Presentazione apro 30112012

134 views

Published on

Il risparmio energetico comincia dalla scuola
http://www.pasquinostefano.it

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
134
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione apro 30112012

  1. 1. Il risparmio energetico comincia dalla scuola anno scolastico 2011/2012 - 2012/2013 Progetto sperimentale promosso dalla Regione Piemonte sulla sensibilizzazione degli studenti al risparmio energetico e alla sostenibilità ambientale STEFANO PASQUINO Project manager
  2. 2. Soggetti coinvolti nel progetto “Il risparmio energetico comincia dalla scuola” Soggetto organizzatore Regione Piemonte Soggetto patrocinante ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile. Soggetti partner APEVV - Agenzia Provinciale per l’Energia del Vercellese e della Valsesia ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile Luca Mercalli docente e testimonial del progetto. MIUR Ministero dell’Istruzione dell’ Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Scuole – POF (Piano dell'Offerta Formativa della scuola) Museo A come Ambiente Università degli Studi di Torino - Dipartimento di Management - Sezione di Scienze merceologiche
  3. 3. Avvio e presentazione del progetto “Il risparmio energetico comincia dalla scuola” 21 settembre 2011 Regione Piemonte - Torino
  4. 4. Percorso educativo 1°anno Il tema del “Risparmio Energetico” legato alla sostenibilità ambientale riguarda molteplici materie: l’ecologia, la scienza, la tecnica, ecc., trattate nell’ultimo anno della scuola primaria (V elementare) e più diffusamente nelle classi delle scuole secondarie di primo grado. 1) Spettacolo teatrale 2) Lezioni frontali 3) Giornata finale Evoluzione popolazione mondiale 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 -10000 -8000 -6000 -4000 -2000 0 2000 Anni Miliardi Inizio agricoltura 5 milioni 1800 1 miliardoImpero romano 250 milioni 1500 500 milioni Oggi 7 miliardi 1960 3 miliardi 2050 9 miliardi
  5. 5. Percorso educativo 2°anno Laboratorio Sarà avviata una competizione positiva tra scuole, mediante l’adozione del “sistema Scatol8®”, per continuare il percorso educativo di sensibilizzazione iniziato nell’anno scolastico 2011-12, passando dalla teoria alla pratica, in collaborazione con l’ Università degli Studi di Torino, referente: Prof. Riccardo Beltramo. 1) Laboratorio 2) Lezioni mensili 3) Giornata finale Per studenti delle classi quinte della La Scuola primaria e studenti della Scuola secondaria di primo grado (II anno di attività)
  6. 6. Sistema Scatol8® Scatol8® sarà installato in due classi dell’Istituto e le quattro variabili, temperatura e umidità dell’aria, quantità di rifiuti cartacei prodotti, consumi energetici, verranno monitorate costantemente, per dare avvio al processo di sensibilizzazione e di formazione inserito nel programma scolastico dell’anno 2012-2013.
  7. 7. Percorso educativo Istituti Tecnici Industriali Sarà proposto un concorso per le scuole in collaborazione con ENEA per gli Istituti Tecnici Industriali (studenti della fascia d’età della scuola dell’obbligo) di tutta la Regione Piemonte dal titolo: “La Regione Piemonte per educare al futuro” che prevede dei premi a favore delle classi e dei docenti che, nel corso dell’anno scolastico 2012/13, realizzano e pubblicano su web i prodotti didattici più innovativi sul risparmio energetico e la sostenibilità ambientale Per studenti delle classi prima e seconda degli Istituti Tecnici Industriali (bando)
  8. 8. Conferenza stampa di presentazione Comune di Vercelli 29/09/2011 Comune di Alba 05/10/2011
  9. 9. Spettacolo teatrale Spettacolo teatrale “Game over” Teatro Civico di Vercelli Teatro Civico di Vercelli 3/4/5/6/ ottobre 2011 Teatro Civico di Alba 18 ottobre 2011 Teatro Massaia di Torino 26 ottobre 2011
  10. 10. Spettacolo teatrale Teatro Comunale Salomone di Cherasco (CN) 24 ottobre 2012 Sala Comunale Polivalente di Mongrando (BI) 30 ottobre 2012 Teatro Coccia di Novara 28 novembre 2012 Spettacolo teatrale “Game over” Mongrando Spettacolo teatrale “Game over” Cherasco
  11. 11. Lezioni frontali a 2037 studenti 1°anno Lezioni frontali a 1550 studenti 2°anno
  12. 12. Audit energetici e questionari AUDIT ENERGETICI ISTITUTI SCOLASTICI Comprensivo Rosa Stampa VC Comprensivo Ferrari VC Comprensivo Lanino VC Comprensivo Ferraris VC Scuole Cristiane – paritaria VC Sacro Cuore – paritaria VC Sant’Antida – paritaria VC Comprensivo Murialdo-Vivaldi TO Media Statale Macrino CN
