4. CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Copia della presente determinazione viene pubblicata mediante affissione all 'Albo Pretorio del Comune in data odierna per rimanervi quindici giorni consecutivi. IL MESSO COMUNALE Massafra, lì 18/07/2013 f.to Messo Determina N° 1297 del 17/07/2013 (C.l. n. 1472 del 17/07/2013) - Pag 4 di 4

×