  13. 13. Audit energetici e questionari QUESTIONARIO “AUDIT ENERGETICO DELLA MIA SCUOLA” Progetto Sperimentale “Il Risparmio Energetico comincia dalla scuola” promosso dalla Regione Piemonte La tua famiglia abita in un condominio? Se vivete in un condominio, avete una caldaia vostra o c’è un’unica caldaia per tutto l’edificio? Per riscaldarvi utilizzate? QUESTIONARIO “SUL RISPARMIO ENERGETICO DELLA MIA CASA” Progetto Sperimentale “Il Risparmio Energetico comincia dalla scuola” promosso dalla Regione Piemonte Lavoro eseguito a scuola con gli insegnanti Lavoro eseguito a casa con la famiglia
  14. 14. Audit energetici e questionari Cosa emerge dai questionari svolti in famiglia 1) Scarsa conoscenza delle più basilari pratiche di risparmio energetico (led sempre accesi, luci accese in camere vuote etc.). 2) Scarsa conoscenza delle famiglie degli incentivi presenti per la riqualificazione energetica. 3) Scarso ricorso a fonti rinnovabili di energia. Conclusione: c’è molto interesse e curiosità sul tema energetico, ma mancano ad oggi gli strumenti culturali per diffondere le conoscenze QUESTIONARIO “SUL RISPARMIO ENERGETICO DELLA MIA CASA” Lavoro eseguito a casa con la famiglia
  15. 15. Analisi tipologie di edifici considerati • Il presente grafico riassume per ogni Comune in cui si è svolta l’analisi l’epoca di realizzazione dell’edificio e il combustibile principale utilizzato Epoca di costruzione dell’edificio Combustibile principale utilizzato
  16. 16. Analisi interventi effettuati • I presenti grafici riassumono gli interventi di riqualificazione energetica che son stati effettuati (sostituzione caldaia o interventi sull’involucro) all’interno dei vari comuni Sostituzione caldaia Interventi sull’involucro
  17. 17. Cultura del risparmio energetico • I presenti grafici riassumono l’uso della fonte rinnovabile solare all’interno dei vari comuni Pannelli solari Pannelli fotovoltaici
  18. 18. Cultura del risparmio energetico • I presenti grafici riassumono la conoscenza che hanno le varie famiglie del concetto di efficienza energetica e degli incentivi presenti sul territorio Conoscenza del concetto di «efficienza energetica» Conoscenza del 55%
  19. 19. Cultura pratica del risparmio energetico • I presenti grafici riassumono l’attitudine delle famiglie a scegliere edifici energeticamente efficienti piuttosto che edifici ad alto valore architettonico ma fortemente energivori DOMANDA: Se cambiaste casa, in che casa vorreste andare ad abitare?
  20. 20. Testi “Il risparmio energetico comincia dalla scuola” Testo per tutte le scuole “La casa attiva” di APEVV. Pubblicato sul sito ENEA www.educarsialfuturo.it Testo scuole elementari “Fai la casa giusta – risparmia denaro ed energia”– Giunti Progetti Educativi (testo non in commercio)
  21. 21. www.educarsialfuturo.it “Il risparmio energetico comincia dalla scuola”
  22. 22. www.regione.piemonte.it/istruz/energia “Il risparmio energetico comincia dalla scuola”
  23. 23. Sviluppi del progetto “Il risparmio energetico comincia dalla scuola” Formazione docenti Formazione studenti Una rete di scuole per un futuro sostenibile
  24. 24. Sviluppi del progetto “Il risparmio energetico comincia dalla scuola”
  25. 25. Giornata finale 2011-2012 “Il risparmio energetico comincia dalla scuola” Torino 14 marzo 2012 11 marzo 2012 14 marzo 2012 Torino - Museo A come Ambiente
  26. 26. Giornata finale 2011-2012 “Il risparmio energetico comincia dalla scuola” Vercelli 21 marzo 2012
  27. 27. Giornata finale 2011-2012 “Il risparmio energetico comincia dalla scuola” Alba 28 marzo 2012 Luca Mercalli docente e testimonial del progetto28 marzo 2012 Alba – Presentazione auto elettrica di Luca Mercalli
  28. 28. Giornata finale 2012 – 2013 “Il risparmio energetico comincia dalla scuola” Ecofutura: Cherasco (CN), 24-27 Maggio 2013 FOTO: Premiazione della Regione Piemonte dell’Istituto di Mongrando (BI) vincitore del premio internazionale PlayEnergy La 6°Edizione di Cherasco Ecofutura, Expo dedicata alle fonti di energia rinnovabile ed alla mobilità sostenibile organizzata da Città di Cherasco e Cherasco Eventi, organizza una giornata dedicata alle scuole che prevede la partecipazione degli alunni che hanno aderito al progetto “Il risparmio energetico comincia dalla scuola”, i ragazzi illustreranno il loro lavoro in tema di ecosostenibilità e del risparmio energetico.
  29. 29. “Il risparmio energetico comincia dalla scuola” GRAZIE per l’attenzione stefano.pasquino@mail.regione.piemonte.it stefano.pasquino@apevv.it

×